Elezioni e governo, le ultime news. Meloni vede Berlusconi: "Esecutivo di alto profilo"

I due leader del centrodestra, nel loro incontro, "hanno condiviso la necessità di un Governo di alto profilo, capace di affrontare le gravi emergenze che il Paese si trova di fronte", prima tra tutte quella che riguarda il caro gas. Prima uscita pubblica di Meloni a Milano: "L'Italia deve tornare a fare il suo interesse". Strappo di Bossi, nella Lega nasce la corrente del Nord

1 nuovo post
A Milano la leader di FdI ha tenuto il suo primo discorso dopo il voto. Dal villaggio Coldiretti ha parlato delle sue prossime azioni: "Dare risposte efficaci e immediate ai principali problemi", tra cui il caro gas da affrontare fin dall'autunno. La leader di Fdi ha sottolineato che "l'Italia deve tornare alla difesa del suo interesse" e in questo il governo "non farà da solo", consulterà i "corpi intermedi".  Altro obiettivo è "restituire a questa nazione una strategia industriale che non ha da molto tempo". Meloni aveva prima incontrato Silvio Berlusconi e si era detta "ottimista'". I due hanno condiviso la necessità di dare all'Italia un governo "di alto profilo". Strappo di Bossi, nella Lega nasce la corrente del Nord.

Gli approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Meloni, prima uscita pubblica a Milano: “L'Italia deve tornare a difendere suo interesse"

Prima uscita pubblica post elettorale per la leader di FdI, intervenuta al Villaggio Coldiretti. "Se saremo chiamati a governare, daremo risposte efficaci e immediate ai principali problemi", ha detto. Sul caro energia: “Siamo in contatto con il governo uscente, impegnato in una trattativa complessa a livello europeo. Bisogna capire come possiamo intervenire sui costi di questo autunno”. Sul gas: il tema non è come compensare la speculazione ma come fermarla. In mattinata incontro con Berlusconi: “Unità di intenti”. L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

Il Pd, il congresso e la danza frenetica dei candidati

Nuova puntata de "La Guida" di Massimo Leoni. Dopo le elezioni, per aiutarci a capire cosa succede adesso. L'ANALISI
- di Redazione Sky TG24

Bollette luce, scattano gli aumenti: ecco quanto saliranno a ottobre

In arrivo la stangata sulle bollette dell’elettricità: famiglie e imprese italiane con contratto nel mercato tutelato avranno un rialzo del 59%, annuncia Arera. Senza l'intervento dell’Autorità e del governo sarebbe stato del 100%. A fine anno una famiglia tipo avrà speso 1.322 euro nel 2022 rispetto ai 632 euro circa dell'anno scorso. Ecco tutti i dati
- di Redazione Sky TG24

Cdm, le nomine in extremis del governo Draghi: chi sono i sei ˈpromossiˈ

Tra le novità emerse dall’ultimo Consiglio dei ministri anche l’assegnazione di mezza dozzina di posti nelle più alte sfere della pubblica amministrazione, ad opera dei ministri Guerini e Di Maio. Una mossa che promette di sollevare polemiche, essendo arrivata da un esecutivo dimissionario, all'ultimo minuto e dopo il chiaro risultato delle elezioni.

- di Redazione Sky TG24

Dopo il voto, i problemi interni ed esterni del governo nascente

Le difficoltà del futuro governo Meloni analizzate nella uova puntata de "La Guida" di Massimo Leoni. Dopo le elezioni, per aiutarci a capire cosa succede adesso.
- di Redazione Sky TG24

La lista dei parlamentari eletti alla Camera e al Senato

Dopo le elezioni prende forma il nuovo Parlamento. Su 400, sono 235 i seggi conquistati dal centrodestra a Montecitorio, mentre la coalizione di centrosinistra avrà 80 seggi, il M5S 51, il Terzo Polo 21. A Palazzo Madama, sono 115 i candidati del centrodestra eletti, 41 quelli del centrosinistra, 28 del M5S, 9 di Azione-Italia Viva. TUTTI I NUMERI E I NOMI
- di Redazione Sky TG24

Da Di Maio a Paragone: i flop di candidati e partiti alle urne. FOTO

La mappa del voto delinea il quadro di vincitori e sconfitti. Il ministro degli Esteri battuto nel collegio di Napoli Fuorigrotta rimarrà fuori dal prossimo Parlamento. Non raggiungono la soglia di sbarramento molte altre forze politiche: da Italexit a Italia sovrana e popolare. Esclusi anche De Magistris, Adinolfi, Sara Cunial. Performance deludenti anche per Toti e Brugnaro in Liguria e Veneto.
- di Redazione Sky TG24

Meloni a al-Sisi, pronta a rafforzare cooperazione

"L'Italia è pronta a rafforzare la nostra cooperazione bilaterale su molti campi: sicurezza energetica, stabilità del Mediterraneo e del Medio Oriente, diritti umani e libertà religiosa. Grazie signor Presidente al-Sisi". Lo scrive su Twitter la presidente di FdI, Giorgia Meloni, ringraziando il presidente egiziano, che le ha rivolto le sue congratulazioni "per la vittoria del suo partito alle elezioni italiane". 
- di Redazione Sky TG24

Dopo il voto: misure contro il caro-bollette. Da Roma a Berlino: Paesi Ue a confronto

Gli aumenti sul costo dell'energia continuano a preoccupare l'Europa. Mentre Bruxelles discute su come muoversi, molti tra i principali Stati membri hanno deciso di intervenire a livello nazionale per aiutare imprese e cittadini. Questo il tema principale al centro dell'ultima puntata di “Numeri - Dopo il voto”, il format di Sky TG24. GUARDA LA PUNTATA
- di Redazione Sky TG24

Elezioni, gli errori del Viminale e il riconteggio dei voti: cos’è successo

Alla base del caos nell’assegnazione dei seggi della Camera c’è la legge elettorale: se un partito fa parte di una coalizione e prende più dell’1% ma meno del 3%, i suoi voti devono essere ripartiti dentro la sua coalizione. L’unica forza politica in questa situazione era +Europa, ma il meccanismo non è scattato e la reazione a catena è ricaduta su tutti i partiti. I nomi “ripescati” vanno comunque considerati provvisori, perché la proclamazione dei candidati spetta alle Corti d'Appello al termine dei conteggi. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Governo, Confiap: "Bene Meloni su corpi intermedi"

"Giorgia Meloni parte con il piede giusto. Molto bene su coinvolgimento dei corpi intermedi nelle politiche del Governo. Siamo pronti a dare il nostro contributo di idee e di esperienze per il bene dell'Italia". Lo dichiara in una nota il direttore generale della Confiap, Giovanni Centrella, commentando le parole della leader di
Fratelli d'Italia. Ue, accordo su misure contro caro energia: “Oggi nessuna decisione su tetto a prezzo gas”
- di Redazione Sky TG24

Giorgia Meloni, da giovane politica a leader di FdI: com’è cambiato il suo look

La presidente di Fratelli d’Italia ha iniziato a militare in An negli anni Novanta, per poi diventare deputata, vicepresidente della Camera, la più giovane ministra nella storia della Repubblica italiana e, probabilmente, a breve la prima presidente del Consiglio donna. E il suo stile, dagli abiti al taglio e al colore capelli, si è evoluto con lei, tanto che il suo hair stylist spiega: "Cambia look ogni volta che deve fare una scelta o affrontare un cambiamento nel suo lavoro". LA GALLERY
- di Redazione Sky TG24

Dopo il voto: i risultati tra i giovani, anziani, laureati e lavoratori

Emergono alcuni dati interessanti, osservando l’andamento del voto per classi d’età, livello d’istruzione e situazione lavorativa. È questo il tema principale al centro della puntata di “Numeri - La sfida del voto", il format di Sky TG24 dedicato alle elezioni politiche. GUARDA LA PUNTATA
- di Redazione Sky TG24

Riforma della Costituzione: cosa serve per cambiare la Carta

Nei giorni scorsi il capogruppo alla camera di Fdi Francesco Lollobrigida aveva detto che "la Carta è bella ma ha 70 anni", ribadendo così la volontà di mofidicarla da parte del futuro governo. Con i numeri attuali della coalizione la strada del Parlamento potrebbe essere in salita ma la recente apertura del Terzo Polo potrebbe cambiare la situazione: ecco le alternative che il partito di Giorgia Meloni potrà percorrere. LE COSE DA SAPERE
- di Redazione Sky TG24

Lega, Bossi in campo: da' vita a corrente 'comitato del Nord'
 

Umberto Bossi anima della prima corrente del partito che fondò vent'anni fa: il senatur ha deciso di dare vita a una formazione 'nordista' interna alla Lega Salvini premier. Quindi non un partito diverso, come per esempio 'Grande Nord' di Roberto Bernardelli che in Lombardia ha accolto alcuni ex leghisti. Ma la prima vera corrente in un partito tradizionalmente 'monolitico' (anche perché i dissidenti sono speso stati espulsi). "Bossi è molto arrabbiato perché la gente per bene sta lasciando la Lega", racconta un leghista che ha parlato con lui in queste ore. "In tanti lo chiamano per dire che il segretario sta facendo troppo pasticci e si è sentito in dovere di fare qualcosa". La corrente dovrebbe chiamarsi 'comitato del Nord'. Allo stato si stanno raccogliendo adesioni solo in Lombardia e Veneto e dovrebbero tenersi le prime riunioni nei prossimi giorni. 
- di Redazione Sky TG24

Elezioni 2022, meme e momenti virali sui social, da Letta a Di Maio

Se non ti fanno un meme non sei nessuno. Ormai non c’è più un personaggio o evento di richiamo che non abbia la sua “consacrazione” con un post ironico sui social. Prima e all’indomani delle elezioni si sono moltiplicati i commenti caustici degli utenti sul web. LA GALLERY
- di Redazione Sky TG24

Lega, 'sarà legislatura che attuerà autonomia regionale'

“Dopo trent’anni di battaglie, questa sarà la legislatura che finalmente attuerà quell’Autonomia delle Regioni che la Costituzione prevede. È nel programma del Centrodestra, non costerà nulla anzi farà risparmiare milioni, avvicinerà i cittadini alla politica, taglierà sprechi e burocrazia. E il Ministero per le Riforme e gli Affari Regionali sarà protagonista di questa pacifica rivoluzione”. Così una nota della Lega.
- di Redazione Sky TG24