Islam, proteste contro l'Occidente

La diffusione di un film sulla vita di Maometto ritenuto balsfemo scatena disordini nel mondo musulmano. Prima con l'uccisione dell'ambasciatore Usa a Bengasi, poi con scontri e assalti alle ambasciate in diversi Paesi: dall'Egitto all'Indonesia. Le immagini degli ultimi giorni nei video di SkyTG24
Videogallery

L'uccisione dell'ambasciatore Usa a Bengasi (12 settembre)

Obama condanna l'attacco e invia 200 marines (12 settembre)

Dallo Yemen all'Iran monta la protesta (13 settembre)

Clinton: "Film disgustoso e riprovevole" (13 settembre)

Si infiamma l'Egitto (13 settembre)

Al Cairo scontri davanti all'ambasciata Usa (14 settembre)

Il presidente Morsi condanna le violenze (14 settembre)

Sudan, assalto all'ambasciata tedesca (14 settembre)

Un morto negli scontri in Libano (14 settembre)

La protesta dilaga nel mondo islamico (14 settembre)

Usa, rientrano le salme dei funzionari uccisi

L'Fbi interroga gli autori del film (15 settembre)