Coronavirus, news. Il bollettino: 8.804 nuovi contagi su 162.932 tamponi

I nuovi dati del ministero della Salute registrano un nuovo record di test effettuati. I decessi sono 83 in 24 ore. Le terapie intensive aumentano di 47 unità. Monitoraggio Iss. Indice Rt in Italia all'1,17. In Campania scuole chiuse fino al 30 ottobre: lezioni solo a distanza. In Valle d'Aosta disposta chiusura tre comuni. L'Italia è uno dei 5 Paesi europei in arancione nella prima mappa armonizzata pubblicata oggi dal Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc)

1 nuovo post

Covid Campania, De Luca, oltre 8 per cento i tamponi positivi

I tamponi positivi registrati in Campania sono stati 1.127 su 13.780, pari all'8,1 % rispetto al 7,1 di ieri. Lo ricorda il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, riportando i dati dell'Unità di crisi. "Per quanto riguarda il mondo della scuola, ecco i dati riferiti a Napoli e Caserta: Asl Napoli 1: contagiati 120 tra alunni e docenti. Asl Napoli 2: contagiati 110 tra alunni e docenti. Asl Napoli 3: contagiati 200 alunni e 50 docenti, con circa 70 casi connessi. Asl Caserta: contagiati 61 tra alunni e docenti. Decine di questi contagi sono contatti diretti, e sono stati rintracciati attraverso il contact tracing", ricorda De Luca che nell'ordinanza con cui sospende le attività didattiche in presenza sottolinea proprio l'elevato numero di contagi registrato nel mondo della scuola.
- di Redazione Sky TG24

Vertice Ue, leader anticipano la discussione sul Covid-19

I leader dell'Ue hanno anticipato a stasera la discussione sul coordinamento di fronte all'impennata sul Coronavirus. Lo rende noto Barend Leyts, portavoce del presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. Concluso il dibattito sulla lotta ai cambiamenti climatici.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Calabria, prima ordinanza di Spirlì, recepito nuovo Dpcm Covid

Il primo atto ufficiale firmato dal vicepresidente della Regione Calabria, Nino Spirlì dopo la scomparsa della presidente Jole Santelli, e' un'ordinanza in tema di emergenza coronavirus. Oggi Spirli' ha adottato un provvedimento con il quale la Regione Calabria recepisce le disposizioni contenute nel Dpcm del 13 ottobre. L'ordinanza è la numero 73 dall'inizio dell'emergenza coronavirus in Calabria.
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, Regioni facciano analisi rischio e valutino misure

Invito alle Regioni, "in raccordo con il ministero della Salute, a realizzare una rapida analisi del rischio, anche a livello sub-regionale, e di valutare il tempestivo innalzamento delle misure di contenimento e mitigazione nelle aree maggiormente affette": si legge nel monitaggio settimanale di ministero della Salute e Iss. Si rileva inoltre che "si evidenzia una nuova fase epidemiologica con un aggravio del lavoro dei servizi territoriali che potrebbe riflettersi in breve tempo in un sovraccarico dei servizi assistenziali".
- di Redazione Sky TG24

Mattarella: resistendo a uragano, convinto ne usciremo

"Il Paese è riuscito a superare un uragano che per primo lo ha investito in Europa in condizioni di impreparazione globale e nell'assenza di conoscenza ed esperienza pregressi" su "un fenomeno sconosciuto e che è, tuttora, in larga parte sconosciuto". Lo ha detto Sergio Mattarella in occasione dell'incontro con le vincitrici della XXXII edizione del premio della Fondazione Marisa Bellisario. "Stiamo uscendo, malgrado tutto stiamo uscendo, a mio avviso, stiamo resistendo", ha aggiunto. "Bisognerà essere estremamente prudenti, non sottovalutare i pericoli e i rischi che vi sono - ha avvertito - ma sono convinto che i risultati della ricerca scientifica ci consegneranno la via d'uscita da questa condizione". "E stiamo anche recuperando nel piano economico, con difficoltà come tutti e con tempi che non sono brevi - ha concluso - per risolvere interamente ma stiamo cercando di resistere anche su questo fronte".
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Lombardia, a Pavia misure anti-contagio sino a fine gennaio 

Il sindaco di Pavia, Mario Fabrizio Fracassi, ha prorogato sino al 31 gennaio 2021 le ordinanze contenenti alcuni divieti per evitare assembramenti e contenere la diffusione del Covid-19. Sino a fine gennaio non si potrà sostare sul Ponte Coperto e sarà vietato sedersi sui gradini del Duomo e delle chiese del Carmine e di San Teodoro (tutte nel centro storico della città). Chi non rispetterà queste regole, rischia un'ammenda da 400 a 3mila euro. Sempre sino a fine gennaio il parcheggio negli spazi blu dell'area a traffico limitato sarà gratuito dopo le 17: una misura adottata per cercare di favorire lo shopping. I saloni dei parrucchieri potranno prolungare gli orari di apertura e restare aperti anche la domenica e nei giorni festivi: con questo provvedimento il Comune cerca di venire incontro alle esigenze della categoria, che può ospitare un numero limitato di clienti per rispettare le disposizioni sanitarie.
- di Redazione Sky TG24

Covid, aumentano probabili focolai in ambito scolastico

"Questa settimana sono in aumento i focolai in cui la trasmissione potrebbe essere avvenuta in ambito scolastico", si legge del monitoraggio settimanale di ministero della Salute e Iss relativo al periodo fra il 5 e l'11 ottobre, "ma - si rileva - la trasmissione intra-scolastica rimane complessivamente una dinamica di trasmissione limitata: 3,8% di tutti i nuovi i focolai in cui è stato segnalato il contesto di trasmissione". Tuttavia, "le attività extra-scolastiche possono costituire un innesco di catene di trasmissione laddove non vengano rispettate le misure di prevenzione previste"
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Campania, ingressi scaglionati in uffici pubblici

In tutti gli uffici pubblici della Campania, tranne quelli impegnati in servizi pubblici di emergenza o essenziali come quelli sanitari, l'ingresso al lavoro avverrà lunedì e martedì prossimi in forme scaglionate per ordine alfabetico. Lo prevede la nuova ordinanza del governatore Vincenzo De Luca, che raccomanda "di differenziare gli orari di servizio giornaliero del personale in presenza, per evitare picchi di utilizzo del trasporto pubblico collettivo e relativi affollamenti". In attesa che ciascun ente si organizzi, l'ordinanza prevede che il personale con iniziale del cognome tra la A e la D entri al lavoro tra le 7,30 e le 8,30;per i cognomi con iniziali E-O ingresso nella fascia oraria 8,30-9,30;per le iniziali P-Z arrivo tra le ore 9,30 e le 10,30, adeguando di conseguenza gli orari di uscita.
- di Redazione Sky TG24

Covronavirus Campania, vietati anche i cortei funebri

Le nuove restrizioni antiCovid contenute nell'ordinanza appena firmata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, includono anche il divieto per i cortei funebri e le riunioni in presenza di organi collegiali scolastici, nonché per l'elezione di questi ultimi. Fino al 30 ottobre solo didattica a distanza per le scuole primarie e secondarie; per gli asili sono sospese l'attività didattica ed educativa "ove incompatibili con lo svolgimento da remoto".
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, focolai attivi sono 4.913, di cui 1.749 nuovi

I focolai attivi in Italia nel periodo fra il 5 e l'11 ottobre sono 4.913 focolai attivi, di cui 1.749 nuovi, in aumento per la undicesima settimana consecutiva. Lo indica il monitoraggio di ministero della Salute e Iss, rilevando che nella precedente settimana di monitoraggio erano stati segnalati 3.805 focolai attivi di cui 1.181 nuovi. "Sono stati riportati - si legge nel documento - focolai nella quasi totalità delle province (102/107)" Per la maggior parte (80.3%) i focolai continuano a verificarsi in ambito domiciliare. Si mantiene stabile la percentuale dei focolai rilevati nell'ambito di attività ricreative (4,2% contro il 4,1% la settimana precedente).
- di Redazione Sky TG24

Covid Liguria, test rapidi anche da medici famiglia

In Liguria anche i medici di medicina generale diventano tassello fondamentale del sistema diagnostico di tracciamento del covid con la possibilita' di eseguire i test rapidi. Lo sancisce un accordo siglato tra la Regione, Alisa (azienda sanitaria regionale), le associazioni dei medici e l'ordine professionale. "Anche i medici di famiglia potranno effettuare e refertare i test antigenici ai loro pazienti - ha annunciato il governatore Giovanni Toti, nel punto stampa di aggiornamento sul coronavirus -Questo grazie un accordo che abbiamo firmato oggi con i medici di medicina generale della Liguria, che ringraziamo per i sacrifici fatti durante il lockdown e per la loro disponibilità anche in questa nuova fase. I test  - ha spiegato Toti - verranno effettuati
gratuitamente in spazi messi a disposizione delle Asl e delle pubbliche assistenze della regione, inizialmente uno per ogni distretto. Un altro passo importante per contenere la diffusione del virus, tracciare con più efficacia i casi, alleggerire la
pressione sugli ospedali e soprattutto assistere ancora meglio i cittadini. Questa e' la battaglia di tutti e dobbiamo combatterla insieme". 
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, forte aumento nuovi casi senza link epidemiologico

"Si osserva un forte aumento nel numero di nuovi casi fuori delle catene di trasmissione note. Questa settimana le Regioni/PPAA hanno riportato 9.291 casi dove non si è trovato un link epidemiologico (contro i 4.041 della settimana precedente), che comprende il 33% di tutti i casi segnalati nella settimana". Questo quanto si legge nel rapporto settimanale su Covid-19 dell'Is e ministero della Salute relativo al periodo fra il 5 e l'11 ottobre.
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, nalisi rischio sub-regionale per innalzare misure

É "necessaria una rapida analisi del rischio sub-regionale per il tempestivo innalzamento delle misure di contenimento e mitigazione nelle aree maggiormente affette". Si legge nel monitoraggio settimanale di ministero della Salute e Iss relativo al periodo fra il 5 e l'11 ottobre 2020.
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, epidemia entrata in una fase acuta

"Si assiste a un'accelerazione nell'evoluzione dell'epidemia, ormai entrata in una fase acuta con aumento progressivo nel numero dei casi" e con "evidenze di criticità nei servizi territoriali ed aumenti nel tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e area medica che rischiano, in alcune Regioni/PA, di raggiungere i valori critici nel prossimo mese". Lo rileva il monitoraggio settimanale ministero della Salute-Iss.
- di Redazione Sky TG24

Scuola, Pd: aumento contagi,riflettere su rinvio concorso

"Siamo di fronte al riattivarsi drammatico dell'emergenza sanitaria e bisogna mettere al centro la sicurezza dei cittadini. Alcune regioni stanno in questi giorni decidendo di chiudere le scuole in via precauzionale. Pertanto, lo svolgimento di concorsi in questa fase di aumenti esponenziali della curva del contagio da Covid espone a rischi enormi non solo i partecipanti al concorso, ma anche il personale dei plessi scolastici che dovrebbero ospitarli. Non si può non prendere atto che siamo di fronte alla stessa, se non peggiore, situazione di quando il concorso fu rinviato. E dunque riflettere sulla necessità di spostarlo a tempi migliori sotto il profilo sanitario ci sembra la cosa più opportuna da fare. Invitiamo il governo ad una rapida riflessione in tal senso". Lo chiede Camilla Sgambato, responsabile Scuola del Partito Democratico.
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, coronavirus in tutta Italia, Rt è 1,17

"Il virus oggi circola in tutto il Paese" e a livello nazionale l'indice di contagiosità Rt è di 1,17, calcolato sui casi sintomatici. Lo rileva il monitoraggio di ministero della Salute e Iss relativo al periodo fra il 5 e l'11 ottobre. Nella settimana considerata è stato osservato un forte incremento dei casi, che dal 28 settembre all'11 ottobre ha portato l'incidenza cumulativa a 75 per 100.000 abitanti, contro i 44,37 per 100.00 del periodo compreso fra il 21 settembre e il 4 ottobre.
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, in 18 Regioni Rt sopra 1,valore più alto in Val d'Aosta

In 18 Regioni il valore dell'indice di trasmissibilità Rt è sopra l'1. Il valore più alto si registra in Valle d'Aosta (1.53), seguita da Piemonte (1.39) e Provincia autonoma di Bolzano (1.32). Tre le Regioni con Rt pari a 1 o sotto 1. Si tratta di Basilicata (1), Calabria (0.94), Molise (0.83). Lo evidenzia il monitoraggio settimanale Iss-Ministero Salute.
- di Redazione Sky TG24

Monitoraggio Iss, Rezza: Rt significativamente sopra 1

"Aumentano i casi di Covid-19 nel nostro Paese questa volta sensibilimente rispetto alle settimane precendenti. E l'Rt è significativamente superiore ad 1. Si verificanio focolai e si registrano casi sporadici un po' in tutte le regioni italiane e stanno aumentanto i ricoveri ospedalieri, più lentamente i ricoveri in terapia intensiva, anche se ancora non si registra da questo punto di vista una particolare criticità". Lo ha detto il direttore generale prevenzione del ministero della Salute, Giovanni rezza commentando i dati del bollettino settimanale. "In questo momento - spiega - è necessario prendere misure, tenere comportamenti prudenti, evitare aggregazioni ed eventi sia pubblici che privati, comprese quelle che sono le attività extrascolastiche e prestare attenzione anche a quelle all'interno delle mura domestiche". Infine ribadisce la necessità di "continuare a prendere tutte le precauzioni a cominciare dal distanziamento fisico, tenere le mascherine sia in luogo pubblico che all'aperto e curare l'igiene delle mani".
- di Redazione Sky TG24

Iss: appello a popolazione, rispetto misure

"Si fa appello alla popolazione di rispettare con coscienza e precisione tutte le norme di precauzione previste", si legge nel monitoraggio settimanale di ministero della Salute e Iss. Si raccomanda in particolare di rispettare il distanziamento fisico e l'uso corretto e appropriato delle mascherine e inoltre "di evitare quanto più possibile situazioni che possano favorire la trasmissione quali aggregazioni spontanee e programmate per evitare un ulteriore peggioramento che potrebbe richiedere restrizioni territorialmente diffuse".
- di Daniele Troilo

Zingaretti: "De Luca difende sua comunità. Solidarietà"

"Voglio esprimere la mia vicinanza  e solidarietà, per attacchi sopra le righe, al presidente De Luca che sta combattendo per difendere la sua comunità". Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, su Twitter. 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24