Covid, news. Bollettino: 4.845 nuovi casi e 27 morti. Tasso positività al 2,3%

Secondo gli ultimi dati, i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 209.719. Salgono i ricoveri ordinari (+126) e le terapie intensive (+9). Il presidente della conferenza delle Regioni Fedriga: "Verso dimezzamento costo tamponi rapidi". Intanto dopo l'attacco attacco hacker alla Regione Lazio saranno anche i pm dell'antiterrorismo a indagare. New York si appresta a chiedere il certificato di vaccinazione per l'ingresso in palestre e ristoranti per clienti e dipendenti. In Germania potrebbe scattare da settembre

1 nuovo post

Covid Spagna, 130 le vittime in 24 ore

Sono 130 i decessi per coronavirus aggiunti al calcolo ufficiale di oggi in Spagna, un numero di notificazioni giornaliere mai cosi alto da maggio, secondo le analisi dei dati pubblicate dai media iberici. Ora sono 81.773 i morti per covid confermati nel Paese iberico. Gli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Sanità mostrano una diminuzione dell'incidenza dei contagi, della positività e dei ricoveri in reparti ordinari, Il primo di indicatore è calato rispetto a ieri dai 673 ai 653 casi registrati ogni 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni, mentre la positività è scesa dal 15,46% al 15,34%. I pazienti ricoverati in reparti ordinari sono passati da 10.578 a 10.317. Resta elevata l'occupazione da parte di pazienti covid di posti letto nelle terapie intensive: ora è del 20,40%, mentre ieri era del 20,02%. In Catalogna l'occupazione delle terapie intensive è superiore al 47%, mentre nella regione di Madrid è del 28%. Per quanto riguarda la vaccinazione, in Spagna il 68,2% della popolazione è stato vaccinato con almeno una dose e il 57,8% ha completato il ciclo.
- di Redazione Sky TG24

Covid Calabria, sospetto focolaio in colonia estiva comune cosentino

Un sospetto focolaio da Covid 19 si sarebbe sviluppato in una colonia estiva per ragazzi nel comune di Lago, nel cosentino. Al momento risulta positivo un bambino ad un test anti Covid antigienico, mentre sulla pagina Facebook del Comune è riportata la positività di un cittadino che avrebbe avuto contatti con persone ospiti della colonia. L'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza ha inviato sul posto un pool di sanitari per accertarsi delle reali condizioni degli ospiti della colonia e avviare tutte le procedure previste per contenere la possibile diffusione del virus. Intanto, i medici dell'Usca stanno procedendo, con un drive-in nel territorio dell'entroterra tirrenico cosentino, ad eseguire i tamponi rinofaringei sui 90 bambini presenti nella colonia e sugli operatori, per un totale di circa 200 persone. Si attendono nelle prossime ore i risultati del tracciamento. Secondo le prime informazioni trapelate, sia il bambino che l'adulto positivo sono asintomatici.
- di Redazione Sky TG24

Media: Germania verso pass Covid per ristoranti e eventi

Anche in Germania potrebbe scattare, da settembre, una sorta di pass per consentire solo a vaccinati, testati o guariti di accedere a "determinati eventi o manifestazioni" tra cui ristoranti e palestre al chiuso. Lo riporta la Faz citando un documento del ministero della Salute di cui ha preso visione.
"Da inizio-metà settembre 2021 la partecipazione a eventi o manifestazioni sarà possibile solo a vaccinati, testati o guariti", riporta il sito del quotidiano tedesco citando "ristoranti, hotel, i servizi per il corpo, sport negli spazi chiusi e le manifestazioni al chiuso e all'aperto"
- di Redazione Sky Tg24

Covid, terapie intensive in aumento. La Sardegna tocca la soglia critica del 10%

Secondo il bollettino del 3 agosto, aumentano i positivi negli ospedali: in rianimazione ci sono 258 persone (26 ingressi del giorno) e negli altri reparti 2.196 (+126). La Sardegna raggiunge la soglia che, una volta superata e in base ai nuovi criteri, determina uno dei parametri per il passaggio in zona gialla. Nelle ultime 24 ore sono stati 4.845 i nuovi casi in Italia, su 209.719 tamponi. La percentuale di positivi è al 2,31%. Dall'inizio della pandemia, i casi totali sono 4.363.374 e le vittime 128.115 (+27). LE GRAFICHE
- di Redazione Sky TG24

Recovery, online il portale dedicato al Piano nazionale di ripresa e resilienza

Palazzo Chigi e il ministero dell'Economia presentano il sito ufficiale dedicato a "Italia Domani", il Piano nazionale di ripresa e resilienza. In esso, spiega una nota, “sono illustrati i contenuti del Piano e viene raccontato il percorso di attuazione attraverso schede intuitive e chiare dedicate al monitoraggio degli investimenti e delle riforme”. Il portale consente di “consultare lo stato di avanzamento di ogni investimento e le spese sostenute", dando modo a "tutti i cittadini" di controllare e monitorare. L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Covid, aumentano pazienti Intensive Puglia, 3 nuovi ingressi

Con 3 nuovi ingressi, oggi risale l'occupazione dei posti letto nelle terapie intensive in Puglia: secondo l'aggiornamento del ministero della Salute, sono 12 i pazienti Covid assistiti nelle rianimazioni, numero più alto negli ultimi due mesi. Complessivamente sono 94 i pugliesi positivi al coronavirus ospedalizzati su un totale 2.585 positivi.
- di Redazione Sky TG24

Covid, perché la pandemia potrebbe diventare endemia e cosa significa

Dopo i primi casi scoperti in Cina, la malattia provocata dal Sars-Cov-2 era stata classificata come un'epidemia. Poi nel marzo 2020, l'Oms ha dichiarato la pandemia ovvero la diffusione globale del virus. Ma nei prossimi mesi potrebbe verificarsi una nuova evoluzione con casi uniformemente distribuiti nel tempo. IL FOCUS
- di Redazione Sky TG24

Covid Germania, positivi nel Dortmund Brandt e Meunier

l calcio tedesco è ancora alle prese con il Covid-19. La partita di Coppa di Germania che il Bayern Monaco doveva giocare venerdì prossimo contro una squadra di quinta divisione è stata rinviata a causa di tre casi tra gli avversari, mentre è in forse anche quella che dovrebbe impegnare il Borussia Dortmund, che ha annunciato la positività di Julian Brandt e Thomas Meunier. La federazione tedesca ha fatto sapere che il Bayern non giocherà perché l'intera squadra del piccolo club Bremen SV è stata messa in quarantena per 14 giorni, tranne i giocatori che sono già stati vaccinati. Anche il Bayern ha avuto un giocatore positivo la scorsa settimana, il francese Corentin Tolisso. E con molta probabilità verrà rinviata anche quella tra il Borussia e il Wehen Wiesbaden, dato che l'allenamento odierno dei gialloneri è stato annullato. La Bundesliga dovrebbe iniziare il 13 agosto con la partita tra il Bayern e Borussia Moenchengladbach, mentre quattro giorni dopo è in programma la Supercoppa tra Dortmund e Bayern, ma diversi club della massima divisione hanno annunciato casi di contagio.
- di Redazione Sky TG24

Recovery, 100 progetti tra 10 mln e 1 mld, solo 2 oltre 10mld 

Due terzi dei progetti del Recovery riceveranno risorse entro il miliardo: è uno dei dati che si evince dal nuovo portale Italiadomani.gov.it che contiene tutti i numeri del piano e consente di 'navigare' attraverso le linee di intervento previste di qui al 2026 analizzando il valore degli investimenti, i potenziali beneficiari, le date di inizio e fine dei progetti e le diverse tappe intermedie, che saranno anche oggetto della valutazione semestrale da parte di Bruxelles. Il piano contiene sia grandi opere sia micro-interventi: l'investimento più contenuto, appena 10 milioni, servirà per introdurre un sistema ad hoc di certificazione della parità di genere sul lavoro, mentre le risorse più cospicue andranno alle 2 sole voci del Pnrr sopra i 10 miliardi, il Superbonus al 110% che è finanziato per 13,95 miliardi e i 13,38 di Transizione 4.0. Tra gli altri capitoli più consistenti l'Alta velocità - coi cantieri già partiti dallo scorso anno - con oltre 8 miliardi e mezzo e i 6,7 miliardi per portare ovunque internet veloce. Il grosso delle opere sarà avviato entro quest'anno: 16 progetti sono partiti già nel 2020 e 109 partiranno nel 2021. 

- di Redazione Sky TG24

Covid, assessori Sardegna: stagione turistica non a rischio

Occorre la massima attenzione ma la Sardegna è ben al di sotto dei limiti che potrebbero comportare il cambio di classificazione: la stagione turistica, dunque, non è a rischio. Lo scrivono in una nota gli assessori della Sanità e del Turismo Mario Nieddu e Gianni Chessa. "Per il passaggio di zona serve un superamento contemporaneo dei numeri dei ricoveri in terapia intensiva, di quelli in degenza ordinaria, nonché del numero di contagi settimanali ogni 100 mila abitanti", spiega Nieddu. Insomma la zona gialla non è dietro l'angolo, tanto più - aggiunge - che "la Sardegna ha fatto grandi passi in avanti nella vaccinazione: siamo alla soglia dei 2 milioni di dosi somministrate e ogni giorno ci avviciniamo sempre più ai massimi livelli di immunizzazione che garantiranno sicurezza e serenità ai nostri cittadini e ai turisti". Secondo Chessa, la stagione turistica prosegue con ottime performance. "Abbiamo moltiplicato gli sforzi per garantire le condizioni ottimali - ricorda - e i risultati, in termini di numeri, lo confermano". Per questo, conclude l'assessore, "vogliamo lanciare un messaggio di serenità e di fiducia: la Sardegna attende i turisti e garantisce a tutti i più alti livelli di sicurezza, in quella che vogliamo sia la stagione del rilancio e della ripresa".
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, Asl Bari invia sms a 450 turisti per seconda dose

La Asl Bari apre i suoi hub vaccinali anche ai turisti. Sono stati inviati oggi 450 messaggi a tutti coloro i quali stanno soggiornando nel territorio barese per un periodo di almeno due settimane e hanno fatto richiesta di ricevere la seconda dose di vaccino anti-Covid compilando la manifestazione di interesse sul sito www.lapugliativaccina.regione.puglia.it. Chi riceverà l'sms potrà recarsi nel centro vaccinale della Asl Bari più vicino, nei giorni e orari indicati sul portale della Salute aziendale e potrà vaccinarsi semplicemente mostrando il messaggio agli operatori. La Asl Bari sta garantendo così la possibilità di completare il ciclo vaccinale ai numerosi turisti che ne hanno fatto richiesta.
- di Redazione Sky TG24

Green Pass, Fico: deputati rispettano regole valide per tutti

"Dal 6 agosto l'obbligo di esibizione del Green Pass entrerà in vigore anche per Montecitorio. I deputati rispettano le regole che valgono per tutti, come è sempre stato durante la mia Presidenza." Lo scrive in un post su Fb il presidente della Camera Roberto Fico. "A partire da venerdì dunque per accedere a eventi, conferenze stampa, concorsi, alla Biblioteca Iotti e all'Archivio sarà necessario avere la certificazione, che si ottiene con vaccino, tampone negativo nelle ore precedenti o con la guarigione dal Covid. Abbiamo deciso d'intesa con il Collegio dei Questori di richiederla anche per la mensa, dunque per i servizi di ristorazione con consumazione al tavolo", prosegue Fico. E il presidente della Camera aggiunge: "Lo avevo annunciato nei giorni scorsi: la Camera adotta le misure per contrastare la diffusione dell'epidemia in linea con quanto stabilito dalle autorità sanitarie nazionali. Vale per queste nuove misure così come per le precedenti adottate in oltre un anno di gestione della pandemia."
- di Redazione Sky TG24

Covid, assessore Trentino: più tamponi in zone turistiche 

"Prevediamo una maggior richiesta di tamponi da parte dei turisti, per questo motivo riteniamo fondamentale che il Trentino sia in grado di offrire la somministrazione dei tamponi in modo capillare sull'intero territorio. Grazie al lavoro delle Aziende per il turismo sono convinto che il Trentino riuscirà ad offrire un'opportunità in più ai tanti potenziali interessati". Lo ha detto l'assessore provinciale al turismo Roberto Failoni in una videoconferenza con le 12 Aziende per il turismo del Trentino e la task force provinciale del turismo. Al centro della riunione le regole del Green pass che entreranno in vigore da venerdì 6 agosto, un insieme di misure che potrebbero comportare un maggior ricorso ai tamponi per quella fascia di turisti sprovvisti della vaccinazione, sottolinea la Provincia. Durante l'incontro in videoconferenza si è deciso di prevedere dei punti di somministrazione dei test nelle zone dove mancano le farmacie che già forniscono questo servizio. Si tratta di un'operazione che vede le Aziende per il turismo come protagoniste in sinergia con l'Azienda provinciale per i servizi sanitari, responsabile del procedimento di accreditamento ai fini dell'emissione del Green pass.
- di Redazione Sky TG24

Senato, tra domani e giovedì si decide su Green Pass

Tra domani e giovedì si riunirà collegio dei questori di palazzo Madama per decidere su chiusure e obbligo Green Pass così come oggi è avvenuto a Montecitorio. Lo si apprende da fonti parlamentari.
- di Redazione Sky TG24

Covid Emilia-Romagna, a Riccione solo drink al tavolo stop alcol d'asporto 

L'agosto della movida di Riccione sarà con il drink consumato solo ai tavoli dei locali. Lo prevede la nuova ordinanza della sindaca Renata Tosi in chiave anti-Covid che sarà valida dal 4 al 30 agosto e che prevede il divieto di vendita di alcol da asporto dopo le ore 20 fino al mattino seguente nel cosiddetto 'quadrilatero'. Le nuove regole valgono per negozi e locali pubblici che si trovano tra viale Dante e traverse fino ai viali Ceccarini, Virgilio e Tasso. Si potrà dunque bere alcol solo al tavolo. In tutta la città è inoltre vietato consumare alcol nei parchi e nelle aree verdi. L'ordinanza, spiega l'amministrazione comunale, vuole essere un "monito" nel rispetto delle regole per la sicurezza e contro il Covid.
- di Redazione Sky TG24

Covid Spagna, chiesto parere a giudici per green pass in Andalusia

Si dovrà attendere il responso della giustizia per sapere se in Andalusia, regione del sud della Spagna, potrà accedere all'interno dei locali della movida solo chi ha il green pass o presenta il risultato negativo di un tampone. Lo ha reso noto ai media il governo regionale, promotore della misura, dopo che ieri aveva annunciato la sua entrata in vigore a partire da giovedì 5 agosto. Lo stesso requisito è già in vigore in Galizia per bar e ristoranti di comuni ad alta incidenza Covid, mentre la giustizia non l'ha autorizzato per le isole Canarie. La necessità di chiedere l'autorizzazione giudiziaria per poter applicare certe restrizioni sanitarie causa Covid è diventata quasi all'ordine del giorno in Spagna dopo che, lo scorso 9 maggio, è scaduta la dichiarazione d'emergenza nazionale, che permetteva l'applicazione di misure che limitano le libertà individuali. Il governo ha escluso a più riprese di prorogarla (per farlo avrebbe bisogno dell'appoggio del Parlamento, questione spinosa viste le divisioni che crea nello specifico questo argomento tra i gruppi parlamentari). Oggi, per esempio, la Catalogna e la Navarra hanno annunciato che attendono l'ok dei giudici per prorogare il coprifuoco in comuni dove si registra un'alta incidenza del Covid.
- di Redazione Sky TG24

Multa per chi è senza Green Pass, quali sanzioni si rischiano e quando

Le multe vanno da 400 a 1.000 euro per chi accede senza il certificato verde, o con uno non valido o scaduto, a luoghi o eventi per cui è previsto l'obbligo di presentare il documento. La stessa sanzione è prevista per l'esercente o il gestore, ritenuti responsabili degli ingressi, come stabilito dall'ultimo decreto Covid. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Covid Alto Adige, ancora 2.191 sanitari non vaccinati

Continua a calare, ma molto lentamente, il numero degli operatori sanitari ancora non vaccinati in Alto Adige: sono 2.191, come riferisce l'Azienda sanitaria provinciale. Dei 3.967 non vaccinati (Azienda sanitaria: 1.333; personale esterno: 2.634) nel frattempo si sono fatte vaccinare 1.776 persone (Azienda sanitaria: 606; personale esterno: 1.170). Hanno ricevuto un appuntamento per la vaccinazione 1.201 operatori (Azienda sanitaria: 559; personale esterno: 642). Di queste, hanno dato seguito all'invito alla vaccinazione in 480 (Azienda sanitaria: 242; personale esterno: 238). Attualmente sono in corso in totale 379 accertamenti (Azienda sanitaria: 313; personale esterno: 66).
- di Redazione Sky TG24

Covid, il 5 agosto vaccino senza prenotazione a Bolzano

Giovedì 5 agosto, presso la Fiera di Bolzano, sarà possibile sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid senza prenotazione. L'iniziativa dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige cade alla vigilia dell'entrata in vigore, a partire da venerdì 6 agosto di regole più severe nella lotta alla pandemia, quali ad esempio l'obbligo del green passo per l'accesso ai ristoranti al chiuso. Il 5 agosto, quindi, dalle ore 8.00 alle ore 13.15 e poi dalle 14.00 alle 16.00, chi ha più di 12 anni, potrà presentarsi liberamente per farsi vaccinare. Sono, inoltre, in programma diverse giornate di "Vax Day" anche in altri comprensori, oltre all'offerta dei 4 "Vax-bus".
- di Redazione Sky TG24

Covid, dal 6/8 obbligo Green Pass per diversi servizi Camera

Il Collegio dei Questori della Camera ha adottato una deliberazione che prevede, dal 6 agosto, l'obbligo della certificazione verde Covid-19 sarà previsto per le seguenti attività: per l'accesso alle strutture della ristorazione al chiuso con consumazione al tavolo; per la partecipazione a iniziative istituzionali, culturali e convegnistiche o a conferenze stampa che si svolgano nelle sedi della Camera; per l'accesso alle sedi della Biblioteca "Nilde Iotti" e dell'Archivio Storico della Camera; per i candidati convocati presso le sedi della Camera per l'effettuazione di prove di concorso.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24