Nuovo governo, news. Salvini verso il Viminale. Usa: rispetto per scelte Italia

©Ansa

Nel centrodestra "siamo tutti concentrati su un obiettivo: quello di dare un governo che possa offrire le risposte migliori al Paese in un tempo che facile non è. Tutto il resto passa in secondo piano", dichiara Giorgia Meloni. Nuovo Consiglio federale della Lega sui nomi da proporre per i ministeri di Agricoltura, Infrastrutture e Interni. Giorgetti: "Salvini? Candidato naturale al Viminale"

1 nuovo post

Energia: Cingolani, 'serve continuità azione Governo, trovato ricettività'

"Mi sto impegnando fortemente per passare tutto quello che stiamo facendo anche al futuro governo, su questa cosa ci deve essere una continuità dell'Italia al livello internazionale nella speranza di non perdere neanche un giorno nel passaggio. Non si deve perdere nemmeno un giorno nel passaggio e ho trovato molta ricettività dall'altra parte". Ad affermarlo è il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani nel corso di 'Porta a Porta' su Rai Uno. "Mi si potrà rimproverare di non avere avuto la forza convincere 27 Paesi ma ora sono 22-23 a spingere per questo", sottolinea Cingolani. Prezzo del gas in Italia, colloqui tra Meloni e Cingolani: allo studio un piano in 48 ore
- di Redazione Sky TG24

Zelensky si congratula con Meloni, spero presto a Kiev

Colloquio telefonico tra il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni e il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky. Lo fa sapere una nota di FdI, in cui si spiega "che nel corso della conversazione, Zelensky si è congratulato con Meloni per la vittoria di Fratelli d'Italia alle elezioni politiche e si è detto certo di poter contare su una proficua collaborazione con il prossimo Governo italiano. Zelensky ha ringraziato, inoltre, per il sostegno dell'Italia anche in merito al nuovo decreto sull'invio delle armi appena esaminato dal Copasir e ha formulato l'auspicio che Meloni possa recarsi quanto prima a Kiev". Ucraina, Zelensky firma decreto: impossibile negoziare con Russia
- di Redazione Sky TG24

Lega: Salvini chiede compattezza a suoi, no provvedimenti

Durante la riunione del consiglio federale della Lega, Matteo Salvini non ha fatto cenno in alcun modo a eventuali provvedimenti disciplinari contro i leghisti che hanno chiesto i congressi regionali. E' quanto si apprende da chi ha partecipato alla riunione. Più di un componente del federale avrebbe invece rimproverato a Salvini eccessiva tolleranza. A queste osservazioni, il segretario leghista ha replicato che, a suo avviso, "non è il momento delle liti".
"Chiedo compattezza e daremo le risposte stando al governo e ottenendo risultati", ha aggiunto.
- di Redazione Sky TG24

Impegno civico: Boccia (Pd), Di Maio? Scissione da M5s errore

"Le scissioni sono sempre un errore, fanno male a chi le fa e quando si sta insieme al Governo sono errori che si pagano, e questo l'ho detto anche a lui". Così Francesco Boccia, commissario regionale Pd, a Napoli durante la conferenza stampa di analisi del voto rispondendo alla domanda dei giornalisti sullo scarso risultato ottenuto da Luigi Di Maio. Pd: Boccia, Conte è un alleato serio e affidabile
 
- di Redazione Sky TG24

Energia: Salvini, 'stop aumento bollette priorità prossimo governo, poi il resto'

"Ci lavoriamo da mesi, bloccare l'aumento delle bollette di luce e gas sarà la priorità del prossimo governo scelto dagli italiani, di tutto il resto si potrà parlare più avanti, ma aiutare le famiglie, commercianti e imprenditori per affrontare il caro energia è l'assoluta priorità nazionale". Lo dice Matteo Salvini, in un video diffuso al termine del consiglio federale. "Poi certo sbloccare i cantieri fermi, la sicurezza nelle città, estendere la flat tax, lo stop alla Fornero e l'autonomia saranno passaggi fondamentali, ma ora bloccare gli aumenti è ciò su cui si lavora giorno e notte", conclude il leader della Lega.
- di Redazione Sky TG24

Governo, Giorgetti: "Salvini candidato naturale a Viminale"

Il segretario della Lega ha commentato la frase della leader di Fratelli d'Italia che aveva detto di avere già pronta una lista di nomi per il prossimo governo di centrodestra. E sul presunto saluto romano dell'assessore lombardo La Russa: "Poteva risparmiarselo"

- di Redazione Sky TG24

Feltrin (FederlegnoArredo), 'In linea con Bonomi, priorità gas ed energia'

"Sono assolutamente in linea con Bonomi: i temi ora sono altri. La flat tax è interessante ma non è il momento giusto per affrontarla, le priorità sono energia, tetto al prezzo del gas, cuneo fiscale e almeno un intervento urgente di defiscalizzazione di eventuali premi che le aziende potrebbero elargire ai dipendenti, favorendo così i consumi". A dirlo all'AdnKronos è Claudio Feltrin, presidente di FederlegnoArredo, commentando le parole del presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, che ha bocciato le ipotesi di flat tax e prepensionamenti.
"Bonomi riassume lo spirito di urgenza di temi che il governo deve affrontare da subito - sottolinea Feltrin -. La filiera quest'anno chiuderà con una cifra positiva rispetto al 2019 e al 2021 ma temiamo che sia la coda di un volano positivo che ora sta diminuendo". L'anno "si salva" assicura Feltrin ma "le prospettive per il 2023 non sono sicuramente rosee". Tra le misure urgenti c'è infine lo sblocco del bonus 110%. "Ci sono ancora dei freni che rendono difficile portare a casa bonus già legati ad opere in corso d'opera - fa notare Feltrin - e questo si riflette negativamente sul nostro comparto". Gas, dagli stoccaggi ai rigassificatori: la situazione in Italia in vista dell'inverno
- di Redazione Sky TG24

Ue: Tajani saluta il Ppe, Italia ed Europa sono la stessa cosa

"Continuerò a difendere l'importanza dell'Unione europea. Sono orgoglioso di essere europeo, sono orgoglioso di essere italiano. Per me è lo stesso, l'Italia è l'Europa e l'Europa è l'Italia". Lo ha dichiarato l'eurodeputato e coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, nella cerimonia che il Partito popolare europeo (Ppe) ha organizzato per salutarlo e omaggiare i suoi 28 anni di lavoro nelle istituzioni europee. "Questo Parlamento europeo è la mia vita, questo gruppo è la mia vita, gli europei sono la mia vita. Ho lavorato molto in queste istituzioni, sempre a difesa dei nostri valori. E' il punto più importante per me: rafforzare i nostri valori, come libertà stato di diritto, dignità umana, e proteggere la nostra Unione anche nei momenti difficili", ha aggiunto. "Questo è il discorso più difficile che mi sia trovato a fare", ha continuato. "Non è facile lasciarvi e andare a Roma. E' importante per me, ma quello che è importante non è il ruolo, ma lavorare ogni giorno a difesa dei nostri valori", ha sottolineato Tajani in conclusione, accolto da un lungo applauso.
- di Redazione Sky TG24

Pnrr, Draghi: “È un piano non del governo ma di tutta l’Italia, la politica collabori”

Il presidente del Consiglio ha parlato alla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, e sul Piano nazionale di Ripresa e Resilienza ha detto: “Rappresenta una straordinaria opportunità per sostenere l'economia e rilanciare il Paese”. E ha aggiunto: “C'è bisogno di assistenza, ma soprattutto di lavoro, di crescita e di una gestione oculata delle risorse”. Poi ha ricordato “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, due grandi italiani che la nostra Repubblica non ha saputo proteggere”

- di Redazione Sky TG24

Salvini, pronti a esecutivo politico che duri 5 anni

Siamo "pronti ad un governo di centrodestra finalmente scelto dagli italiani, un governo politico che lavorerà per cinque anni senza beghe e litigi come a sinistra si augurerebbero". Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini al termine del consiglio federale del partito. Elezioni, Salvini a Meloni: "La squadra dei ministri si decide insieme"
- di Redazione Sky TG24

Governo: Mulé (FI), famiglie e imprese sono le priorità

"Nel programma della coalizione di centrodestra è prevista una flat tax che inizialmente sarà incrementale per le partite iva da 65 a 100 mila euro e che nell'arco della legislatura prevediamo di portare intorno a un'aliquota del 20 percento. Abbiamo il dovere nei confronti dei nostri elettori di realizzare il programma per il quale ci hanno votato ed eletto". Lo dichiara il sottosegretario alla Difesa e deputato di Forza Italia, Giorgio Mulé ospite a La7. "Il primo provvedimento servirà a dare serenità alle famiglie e ad evitare licenziamenti e cassa integrazione. Prevediamo un pacchetto che assicuri non un sostegno 'una tantum' alle famiglie con redditi fino a 20-25mila euro annui. Sulle imprese dovra' essere lo Stato a garantire con la formula già impiegata per l'emergenza Covid. E cioe' attraverso un fondo europeo, un nuovo Sure con una dotazione di almeno 200 miliardi, e uno statale. Abbiamo già lo strumento per intervenire: sarà lo Stato a interporsi tra le imprese e i fornitori di energia", aggiunge.
- di Redazione Sky TG24

Salvini: flat tax e stop Fornero fondamentali

"Sbloccare i cantieri fermi, riportare sicurezza nelle città, estendere la flat tax fino a 100 mila euro di fatturato, azzerare una volta per tutte la legge Fornero" e "applicare l'autonomia saranno passaggi fondamentali". Ma "ora donne e uomini della Lega lavorano giorno e notte per bloccare gli aumenti di luce e gas". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini al termine del consiglio federale.
- di Redazione Sky TG24

Salvini: 'pronti a governo politico che lavorerà per 5 anni'

Siamo "pronti a un governo di centrodestra finalmente scelto dagli italiani, un governo politico che lavorerà per 5 anni senza beghe e litigi come a sinistra si augurerebbero". Lo dice Matteo Salvini, in un video diffuso al termine del consiglio federale. SPECIALE "DOPO IL VOTO"
- di Redazione Sky TG24

Draghi: antimafia patrimonio di tutti

"Dobbiamo essere orgogliosi di ciò che l'Italia ha fatto nella lotta alla mafia - di ciò che voi e i vostri colleghi avete fatto. Al tempo stesso, dobbiamo essere consapevoli che questo impegno deve continuare, senza esitazioni, anche nei prossimi anni. L'antimafia è patrimonio di tutti, da custodire e rafforzare. Siete la nostra certezza che le mafie hanno una fine oltre che un inizio; che ogni attacco ai valori della nostra Repubblica sarà contrastato; che continueremo a batterci per rimuovere ogni ostacolo alla nostra democrazia, alla nostra libertà". Lo afferma il Presidente del Consiglio dimissionario, Mario Draghi, nel suo intervento durante la visita odierna alla Direzione Nazionale Antimafia. Draghi è stato accolto dal Procuratore Nazionale Giovanni Melillo. Melillo è il nuovo procuratore nazionale antimafia
- di Redazione Sky TG24

Governo: Giorgetti, Salvini candidato naturale al Viminale

"C'è una lista di ministeri interessanti per la Lega ma non abbiamo parlato di nomi". Così il ministro per lo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti intercettato da Fanpage.it e Fattoquotidiano.it al termine del consiglio federale della Lega. L'unico candidato Lega al Viminale è Salvini? "Mi sembra un candidato naturale", risponde Giorgetti.
- di Redazione Sky TG24

Pd: Fassino, questa sarà la mia ultima legislatura

"Questa sarà sicuramente la mia ultima legislatura, qualsiasi sia la sua durata. Ad un certo punto è giusto concludere un'esperienza, questo voto era molto delicato ed era giusto che tutti si mettessero in gioco. Dopo di che c'è un'esperienza politica che arriva a maturazione e credo sia giusto questa sia la mia ultima legislatura". Lo dice, ospite di 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio1, il deputato Pd, Piero Fassino.
- di Redazione Sky TG24

Pnrr: Draghi, è piano di tutta Italia, politica collabori

"Il Pnrr non è il piano di un governo, ma di tutta l'Italia, e ha bisogno dell'impegno di tutti per garantirne la riuscita nei tempi e con gli obiettivi previsti. La politica italiana sa ottenere grandi risultati quando collabora - tra forze politiche di colori diversi, tra Governo centrale ed enti territoriali". Lo ha detto il premier Mario Draghi alla direzione nazionale antimafia e antiterrorismo. Pnrr, dalla Commissione Ue ok alla seconda rata da 21 miliardi: a che punto siamo
- di Redazione Sky TG24

Lega, pieno mandato a Salvini; idee chiare su governo 

Il consiglio federale della Lega ha confermato a Matteo Salvini pieno mandato per proseguire i lavori con gli alleati per dare all'Italia un governo politico e all'altezza delle aspettative. Lo si legge nella nota finale che ha approvato all'unanimità le priorità del partito: stop al caro bollette, estensione e rafforzamento della flat tax, sicurezza nelle città, via libera ai cantieri, taglio della burocrazia, valorizzazione di settori come l'agricoltura, la pesca e il turismo. Salvini ha ricordato che la Lega ha donne e uomini di valore e ha confermato di avere "idee chiare" sul da farsi e sulla squadra da portare al governo.
- di Redazione Sky TG24

Draghi visita direzione nazionale antimafia

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi pomeriggio ha visitato la Direzione Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo. Ad accoglierlo il procuratore nazionale, Giovanni Melillo. Presente il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli. Lo riferisce Palazzo Chigi.
- di Redazione Sky TG24

Lavoro: Gribaudo (Pd), serve piano urgente per giovani

"La pandemia ha lasciato cicatrici profonde tra le nuove generazioni. La crescita dei Neet lo dimostra drammaticamente. Serve un piano di azione urgente e immediato. Questa deve essere la priorità della politica. Non lasciamo i nostri ragazzi alla deriva". Lo scrive sui social l'esponente del Pd, Chiara Gribaudo.
- di Redazione Sky TG24