Guerra Russia-Ucraina, oltre 3 mln di profughi. Ancora bombe al fosforo

©Ansa

Secondo l'Onu, il numero accertato di civili uccisi dall'inizio dell'invasione ha superato la soglia dei mille. Sono ormai 3,7 milioni (su una popolazione di 44 milioni) le persone fuggite dall'Ucraina. L'Onu ha adottato la risoluzione proposta dagli occidentali sull'Ucraina: astenuta la Cina. L'esercito russo continua a colpire le città con missili e bombe al fosforo. Gli occupanti hanno distrutto un ponte sul fiume Desna, una rotta vitale tra Chernihiv e Kiev per portare aiuti umanitari

1 nuovo post
Il presidente degli Usa Joe Biden, da Bruxelles dove ha partecipato ai vertici di Ue, G7 e Nato, ha avvertito Putin: "Risponderemo all'uso di armi chimiche da parte di Mosca, la Nato risponderà", ha detto confermando il pieno sostegno all'Ucraina. Intanto l'Assemblea Generale dell'Onu chiede "l'immediata cessazione delle ostilità da parte della Russia". Solo 5 voti contrari (Russia, Siria, Bielorussia, Eritrea, Nord Corea), astenuta la Cina. Sul campo nuovi raid con bombe al fosforo, missili e attacchi di terra da Kharkiv a Mariupol, spari sui civili in fila per gli aiuti umanitari. Sono ormai 3,7 milioni (su una popolazione di 44 milioni) le persone fuggite dall'Ucraina. Il premier italiano Draghi sottolinea l'unità straordinaria degli alleati nel condannare l'aggressione dell'Ucraina e dice: "Indipendenza dal gas russo". Papa Francesco duro: "Mi sono vergognato dell'impegno "a spendere il 2% del Pil per l'acquisto di armi: pazzi!".

Gli ultimi approfondimenti​:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Guerra Ucraina-Russia, la Nato rafforza le difese a lungo termine: cose funziona la deterrenza

Il concetto implica la predisposizione di misure tali per cui il nemico, sapendo quali potrebbero essere le conseguenze di un attacco, venga dissuaso dal compierlo. Le forze di deterrenza si suddividono in difensive e offensive. Tra quelle offensive ci sono anche le armi nucleari. All’inizio del conflitto, Putin aveva ordinato di allertare la forza deterrente russa. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Un mese di guerra in Ucraina, dalle bombe ai profughi: cosa è successo fino a oggi

Il 24 febbraio iniziava l’invasione russa: bombardamenti, città rase al suolo, la resistenza ucraina. Ma anche le sanzioni occidentali e la propaganda. Oltre 3 milioni di persone sono scappate dal Paese. Ecco cosa è accaduto in questo primo mese di conflitto, attraverso mappe, servizi e interviste di Sky TG24. IL VIDEO
- di Redazione Sky TG24

Missione anti-Covid in Italia: cosa è successo nel 2020 con la Russia

La ricostruzione della vicenda è stata approfondita dal “Corriere della Sera”. I fatti risalgono al marzo 2020 quando la Russia, che oggi minaccia l’Italia annunciando possibili conseguenze per il nostro Paese se verranno introdotte sanzioni economiche contro Mosca nell’ambito del conflitto in Ucraina, propose l’invio nel nostro Paese di 400 tra medici ed infermieri per fronteggiare la diffusione del coronavirus. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Guerra, vertice Nato: “Più armi a Ucraina, rafforzeremo difese contro minacce nucleari”

I leader dell’Alleanza atlantica si sono riuniti oggi per “rafforzare ulteriormente la deterrenza della Nato e i meccanismi di difesa” dopo lo scoppio del conflitto. Deciso l’invio di 4 gruppi di combattimento in Bulgaria, Romania, Slovacchia e Ungheria. “Cina condanni l’invasione”, ha chiesto Stoltenberg. Pechino replica: "Nato disinforma su nostro sostegno a Mosca". Biden: "Se Putin usa armi chimiche risponderemo". L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

Guerra in Ucraina, la testimonianza di una rifugiata a Sky TG24

Il drammatico racconto raccolto dalle telecamere di Sky TG24: "La gente aveva paura, gli aerei bombardavano sempre, colpivano i civili. Ho ancora paura adesso". IL VIDEO
- di Redazione Sky TG24

Ucraina: intensa battaglia a Irpin, missili russi sulla citta'

L'esercito russo sta sferrando pesanti attacchi missilistici contro Irpin, a Nord di Kiev. Lo ha comunicato il sindaco della citta' contesa, Oleksandr Markushyn, che riferisce di aver lasciato la citta'. Le riprese dei droni geolocalizzate dalla Cnn mostrano una devastazione diffusa, con incendi che avvolgono un'accozzaglia di veicoli abbandonati.
 
- di stefano.santini

Guerra Ucraina, paura per le armi al fosforo bianco: cosa sono e perché sono vietate

L’uso sui civili è vietato dalla “Convenzione delle Nazioni Unite su certe armi convenzionali” di Ginevra del 1980.  Si tratta di una sostanza letale, gravemente tossica, che provoca ustioni profonde e dolorose. Le bombe incendiarie al fosforo possono essere utilizzate solamente a scopo di illuminazione, per spaventare il nemico o per creare una cortina fumogena. IL FOCUS
- di Redazione Sky TG24

Accordo Ue su nuove regole di mercato per le Big Tech

L'Unione europea ha raggiunto l'accordo politico sul Digital Markets Act (Dma), la proposta di legge per contrastare le pratiche sleali e l'abuso di posizione dominante delle Big Tech sui mercati digitali. Lo annuncia su Twitter la presidenza di turno francese dell'Ue. Si tratta di "un testo innovativo e tanto atteso per garantire una
concorrenza leale nei mercati digitali", si legge nel tweet.
 
- di stefano.santini

Un mese di guerra Russia-Ucraina, le immagini simbolo del conflitto

Dal convoglio russo alle porte di Kiev agli uomini che salutano le proprie famiglie alla stazione dei treni, non sapendo se e quando le rivedranno. Dal bombardamento di Piazza della Libertà a Kharkiv ai civili che aspettano di essere evacuati nei pressi di un ponte distrutto. Ci sono alcuni scatti che più di altri ci aiutano a capire la portata del conflitto in corso e le conseguenze sui cittadini ucraini, che continuano a fuggire. LA FOTOGALLERY
- di Redazione Sky TG24

Dalla Guerra fredda alle tensioni sull'Ucraina: i rapporti Usa-Russia degli ultimi 30 anni

Dopo il collasso dell'Urss sono state numerose le crisi diplomatiche tra Washington e Mosca, ultima delle quali causata dall’invasione russa in Ucraina. Soprattutto dall’arrivo di Putin al Cremlino c’è stata un'escalation di episodi controversi tra le due super potenze. Ecco i più eclatanti 
- di Redazione Sky TG24

Bussola strategica, il piano per la Difesa europea

Con la conclusione dei lavori relativi alla Bussola Strategica, l’Ue raggiunge un traguardo importante. E il primo passo verso l’Europa della Difesa. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Ucraina: von der Leyen e Biden, lotta a elusione sanzioni

"Intendiamo annunciare una collaborazione piu' approfondita per combattere l'uso illecito delle risorse digitali, compreso il loro potenziale uso improprio per eludere le sanzioni multilaterali imposte in risposta all'invasione militare non provocata dell'Ucraina da parte della Russia". E' quanto si legge nella dichiarazione congiunta della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e del presidente americano, Joe Biden. "Ci impegniamo a portare avanti la nostra cooperazione in materia di sicurezza informatica, sia in risposta all'ulteriore invasione illegale dell'Ucraina da parte della Russia, sia a sostegno dei nostri obiettivi strategici a piu' lungo termine", hanno scritto ancora von der Leyen e Biden.
- di stefano.santini

I discorsi di Zelensky ai governi, da Churchill all'11/9: tutte le citazioni

Il presidente ucraino in questi giorni sta parlando in video conferenza a diversi Parlamenti stranieri, dal Bundestag tedesco alla Knesset di Israele. In ogni intervento nomina la storia e l’identità culturale del Paese a cui si rivolge, citando situazioni o personaggi storici. Ai parlamentari italiani ha detto: "Mariupol è completamente bruciata dopo tre settimane, una città grande come Genova. Immaginate la vostra Genova distrutta". IL FOCUS
- di Redazione Sky TG24

Ucraina: da Ue-Usa oltre 1,5 mld euro in aiuti umanitari

Europa e Stati Uniti forniranno in tutto oltre 1,5 miliardi di euro in assistenza umanitaria
all'Ucraina. Lo indicano la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il presidente degli Usa, Joe Biden, in una dichiarazione congiunta a margine del vertice Ue. "Continueremo a mobilitare e coordinare aiuti umanitari significativi per sostenere le persone in Ucraina, chi e' stato costretto a fuggire e chi e' stato colpito dal grave impatto che la guerra russa sta causando in tutto il mondo. Cio' include oltre 1 miliardo di dollari in assistenza umanitaria da parte degli Usa e 550 milioni di euro dall'Ue", scrivono. 
- di stefano.santini

Kiev: russi sparano su treno per evacuare civili dalla capitale

I russi hanno sparato contro il treno di evacuazione dei civili in uscita da Kiev e diretto a Ivano-Frankivsk, nell'ovest del Paese. Lo ha denunciato l'azienda ferroviaria ucraina, come riferisce Ukrainska Pravda. "Il treno e' stato preso di mira vicino a Vasilkov vicino a Kiev e i finestrini in tre carrozze sono stati distrutti", ha reso noto il presidente dell'azienda Ukrzaliznytsia, Oleksandr Kamyshin, specificando che non ci sono stati feriti
- di stefano.santini

Ucraina: Macron, aumentiamo sforzi per evitare escalation

Il presidente francese, Emmanuel Macron, a margine del vertice Nato e G7, ha assicurato che la Francia sta "aumentando" gli sforzi per prevenire un'escalation del conflitto in Ucraina e "per organizzarci qualora avvenga". "Stiamo agendo sulla base delle necessita' di continuare ad adattare la nostra postura alle nuove circostanze strategiche causate dalla guerra in Ucraina e dalle sue conseguenze", ha detto Macron, secondo quanto riporta la Cnn. "La Russia si e' assunta una responsabilita' storica iniziando questa guerra", ha detto Macron, "la nostra strategia e' fare di tutto per fermare ogni escalation e fermare il prima possibile questo conflitto attraverso il nostro sostegno all'Ucraina e le discussioni che proseguono tra alcuni di noi e il presidente Putin per trovare modalita' e strade per una soluzione negoziata"
- di stefano.santini

Biden-von der Leyen: raccogliere prove crimini guerra

"Gli Stati Uniti e l'Unione europea stanno sostenendo il lavoro degli esperti di documentazione dei crimini di guerra che stanno raccogliendo prove sul campo in Ucraina". E' quanto si legge nella dichiarazione congiunta del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. "Dovrebbe esserci la responsabilita' per eventuali crimini di guerra commessi in Ucraina", si legge ancora nella dichiarazione. "Il coordinamento degli sforzi di conservazione della documentazione e delle prove per garantire tale responsabilita' dovrebbe essere facilitato", hanno aggiunto i due leader. 
- di stefano.santini