Covid, ultime news. Bollettino: 2.800 morti, 36 morti. Tasso di positività 2,3%

©Ansa

Processati 120.045 tamponi. In aumento terapie intensive (+4) e ricoveri (+87). Figliuolo: dal 20 settembre via a terza dose per categorie immunocompromessi. Primo giorno di scuola con il Green pass, in classe 4 mln studenti. Il governo è deciso a evitare la didattica a distanza. Si mobilita la Rete degli studenti e l'Anief sarà in sciopero. Il ministro Bianchi a Sky TG24: "Ragazzi in classe, una gioia". Governo studia estensione Green pass per dipendenti pubblici

1 nuovo post

Vaccino, Cirio: "E' importante che i giovani lo facciano"

"Se i ricoveri ospedalieri si mantengono bassi e continuiamo a essere in zona bianca e' grazie alla campagna vaccinale, che rappresenta la piu' efficace misura di prevenzione contro il Covid". Ad affermarlo, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l'assessore alla Sanita' Luigi Icardi, commentando i dati dell'andamento dell'epidemia analizzato oggi nel corso della riunione settimanale dell'Unita' di crisi. "Sono dati - aggiungono - che ancora una volta confermano quanto sia importante che ad aderire siano anche i piu' giovani".             
- di Steno Giulianelli

Covid, in Piemonte incidenza casi più bassa tra i settantenni

L'incidenza piu' bassa di casi Covid, in Piemonte, attualmente la si ritrova nella fascia d'eta' dei 70enni, con 16.5 casi ogni 100 mila, quelle piu' alte tra i giovani, 65.8 casi nella fascia 3-5 anni, 62.6 tra gli 11 e i 13 anni. La media regionale e' di 35 casi ogni 100 mila abitanti, "stabile e contenuta da inizio agosto, grazie agli effetti positivi della vaccinazione", completa al 94% per gli over50 che hanno aderito alla campagna vaccinale. Sono i numeri illustrati dal Dirmei (dipartimento interaziendale emergenze e malattie infettive) nella consueta riunione del lunedi' dell'Unita' di crisi della Regione.
- di Steno Giulianelli

Vaccino, Toti: Liguria pronta a somministrare terza dose

"Fino ad ora la campagna vaccinale ha funzionato perfettamente, la popolazione ha aderito con entusiasmo. Adesso la Liguria e' pronta per somministrare la terza dose di vaccino ai soggetti immunocompromessi, e a tutte le categorie di cittadini che indichera' il Ministero della Salute e la struttura commissariale". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria e assessore alla sanita' Giovanni Toti facendo il punto sui vaccini.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, nel Regno Unito quasi 31mila casi e 61 morti in ultime 24 ore

Il Regno Unito ha riportato oggi 30.825 nuovi casi di Covid-19 e 61 decessi attribuiti alla malattia. Il numero dei pazienti con il virus ammesso agli ospedali negli ultimi sette giorni, riportano i media locali, è del 4,7% più alto rispetto alla settimana precedente, mentre quello dei decessi è aumentato del 25,1% rispetto agli scorsi sette giorni.-
- di Steno Giulianelli

Covid, in Lombardia oggi 220 casi e 3 morti

Sono 220 i nuovi contagi da coronavirus Sars-CoV-2 in Lombardia, a fronte di 15.008 tamponi effettuati, con un tasso di positività dell'1,4%. Sono stati registrati altri 3 morti, che portano il totale delle vittime a 33.956, secondo quanto si legge nel bollettino della Regione. In terapia intensiva i ricoverati sono 62 (+2), mentre i ricoverati non in terapia intensiva 416 (+4).
I nuovi casi per provincia: Milano 71, di cui 35 a Milano città; Bergamo 13; Brescia 33; Como 5; Cremona, Lecco e Lodi zero; Mantova 1; Monza e Brianza 8; Pavia 8; Sondrio 1; Varese 62. 
- di Steno Giulianelli

Covid, superati i 40 milioni di vaccinati in Italia

Sono oltre 40 milioni gli italiani vaccinati contro il Covid. In base ai dati pubblicati sul sito del governo, aggiornati a pochi minuti fa, sono complessivamente 40.006.727 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale con entrambe le dosi, che corrisponde al 74,07% della popolazione over 12. 
- di Steno Giulianelli

Covid, virologo Menichetti: "Scelta Uk su Green pass lusso per alta quota vaccinati"

"Non sono completamente convinto che il Green pass non serva in Inghilterra, ma la logica che li ha portati a decidere di accantonarlo è nitida: hanno talmente tanti vaccinati da non voler creare ulteriori colli di bottiglia". Così all'Adnkronos Salute il virologo Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive dell'ospedale di Pisa, sulla decisione del governo Johnson di non introdurre il certificato verde visto che la percentuale di vaccinati supera l'81%. "E' una scelta politica - sottolinea l'esperto - e io spero che sia produttiva. Ma ricordo che è una scelta che si basa sull'altissima adesione che la loro campagna vaccinale ha ricevuto, è un lusso che si possono permettere. Se vogliamo fare come l'Inghilterra - conclude Menichetti - arriviamo ai livelli dell'Inghilterra soprattutto tra gli over 50 e poi se ne può riparlare".
- di Steno Giulianelli

Covid, Agenas: occupazione intensive nelle Marche sale al 12%

La percentuale di posti Covid in terapia intensiva cresce nelle Marche (12%) e Pa di Trento (al 4%). Cala nella Pa di Bolzano, dove torna al 4% Resta stabile al 12% in Sardegna e in Sicilia, oltre la soglia del 10%, che costituisce uno dei parametri che determinano il passaggio delle regioni in Zona Gialla. E' quanto emerge dal monitoraggio dell'Agenas, che confronta i dati del 13 settembre con quelli di ieri. L'occupazione dei posti nei reparti di area non critica cresce in Abruzzo (al 6%), Calabria (al 17%), Lombardia (all'8%) e Toscana (all'8%). E' stabile in Sicilia al 21%, oltre la soglia d'allerta, in questo caso pari al 15%. 
- di Steno Giulianelli

Green pass, Giorgetti: c'è ipotesi estenderlo tutti lavoratori

"Quella di estendere il Green pass a tutti i lavoratori e' un'ipotesi in discussione. L'esigenza delle aziende e' di avere la sicurezza per chi opera nei reparti. Credo, quindi, che si andra' verso un'estensione senza discriminare nessuno": lo ha detto all'ANSA il ministro allo Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, al termine dell'incontro con gli imprenditori umbri ad Assisi. "Soltanto un contagiato, al netto delle conseguenze sanitarie rischia di far chiudere tutta l'azienda. Dobbiamo dare un sistema di certezze - ha concluso - sia sotto il profilo sanitario che sotto il profilo dell'organizzazione del lavoro". 
- di Steno Giulianelli

Covid, Galli a Sky TG24: "Il ritorno a scuola darà problemi"

Lo ha sottolineato il direttore delle malattie infettive presso l'ospedale Sacco, di Milano. "I problemi che mi aspetto sono quelli di un aumento della diffusione dell'infezione perché, purtroppo, tutti i bambini non sono vaccinati", ha aggiunto
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia, il bollettino del 13 settembre: 2.800 nuovi casi, i morti sono 36

I tamponi giornalieri effettuati sono 120.045, compresi i test rapidi. La percentuale dei positivi è al 2,3%. Le vittime sono 129.955 in totale, mentre le terapie intensive sono 563 (+4), con 35 ingressi nelle ultime 24 ore. I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 4.609.205
- di Steno Giulianelli

Covid, chi vaccina di più in Europa? Il confronto con l’Italia. I DATI

La Spagna precede il nostro Paese sia per la percentuale di persone che hanno completato il ciclo di vaccinazioni che per le prime dosi. Ma l’Italia fa meglio in entrambe le statistiche di Regno Unito, Germania e Francia. Intanto secondo il bollettino del 13 settembre si registrano 2.800 nuovi casi in 24 ore su 120.045 tamponi giornalieri effettuati. La percentuale dei positivi è al 2,3%. Le vittime sono 129.955 in totale, con 36 morti nell’ultimo giorno
- di Steno Giulianelli

Covid Uk, verso via libera vaccino a 12-15enni: una sola dose Pfizer

E' il responso dei 4 chief medical officer  del Regno Unito. Lo riporta la Bcc, indicando che è attesa a breve la decisione finale del governo di Boris Johnson
- di Steno Giulianelli

Covid, D'Amato (Lazio): 'In corso reclutamento trapiantati per terza dose'

Nel Lazio è "in corso il monitoraggio e il reclutamento dei trapiantati per la dose di richiamo" anti-Covid. Lo comunica l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù. "Prosegue la campagna vaccinale", sottolinea. "Superato l'80% di immunizzazione della popolazione over 12, il prossimo obiettivo è l'85%". 
- di Steno Giulianelli

Covid, nel Lazio 5.095 casi, tre decessi

Nel Lazio su 6.365 tamponi molecolari e 5.095 tamponi antigenici per un totale di 11.460 tamponi, si registrano 271 nuovi casi positivi (-52), -24 casi rispetto a lunedi' 6 settembre. Sono 3 i decessi (-2), 452 i ricoverati (+10), 64 le terapie intensive (+2) e 426 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi e' a 2,3%. I casi a Roma citta' sono a quota 141. Prosegue la campagna vaccinale: superato l'80% di immunizzazione della popolazione over 12, prossimo obiettivo 85%. in corso il monitoraggio e il reclutamento dei trapiantati per la dose di richiamo. Per l'avvio dell'anno scolastico pronte le 'scuole sentinella' con 30 mila test per gli studenti. 
- di Steno Giulianelli

Green pass, Giorgetti: c'è ipotesi estenderlo tutti lavoratori

"Quella di estendere il Green pass a tutti i lavoratori e' un'ipotesi in discussione. L'esigenza delle aziende e' di avere la sicurezza per chi opera nei reparti. Credo, quindi, che si andra' verso un'estensione senza discriminare nessuno, possibilmente": lo ha detto all'ANSA il ministro allo Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, al termine dell'incontro con gli imprenditori umbri ad Assisi. "Soltanto un contagiato, al netto delle conseguenze sanitarie rischia di far chiudere tutta l'azienda. Dobbiamo dare un sistema di certezze - ha concluso - sia sotto il profilo sanitario che sotto il profilo dell'organizzazione del lavoro".
 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Abruzzo 26 nuovi casi, intensive ferme al 4%

Sono 26 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 1.171 tamponi molecolari: e' risultato positivo il 2,22% dei campioni. L'incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti sale a 48. In aumento i ricoveri, che passano da 77 a 82. Il tasso di occupazione dei posti letto e' al 4% per le terapie intensive e al 6%(+1%) per l'area medica, lontano dalle soglie da zona gialla, rispettivamente del 10 e del 15%. Non si registrano decessi recenti: il bilancio delle vittime e' fermo a 2.535. I nuovi positivi hanno eta' compresa tra 1 e 90 anni. 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Lombardia 220 positivi (1,4% su tamponi), 3 decessi

Sono 220 i nuovi casi di contagio al coronavirus oggi in Lombardia, pari all'1,4% rispetto ai 15.008 tamponi effettuati. I decessi sono 3. Salgono i ricoveri, 2 in piu' in terapia intensiva per un totale di 62, 4 in piu' per gli altri reparti, ora pari a 416. Tra le varie province, 71 casi nel Milanese, di cui 35 nel capoluogo, 62 nel Varesotto, 33 in provincia di Brescia. Seguono 13 casi a Bergamo, 8 a Pavia e Monza Brianza, 5 a Como, 1 a Sondrio e Mantova, nessuno nelle restanti province. 
- di Steno Giulianelli

Covid, Ordine Medici: no a prescrizione di cure senza prove

In nessun caso il medico puo' adottare e diffondere pratiche diagnostiche o terapeutiche "delle quali non sia resa disponibile idonea documentazione scientifica e clinica, valutabile dalla comunita' professionale e dall'autorita' competente. Ne' deve adottare o diffondere terapie segrete". E' la Fnomceo, la federazione degli ordini dei medici che lo riafferma nella giornata del convegno organizzato al Senato dalla senatrice leghista Roberta Ferrero con l'associazione Ippocrateorg.
 
- di Steno Giulianelli

Vaccino, da lunedì in Piemonte al via terza dose

Da lunedi' 20 settembre il Piemonte partira' con la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid. Lo comunica il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, a cui nelle scorse ore il commissario Figliuolo aveva anticipato il via libera dalla prossima settimana alla nuova fase della campagna vaccinale. Si comincera' con gli immunodepressi e i trapiantati che hanno gia' ricevuto in Piemonte due dosi di vaccino. Come avvenuto finora, non sara' necessaria nessuna preadesione, perche' saranno i centri specializzati ospedalieri che li hanno in cura a convocare gli immunodepressi. 
- di Steno Giulianelli