Coronavirus, ultime news. Conte: "Se continuiamo così a fine mese niente zone rosse"

Il premier: "Per Natale misure ad hoc, niente vacanze sulle neve". Il bollettino: 22.930 casi su 148.945 tamponi. Superati 50mila morti (630 nelle ultime 24 ore). Sono 418 in più i ricoverati con sintomi nei reparti Covid, mentre sono 9 in più i pazienti in terapia intensiva. Crisanti a Sky TG24: "Sul vaccino non cambio idea: bisogna rendere pubblici i dati". Intanto il ministro Speranza commenta i dati di AstraZeneca: "Serve ancora tanta prudenza, ma sarà la ricerca scientifica a portare l'umanità fuori da questa

1 nuovo post
Sono 22.930 i nuovi casi di coronavirus in Italia il 23 novembre, a fronte di 148.945 tamponi, col rapporto positivi/test analizzati al 15,4%. I morti sono 630, col dato totale che supera quota 50 mila (50.453). I ricoveri con sintomi aumentano di 418 unità, quelli in terapia intensiva di 9. Calano per la prima volta in due mesi gli attualmente positivi (-9.098). Questi i dati diffusi dal ministero della Salute (IL BOLLETTINO - LE MAPPE). Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parla a Otto e mezzo: "Se andiamo avanti così, nessuna zona rossa per Natale". Gli spostamenti a Natale saranno possibili solo se tutte le regioni diventeranno gialle. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, frena sull'ipotesi di libero movimento durante le festività. Sullo stop allo sci, il presidente del Piemonte Cirio chiede di trovare un punto di equilibrio. AstraZeneca comunica i dati sul vaccino: "Efficacia fino al 90%". Speranza, parla di "notizie incoraggianti". Crisanti a Sky TG24 ribadisce: "Sul vaccino rendere pubblici i dati". Ricciardi sconsiglia l'obbligatorietà ma non la esclude.

Le ultime notizie:

- di Redazione Sky TG24

Il liveblog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di martedì 24 novembre

- di Maurizio Odor

Covid: migliaia ebrei ortodossi a nozze segrete a New York, ira Cuomo

Migliaia di ebrei ultra-ortodossi hanno partecipato alle nozze 'segrete' di un nipote del famoso rabbino Aaron Teitelman, in violazione delle regole anti-Covid, suscitando l'ira del governatore di New York, Andrew Cuomo. "Se ciò è accaduto, è stata una palese violazione della legge. E' illegale. E' stato anche irrispettoso per la gente di New York", ha affermato Cuomo, riferendosi al matrimonio che sarebbe avvenuto all'inizio del mese scorso. Il portavoce Avery Cohen ha confermato che le autorità stanno conducendo indagini per appurare responsabilità..
 
- di Maurizio Odor

Covid: Austria, test di massa 19-20 dicembre, "salvare il Natale"

In Austria il test di massa alla ricerca dei positivi asintomatici al coronavirus molto probabilmente inizieràil 19 e 20 dicembre perché, come sostiene il governo, è necessario "salvare il Natale". E' quanto stato deciso questa sera nel corso di una videoconferenza al quale hanno preso parte, tra gli altri, il cancelliere Sebastian Kurz (OeVP) e il ministro della Salute, Rudolf Anschober. In Austria, dove il contagio è sempre molto alto, fino al 6 dicembre è in vigore un 'duro lockdown'. Il comparto istruzione, ovvero gli insegnanti, si sottoporranno al test il 5 e 6 dicembre in modo da poter riaprire  le scuole il giorno 7.

 
- di Maurizio Odor

Screening di massa: cos’è, come funziona e quali Paesi lo hanno fatto (o lo faranno)

In questi giorni ha suscitato molto interesse il test dei cittadini in Alto Adige, a cui ha partecipato il 61,9% della popolazione. Un esperimento simile è stato effettuato in Slovacchia a fine ottobre. Mentre l’Austria ha annunciato che partirà anche lì il 5 dicembre per varie fasce di popolazione e sarà esteso a tutti i cittadini austriaci entro Natale. PER SAPERNE DI PIU'
- di Maurizio Odor

Covid: in Tunisia 485 nuovi casi e 41 morti in 24 ore

Crescono i contagi in Tunisia dove, secondo i dati riferiti al 22 novembre, sono stati registrati altri 485 casi (su soli 1368 test effettuati), che portano il totale delle infezioni confermate nel Paese nordafricano a quota 89.196. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Tunisi in un comunicato, precisando che il bilancio dei decessi è salito a 2.862, di cui 41 nelle 24 ore considerate. Delle persone che risultano ancora positive, 1.461 sono ricoverate in ospedale, 297 in rianimazione e 128 in respirazione assistita. I tamponi effettuati da inizio epidemia sono 435.972. 63.846 i guariti. Oggi hanno riaperto le moschee per le cinque preghiere quotidiane e in maniera graduale anche le attività culturali e i mercati settimanali.
- di Maurizio Odor

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe. L'ultimo aggiornamento del 23 novembre

- di Maurizio Odor

Sci, Conte lavora a iniziativa Ue per stop piste e impianti. Insorgono Regioni e operatori

Palazzo Chigi starebbe lavorando a una iniziativa a livello Ue per fermare la corsa alle località di montagna. Mentre si attende una decisione dell’esecutivo, i presidenti delle Regioni hanno deciso di approvare oggi le nuove linee guida per l'utilizzo degli impianti di risalita nelle strutture sciistiche. Intanto, governatori e campioni dello sport protestano: “Governo ci ripensi”. PER SAPERNE DI PIU'
- di Maurizio Odor

Gualtieri, verso proroga 110%, ma dipende da risorse

"Sono favorevole e sono convinto che ci sarà'" una proroga del superbonus al 110%", ma "dev'essere quantificata sulla base di una stima dei costi effettivi" e, anche se sarà "sicuramente" un capitolo del recovery plan, andrà calibrata "anche tenendo conto delle risorse effettivamente disponibili". Lo ha detto il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri.
- di Maurizio Odor

Gualtieri, prossimi giorni soglia perdite per stop tasse

"Già la misura di sospensioni fiscali" sarà rivolta "a tutti i settori non ai codici Ateco, avendo a disposizione i dati di novembre" si rivolgera' a chi ha "una perdita che adesso valuteremo sulla base delle disponibilità', sulla percentuale lavoreremo nei prossimi giorni". Cosi' il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri in audizione sulla manovra rispondendo a domande sulla platea coinvolta nel prossimo rinvio delle scadenze fiscali. "Per la scadenza del 30 novembre come per gli interventi" precedenti "il riferimento non può che essere il primo semestre e tutti i settori che sono stati chiusi indipendentemente dal primo semestre".
- di Maurizio Odor

Conte, chiedere consigli a Draghi? Mi fido di Gualtieri

"Io mi fido del mio ministro dell'Economia e degli economisti del Mef". Lo dice il premier Giuseppe Conte rispondendo - a Otto e mezzo - a chi gli chiede perché non avesse ritenuto necessario chiedere consiglio a Mario Draghi per uscire dalla crisi del Covid.
- di Maurizio Odor

Coronavirus, Conte: "Se continuiamo così, a fine mese non ci saranno più zone rosse"

il premier a Otto e Mezzo: "Niente vacanze sulla neve a Natale, l'Italia non può permetterselo. Non possiamo ripetere Ferragosto". E sul vaccino: "Non c'è un orientamento per l'obbligo, ma lo raccomandiamo". LEGGI DI PIU'
- di Maurizio Odor

Legge di Bilancio, Gualtieri: manovra da 39 miliardi. Sono 24,6 da deficit e 14,5 da fondi Ue

Il ministro dell'Economia, in audizione, ha illustrato alcuni aspetti della prossima manovra: "Significativa espansione di bilancio di circa 39 miliardi, 24,6 miliardi con le misure nell'ambito del maggior deficit e ulteriori 14,5 attraverso l'impiego delle risorse del Next generation Eu”. Nel 2021 a sanità più fondi per 3,7 miliardi, tra manovra e stanziamenti durante l’emergenza. Arriva fondo caregiver per retribuzione lavoro domestico. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Conte, a Natale ridurre socialità ma ok a scambio doni

"Uno stato libero e democratico non può entrare nelle case e dire quante persone siedono a tavolo. Vogliamo ridurre la socialità ma consentire la tradizione a noi molto cara dei doni. In questo senso è controproducente limitare gli orari dei negozi." Lo dice il premier Giuseppe Conte a Otto e mezzo spiegando che il governo cercherà di "dilatare" gli orari dei negozi.
- di Maurizio Odor

Conte: "Italia può essere Paese con maggiore resilienza"

"Se continuiamo così l'Italia si distinguerà come Paese con la maggiore resilienza". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Otto e Mezzo, su La7. 
- di Daniele Troilo

Conte: "Domani Cdm per chiudere partita commissario"

"Domani abbiamo un consiglio dei ministri, domani dobbiamo chiudere questa partita". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Otto e Mezzo, su La7, rispondendo alla domanda sul prossimo commissario della sanità in Calabria. 
- di Daniele Troilo

Conte: "Spero venerdì Rt vicino a 1"

"Spero che venerdì l'Rt, l'indice che misura la velocità del contagio, si avvicini all'uno. Significherebbe che siamo riusciti a congelare" il contagio. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Otto e Mezzo, su La7.
- di Daniele Troilo

Conte: "Errori? Seconda ondata ha sorpreso tutta Europa"

"Immaginate: oggi si dice che siamo arrivati impreparati alla seconda ondata. Noi abbiamo riportato la curva sotto controllo, si è abbassato il contagio nella stagione estiva. Abbiamo fatto di tutto, abbiamo approvato tutti i protocolli, sarebbe stato impossibile continuare con le misure restrittive durante l'estate. La seconda ondata ha sorpreso tutta l'Europa". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Otto e Mezzo, su La7. 
- di Daniele Troilo

Trentino, 7 decessi; 93 nuovi casi su 1.484 tamponi

Il Trentino oggi registra 7 decessi, 93 nuovi casi di Covid su 1.484 tamponi e un aumento di persone ricoverate negli ospedali. Dei nuovi positivi, 46 presentavano sintomi. Continua a salire il dato dei ricoveri. Ieri sono stati registrati 31 nuovi ingressi a fronte di 10 dimissioni e la cifra complessiva dei pazienti diventa cosi' 476 con 43 persone che necessitano delle cure della terapia intensiva. 
- di Daniele Troilo

Arcuri: "Finora Italia ha speso 94 milioni per vaccino"

"Fino a questo momento noi abbiamo speso 94 milioni di euro, che e' la quota che l'Unione europea ha chiesto all'Italia per acquisire i vaccini che sono stati fino predisposti". Lo ha reso noto alla Camera il commissario straordinario all'emergenza Covid, Domenico Arcuri. "Noi non sottoscriviamo contratti - ha aggiunto - se non intermediati dal gruppo di acquisto europeo con le case produttrici". 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.