Covid, le ultime news. Il bollettino: 11.068 nuovi contagi e 221 decessi

Il ministro della Salute ha firmato un provvedimento che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino al 5 marzo. San Valentino fa dimenticare il Covid e, da nord a sud le città hanno vissuto un'altra giornata di assembramenti. A Roma la polizia locale ha dovuto chiudere Fontana di Trevi, a Napoli folla sul lungomare, ristoranti in sold out e traffico in tilt nel centro. Sono 11.068 i test positivi al covid nelle ultime 24 ore, 221 i morti. Sono 205.642 i test eseguiti

1 nuovo post
L'inizio della stagione sciistica slitta ancora, stavolta al 5 marzo, provocando l'ira delle Regioni, degli operatori del settore e della Lega. L'ennesimo stop al turismo invernale, a poche ore dalla programmata riattivazione degli impianti, rischia di diventare la prima grana del governo Draghi. Secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute i nuovi contagi sono 11.068 a fronte di 205.642 tamponi. I decessi sono 221. Tornano a salire le terapie intensive (+23). Nelle città è allarme assembramenti durante il weekend. All'aggiornamento di domenica a mezzogiorno, sono 2.962.975 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'81.1% del totale di quelle consegnate (LE MAPPELE GRAFICHE).  

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Chiara Piotto

Bonus Inps senza Isee, ecco quali possono chiedere le famiglie

Tra le forme di sostegno destinate alle famiglie, alcune non richiedono la presentazione del documento che certifica la situazione reddituale familiare. Tra questi, il bonus bebé, quello asilo nido e gli Anf, gli assegni familiari erogati dall'Inps. Il bonus "mamma domani", invece, non è legato al reddito né all'Isee. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: Mit, tamponi rapidi per autotrasportatori Brennero

Per ridurre al minimo i disagi degli autotrasportatori diretti in Germania attraverso il territorio austriaco, obbligati ad esibire un certificato di tampone antigenico Covid-19 negativo (in inglese o in tedesco) effettuato nelle ultime 48 ore, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Enrico Giovannini, il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini e il Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese hanno concordato che la Sanità Militare-Ministero della Difesa allestisca, a partire da domani mattina, postazioni per effettuare i test agli autotrasportatori.
 
- di Maurizio Odor

Covid: boom contagi a Roccagorga (Latina), zona rossa per quindici giorni

Il comune di Roccagorga, in provincia di Latina, diventa ufficialmente zona rossa. A stabilirlo il tavolo istituito oggi pomeriggio presso la prefettura di Latina a cui hanno preso parte io prefetto, Maurizio Falco, i vertici della Asl, il sindaco Nancy Piccaro e i rappresentanti della Regione Lazio. L'avvio di una fase di emergenza è stato reso necessario a causa di un consistente aumento di contagi, circa sessanta negli ultimi giorni per un comune di poco più di 4mila abitanti. Secondo le prime informazioni dallo Spallanzani, i primi accertamenti hanno confermato la presenza in paese della variante inglese.
- di Maurizio Odor

Sci: Bonaccini, stupore e sconcerto

"Non posso non esprimere stupore e sconcerto, anche a nome delle altre Regioni, per la decisione di bloccare la riapertura degli impianti sciistici a poche ore dalla annunciata e condivisa ripartenza per domani". Cosi' il presidente dell'Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini. "Solo una settimana fa - argomenta - il Cts aveva validato la riapertura di queste attivita' in zona gialla attraverso linee guida molto stringenti, formulate dalle Regioni in accordo coi gestori e secondo le indicazioni dei tecnici". 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino: ore 19 aggiornamento Italia, 2.986.864 dosi

Sono 2.986.864 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, l'81,8% del totale di quelle consegnate (3.651.270, di cui 3.288.870 Pfizer/BioNTech, 112.800 Moderna e 249.600 Astrazeneca). La somministrazione ha riguardato 1.883.245 donne e 1.103.619 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 1.281.768. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 19:00 di oggi. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 2.031.521 operatori sanitari, 559.058 unita' di personale non sanitario,
323.900 ospiti di strutture residenziali e 72.385 over 80.
 
- di Redazione Sky TG24

Covid: Toti, 15% tamponi Liguria è variante inglese

"Abbiamo una circolazione di variante inglese in Liguria pari al 15% dei tamponi, me lo haconfermato poco fa Alisa". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stasera in una diretta video sull'andamento della pandemia. "Per il momento dobbiamo anche dire che la variante inglese non ha portato a significativi cambi di comportamento e incremento dell'indice Rt sul nostro territorio - ha concluso -, terremo tutto monitorato". 
 
- di Maurizio Odor

Sci: Fontana, colpo gravissimo al settore

"Una decisione dell'ultimo secondo che da' un ulteriore colpo gravissimo a un settore che stava faticosamente riavviando la propria macchina organizzativa": cosi' il presidente della Lombardia Attilio Fontana ha commentato l'alt alla riapertura domani degli impianti sciistici da parte del ministro Speranza.  "Ancora una volta - ha aggiunto - si dimostra che il sistema delle decisioni di 'settimana in settimana' è devastante sia per gli operatori, sia per i cittadini". 
- di Maurizio Odor

Covid: Cirio, allibito da chiusura impianti sci

 "Sono allibito da questa decisione". Cosi' il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, commenta l'ordinanza ministeriale che blocca la riapertura degli impianti di sci. "Soltanto dieci giorni fa - aggiunge - il Comitato tecnico scientifico nazionale aveva stabilito che in zona gialla da lunedì 15 si sarebbe potuto sciare. Su queste direttive il Piemonte si è mosso, nel rigoroso rispetto delle regole. Regole che non possono cambiare tutte le settimane". IL PROVVEDIMENTO DEL MINISTRO SPERANZA
- di Maurizio Odor

Covid, cambio colori regioni: Abruzzo, Liguria, Toscana e Trento arancioni. Sicilia gialla

Da oggi aumento delle restrizioni per evitare la diffusione del contagio in Abruzzo, Liguria e Toscana. La stretta scatterà domani in Trentino, nella stessa giornata invece partirà l’alleggerimento in Sicilia. E la Valle d'Aosta punta alla zona bianca. COSA CAMBIA DA OGGI
- di Maurizio Odor

Covid, Speranza: "Stop allo sci fino al 5 marzo"

Il ministro della Salute ha firmato un provvedimento che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino alla data di scadenza del dpcm del 14 gennaio 2021. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

San Valentino, da Milano a Roma: folla nelle città e ristoranti pieni. FOTO

Tante coppie di innamorati hanno festeggiato con un pranzo fuori. Ma anche famiglie o gruppi di amici hanno approfittato della giornata senza pioggia per una passeggiata nelle vie del centro. A Roma le troppe persone presenti hanno costretto a una chiusura temporanea della Fontana di Trevi. Polemiche in Liguria: in Riviera, nonostante la zona arancione, molti ristoranti hanno aperto infrangendo le regole. LA FOTOGALLERY
- di Maurizio Odor

Crediti d’imposta: ecco tutti i bonus utilizzabili nel 2021

Con la legge di Bilancio 2021 sono stati istituiti, confermati o rafforzati diversi aiuti economici per gli investimenti in beni materiali e immateriali 4.0 e non, ma anche per la formazione 4.0, lo sviluppo e l’innovazione tecnologica, la ricerca così come per lo sviluppo del Sud, per il rafforzamento patrimoniale delle imprese di medie dimensioni e per la quotazione o la riorganizzazione delle Pmi.
- di Maurizio Odor

Covid: in Liguria 8 morti, 653 ricoverati e 274 nuovi casi

Sono ancora 8 i decessi di persone positive al coronavirus in Liguria, secondo l'ultimo bollettino diffuso dalla Regione: le vittime da inizio emergenza sono salite a 3.515. In ospedale ci sono 653 pazienti covid, 13 in più di ieri. Di questi, 62 sono in terapia intensiva. Sono altri 274 i nuovi casi; nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 3.193 tamponi molecolari, 872.786 da inizio emergenza. Effettuati in un giorno anche 1.448 tamponi antigenici rapidi, 71.295 dal 14 gennaio scorso. Dei 114.790
vaccini consegnati, ne sono stati somministrati 85.658, ovvero il 75%.
 
- di Maurizio Odor

Covid, le dosi di vaccino consegnate ad oggi all'Italia. I DATI

Sono 11.068 i nuovi casi di coronavirus registrati nel nostro Paese, secondo il bollettino del ministero della Salute del 14 febbraio. I tamponi effettuati sono 205.642, contro i 290.534 del giorno prima. Sul fronte delle vaccinazioni ecco le dosi consegnate all'Italia da Pfizer/Biontech, Moderna e Astrazeneca (e quelle che dovrebbero arrivare)
- di Maurizio Odor

Imu e Tari sulla seconda casa: nuove agevolazioni ed esenzioni, ecco cosa cambia nel 2021

La legge prevede diverse esenzioni e riduzioni sul pagamento dell’imposta municipale propria e della tassa sui rifiuti che riguardano immobili in condizioni specifiche. Sono vari i casi in cui i contribuenti possono accedere ai benefici fiscali: ecco quali sono
- di Maurizio Odor

Covid, in Lombardia 1.987 casi su oltre 30mila tamponi. Le notizie in diretta

Nel Milanese oggi si sono registrati 504 casi di coronavirus, di cui 210 a Milano città'. Nelle altre province lombarde, la situazione è la seguente: a Bergamo: 162 positivi; Brescia: 617; Como: 83; Cremona: 52; Lecco: 40; Lodi: 23; Mantova: 56; Monza e Brianza: 228; Pavia: 85; Sondrio: 44; Varese: 49. 
- di Maurizio Odor

Covid: in Sicilia 479 nuovi positivi, 24 i morti

Sono 479 i nuovi positivi che si registrano oggi in Sicilia con 19.985 tamponi processati e una incidenza di poco sopra il 2,3%: il tasso è lo stesso di ieri. La regione è nona nel numero dei nuovi contagi. Le vittime sono state 24 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 3.848. Gli attualmente positivi sono 34.866, con una diminuzione di 104 casi rispetto a ieri. I guariti sono 559. Negli ospedali continuano a diminuire i ricoveri che adesso sono 1.185; 26 in meno rispetto a ieri, diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva che sono 165, 3 in meno rispetto a sabato. La distribuzione nelle province vede Palermo con 144 casi, Catania 115, Messina 101, Trapani 19, Siracusa 34, Ragusa 10, Caltanissetta 19, Agrigento 34, Enna 3. 
- di Maurizio Odor

Covid, Ricciardi: "Chiederò a Speranza un lockdown totale"

Secondo il consigliere del ministero della Salute "è necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato, che preveda anche la chiusura delle scuole, facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata". LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.