Covid, le ultime news. Bollettino: 7.351 contagi su 179.278 tamponi. 258 morti

Tasso di positività in discesa: 4,1%, contro il 5,4% di ieri. I ricoveri ordinari salgono però di 66 unità e le terapie intensive di 4. Ancora polemica sullo sci. La decisione di non riaprire gli impianti è stata adottata in base alle informazioni fornite dal Comitato tecnico scientifico e condivisa dal governo e dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. Le piste resteranno chiuse almeno fino al 5 marzo. I ministri Giorgetti e Garavaglia chiedono indennizzi. Ira di Toti, Fontana e Zaia ma anche Bonaccini

1 nuovo post
Secondo i dati del ministero della Salute i nuovi contagi sono 7.351 a fronte di 179,278 tamponi (molecolari+antigenici). I decessi sono 258. In aumento di 4 unità le terapie intenisve. I NUMERI DELLA PANDEMIA (PRIMA PARTE - SECONDA PARTE) Le piste da sci resteranno chiuse almeno fino al 5 marzo: lo ha deciso il ministro della Salute Speranza dopo aver consultato il Cts, che giudica la riapertura troppo rischiosa tenuto conto della dinamica della diffusione delle varianti del Covid-19. La pandemia, secondo il consigliere del ministro Ricciardi, suggerisce un cambio di rotta, magari un lockdown breve ma duro per uscire prima dal tunnel. Parole che infiammano la Lega e le Regioni. Salvini confida nel premier Draghi e critica gli "'esperti' che seminano paure". I ministri Giorgetti e Garavaglia, che oggi incontreranno  gli operatori del settore, chiedono indennizzi adeguati per la montagna. Ira di Toti, Fontana e Zaia ma anche il dem Bonaccini esprime "stupore e sconcerto" per lo stop alla stagione invernale arrivato alla vigilia della riapertura. Il Comitato tecnico scientifico: rafforzare misure per limitare diffusione varianti. 

Le ultime notizie:

 

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Il liveblog finisce qui. Segui tutti gli aggiornamenti del nuovo live di martedì 16 febbraio

- di Maurizio Odor

Covid, ipotesi nuovo lockdown totale. Esperti e politici si dividono: ecco i loro pareri

Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Speranza, ha lanciato per primo l’eventualità di nuove chiusure in tutta Italia. Contrari Salvini, Meloni e Toti. Favorevole Crisanti. Nino Cartabellotta, della Fondazione Gimbe: "Un lockdown totale per 2 settimane farebbe abbassare la curva, altrimenti bisognerà continuare con stop&go per tutto il 2021”. Il professor Giorgio Palù: “Se terremo a bada il virus nei prossimi due-tre mesi, forse usciremo dal raggio della sua minaccia”. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: in Brasile altri 528 morti, verso quota 240.000 vittime

Il bilancio dei decessi legati al Covid-19 in Brasile si avvicina ai 240.000 a dopo che le autorità hanno registrato altri 528 morti e 32.197 nuovi casi. Lo riporta il Guardian. Dall'inizio della pandemia il Paese ha registrato quasi 9,9 milioni di contagi e i decessi sono a 239.245, secondo il conteggio della Johns Hopkins University.
- di Maurizio Odor

Covid: 40 km di tir in coda fra Bressanone e Brennero

La situazione al confine con l'Austria per le nuove normative covid si fa pesante. Sull'autostrada del Brennero in direzione nord ci sono code di mezzi pesanti fra Bressanone ed il Brennero ovvero per 40 km. Infatti, per viaggi la cui destinazione si trova in Germania oppure deve essere raggiunta attraverso la Germania, all'ingresso in Tirolo, non solo al Brennero, ma anche a passo Resia e al valico di San Candido-Prato alla Drava, serve un tampone negativo Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Per questo motivo sono stati istituiti delle postazioni per effettuare i test. Per evitare situazioni di congestioni al traffico vengono effettuati dei controlli lungo l`A22 Autostrada del Brennero a Verona ed Affi. 
- di Maurizio Odor

Bankitalia: Covid ha colpito soprattutto lavoratori precari

La crisi economica innescata dalla pandemia ha colpito soprattutto i lavoratori con posizioni precarie e meno protette dal sistema di ammortizzatori sociali, con potenziali conseguenze negative sulle disuguaglianze. E' quanto afferma la Banca d'Italia in uno dei suoi Working Paper nel quale sottolinea che si è verificato un forte incremento delle diseguaglianze del reddito da lavoro. Ma al tempo stesso "nel breve periodo gli sforzi compiuti dal governo italiano per sostenere le famiglie sono stati mediamente efficaci".
 
- di Maurizio Odor

Covid: Zaia, la situazione va gestita senza lockdown

"Penso che dovremmo tentare di gestire questa situazione senza il lockdown, e lo dico da una regione che ha messo anima e corpo per combattere il Covid". Lo ha affermato il governatore del Veneto, Luca Zaia. "Poi - ha aggiunto - vedo persone che vanno ad invocare il lockdown, e penso: 'ma alla fine quelle persone cosa rischiano a dire questo?' Lo possono dire con tranquillità, tanto se non ci indovinano nessuno se ne ricorda. Se lo dico io, invece, devo firmare un'ordinanza". "Sul lockdown però - ha concluso Zaia - vorrei capire una cosa: se chi lo chiede ha informazioni diverse dalle nostre. I dipartimenti di prevenzione del Veneto non sono mai stati contattati, non è una richiesta che nasce da un'analisi fatta assieme ai servizi delle Regioni. Immagino che abbiano delle notizie che noi non abbiamo".
- di Maurizio Odor

Impianti sci, scontro su stop riapertura. Ministro Garavaglia: "Mancanza di rispetto per lavoratori"

La mancata ripartenza - prevista per lunedì ma prorogata almeno fino al 5 marzo - ha creato tensione all’interno della nuova maggioranza, con il ministro del Turismo che attacca l’ordinanza del collega alla Salute Speranza e promette: "C'è stato un danno per una scelta del governo e i danni vanno indennizzati". Critiche anche dai presidenti di Regione e dai lavoratori del settore, con proteste e flash mob. La Coldiretti stima una perdita di 10 miliardi per tutto l'indotto. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid, boom di contagi a Pescara: “65% dovuto a variante inglese, ricoverati anche 30enni”. Scuole chiuse fino al 28

I nuovi casi registrati in provincia di Pescara sono 308, dato che supera il record precedente di 303 del 6 febbraio. Dei nuovi positivi ben 67 hanno meno di 19 anni. "La variante inglese sta letteralmente mangiando viva la precedente", afferma Liborio Stuppia, direttore del laboratorio di Genetica molecolare - Test Covid-19 dell'Università di Chieti. "Servirebbe un lockdown duro". LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Governo Draghi, dalla fiducia alle misure anti-Covid: il programma dei prossimi giorni

Tra mercoledì e giovedì l'esecutivo diventerà pienamente esecutivo con il voto di fiducia delle due Aule. E dovrà affrontare subito alcuni nodi: dalla valutazione su eventuali nuove misure di fronte alle varianti del virus, alla conferma o meno del commissario Arcuri. Intanto la Lega preme per un cambio di squadra nella gestione della pandemia. Tra i primissimi impegni del nuovo premier anche il Recovery Plan. Per saperne di più
- di Maurizio Odor

Covid: positività in squadra pallanuoto Turchia, niente Giochi

La squadra nazionale maschile di pallanuoto della Turchia ha visto tramontare la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 causa motivi di coronavirus. La formazione turca è stata esclusa dal torneo di qualificazione ai Giochi in corso di svolgimento a Rotterdam (Paesi Bassi) a seguito di cinque giocatori risultati positivi al Covid-19. Secondo il regolamento del torneo una squadra può essere squalificata se tre o più membri di una delegazione risultano positivi al tampone. "Cinque nostri atleti, purtroppo, sono risultati positivi al Covid-19", ha confermato il presidente della federazione turca di pallanuoto Vedat Akgun. 
- di Maurizio Odor

Oms ha approvato l'uso di emergenza per il vaccino AstraZeneca

Il via libera, annunciato dalla stessa agenzia delle Nazioni Unite in un comunicato stampa, permetterà una diffusione più rapida del vaccino a livello globale, soprattutto nei Paesi fino ad ora privi di immunizzazione. Qui per saperne di più

- di Daniele Troilo

Cluster in casa riposo nel Pescarese,32 positivi su 37

Focolaio di Covid-19 in una casa di riposo di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara). Trentadue in tutto i positivi: si tratta di 25 dei 30 ospiti e di tutti i sette operatori. Due, al momento, i pazienti ricoverati in ospedale, tutti gli altri sono assistiti sul posto. Nel complesso sul territorio comunale si registrano 48 casi di Covid-19. Il sindaco, Antonio D'Angelo, ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) per gestire l'emergenza.
- di Daniele Troilo

Eurogruppo: accelerare campagna vaccinale

L'Eurogruppo ha oggi affrontato i temi relativi alla situazione macroeconomica e a quella sanitaria. E' quanto sottolineano fonti del MEf secondo cui sono stati ascoltati esperti dell'Oms che hanno fornito il loro punto di vista sull'evoluzione della pandemia. Nella discussione, fra gli elementi positivi citati, l'avvio delle campagne vaccinali nei diversi Paesi, mentre resta preoccupazione per le nuove varianti del virus. E' stata sottolineata la necessità di estendere con la massima velocità possibile le campagne vaccinali, anche su scala globale e  l'importanza di una adeguata preparazione a livello mondiale.
- di Maurizio Odor

Covid: Gelmini, linea rigore, con pandemia non si scherza

"La pandemia è ancora forte, non si può scherzare" dunque, se è necessario fare "scelte di rigore, si fanno". E' quanto avrebbe affermato, secondo quanto si apprende, il ministro per gli Affari Regionali e le autonomie Mariastella Gelmini nel corso della riunione con Speranza e il Cts. Gelmini, inoltre, avrebbe ribadito la necessità che, essendoci un nuovo governo di unità nazionale, ci fosse anche una "comunicazione unitaria". "Va cambiato il metodo di comunicazione" avrebbe sottolineato chiedendo agli esperti di informare prima i ministri delle loro decisioni in modo che siano loro a comunicarle ai presidenti di Regione. 
- di Maurizio Odor

Covid: a Pescara scuole chiuse fino al 28 febbraio

Scuole di ogni ordine e grado chiuse a Pescara, Montesilvano, Spoltore e Città Sant'Angelo, fino al 28 febbraio, data la situazione della pandemia. E' quanto deciso nel corso dell'incontro che si è svolto oggi pomeriggio in prefettura alla presenza, tra gli altri, dei sindaci e dei rappresentanti della Asl. I sindaci degli altri Comuni del territorio della provincia di Pescara potranno valutare, in base alla situazione, di disporre la sospensione delle attività didattiche in presenza. Da ieri la provincia di Pescara e quella di Chieti sono in 'zona rossa', come disposto tramite ordinanza dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. All'origine del provvedimento, l'aumento dei contagi e le valutazioni del Gruppo tecnico scientifico regionale.
- di Maurizio Odor

Covid, gli ingressi nelle terapie intensive in Italia nelle ultime due settimane. I dati

Secondo il bollettino del ministero della Salute del 15 febbraio, sono 2.089 le persone ricoverate in terapia intensiva, con un aumento di 4 unità sul giorno precedente. Nelle ultime 24 ore registrati 7.351 i nuovi casi su 179.278 tamponi. DATI E GRAFICHE
- di Maurizio Odor

Sci, il ministro Garavaglia: "Il danno per la scelta del governo va indennizzato"

La montagna è stata dimenticata, non è arrivato nulla se non qualche briciola - ha affermato il ministro del Turismo -. Per ripartire serve programmazione e poi lavorare per mantenere la competitività del nostro sistema montagna". LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Vaccini: fonti Ue, contatti con Italia per siti produttivi

La Commissione Ue è in contatto anche con le autorita' italiane per individuare alcune aziende da riconvertire per aumentare la produzione dei vaccini anti-Covid. Lo si apprende da fonti Ue secondo le quali analoghi contatti sono in corso anche con stabilimenti produttivi di altri Stati Ue. 
- di Maurizio Odor

Covid, isolata a Genova la variante sudafricana su una paziente di 25 anni

La mutazione è stata rilevata dall’Unità Operativa di Igiene dell'Ospedale Policlinico San Martino. La donna è rientrata dall’estero e avrebbe fatto scalo aereo in un Paese a rischio: negativizzata l’8 febbraio, al momento è in autoisolamento. PER SAPERNE DI PIU'
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24