Coronavirus, le notizie. Il bollettino di oggi: 17.012 contagi su 124.686 tamponi

Secondo i dati del Ministero della Salute si registrano 76 terapie intensive in più per un totale di 1.284. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 141. Sono aumentati di 991 unità (in totale sono 12.997) i ricoveri in regime ordinario. Da oggi è in vigore il nuovo Dpcm. Proteste da Nord a Sud contro le nuove misure restrittive: disordini a Milano, Napoli e Torino. Conte: "Su Dad scelta sofferta". Mattarella: "Il virus è il nemico la ricerca lo sconfiggerà"

1 nuovo post

Proteste contro le restrizioni, a Milano danni e molotov verso auto vigili

Dehors danneggiati, le transenne usate per il Giro d'Italia di ciclismo lanciate nella scale della metropolitana, cassonetti rovesciati: si presenta così, a Milano, corso Buenos Aires a pochi minuti dall'inizio di un corteo non autorizzato per protestare contro le misure anti-covid. Una molotov è stata lanciata verso un'auto della polizia locale che fortunatamente non è stata centrata.
- di Redazione Sky TG24

Covid Calabria, positivo medico ospedale Crotone, screening in reparto

Un dirigente medico del reparto di oncologia dell'ospedale di Crotone è risultato positivo al coronavirus. Ne ha dato notizia nelle serata il direttore generale facente funzione dell'Azienda sanitaria provinciale, Francesco Masciari dopo aver ricevuto l'esito dell'esame. La positività del medico è stata riscontrata in giornata e, per questo motivo, la Direzione generale, di concerto con la Direzione medica di presidio, ha disposto per domani, 27 ottobre, lo screening di massa sui dipendenti aziendali e sui pazienti del reparto. L'accesso ad oncologia sarà inibito fino all'esito delle attività di screening. Sarà, inoltre, eseguita la completa sanificazione del reparto, nella massima tutela dei degenti attualmente ospitati.

- di Redazione Sky TG24

Proteste Milano, in corteo anche lancio molotov

Oltre un centinaio di persone sta manifestando, contro le misure di contenimento anti-covid, questa sera a Milano, lungo corso Buenos Aires la più importante strada commerciale della città, facendo esplodere grossi petardi e molotov. Il gruppo ha occupato la via con un corteo improvvisato e non autorizzato e sta procedendo verso il centro. In particolare, lungo il percorso sono state lanciate due bottiglie incendiarie. Dal corteo, in diversi hanno urlato insulti e slogan contro il premier Giuseppe Conte.
- di Redazione Sky TG24

Proteste contro il Dpcm, carica alleggerimento in centro Torino, un fermato

La polizia ha effettuato una seconda azione di alleggerimento in Piazza Castello, nel centro di Torino, dopo il lancio di bottiglie da parte dei manifestanti che protestano contro l'ultimo Dpcm. In piazza è esplosa anche un'altra bomba carta. Un manifestante è stato fermato; la sua posizione è ora al vaglio della Questura. LE NUOVE RESTRIZIONI  
- di Redazione Sky TG24

Covid Campania, domani riunione su monitoraggio dati scuole

I dati sul 'monitoraggio costante' nel mondo della scuola in relazione al coronavirus saranno al centro domani di una riunione, convocata dal presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, alla quale sono invitate la Direzione scolastica provinciale, le organizzazioni sindacali della scuola, i rappresentanti dei pediatri, dell'ospedale Santobono, i dirigenti delle Asl e l'Anci. "Saranno aggiornati i dati del monitoraggio epidemiologico con particolare attenzione alla scuola primaria, per verificare se esistono condizioni di sicurezza sanitaria tali da consentire ripresa della didattica in presenza, seppure parziale. Si tratta di un confronto indispensabile per l'aggiornamento dei dati sanitari" sottolinea l'Unità di Crisi regionale. IL BOLLETTINO 
- di Redazione Sky TG24

Calcio e Covid, Maldini: protocolli più stretti in prossima stagione

"Arriveremo al punto, e noi ci siamo vicini, di avere un'immunità di gregge: noi siamo a quota quindici. Gli anticorpi quando sono presenti non ti permettono di ammalarti di nuovo, o almeno così ci hanno detto". Così il dt del Milan, Paolo Maldini, poco prima della sfida dei rossoneri con la Roma (SEGUI IL LIVE) in cui mancheranno Donnarumma e Hauge, gli ultimi rossoneri risultati positivi al Covid. "Dobbiamo cercare di finire questo campionato e iniziare il prossimo con protocolli più stretti e la possibilità di far giocare chi gioca meno - ha aggiunto, intervistato da Sky -. Noi ci siamo preparati e non ci fasciamo la testa. Seguire il protocollo è la regola, la normalità, e sono anche le cose che sono state chieste dalla Lega".
- di Redazione Sky TG24

Covid Toscana, a Prato in quarantena 72 migranti

Tra i richiedenti asilo ospitati nella ex scuola Santa Caterina a Prato c'è un caso di positività al Covid. Su indicazione dell'Asl da questo pomeriggio la struttura di via San Vincenzo gestita dalla Cooperativa 22 della Fondazione Opera Santa Rita è stata posta in quarantena. All'interno si trovano 72 ospiti, giovani uomini provenienti da Paesi dell'Africa, Pakistan e Bangladesh. La persona positiva è già da giorni in isolamento ed è in attesa di essere prelevata e trasferita dal personale dell'Asl in una struttura dedicata. Il risultato del tampone, spiega una nota, è arrivato nella serata di ieri e non appena è stata appresa la notizia la Cooperativa 22 ha avvertito la prefettura, l'Azienda sanitaria e le autorità locali. Immediatamente sono scattate le procedure per garantire la sicurezza degli ospiti e del personale, che è stato messo in quarantena fiduciaria, con la possibilità di potersi spostare per fare il tragitto casa-posto di lavoro. LE GRAFICHE DEL CONTAGIO IN ITALIA
- di Redazione Sky TG24

Protesta a Napoli, sale tensione: fermato manifestante

La protesta contro i provvedimenti del governo e della Regione Campania davanti alla sede della Giunta regionale, a Napoli, è terminata e la folla si è dispersa, ma un gruppo di circa 100 manifestanti ha deviato su una delle strade laterali arrivando sul lungomare. Durante queste fasi la tensione è stata molta alta ed uno dei manifestanti è stato fermato dalla forze dell'ordine. Ora il gruppo è al centro del lungomare con le mani alzate fronteggiato dai poliziotti in assetto antisommossa. DA NORD A SUD, TUTTE LE PROTESTE CONTRO LE RESTRIZIONI
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Francia, oltre 2700 in rianimazione

Oltre 2.700 persone in Francia sono ricoverate nei reparti di terapia intensiva, di cui 357 solo oggi. Si tratta del numero più alto dallo scorso aprile. La capacita' attuale degli ospedali francesi è di circa 5.800 letti ma le autorità ne stanno predisponendo di nuovi. Il totale dei ricoverati e' di 17.761 pazienti.
 
- di Redazione Sky TG24

Manifestazione contro le restrizioni, a Trieste fumogeni contro Prefettura

La manifestazione di questa sera di piccoli imprenditori, commercianti, esercenti, ha avuto un epilogo violento in serata quando, dopo un incontro tra gli organizzatori della manifestazione stessa e le autorità, alcuni presenti hanno lanciato fumogeni in direzione della Prefettrura. Secondo quanto si è appreso, sarebbero stati colpiti anche carabinieri e rappresentanti della stampa. I gesti di violenza sono stati condannati dal Governatore Massimiliano Fedriga e dal sindaco, Roberto Dipiazza, i quali hanno in una nota sottolineato "la partecipazione di migliaia di persone pacifiche, che hanno espresso il loro dissenso in modo civile e composto" e "pochi facinorosi, che nulla hanno a che fare con esse" che hanno "tentato di avvelenare il clima alimentando inutili tensioni."
- di Redazione Sky TG24

Proteste contro il Dpcm, a Torino petardi contro forze dell'ordine

Due grossi petardi sono stati scagliati contro il cordone della polizia davanti a Palazzo Madama, nella centrale Piazza Castello di Torino dove alcune centinaia di manifestanti protestano contro le ultime disposizioni anti Covid. La polizia ha risposto con una azione di alleggerimento che ha disperso la folla. GLI AGGIORNAMENTI DALLA PIEMONTE
- di Redazione Sky TG24

Covid, sindaco Genova: verso limiti mobilità in città

Il sindaco di Genova Marco Bucci non esclude l'estensione della zona di alta attenzione e prossimi limiti alla mobilità dalle 21 alle 6 del mattino in tutta la città di Genova. Lo ha detto lo stesso primo cittadino, sottolineando che negli ultimi giorni ha ricevuto "decine di segnalazioni di gente che fanno altro che assembramenti... balla perfino per strada. Sono comportamenti totalmente inaccettabili. Una misura - ha concluso Bucci - che non impatterà sui commercianti visto che di notte i negozi sono chiusi". 
- di Redazione Sky TG24

Covid Piemonte, tensioni a Torino, fumogeni contro forze ordine

Momenti di tensione in piazza Castello, nel centro di Torino, dove si sono radunati i partecipanti, alcune centinaia, a una delle due manifestazioni convocate questa sera nel capoluogo piemontese per protesta contro le norme anti Covid. Un paio di fumogeni sono stati lanciati contro il cordone dei carabinieri schierato davanti al Palazzo della Regione Piemonte. Il gesto era stato preceduto dal breve comizio improvvisato da un partecipante. GLI AGGIORNAMENTI DALLA PIEMONTE
- di Redazione Sky TG24

Von der Leyen: all'Italia 10 miliardi da Sure per la Cig

"Ho buone notizie per l'Italia perché il programma Sure è pronto per essere operativo. In pratica diciamo alle imprese: non licenziate i vostri lavoratori. Diamo dei sussidi in denaro con i fondi europei per tutto il tempo della crisi. E l'Italia da domani avrà i primi 10 miliardi da investire nella cassa integrazione e nel sostegno al lavoro, su un totale di 27 miliardi". Così la presidente della Commissione europea, Ursula von Der Leyen, al Tg1.
- di Redazione Sky TG24

Toscana cala al 50% la capienza dei bus, prima Regione a farlo

La Regione Toscana si avvia verso la riduzione al 50% della capienza dei bus, per ridurre i rischi di contagio dal Coronavirus, e sarà la prima in Italia a farlo: secondo una nota della Regione la nuova giunta, come anticipato oggi dal presidente Eugenio Giani, ha emanato una delibera con un ulteriore stanziamento di 4 milioni di euro (dopo i 3 mln di fine agosto) per potenziare il Tpl con servizi aggiuntivi, anche attraverso il ricorso a 200 bus turistici e Ncc. "Con questa delibera - spiega in una nota l'assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli - facciamo un decisivo passo avanti, perché grazie a questo investimento nei 200 bus aggiuntivi, e a un corretto e ben coordinato impiego della didattica a distanza prevista dal nuovo Dpcm, possiamo raggiungere l'obiettivo della riduzione ad un effettivo 50% della capienza dei bus in Toscana, così da migliorare drasticamente il livello di sicurezza del trasporto pubblico locale per tutti gli utenti".
- di Redazione Sky TG24

Campania, corteo di protesta davanti alla Regione: 'Dimissioni,dimissioni'

Urlando "dimissioni, dimissioni" contro il governatore Vincenzo De Luca alcune migliaia di manifestanti sono arrivati davanti all'ingresso della sede della Regione Campania in via Raffaele De Cesare, a Napoli. I manifestanti si sono fermati davanti all'ingresso che è chiuso con le saracinesche abbassate. In tanti intonano 'Napul'è' di Pino Daniele. DA NORD A SUD, TUTTE LE PROTESTE CONTRO LE RESTRIZIONI
- di Redazione Sky TG24

Covid Emilia-Romagna, chiuso liceo classico a Rimini per diversi contagi

La sede del liceo classico Giulio Cesare di Rimini è stata chiusa dopo l'accertamento di diversi casi di positività al Covid-19 fra gli studenti. Su proposta dell'Ausl Romagna e in accordo con la dirigente scolastica, il sindaco Andrea Gnassi ha disposto "per ragioni di sanità pubblica" la sospensione delle attività didattiche in presenza di tutte le classi della scuola collocate in via Brighenti e in vicolo Montirone fino al 5 novembre. LE MAPPE DEL CONTAGIO IN ITALIA
- di Redazione Sky TG24

Covid Puglia, 25 alunni e 9 insegnati positivi in scuola Gargano

Venticinque bambini e nove insegnati, compreso un assistente tecnico dell'istituto comprensivo Pietro Giannone di Rodi Garganico (Foggia), sono positivi al Covid 19. È quanto comunica il sindaco del comune foggiano, Carmine D'Anelli nel corso di una diretta sul suo profilo Facebook. Il primo cittadino specifica che sono stati fatti "in tempi record" 163 tamponi. I primi casi, lo ricordiamo, si sono registrati il 19 ottobre scorso e in quella circostanza era già stata predisposta la chiusura della scuola e la relativa sanificazione. "Quasi tutti i bambini interessati dal Covid - ha detto D'Anelli - sono in ottima salute: un po' di raffreddore, qualcuno con qualche decimo di febbre. Altri che fanno i monelli e che continuano a giocare nelle proprie case. Tutti coloro che sono entrati in contatto con i piccoli alunni devono necessariamente stare a casa", conclude D'Anelli. IL BOLLETTINO
- di Redazione Sky TG24

Merkel: la pandemia è un test per la nostra coesione sociale

"La questione sociale diventa più acuta" a causa del coronavirus e per questo "la pandemia si sta rivelando un test per la nostra società e la sua coesione", ha dichiarato oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel durante il discorso di conferimento del Deutschen Sozialpreis 2020 ai vincitori. "La pandemia con le sue molteplici conseguenze ci colpisce tutti, ma più di tutti quelli meno baciati dalla fortuna, quelli che nella vita di ogni giorno hanno bisogno di attenzione e sostegno ma che adesso possono trovare ancora più difficile del solito ottenerlo a causa del coronavirus", ha detto la cancelliera. Poi Merkel ha ricordato l'importanza dell'associazionismo nel combattere l'estremismo e l'antisemitismo.
- di Redazione Sky TG24

Crisanti: preoccupante oggi il numero dei positivi

"La cosa più preoccupante di oggi è la percentuale di positivi, che è di circa il 13%, che non promette nulla di buono per la prossima settimana". A dirlo è il virologo Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia dell'Università di Padova, intervenuto al Tg4. Analizzando l'evoluzione della pandemia in Italia, Crisanti aggiunge: "Da giugno, dopo un periodo di relativa calma, i casi hanno ripreso ad aumentare progressivamente verso agosto. E' stato un campanello d'allarme ignorato, perché a settembre ci sarebbe stata l'apertura delle scuole e l'inizio di tutte le attività produttive, e ciò avrebbe sicuramente reinnescato la trasmissione. A fine settembre siamo arrivati a circa 3.000 casi al giorno, per poi arrivare alla media di quest'ultima settimana di 20/22.000". LE GRAFICHE DEL CONTAGIO
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.