G20 Bali, Macron: "Al G20 discussione sui missili caduti in Polonia"

©Ansa

La prima giornata del vertice si è conclusa con la notizia di due razzi che hanno colpito una fattoria polacca vicino al confine con l'Ucraina. Mosca nega che si tratti di razzi russi. Oggi nel corso del summit il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha incontrato il presidente Usa Joe Biden per “coordinare risposte a sfide globali” e quello turco Recep Tayyip Erdogan con cui ha parlato di immigrazione. In serata la cena di gala con i leader in abiti tradizionali indonesiani

1 nuovo post
Quando a Bali, dove è in corso il G20, è notte inoltrata, arriva la notizia di due missili che hanno colpito hanno colpito una fattoria polacca vicino al confine con l'Ucraina provocando due morti. Mosca smentisce che si tratti di razzi russi e parla di provocazione. La prima giornata del G20 si era chiusa con la cena di gala in abiti tradizionali indonesiani. Presente al summit il presidente del Consiglio italiano Giorgia Meloni, intervenuta sia nella sessione sulla sicurezza alimentare ed energetica sia su quella dedicata alla salute. Ha sottolineato il "devastante impatto" della guerra russa e ha esortato il G20 a confrontarsi "con le sfide più difficili", cioè con le conseguenze del conflitto in ambito economico, energetico e alimentare. “Non si usi l’energia come arma”, ha aggiunto. “Non sacrificare la libertà in nome della tutela della salute. Libertà e salute si tengono insieme”, ha detto nel suo secondo intervento. Diversi i bilaterali tra i leader. Meloni ha avuto faccia a faccia con Joe Biden e con Recep Tayyip Erdogan. Nel primo è stata ribadita la solidità dell’alleanza transatlantica, nel secondo la necessità di lavorare insieme per contrastare la migrazione irregolare. Presente al vertice anche Xi Jinping: ha assicurato di volere un cessate il fuoco in Ucraina ma che vanno "create le condizioni per fermare la guerra". Scambio di accuse tra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov. Nella bozza del comunicato finale del vertice si legge: “La maggior parte dei membri ha condannato con forza la guerra in Ucraina e ha sottolineato che sta causando immense sofferenze umane ed esacerbando le fragilità esistenti nell'economia globale”. Ma la Cina, secondo il Washington Post, si è unita alla Russia nell'opporsi all'uso della parola "guerra" nel testo finale.
- di Daniele Troilo
- di Daniele Troilo

Michel: "Chiederò una riunione dei leader Ue presenti al G20"

"Ho parlato con Morawiecki. Gli ho assicurato la piena unità e solidarietà dell'Ue a sostegno della Polonia. Proporrò una riunione di coordinamento mercoledì con i leader dell'Ue che partecipano al G20 qui a Bali", ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Ue Charles Michel in relazione ai missili caduti in Polonia.
- di Daniele Troilo

Macron: "Domani al G20 discussione sui missili in Polonia"

Il presidente francese Emmanuel Macron "ha preso contatto" con la Polonia, dopo la notizia dei missili caduti sul suo territorio, e prevede che sul tema ci sarà "una discussione" domani al G20. Lo fa sapere l'Eliseo.
Polonia, due missili russi colpiscono il villaggio di Przewodów: 2 morti. FOTO
- di Daniele Troilo

Zelensky: raid russi schiaffo in faccia al G20

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha detto che i raid russi di oggi sull'Ucraina sono "uno schiaffo in faccia" al G20. GUERRA IN UCRAINA, GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE
- di Redazione Sky TG24

L'arrivo di Giorgia Meloni alla cena di gala del G20 in abiti tradizionali

- di Daniele Troilo

L'Ambasciatore francese: "Non è previsto un incontro Macron-Meloni a Bali"

È probabile che non ci sarà un contro a Bali fra il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il presidente francese Emmanuel Macron, nonostante le tensioni delle ultime settimane fra Italia e Francia sul tema migranti. A dirlo è l'ambasciatore Christian Masset: "Secondo quanto è a mia conoscenza, non è in programma un incontro tra i due leader", ha spiegato, parlando con i giornalisti a Perugia dove ha tenuto all'Università per Stranieri una lectio magistralis sul ruolo delle relazioni diplomatiche nell'attuazione dell'accordo di Parigi sul clima. "Quello che posso dire - ha aggiunto - è che l'amicizia tra Italia e Francia ovviamente è fondamentale, quindi dobbiamo avere sempre buone condizioni per avere una piena cooperazione".
- di Daniele Troilo

Le richieste di Zelensky al G20

Al G20 è intervenuto anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky che ha chiesto "la fine immediata" della guerra. Il leader ha poi avanzato una lista di 10 condizioni essenziali per arrivare a un accordo di pace, fra cui la sicurezza nucleare, quella alimentare e quella energetica. Ma anche il "rilascio di tutti i prigionieri e i deportati", l'attuazione "della Carta delle Nazioni Unite e il ripristino dell'integrità territoriale dell'Ucraina e dell'ordine mondiale". Zelensky ha chiesto anche "garanzie di sicurezza" per il suo Paese, stretto tra l'Occidente e "l'imperialismo russo", e ha sottolineato la necessità di un "trattato" che ponga giuridicamente fine al conflitto. Poi ha parlato del "rinnovo" del patto sul grano e delle pressioni da esercitare sulla Russia perché smetta di usare "le minacce" nucleari.
- di Daniele Troilo

Nel G20 irrompe la parola "guerra"

Quella che si profila domani è una conclusione del G20 che potrebbe essere caratterizzata da una condanna del conflitto in Ucraina, ferme restando le diverse posizioni sul tema. Nella bozza del comunicato finale compare nero su bianco la parola guerra e viene indicato che la "maggioranza" dei membri del gruppo la "condanna", in virtù "dell'immensa sofferenza umana" provocata.
- di Daniele Troilo

Imprenditore italiano dona una sciarpa indonesiana a Giorgia Meloni 

Un imprenditore italiano che da 11 anni vive a Bali ha donato al presidente del Consiglio Giorgia Meloni una sciarpa indonesiana di seta. L'uomo ha aspettato che Meloni tornasse in albergo dopo la cena di gala e, insieme alla moglie, le ha consegnato il dono. "Gli indonesiani - ha poi spiegato l'imprenditore - sono molto fieri dei loro abiti, le ho suggerito di usarla domani".
- di Daniele Troilo

Giorgetti al G20 incontra il suo omologo turco Nebati: focus su Pernigotti 

A Bali il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, dopo aver partecipato ai bilaterali di Giorgia Meloni con Joe Biden e Recep Tayyip Erdogan ha incontrato il suo omologo turco Nureddin Nebati. Un colloquio incentrato sulle condizioni economiche dei due Paesi, durante il quale Giorgetti ha ricordato al collega la situazione della Pernigotti, azienda ora di proprietà turca ma rilevata dalla società Lynstone, veicolo finanziario della banca d'affari statunitense J.P. Morgan.
- di Daniele Troilo

Il giallo della foto al G20

Prima del G20 di Bali sono circolate diverse indiscrezioni secondo le quali alcuni leader non vedevano di buon occhio l'idea di farsi immortalare accanto al ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov nella tradizionale foto di inizio summit. Il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel, in apertura del vertice, si era limitato a dire che "non vogliamo rendere la vita difficile ai nostri ospiti, mi coordinerò con i partner del G7". La foto, di norma scattata all'inizio dei lavori, non c'è stata, e la presidenza non ha voluto "né confermare né smentire" che fosse stata definitivamente cancellata. Oggi Lavrov ha fatto ritorno in Russia, e ora si attende di capire se lo scatto potrebbe avvenire domani senza di lui.
- di Daniele Troilo

Cina e Russia contrarie alla parola "guerra" nel documento finale

Secondo il Washington Post, la Cina e la Russia si sono opposte all'uso della parola "guerra" in relazione al conflitto in Ucraina nel comunicato finale congiunto del G20. Tuttavia, riporta il quotidiano, il testo dovrebbe includere la parola "guerra" mettendo comunque in evidenza i punti di vista diversi di alcuni Paesi sul conflitto e il suo impatto globale.
- di Daniele Troilo

Alla cena del G20 i leader vestiti in abiti tradizionali indonesiani

Arrivo scenografico per i leader mondiali alla cena di gala organizzata per il G20 a Bali. I tavoli sono stati allestiti al Garuda Wisnu Kencana, uno dei principali siti d'importanza culturale dell'Indonesia, e gli ospiti sono arrivati indossando abiti tradizionali indonesiani. Camicie sgargianti per gli uomini, scialle per le donne (4 in tutto su 41 partecipanti, unico premier donna Giorgia Meloni).
- di Daniele Troilo

Lavrov lascia Bali

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, presente al G20 in rappresentanza di Mosca al posto del presidente Vladimir Putin, ha lasciato Bali e il suo aereo, riferisce la Tass, è partito dall'aeroporto internazionale di Denpasar. Ieri si erano diffuse notizie su un suo presunto malore, smentite poi dal Cremlino.
- di Daniele Troilo
- di Daniele Troilo

Erdogan,: "Contribuiamo alla sicurezza dell'Europa come hub energetico"

A Bali il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che oggi ha anche incontrato il presidente del Consiglio italiano Giorgia Meloni, ha sottolineato che "come abbiamo fatto affrontando la crisi alimentare, contribuiamo apertamente alla sicurezza della nostra regione, soprattutto dell'Europa, in quanto hub energetico". Poi ha parlato del mercato dei fertilizzanti che "dovrebbe essere stabilizzato altrimenti affronteremo l'anno prossimo una crisi alimentare maggiore. Dobbiamo anche agire per inviare il grano esportato ai Paesi alle regioni in via di sviluppo che ne hanno urgente bisogno, soprattutto in Africa".
- di Daniele Troilo

Biden non ha partecipato alla cena di gala

Joe Biden non ha partecipato alla cena di gala del G20. Il presidente Usa ha dato forfait dopo una lunga e intensa giornata di vertice e bilaterali. La Casa Bianca ha spiegato che Biden "non ha il Covid, ma aveva bisogno di sbrigare alcune cose stasera”
- di Daniele Troilo

Sánchez: Spagna punta a "dare uno slancio" alle relazioni tra Ue e Cina

La Spagna, quando assumerà la presidenza dell'Unione Europea nel secondo semestre 2023, punta a "dare uno slancio" alle relazioni tra i 27 membri dell'Ue e la Cina. L’ha detto il premier spagnolo Pedro Sánchez al presidente cinese Xi Jinping nel corso dell’incontro a Bali, a margine del G20.
- di Daniele Troilo

Incontro tra Sánchez e Xi

Tra i bilaterali della giornata, anche quello tra il premier spagnolo Pedro Sánchez e il presidente cinese Xi Jinping. Sánchez ha chiesto a Xi di "utilizzare la propria influenza come potenza stabilizzatrice per far sì che Putin metta fine alla guerra". L'incontro è durato circa 40 minuti.
- di Daniele Troilo