Covid, le news. 13.385 nuovi contagi e 344 morti. Stop ingressi da India e Bangladesh

E' stata superata la soglia di 120mila vittime dall'inizio della pandemia. Con 336.336 tamponi processati il tasso di positività è al 4%. L'Oms ha lanciato l'allarme nel suo rapporto settimanale. Sul coprifuoco il governo valuterà in base a contagi e vaccini se e come rivedere il limite imposto dalle 22. D'accordo anche Lega e Renzi. Dopo il via libera di Camera e Senato, il Recovery plan del governo Draghi viene presentato alla Commissione europea. In distribuzione alle Regioni 2,2 milioni dosi di vaccino Pfizer 

1 nuovo post

Covid, 264 nuovi casi e due morti in Sardegna

Contagi di nuovo in aumento in Sardegna: nell'ultimo aggiornamento dell'Unita' di crisi regionale sono stati rilevati 264 nuovi casi, a fronte di 3.815 test eseguiti, con un tasso di positivita' al 6,9%. Complessivamente salgono a 54.053 i casi di positivita' al Covid-19 in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.179.003 tamponi.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, Draghi: vicino a India, missione assistenza sanitaria

"Desidero esprimere la mia profonda vicinanza al popolo indiano per le sofferenze provocate dalla nuova ondata della pandemia. L'Italia non fara' mancare il proprio sostegno in questo momento di difficolta'. Abbiamo offerto, attraverso il Dipartimento della Protezione Civile, disponibilita' all'invio di un sistema di produzione di ossigeno, messo a disposizione dalla Regione Piemonte, che potra' essere utilizzato per rifornire un ospedale tradizionale o da campo. Invieremo anche una squadra di personale specializzato per garantirne la corretta messa in opera". Lo dichiara il presidente del Consiglio Mario Draghi. 
- di Steno Giulianelli

Covid, nel Lazio 1.078 contagi e 32 morti, 400 casi a Roma

Oggi su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (+1.913) e oltre 19 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 1.078 casi positivi (+139), 32 decessi (-2) e 1.579 guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi e' a 6%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale e' al 2%. I casi a Roma citta' sono a quota 400. Lo rende noto l'assessore alla Sanita' Alessio D'Amato, che sottolinea: "Continua il trend di decrescita del dato dei ricoveri e delle terapie intensive". 
- di Steno Giulianelli

Superbonus, Testa (Enea): "Vigilare su speculazione prezzi"

"Attenzione al meccanismo dei prezzi. Il prezzo di un noleggio dei ponteggi é raddoppiato negli ultimi tre mesi e anche i prezzi delle materie prime necessarie per realizzare opere di efficientamento energetico stanno salendo tanto che ci sono imprese che fanno preventivi con scadenza a 10 giorni". Così il presidente dell'Enea Federico Testa intervenendo in audizione davanti alle commissioni ambiente e attività produttive sul tema del "Superbonus". Vigilare sui prezzi delle filiere legate all'agevolazione fiscale é, per Testa, necessario, perché la speculazione sui prezzi "potrebbe sabotare la misura". 
- di Steno Giulianelli

Coprifuoco, Costa a Sky TG24: "Verifica dati a metà maggio"

Il sottosegretario alla Salute ribadisce che i dati da prendere in considerazione per la revisione della norma che stabilisce il limite di orario alla circolazione delle persone sono i numeri dei contagi, il numero delle persone negli ospedali, l’occupazione delle terapie intensive e i decessi. Senza dimenticare il ruolo della campagna vaccinale
- di Steno Giulianelli

Draghi, vicini a India, Italia darà suo sostegno

"Desidero esprimere la mia profonda vicinanza al popolo indiano per le sofferenze provocate dalla nuova ondata della pandemia. L'Italia non farà mancare il proprio sostegno in questo momento di difficoltà". Lo dice il presidente del Consiglio, Mario Draghi. "Abbiamo offerto, attraverso il Dipartimento della Protezione Civile, disponibilità all'invio di un sistema di produzione di ossigeno, messo a disposizione dalla Regione Piemonte, che potrà essere utilizzato per rifornire un ospedale tradizionale o da campo. Invieremo anche una squadra di personale specializzato per garantirne la corretta messa in opera", aggiunge il premier. 
- di Redazione Sky TG24

Nel Lazio 1.078 contagi e 32 morti, 400 casi a Roma

Oggi su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (+1.913) e oltre 19 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 1.078 casi positivi (+139), 32 decessi (-2) e 1.579 guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se si considerano anche gli
antigenici la percentuale e' al 2%. I casi a Roma città sono a quota 400. Lo rende noto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato, che sottolinea: "Continua il trend di decrescita del dato dei ricoveri e delle terapie intensive".
- di Redazione Sky TG24

Lagarde, entro giugno a 70% cittadini Eurozona 1* dose

Secondo le previsioni, "il 70% della popolazione della zona euro dovrebbe aver ricevuto la prima dose di un vaccino contro il Covid-19 entro la fine di giugno". Lo ha detto il presidente della Bce Christine Lagarde a un evento on line.
- di Redazione Sky TG24

Campania oltre 1.800 casi, cala tasso di incidenza

Sono 1.844, di cui 497 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 in Campania, su 23.004 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza cala di un punto percentuale e si attesta all'8,01% contro il 9,17 di ieri. Il bollettino odierno dell'Unita' di crisi segnala anche 31 vittime e 1.689 guariti. Invariata l'occupazione delle terapie intensive (136) mentre quella delle degenze ordinarie resta sostanzialmente stabile a quota 1.507 (+1). 
- di Redazione Sky TG24

Bce: Lagarde, ancora presto per dire il peggio è passato 

E' ancora "troppo presto" per dire che nella crisi economia innescata dalla pandemia il peggio e' passato: lo ha detto la presidente della Bce, CHristine Lagarde, durante un dialogo ospitato dall'Aspen Security Forum. Lagarde ha spiegato che il ritmo accelerato delle vaccinazioni rappresenta una luce in fondo al tunnel, e che il secondo semestre dell'anno potrebbe vedere "una crescita robusta" dopo un primo trimestre negativo e un secondo trimestre in miglioramento. Tuttavia "non abbiamo ancora attraversato il ponte verso una vera e propria ripresa" e l'area euro "ha ancora bisogno di entrambe le stampelle", ha ribadito riferendosi al sostegno della politica monetaria e delle politica di bilancio. 
- di Redazione Sky TG24

In Piemonte 1.187 positivi, - 17 in terapia intensiva

Risalgono a 1.187 oggi i casi positivi al Covid in Piemonte, 5% il rapporto con i tamponi processati, 23.775  di cui 10.515 antigenici. Sono i numeri del bollettino dell'Unità di crisi della Regione. Prosegue la flessione nel dato complessivo dei ricoverati, 223 in terapia intensiva, -17 rispetto a ieri, 2.264 negli altri reparti, -44. I morti sono 34 (di cui relativo a oggi), i guariti +1.459, gli attualmente positivi sono 16.458, le persone in isolamento domiciliare 13.971. Dall'inizio della pandemia in Piemonte ci sono stati 11.219 morti, 347.301 casi positivi e 319.624 guariti. 
- di Redazione Sky TG24

Abrignani (Cts), a giugno possibili 20-30 morti al giorno

Se dopo le riaperture c'e' ancora il rischio di tornare 'rossi'? "Penso di no, se tutti facciamo la nostra parte, per tornare rossi dovrebbe accadere una catastrofe, ad esempio che non arrivino piu' i vaccini. A giugno, se tutto andrà bene, potremmo arrivare a 20/30 morti al giorno, come fosse un'influenza molto forte". Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, l'immunologo dell'universita' Statale di Milano e membro del Cts Sergio Abrignani. "Tra il 25 e il 30 maggio avremo vaccinato l'80% degli ultra60enni", ha aggiunto il professore dell'università Statale di Milano a Rai Radio1. 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino: Bardi, in Basilicata ripeteremo open day AstraZeneca

"Abbiamo appena superato il 40 per cento di vaccinati nella fascia 70-79 anni in Basilicata, recuperando anche l'ultimo dato negativo". Lo annuncia in un tweet il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. "Per fare ancora meglio, ripeteremo gli Open day Astrazeneca riservati alla fascia 60-79". 
- di Redazione Sky TG24

Respinta anche la terza mozione sfiducia a Speranza

Stop anche alla terza mozione di sfiducia al ministro della Salute, Roberto Speranza, proposta dal senatore Mattia Crucioli di 'L'alternativa c'e" e nel gruppo Misto: con 28 voti favorevoli, 204 contrari e due astensioni, l'aula del Senato l'ha bocciata. Come si apprende da fonti del Senato, oggi la 'chiama' dei senatori è stata fatta, su iniziativa del presidente Casellati, con un nuovo sistema elettronico che rileva in  automatico la dichiarazione di voto. 
- di Redazione Sky TG24

Coprifuoco, Costa a Sky TG24: "Verifica dati a metà maggio"

Il sottosegretario alla Salute ribadisce che i dati da prendere in considerazione per la revisione della norma che stabilisce il limite di orario alla circolazione delle persone sono i numeri dei contagi, il numero delle persone negli ospedali, l’occupazione delle terapie intensive e i decessi. Senza dimenticare il ruolo della campagna vaccinale.
- di Redazione Sky TG24

In Emilia-Romagna 642 nuovi casi e 23 morti

Sono 642 i nuovi casi di positività al Cronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, scoperti sulla base di 29.609 tamponi, fra molecolari e antigenici. Si contano ancora 23 morti. Dei nuovi contagiati 271 sono asintomatici, individuati grazie a screening e contact tracing. Scendono ancora i casi attivi, che sono 45.545, il 95,5% dei quali in isolamento domiciliare perché non richiedono particolari cure. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono quattro in piu' di ieri, 250 in totale, mentre quelli negli altri reparti Covid sono 1.709, 43 in meno di ieri.
 
- di Redazione Sky TG24

Ats Milano, contagi stabili nelle scuole

Nella settimana dal 19 al 25 aprile sono 658 i positivi al Covid-19 nelle scuole delle province di Milano e Lodi. E' quanto comunica Ats Città Metropolitana di Milano spiegando che si tratta di 536 alunni e 122 operatori scolastici. Il numero di persone isolate, invece, e' 8.779: 8.421 alunni e 358 operatori. Nella settimana precedente i casi positivi erano stati 669 mentre le persone in isolamento 5.187: "La stabilità dei casi Covid nelle scuole ? spiega il Dott. Marino Faccini, Direttore della UOC Medicina Preventiva delle Comunità-Malattie Infettive di ATS Milan è un segnale positivo che tuttavia deve essere consolidato mantenendo alta l'attenzione verso i protocolli di sicurezza e i corretti comportamenti individuali di protezione dal rischio di contagio. Gli isolamenti ? continua Faccini ? sono in aumento perché, a differenza della settimana scorsa in cui diversi casi erano da poco rientrati a scuola e avevano avuto meno occasioni di contatto con i compagni, in questa settimana la ripresa della frequenza scolastica è stata piu' completa e di conseguenza sono stati tracciati piu' contatti da porre in quarantena".
 
- di Redazione Sky TG24

Ambulanti: Ana, da Giorgetti confermata proroga licenze 

"Abbiamo incontrato il prefetto e durante l'incontro ha chiamato il ministro Giorgetti per confermare che ci sarà una proroga legata alla pandemia per poter far lavorare tutti tranquillamente. Avremmo preferito che la legge venisse applicata, ma già se c'è una proroga saremo contenti". Lo ha Angelo Pavoncello vice presidente nazionale Ana Ugl. "Dico alla sindaca Raggi che non siamo una minoranza, la categoria è compatta - ha proseguito -. Se si fosse fatta un giro stamattina a Roma avrebbe visto tutti i mercati rionali chiusi".
- di Redazione Sky TG24

Speranza: Anaao, emergenza gestita nel migliore dei modi

"A nostro avviso il Ministro Speranza ha gestito nel miglior modo possibile l'emergenza, con interventi che sono stati anche coraggiosi, come la decisione del primo lockdown, l'unica scelta possibile per evitare un vero e proprio disastro sanitario. I numeri hanno dato ragione a questa decisione, considerando che a luglio 2020 avevamo appena 50 ricoverati nelle terapie intensive".  Lo afferma Carlo Palermo, segretario nazionale di Anaao Assomed, il maggiore dei sindacati medici ospedalieri.  Che aggiunge: "L'Anaao Assomed giudica assolutamente inopportuna la mozione di sfiducia al Ministro della salute Roberto Speranza presentata al Senato. L'epidemia da Sars-CoV-2 che come operatori sanitari abbiamo dovuto affrontare e' stata qualcosa di inedito, di sconosciuto, che ci ha costretti  a operare in una totale assenza di linee guida e buone pratiche. Anche la politica era impreparata e non aveva a disposizione un manuale d'uso che permettesse di affrontare il problema nel modo corretto".
 
- di Redazione Sky TG24

Vaccini: centro federale nuoto Ostia diventa Hub, apre il 3 maggio

Centocinquantamila vaccini al Polo Acquatico Frecciarossa di Ostia. Il Centro Federale dove vivono, si formano e si allenano i campioni diventa hub. In accordo con Regione Lazio e Asl Roma3, la Federazione Italiana Nuoto - concessionaria del Polo Natatorio da parte di Roma Capitale - ha individuato l'area operativa che sarà allestita nella zona ovest dell'impianto, con un grande ambiente coperto per accoglienza, triage, vaccinazione e osservazione, uffici per medici, paramedici e operatori e parcheggio scoperto. I locali riservati alle vaccinazioni saranno del tutto separati da quelli funzionali a raduni e allenamenti degli atleti di interesse nazionale con l'accesso a piscine, palestra, foresteria, punti ristoro e riunioni. L'hub vaccinale sarà inaugurato lunedi' 3 maggio alle ore 10:30 e resterà aperto sino a dicembre. Sarà dotato di 10 cabine operative per 12 ore al giorno. Si stimano 600 vaccini quotidiani.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24