Il medico Usca (Unita  Speciali di Continuità  Assistenziale) dell'Ats (Agenzia di Tutela della Salute) Irene Loda con il paziente Mario Biffarino nella sua abitazione di Folzano mentre lo visita per il coronavirus, Brescia, 2 aprile 2020. I Medici di Base dovranno segnalare alle USCA i riferimenti dei loro assistiti che necessitano di uno specifico intervento al domicilio. Si tratta perlopiù  di persone con sintomatologia anche lieve riferibile a Covid-19. Le Unita  speciali svolgono i rilievi necessari come la misurazione della temperatura e dell ossigenazione. Ansa/Filippo Venezia

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24