Covid, le news. In arrivo nuove dosi vaccino Pfizer. Nuovo calo di consegne AstraZeneca

©Ansa

Figliuolo: "In arrivo 1,5 milioni Pfizer". L’Ema su AstraZeneca: "Ancora nessuna conclusione da studi". L'azienda rinvia la consegna del 50% delle dosi previste per il 14 aprile: all'Italia solo 175mila fiale. Oxford sospende la sperimentazione sui bambini in attesa di un'analisi sui possibili legami con casi di trombosi tra gli adulti. Vaccini al lavoro, firmato da governo e parti sociali il Protocollo nazionale. Il bollettino: 7.767 casi su 112.962 test, 421 morti. Tasso di positività al 6,9%

1 nuovo post
Nel bollettino di oggi i nuovi casi registrati sono 7.767 a fronte di 112.962 tamponi. Nelle ultime 24 ore i morti sono 421 e il tasso di positività è pari al 6,9%. Lieve aumento delle terapie intensive (+6), salgono i ricoveri ordinari di 552 unità (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Vaccini anti Covid, Figliuolo: "1,5 mln dosi Pfizer a Regioni entro il 7 aprile". L’Ema su AstraZeneca: "Ancora nessuna conclusione da studi sul vaccino". L'azienda rinvia consegna 50% dosi previste per 14/4: consegnerà in Italia 175mila fiale e non le 340mila previste. L'Università di Oxford ha annunciato di aver sospeso la sperimentazione del vaccino sui bambini in attesa di un'analisi sui possibili legami tra il farmaco ed episodi di trombosi tra gli adulti. A Roma e Milano momenti di tensione con le forze dell'ordine.
Sottoscritti, al tavolo tra governo e parti sociali, il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all'attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro.
ltalia divisa di nuovo in colori - ma senza zone gialle fino alla fine di aprile - con 9 regioni in rosso e 11 in arancione. Tornano a scuola 5,3 milioni di studenti, 6 su 10. Dal 20 aprile sarà possibile programmare le riaperture in base ai dati del contagio. Giovedì incontro tra Governo e regioni. 
Guarda la puntata di oggi de "I numeri della Pandemia": Prima parte - Seconda parte - Terza parte

LE ULTIME NOTIZIE:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Covid Italia, saturazione terapie intensive: le Regioni sopra la soglia d’allerta

Sorpassano il 30% di posti occupati in intensiva 14 regioni (dati Agenas), fra cui Lombardia (61%), provincia autonoma di Trento (59%), Piemonte (58%), Marche (57%) e Friuli-Venezia Giulia (49%). Il bollettino del 6 aprile del ministero della Salute segnala 7.767 nuovi casi di coronavirus su 112.962 tamponi effettuati in 24 ore (compresi i test antigenici). La percentuale di positivi è al 6,9%, le vittime registrate in un giorno sono 421. LE GRAFICHE
- di Redazione Sky TG24

Covid, proteste per chiedere le riaperture in tutta Italia: scontri con la polizia

A Roma sette manifestanti fermati e almeno due poliziotti feriti. A Milano una delegazione degli ambulanti è arrivata davanti alla prefettura. L'A1 Roma-Napoli nei pressi dello svincolo Caserta Sud è stata bloccata da centinaia di operatori di fiere e mercati. Nel capoluogo partenopeo manifestazione simbolica con numerosi negozi che hanno aperto esponendo slip in vetrina. LA GALLERY
- di Redazione Sky TG24

Covid, la storia del vaccino AstraZeneca: via libera, limiti di età e stop in alcuni Paesi

Dall'ok all'utilizzo dell'Ema dello scorso 29 gennaio al blocco delle somministrazioni in alcuni Paesi per casi sospetti di trombosi: ecco le tappe del farmaco dell’Università di Oxford, creato in collaborazione con la Irbm di Pomezia. LA COSE DA SAPERE
- di Redazione Sky TG24

Turismo: sarà un'estate "holiday working", a metà tra lavoro e vacanza

Lavoro e vacanza, inconciliabili prima del Covid, sono ora possibili. Basta una buona connessione a internet ed ecco che si può organizzare la call tra una passeggiata in montagna e un giro in bici. Dedicata a professionisti, anche con famiglia, l'idea di sposare lavoro e turismo si sta già rivelando una nuova fonte di guadagno per le regioni in grado di soddisfare la richiesta. L'APPROFONDIMENTO
 
- di Redazione Sky TG24

Covid, record di morti in Brasile, 4.195 in 24 ore

Ancora un tragico record di vittime di Covid-19 in Brasile. Nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 4.195 morti e 86.979 contagi. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute (Conass). Si tratta della prima volta in Brasile che in un giorno si superano i 4 mila morti. Il bilancio totale sale a 336.947 vittime a fronte di 13.100.580 casi accertati dall'inizio della pandemia.
- di Redazione Sky TG24

Scuole, da mercoledì 7 aprile si torna in presenza: ecco in quali casi

Dal 7 al 30 aprile è assicurato in presenza sull’intero territorio nazionale - anche nelle zone rosse - lo svolgimento dei servizi educativi per l’infanzia e dell’attività scolastica e didattica di asili, elementari e del primo anno delle medie. Ecco tutte le regole previste e i casi in cui possono esserci deroghe locali. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Naspi 2021, con il decreto Sostegni nuovi requisiti: ecco quali sono

La misura approvata dal governo Draghi elimina il vincolo dei 30 giorni di lavoro effettuati nei 12 mesi precedenti per ottenere l'indennità. L'esecutivo spera così di ampliare la platea dei beneficiari in un periodo fortemente segnato dalle difficoltà causate dalla pandemia. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Covid Campania, a Salerno cena e maschere per contestare misure restrittive

È stata ribattezzata 'A cena con il Governo' la protesta andata in scena questa sera a Salerno e organizzata dall'Associazione Imprese Salerno e Provincia. Intorno alle 20.30 un gruppo di circa 50 persone si è ritrovato in un ristorante di Corso Giuseppe Garibaldi per contestare le misure restrittive messe in campo da Governo e Regione. I partecipanti hanno indossato maschere di cartone raffiguranti i volti del premier Mario Draghi, del ministro Roberto Speranza e del governatore Vincenzo De Luca. "E' il momento che tutti si prendano le proprie responsabilità. Siamo pronti anche ad una class action perché vediamo negati i nostri diritti da quattordici mesi", ha spiegato uno dei promotori, rilanciando lo slogan "io apro". Diversi titolari di attività, infatti, hanno annunciato da giorni la volontà di aprire le proprie attività a partire da domani, 7 aprile. I manifestanti hanno inscenato una vera e propria cena, sedendosi ai tavoli del ristorante, mangiando una pizza e bevendo una bibita. Il tutto è stato trasmesso attraverso i social. Quando Digos e Polizia di Stato hanno raggiunto il locale, i presenti hanno urlato in coro "libertà, libertà". 
- di Redazione Sky TG24

Covid, colloquio Bolsonaro-Putin per vaccino Sputnik V

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha telefonato oggi al suo omologo russo Vladimir Putin per trattare l'acquisto di nuovi lotti del vaccino anti Covid-19 Sputnik V, di cui è già cominciata la produzione in Brasile in attesa dell'autorizzazione dell'ente regolatore. Il governo brasiliano ha firmato lo scorso 12 marzo un contratto per l'acquisto di 10 milioni di dosi del vaccino russo. Il contratto prevede la fornitura di 400 mila dosi ad aprile, due milioni a maggio e 7,6 milioni di dosi a giugno. Il vaccino Sputnik V non ha tuttavia ancora ottenuto l'autorizzazione dall'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (Anvisa). Lo scorso 30 marzo, è stato intanto consegnato al governo il primo lotto di 100 mila dosi di Sputnik V prodotte sul suolo brasiliano dall'azienda farmaceutica 'Uniao Quimica' di Brasilia. I governatori di 11 Stati brasiliani hanno chiesto a Bolsonaro di acquistare almeno 66 milioni di dosi del vaccino russo, in attesa del via libera di Anvisa almeno per l'uso emergenziale.

- di Redazione Sky TG24

Vaccini anti Covid, Bassolino: mi sono vaccinato con AstraZeneca

"È arrivato il mio turno e dunque alla Mostra d'Oltremare ho appena fatto il vaccino AstraZeneca, come era mio diritto e dovere". Lo scrive sui social Antonio Bassolino, ex sindaco di Napoli e candidato nuovamente alla carica di primo cittadino, pubblicando la foto che lo ritrae, questa sera, in fila nell'hub vaccinale della Asl Napoli 1.
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, incontro governo-parti sociali: sì al protocollo in luoghi lavoro

Sottoscritti, al tavolo tra governo e parti sociali, il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all'attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro. E iI Protocollo di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid negli ambienti di lavoro, che aggiorna i precedenti accordi sulla salute e sicurezza tenendo conto di quelli del 14 marzo e 24 aprile 2020. Possono così prendere il via le vaccinazioni nei luoghi di lavoro, con il supporto dei medici aziendali e della rete Inail, rivolte ai lavoratori. L'adesione è volontaria.
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa, Biden: pandemia resta pericolosa, non ancora al traguardo

"Stiamo facendo progressi" sui vaccini ma "i contagi stanno aumentando, e le nuove varianti si stanno diffondendo velocemente. La pandemia resta pericolosa". Lo afferma il presidente americano Joe Biden, sottolineando che "non siamo ancora al traguardo" nella lotta alla pandemia.
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa, Biden: superata quota 150 milioni dosi vaccino somministrate

"Ieri abbiamo superato 150 milioni" di dosi di vaccino somministrate: un obiettivo che "toccato in 75 giorni e siamo in corsa" per superare l'obiettivo dei 200 milioni "nei miei primi 100 giorni alla Casa Bianca". Lo afferma il presidente Joe Biden.
- di Redazione Sky TG24

Covid Ungheria, vaccinato uno su quattro, riaprono i negozi

L'Ungheria ha vaccinato un cittadino su quattro contro il Covid con almeno una dose e si accinge ad alleggerire le misure restrittive a partire da domani: lo ha annunciato il primo ministro, Viktor Orban. "Oggi abbiamo raggiunto una tappa importante: due milioni e mezzo di nostri compatrioti sono stati vaccinati", dice il premier in un video postato su Facebook. "In un mese abbiamo moltiplicato per due e mezzo il numero delle persone inoculate, dunque da domani i negozi (non essenziali) potranno riaprire", ha aggiunto, ricordando che la condizione deve però essere la presenza di non più di un cliente per ogni 10 metri quadrati. Orban scrive ancora che "l'Ungheria potrebbe diventare il Paese europeo o del mondo che si vaccina più in fretta". Le misure strette, compresa la chiusura dei negozi non essenziali, erano state varate lo scorso 8 marzo, con la promessa che sarebbero state alleggerite appena il Paese avesse passato il traguardo dei 2 milioni e mezzo di dosi di vaccino somministrate.
- di Redazione Sky TG24

Covid Sicilia, altri sei Comuni zona rossa

Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sentito il parere delle Asp territoriali, ha istituito sei nuove "zone rosse" : Acquaviva Platani e Marianopoli (in provincia di Caltanissetta ), Alessandria della Rocca e Cattolica Eraclea (Agrigento), Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e Calascibetta (Enna). Per questi comuni si applicano le disposizioni previste dal Dpcm del 2 marzo. Le restrizioni saranno in vigore dall'8 aprile fino al 22. Sono inoltre prorogate fino al 14 aprile le "zone rosse" per i comuni di Acate (provincia di Ragusa), Centuripe e Regalbuto (provincia di Enna). Per finire, sentiti i sindaci e dietro parere dell'Autorità sanitaria, è stata disposta, dal 7 aprile al 17 aprile, la sospensione delle attività scolastiche e didattiche di ogni ordine e grado nei comuni di Caltanissetta, Regalbuto e Solarino (provincia di Siracusa).
- di Redazione Sky TG24

Turismo e Covid, Bocca: bene Garavaglia, hotel devono programmare

"Le parole del ministro sono sacrosante. Un albergo non è come un negozio o un bar che da un giorno all'altro riapre, un albergo ha bisogno di programmazione: deve accettare le prenotazioni, fare campagne sui Paesi italiani e stranieri, inserire le date sui portali. Non esiste settore come il nostro che abbia bisogno di programmazione". Così Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, nel suo intervento a Porta a porta ha commentato l'impegno preso dal ministro del Turismo Massimo Garavaglia a garantire a giorni la definizione di "date certe" per la ripartenza in vista dell'estate. "Gli inglesi - ha argomentato Bocca - hanno stabilito la loro road map nel pieno dell'epidemia, quando c'erano 600-700 morti al giorni, perché erano certi di vaccinare 400-500 mila persone al giorno. Solo con la certezza dei vaccini - ha concluso - possiamo fare una road map precisa".
- di Redazione Sky TG24

Covid Germania, ministro Spahn: serve un'azione unitaria nel Paese

Serve "un'azione unitaria" per tutto il Paese. Lo ha detto il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, parlando stasera ad Ard. Il ministro si è speso "per un lockdown che possa disinnescare la terza ondata della pandemia". In Germania continua ad esserci forte tensione fra il governo centrale e i Laender sulle misure anticovid. Spahn ha anche ribadito: "Quest'estate potremo vaccinare tutti". Su Twitter, il ministro ha poi reso noto che i suoi genitori si sono vaccinati con AstraZeneca.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.