Coronavirus news, il bollettino del 13 ottobre: 5.901 nuovi contagi su 112.544 tamponi

In crescita la curva epidemica in Italia: 5.901 casi oggi (ieri 4.619), con 112.544 tamponi, quasi 30mila in più di ieri ma meno del record di 130mila raggiunto la scorsa settimana. Rimane in crescita anche il trend dei decessi, oggi 41 (ieri 39, domenica 26), cui si affianca un aumento sempre più sostenuto delle terapie  intensive, +62 oggi (ieri +32)

1 nuovo post

Eli Lilly sospende sperimentazione vaccino 

Eli Lilly, una delle societa' sponsorizzate dall'amministrazione Trump che conduce la sperimentazione sul vaccino anti-Covid, ha dovuto sospendere i suoi test clinici, un trattamento che ricorre agli anticorpi, per "possibili preoccupazioni legate  alla sicurezza". Lo riporta il New York Times citando alcune email inviate da funzionari governativi ai ricercatori e alle cliniche interessate. La notizia poche ore dopo la sospensione della sperimentazione di Johnson&Johnson.
- di Redazione Sky TG24

Salvini: collaborare? Aspettiamo telefonata Conte

"Tutto il centrodestra domani o dopodomani puo' cancellare tutti gli impegni in agenda, perche' gli italiani ci chiedono di lavorare insieme, non fate da soli. Se avete voglia, noi idee, proposte, niente bacchette magiche, ma un contributo sappiamo darlo. Ma significa costruire insieme un percorso, se invece qualcuno preferisce le dirette organizzate da Casalino allora non ci interessa. Buon lavoro e aspettiamo una sua telefonata". Lo ha detto il segretario della
Lega, Matteo Salvini, nelle dichiarazioni di voto in Senato alle comunicazione del premier Giuseppe Conte. 
- di Redazione Sky TG24

Speranza: non criminalizzo giovani ma diano una mano

"Dobbiamo proteggere e difendere i più deboli, gli anziani, ciascuno deve fare la propria parte. Ma dobbiamo evitare di mettere le generazioni l'una contro l'altra. I giovani sono considerati negli ultimi mesi l'anello debole della catena, l'eta' mediana e' molto scesa, ma i ragazzi hanno pagato un prezzo enorme, la chiusura delle scuole, delle universita'. Io sono contrario a ogni criminalizzazione ma a loro piu' che ad altri dobbiamo chiedere una mano perche' sono stati molto esposti durante l'estate e ora dobbiamo assolutamente provare a rialzare la soglia di attenzione". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite di DiMartedi' su La7. 
- di Redazione Sky TG24

In Olanda chiusi bar e ristoranti

Il premier Mark Rutte ha ordinato un "lockdown parziale" per contenere l'impennata dei nuovi contagi. "Fa male ma è l'unico modo, dobbiamo essere più severi", ha detto il capo del governo in conferenza stampa. Le autorità sanitarie olandesi hanno riportato un record giornaliero di 7.393 nuove infezioni, sono 43.903 i nuovi casi nell'ultima settimana e 150 i decessi. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Belgio, coprifuoco notturno in alcune regioni

Le province belghe del Brabante Vallone e del Lussemburgo hanno imposto il coprifuoco dall'una di notte alle sei del mattino per arginare l'aumento dei contagi da Covid. In Belgio l'incidenza dei contagi e' pari a 423 casi ogni 100 mila abitanti. Particolarmente grave la situazione a Bruxelles, dove l'incidenza e' di 801 casi ogni 100 mila abitanti.
- di Chiara Piotto

In Turchia 1632 nuovi positivi

Sono 1.632 i malati di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Turchia, su 114.992 test effettuati. Il dato, che non include i pazienti positivi ma asintomatici, porta il totale dei casi a 338.779. Le nuove vittime ammontano a 62, arrivando in tutto a 8.957. I pazienti in terapia intensiva sono 1.416. Altri 1.314 malati sono invece guariti, per un totale di 296.972. Lo ha riferito nel suo bollettino quotidiano il ministro della Salute turco Fahrettin Koca.
- di Chiara Piotto

60 positivi su 72, rivolta in centro migranti

Rivolta dei migranti in isolamento Covid al centro di accoglienza nell'hotel Pagi a Predda Niedda, alla periferia di Sassari. I 72 ospitati nella struttura, di cui 60 sono risultati positivi al Sars cov 2, si sono ribellati contro l'isolamento e chiedono di fare al più presto un secondo tampone. Hanno lanciato per strada oggetti, olio, vernice. Sul posto e' intervenuta la polizia in tenuta antisommossa per riportare la situazione alla calma. Il clima e' ancora teso e le forze dell'ordine sono ancora nel centro per tenere sotto controllo la protesta. 
- di Chiara Piotto

In Spagna altri 2759 casi

Il ministero della Salute spagnolo ha notificato 2.759 nuovi contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore, che portano a 896.086 il totale dall'inizio della pandemia. I nuovi decessi sono 80, per un totale di 33.204. Rimangono in lockdown parziale 9 municipi della regione di Madrid, inclusa la capitale. I Paesi Baschi sono la regione con il maggior numero di nuovi contagi, 508, seguita da Madrid (491) e Navarra (363). L'Andalusia non ha comunicato i nuovi dati per problemi tecnici, quindi il bollettino di oggi potrebbe essere rivisto al rialzo.
- di Chiara Piotto

Record di nuovi casi a Berlino

La capitale tedesca registra un nuovo record di contagi: 706 nuovi contagi in 24 ore, mai così tanti prima d'ora, e intanto in cancelleria ci si prepara al primo incontro di gestione dell'emergenza Covid in presenza tra la cancelliera Angela Merkel e i governatori dei 16 Land e città tedesche, domani a Berlino.
- di Chiara Piotto

El Shaarawy positivo, ma carica bassa

Un caso di positività al Coronavirus anche tra gli azzurri della nazionale di Roberto Mancini: lo ha annunciato il medico della nazionale, Andrea Ferretti, alla vigilia della partita con l'Olanda. Si tratta di Stephan El Shaarawy, "il cui tampone è a bassa carica, e potrebbe anche essere un falso positivo'.
- di Chiara Piotto

Paesi Bassi, vietati incontri sportivi e spettacoli

Saranno vietati gli incontri sportivi dilettanteschi e gli spettacoli pubblici, come i concerti. Anche i 'coffee shop' dovranno restare chiusi. I dipendenti dovranno lavorare da casa a meno che la mansione non lo renda impossibile. Per ora le scuole rimarranno aperte. "Farà male ma è l'unica soluzione, dobbiamo essere più rigidi", ha dichiarato Rutte, che ha invitato la popolazione a indossare le mascherine negli edifici pubblici, come nei musei e nei supermercati. 
- di Chiara Piotto

Nei Paesi Bassi alcolici vietati dopo le 20

Nei Paesi Bassi da domani scatterà un lockdown parziale per arginare l'aumento dei contagi da coronavirus. Lo ha annunciato in conferenza stampa il primo ministro, Mark Rutte, dopo che nelle ultime 24 ore il Paese ha registrato oltre 7 mila nuove infezioni. Nel dettaglio, dalle 10 di domattina chiuderanno tutti i bar e i ristoranti e sarà vietata la vendita di alcolici dopo le ore 20. Saranno proibiti gli assembramenti superiori alle 4 persone, sia fuori che dentro casa. 
- di Chiara Piotto

I nuovi casi in Romania, Bulgaria, Slovenia e Croazia

La Romania è tornata a superare quota 3 mila nei contagi da coronavirus, che nelle ultime 24 ore sono risultati 3.109, per un totale di 160.461 da inizio pandemia. Da ieri vi sono stati altri 68 decessi che portano a 5.535 il numero complessivo delle vittime nel Paese che e' quello piu' colpito dal virus nei Balcani. La Romania ha effettuato finora oltre 2,7 milioni di test, il numero piu' alto nella regione. Nuovo record di casi in Bulgaria, che ha registrato 587 nuovi casi di covid-19 nelle 24 ore, con 23 morti. Resta alta la curva dei contagi in Slovenia, con 397 nuovi casi e quattro vittime, in Croazia che ha registrato 372 contagi e tre decessi da ieri, e in Montenegro dove i contagi sono stati 218 su appena 649 test effettuati, con due decessi.
- di Chiara Piotto

Regioni,se non calano passeggeri serve aumento linee

"In merito alla questione dei trasporti non c'è una proposta delle Regioni al Ministero delle Infrastrutture. Se non diminuisce l'utenza per abbassare la capienza occorre incrementare le linee, ma non sono all'orizzonte stanziamenti aggiuntivi su questo. Per passare all'azione occorre avere materialmente le risorse necessarie". E' quanto si apprende da ambienti della Commissione Trasporti della Conferenza delle Regioni. "Domani - viene fatto sapere dagli stessi ambienti - ci sarà una riunione preliminare con il Ministro De Micheli, poi saranno fatte valutazioni in sede conferenza delle Regioni".
- di Chiara Piotto

Tamponi truffa, potenziale pericolo per pandemia

I tamponi rino-faringei praticati illecitamente dall'organizzazione scoperta oggi dal Nas di Napoli venivano processati attraverso apparecchi elettromedicali e kit strumentali risultati non regolamentari ovvero non idonei per lo specifico test diagnostico e, quindi, potenzialmente pericolosi anche per il diffondersi dell'epidemia. L'organizzazione è risultata sprovvista di autorizzazioni amministrative e sanitaria. Inoltre non comunicavano alle autorità sanitarie preposte i risultati dei tamponi. Durante le perquisizioni il Nas e i carabinieri dei comandi provinciali di Napoli e Caserta hanno raccolto elementi in ordine all'effettiva illiceità nella procedura di esecuzione e successive attività di analisi e refertazione, nonché sequestrare copiosa documentazione certificativa-sanitaria, oltre 10mila kit per tamponi di cui alcuni scaduti, centinaia di test rapidi, materiale informatico, apparecchiature elettromedicali per processare tamponi e test sierologici, nonché un'ingente somma di danaro. 
- di Daniele Troilo

Covid, in Gb 143 morti in 24 ore, record da giugno

Nel Regno Unito l'andamento dell'epidemia di coronavirus si conferma drammatico. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 17.234 nuovi casi di contagio e 143 morti, un numero di vittime mai così alto dal 3 giugno, più del doppio rispetto al giorno precedente.
- di Daniele Troilo

Compromesso Gantz-Netanyahu, delibera su lockdown giovedì

Le due anime del governo israeliano continuano a scontrarsi sul lockdown, in vigore da quasi tre settimane. La riunione di gabinetto prevista per oggi per prendere una decisione su quando interromperlo è slittata ed è rimasta in forse fino a quando il premier Benjamin Netanyahu e il ministro della Difesa Benny Gantz non hanno trovato un compromesso: l'incontro ci sarà ma qualsiasi decisione verrà presa non prima di giovedì. Il super-commissario anti-Covid, Ronni Gamzu, si è detto gravemente preoccupato per il fatto che il numero dei nuovi contagiati e' ancora troppo alto (oggi 3.097, quasi il doppio di ieri), e il ministero della Salute ha insistito che il lockdown debba rimanere in vigore fino a quando i nuovi casi non scenderanno sotto la soglia dei 2 mila. Il consigliere per la sicurezza nazionale, Meir Ben-Shabbat, ha proposto durante la riunione di gabinetto di estendere la chiusura del Paese fino a lunedì, mentre Gantz vorrebbe che si concludesse questo venerdì. Da parte sua, Gamzu ha appoggiato l'idea di mantenere in vigore il lockdown nelle città 'rosse' dove il tasso di contagio resta alto; molte di queste hanno una folta comunità ultra-ortodossa. 
- di Daniele Troilo

Campania 635 casi, 6 decessi e 77 guariti in 24 ore

Sono 635 i nuovi casi in 24 ore di Covid-19 in Campania, e i tamponi sono 7.720. Il dato è dell'Unità di crisi della Regione, e porta il totale positivi a 19.827 dall'inizio della pandemia, con un totale tamponi pari a 697.829. Oggi si registrano 6 decessi, anche se il numero è riferito a vittime di questi ultimi tre giorni, per cui il totale deceduti sale a 485. Ci sono poi 77 guariti 7.564. Su 110 posti letto di terapia intensiva, ne sono occupati 63; i posti letto di degenza sono 820 e risultano occupati 702. 
- di Daniele Troilo

Salvini, bene commissione Ue su no stop aiuti imprese

"Nessun stop agli aiuti per le imprese colpite dalla crisi. L'ha annunciato la commissione europea, prorogando il regime speciale sugli aiuti di Stato, dopo il pressing della Lega: confermiamo - da primo partito italiano al Parlamento europeo - di incidere e di ottenere risultati concreti. Continuiamo a lavorare per difendere l'Italia e per cambiare questa Ue, realizzando il sogno dei padri fondatori. Anche in quest'ottica incontrerò presto altri leader europei". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini. 
- di Daniele Troilo

Tamponi truffa, perquisizioni Nas tra Napoli e Caserta

Eseguivano illecitamente tamponi naso-faringei a domicilio che sponsorizzavano su un sito internet insieme con i test sierologici: è quanto ha scoperto il Nas di Napoli che oggi, coadiuvato dai carabinieri dei Comandi Provinciali di Napoli e Caserta, ha eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli (sostituto procuratore Maria Di Mauro) a carico di personaggi e società orbitanti nel settore sanitario. L'organizzazione è risultata composta da personale sanitario (alcuni sono anche convenzionati con il Servizio Sanitario Regionale e impiegati presso le postazioni territoriali di emergenza 118), collaboratori di una società operante nel settore della commercializzazione di dispositivi medici e da faccendieri vari indiziati di appartenere a un'associazione per delinquere. 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24