Coronavirus, le news. Il bollettino: 16.310 contagi su 260.704 tamponi, 475 decessi

Il dati del ministero della Salute registrano un calo delle terapie intensive (-2) e dei ricoveri ordinari (-57). Il tasso positivi/test complessivo è al 6,2%, quello calcolato solo sui tamponi molecolari è al 9,4%. Pfizer annuncia un piano che dovrebbe ridurre a una settimana i ritardi nelle consegne del vaccino anti-Covid.  Intanto cambio di colori per alcune regioni: Sicilia, Lombardia e provincia di Bolzano in zona rossa. Palazzo Chigi: possibile recarsi nelle seconde case anche se in altra regione

1 nuovo post
Nel bollettino di oggi sono 16.310 i nuovi contagi a fronte di 260.704 tamponi effettuati, con il tasso di positività (tra test molecolari e antigenici) che sale al 6,3%, dal 5,9% di ieri. I decessi sono 475 (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Scendono sia le terapie intensive (-2) che i ricoveri ordinari (-57). Conte ha firmato il nuovo Dpcm anti-Covid (TUTTE LE NOVITA’). Le restrizioni anti contagio saranno in vigore dal 17 gennaio al 5 marzo. Questi i cambi di colore per le Regioni: Alto Adige, Lombardia e Sicilia vanno in area rossa. Nove regioni passano invece in area arancione: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D'Aosta. Restano in area arancione Calabria, Emilia-Romagna e Veneto. Speranza: "Rispettare ordinanze o virus fuori controllo". GUARDA LA PUNTATA DI OGGI DE "I NUMERI DELLA PANDEMIA": PRIMA PARTE - SECONDA PARTE

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Covid, come cambiano zone e colori dal 17 gennaio: cosa si può fare regione per regione

Da domenica Lombardia, Sicilia e provincia di Bolzano sono in zona rossa. In arancione 12 regioni. Restano gialle solo Molise, Basilicata, Campania, Sardegna, Toscana, provincia autonoma di Trento. Variano quindi a seconda del territorio le restrizioni anti-Covid, in vigore fino al 31 gennaio. Ecco come comportarsi nelle varie zone. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Nuovo dpcm in vigore: cosa si può fare e cosa no. Tutte le FAQ sulle misure

Il premier Giuseppe Conte ha firmato il nuovo decreto con le misure per il contrasto all'emergenza Covid-19. Alcuni provvedimenti resteranno in vigore dal 16 gennaio al 15 febbraio, altri sono estesi fino al 5 marzo. Prorogato lo stato d'emergenza fino al 30 aprile. Le risposte alle principali domande. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Covid Austria, il 17 gennaio annuncio proroga lockdown fino 7 febbraio

In Austria è atteso per domani alle ore 11 l'annuncio da parte del governo della proroga del lockdown fino a tutto il 7 febbraio a causa della pandemia di Covid-19. La nuova scadenza e' stata decisa questa sera nel corso di un incontro tra governo e i responsabili dei Laender. Il 26 dicembre scorso l'Austria era entrata nel terzo lockdown che aveva scadenza iniziale il 17 gennaio, quindi prorogata al 24. Dall'8 febbraio probabilmente saranno riaperti i negozi e sarà reso obbligatorio l'uso delle mascherine Ffp2. Per la riapertura di alberghi e ristorazione bisognerà forse aspettare i primi di marzo. 
- di Redazione Sky TG24

Covid, con la pandemia dimezzati i consumi culturali: tengono solo lettura e streaming

Secondo i dati dell’Osservatorio di Impresa Cultura Italia-Confcommercio, il coronavirus ha provocato un -47% dei consumi di servizi legati alla cultura. Ne risentono particolarmente gli spettacoli dal vivo, con un crollo del 90%. Situazione positiva per i libri cartacei e pay tv in streaming. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Covid Brasile, ancora oltre mille morti per quinto giorno

Il Brasile ha registrato nelle ultime 24 ore 61.567 nuovi casi di coronavirus e altri 1.050 morti. È il quinto giorno consecutivo che viene superata la soglia dei mille morti al giorno, lo rende noto il ministero della Salute. Il Paese sudamericano ha finora 8.455.059 casi accertati con 209.296 morti. 
- di Redazione Sky TG24

Bonus mobili 2021 Agenzia delle Entrate, requisiti e come fare domanda

Il nuovo tetto di spesa è aumentato da 10mila a 16mila euro. Consente l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici destinati ad arredare un immobile dopo un intervento di ristrutturazione. Gli incentivi sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2021. LA FOTOGALLERY
- di Redazione Sky TG24

Covid Australia, a Victoria State undicesimo giorno a zero casi

Lo stato australiano di Victoria registra un altro gioro con zero nuovi casi di Covid-19: è l'undicesimo consecutivo. I test effettuati sono appena piu' di 11.000. Sono stati segnalati sette casi arrivati dall'estero, fra giocatori e staff arrivati a Melbourne per gli Australian Open di tennis. 
- di Redazione Sky TG24

Bonus baby sitter, prorogata scadenza: entro il 28/02 prestazioni nel Libretto famiglia

Chi attende ancora di conoscere l’esito della domanda per ottenere il voucher riceverà una risposta entro il 12 febbraio. La proroga del termine, previsto in prima battuta per il 31 dicembre 2020, allinea le tempistiche al nuovo bonus introdotto dal Decreto Ristori bis solo per le zone rosse. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Covid Italia, possibile un nuovo lockdown? Cosa dicono gli esperti

Nel monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, riferito al periodo 6-12 gennaio, si rileva l'incremento dei nuovi casi e la risalita delle curve di ricoveri con sintomi e delle terapie intensive, entrambi sopra la soglia di saturazione in metà delle regioni. Per questo l’ente chiede misure restrittive. Ecco il parere dei più importanti scienziati che si sono espressi negli ultimi giorni. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Nuovo Dpcm e zona bianca, quali regioni potrebbero entrarci

Per rientrare nella nuova zona, che prevede la riapertura di quasi tutte le attività, la circolazione del virus deve essere ridotta al minimo. Al momento nessuna regione italiana soddisfa questi requisiti: si tratta di una indicazione per un periodo non ancora imminente. Ecco cosa prevede. LA FOTOGALLERY
- di Redazione Sky TG24

Vaccino in Italia, ufficio commissari: finora 1.113.111 dosi somministrate

È salito a 1.113.111 il numero di dosi di vaccino anti Covid somministrate in Italia, 697.778 alle donne e 415.333 agli uomini. Il dato e' fornito dall'ufficio del commissario straordinario per l'emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, ed e' aggiornato alle 21:56. Nel dettaglio, 825.742 dosi sono state finora somministrate a operatori sanitari e sociosanitari, 109.879 al personale non sanitario (nel precedente report questo dato era indicato in 158.609), 99.985 a ospiti di strutture residenziali e 77.505 alla voce altro. nella giornata di oggi sono finora 46.245 le dosi somministrate, contro le 19.278 indicate nel report di prima serata. 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino, in Lazio superata quota 100mila dosi somministrate

Nel Lazio superata quota 100mila dosi di vaccino anti Covid somministrate: questa sera risultavano 101.798. Lo riferisce la Regione Lazio. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Gran Bretagna, scontri durante le proteste anti-lockdown a Birmingham

Alcune centinaia di manifestanti contrari alle misure di lockdown per il Covid-19 si sono riuniti senza mascherine nel centro di Birmingham, dove si sono scontrati con la polizia. Almeno 11 le persone arrestate. Fra i manifestanti molti erano negazionisti e seguaci delle teorie cospirative. La protesta si è radunata malgrado il divieto di assembramento e gli avvisi delle autorità sanitarie e del personale sanitario di un Paese che nelle ultime 24 ore ha contato 1.295 decessi e dove si sta diffondendo la "variante inglese" del coronavirus, che i medici ritengono molto più contagiosa del ceppo originario.

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, crescono le adozioni di animali durante la pandemia

Secondo l'Ente Nazionale Protezione Animali, negli ultimi dodici mesi hanno trovato casa oltre 17.000 esemplari tra cani e gatti, registrando un +15 per cento rispetto al 2019. LA FOTOGALLERY
- di Redazione Sky TG24

Covid: Johns Hopkins, ultimi 500 mila morti in sole 6 settimane

Il numero di morti per Covid-19 nel mondo ha registrato una brusca accelerazione: secondo i dati della Johns Hopkins University, gli ultimi 500 mila decessi si sono registrati in sole sei settimane, dall'inizio di dicembre. Il totale ha superato i due milioni, ma 1,5 milioni di persone erano morte negli undici mesi precedenti. L'impennata è dovuta ai decessi registrati in Europa e in America del Nord. Finora, gli Usa sono la nazione con il maggior numero di vittime con 392.351 morti per il Covid-19. Il Brasile 208.246, l'India 152.093 e il Messico 139.022. 
- di Maurizio Odor

Speranza: zona rossa non è punizione ma basata su numeri

Fissare per una regione la zona rossa "non e' una punizione, e' invece una scelta che prende atto di numeri scientific. Dobbiamo lavorare, le polemiche non servono a nulla ma le misure servono, sono consapevole che chiediamo sacrifici ma sono indispensabili per tenere la curva sotto controllo". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervistato nel corso del programma Stasera Italia weekend, su Rete4. E a proposito dell'annuncio che la Regione Lombardia lunedì presenterà ricorso contro l'ordinanza firmata da Speranza che istituisce la zona rossa su quel territorio, lo stesso ministro ha detto "mai fatto polemica con nessun assessore o presidente di Regione. Quando firmo un'ordinanza, assumendomi la responsabilità, producendo chiusure indispensabili secondo la nostra comunità scientifica, quello che conta e' che la curva si abbassa dopo qualche settimana, ci sono meno morti e meno ricoveri nelle terapie intensive. Sono quindi scelte giuste, l'epidemia e' ancora in fase espansiva e le misure sono al momento unico strumento vero per costruire una risposta efficace, e l'abbiamo visto nella fase precedente, quando grazie alle zone rosse l'indice Rt e il numero di contagiati e di vittime e' sceso e sara' cosi' anche in questa situazione".
 
- di Redazione Sky TG24

Covid Abruzzo, focolai in ospedale Pescara, casi in diversi reparti

Casi di coronavirus in diversi reparti dell'ospedale di Pescara. Dopo il focolaio in Ortopedia e i contagi in Oncologia, casi sono emersi anche in Chirurgia Pediatrica - non riguardano i pazienti e la situazione sarebbe sotto controllo - in Medicina e in Geriatria. Nell'ultimo caso sono in corso trasferimenti per spostare i pazienti negativi e per gestire quelli risultati positivi. Situazione delicata, inoltre, in una struttura per disabili del capoluogo adriatico: sette ospiti sui circa 20 presenti sono risultati positivi al Covid-19. In azione gli operatori dell'Unità speciale di continuità assistenziale (Usca) e per un soggetto che aveva bisogno di cure ospedaliere è stato disposto il trasferimento al Covid Hospital. Un altro focolaio imponente si è generato in una struttura per anziani, sempre di Pescara. La quasi totalità degli ospiti, una trentina, è risultata positiva nelle ultime settimane. La residenza è di fatto diventata una struttura Covid. Si tratta, in entrambi i casi, di soggetti fragili, considerati a rischio. La Asl di Pescara al momento sta vaccinando solo gli operatori sanitari, mentre non è ancora partita la somministrazione delle dosi agli ospiti delle strutture residenziali.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.