Coronavirus, le news. A Roma scontri e cariche della polizia

Tensioni e proteste durante la manifestazione contro le misure introdotte dal nuovo dpcm: dopo le cariche in piazza del Popolo i manifestanti hanno dato fuoco ad alcuni  cassonetti dei rifiuti, distruggendo monopattini e biciclette. Secondo l'ultimo bollettino della Protezione civile i nuovi contagi in Italia sono 21.994, i morti delle ultime 24 ore sono 221, le terapie intensive sono 127 in più

1 nuovo post

Dpcm: Tajani, non bastano 5 miliardi, ne servono almeno 20

"Non serve un ristoro, serve un vero e proprio risarcimento alle imprese colpite dall'ultimo DPCM. Non bastano 5 miliardi, ne servono almeno 20. Utilizziamo i fondi europei e si pensi ad uno scostamento di bilancio". Lo dichiara su Twitter Antonio Tajani vicepresidente di Forza Italia.
 
- di Redazione Sky TG24

Covid: media, verso lockdown Francia da giovedì a mezzanotte

Da giovedì a mezzanotte la Francia torna a chiudersi in un nuovo "confinement", ovvero un lockdown totale. E' quanto anticipa l'emittente francese BfmTv, precisando che la decisione dovrebbe essere presa domani dal governo e annunciata domani sera dal presidente Emmanuel Macron nel discorso alla nazione, previsto alle 20.
- di Redazione Sky TG24

De Micheli, non possiamo chiudere tpl, mitighiamo rischi


"Noi dobbiamo trasportare 22 milioni di persone che vanno a lavorare e vanno a scuola, questo e' il dato al 14 settembre, prima erano 30 milioni. Se ci si contagiasse sul trasporto pubblico locale, avremmo qualche milione di contagiati perché le spostiamo tutti i giorni". Lo ha detto la ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De
Micheli a Di Martedi' su La 7. "I trasporti finalizzati al lavoro sono diversi dalle occasioni di socialità che si generano fuori da un bar o ristoranti. Credo che la chiusura dei ristoranti o l'alternanza con la didattica a distanza non abbia niente di punitivo ", ha detto la ministra, sottolineando che "non si possono chiudere i trasporti, perché le persone che prendono il tpl hanno bisogno di muoversi, per esigenze di natura primaria. Quindi cosa si fa? Si mitiga il rischio sul trasporti".
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Casa (M5s), con 85 mln potenziamo connessione scuole

"Nel #DecretoRistori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata. Alla necessita' di ridurre la didattica in presenza, rispondiamo con un sostegno concreto alle scuole secondarie di secondo grado, con il potenziamento della connessione e l'acquisto di dispositivi". Lo scrive, su Twitter, Vittoria Casa, presidente del MoVimento 5 Stelle in
commissione Cultura a Montecitorio.
- di Redazione Sky TG24

Covid: contagi delegazione Niger, Onu ferma incontri di persona

Le Nazioni Unite hanno cancellato tutti gli incontri di persona nel quartier generale di New York dopo che cinque membri della delegazione del Niger sono risultati positivi al Covid. Lo riporta la Reuters. In una lettera agli Stati membri, il presidente dell'Assemblea Generale, Volkan Bozkir, ha comunicato la sospensione degli incontri mentre e' in corso il tracciamento dei contatti dei delegati infetti. Il Niger e' membro di turno del Consiglio di Sicurezza dell'Onu, che si e' riunito in presenza giovedì scorso. Il vertice di oggi sulla Siria si e' svolto in teleconferenza. 
- di Redazione Sky TG24

Misure anti-Covid, a Roma scontri tra i manifestanti e la polizia

Disordini nella Capitale, vicino a piazza del Popolo, durante un corteo non autorizzato. Alcune persone hanno esploso bombe carta e bruciato cassonetti, le forze dell’ordine hanno risposto con idranti e cariche. Alcuni fermati. L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Covid: pronto soccorso Pescara in tilt, appello a cittadini

Pronto soccorso dell'ospedale di Pescara sotto pressione a causa dei numerosi soggetti sospetti Covid, cui si aggiungono i pazienti che arrivano per altre patologie. Il direttore del Dipartimento Urgenza Emergenza, Alberto Albani, lancia un appello alla popolazione, cui chiede di "rivolgersi al pronto soccorso solo per patologie gravi ed importanti, ma di non andare per i tamponi o per patologie banali". "Per i tamponi - sottolinea - esistono i numeri e le strutture dedicate, mentre per patologie non gravi e' consigliabile contattare i medici di base".
- di Redazione Sky TG24

Covid: focolaio Rsa Sesto F.no, 12 morti su 84 ospiti


Sono 12 i decessi tra gli 84 ospiti della Rsa San Giuseppe di Sesto Fiorentino (Firenze), tutti positivi al Covid-19 tranne due. Lo riferisce in un comunicato la Asl Toscana Centro tracciando un bilancio della situazione nella struttura dove da circa tre settimane si e' formato un focolaio per Coronavirus. "Non appena sono emersi casi di pazienti con sintomatologia sospetta per Covid, sono stati subito attivati i corretti percorsi secondo quanto stabilito dalle linee di indirizzo regionali anticovid per le strutture residenziali sociosanitarie", ricorda la Asl, e il primo intervento all'interno della Rsa e' del 10 ottobre scorso quando il Gruppo di Intervento Rapido Ospedale Territorio (Girot) ha visitato i pazienti ed ha dato le prime indicazioni operative a seguito di alcuni tamponi risultati positivi. Gli accertamenti sono stati completati sul resto degli ospiti ed anche sul personale sanitario, il giorno successivo da un team unico d'intervento Usca di zona e Girot.
- di Redazione Sky TG24

Test da medici famiglia, accordo firmato solo da Fimmg


Firmato con la Sisac (Struttura Interregionale Sanitari Convenzionati) l'accordo che consente ai medici di famiglia di eseguire i tamponi rapidi. Il documento è stato siglato solo dalla Federazione nazionale dei medici di medicina generale (Fimmg). Le altre sigle sindacali (Sindacato nazionale autonomo dei medici Italiani-Snami, Intesa sindacale e Sindacato medici italiani-Smi) non hanno firmato ritenendo che l'accordo "non garantisca la sicurezza dei cittadini e degli operatori sanitari".
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Castelli, misure anche per tassisti

"Ho incontrato, sotto al Ministero dell'Economia e delle Finanze, una delegazione dei tassisti a cui ho confermato che, nel Decreto Ristori, e' compresa anche la loro categoria. I problemi, nati con la crisi Covid, stanno diventando macigni. Domani mattina li incontrerò, anche in previsione della prossima Legge di Bilancio". Cosi' il vice ministro all'Economia Laura Castelli.
- di Redazione Sky TG24

Champions: tv portoghese, Ronaldo ancora positivo


Cristiano Ronaldo sarebbe ancora positivo al Covid. E' l'indiscrezione della tv portoghese TvI 24, a ventiquattr'ore dal big march di Champions League contro il Barcellona. Nessuna comunicazione ufficiale dalla Juventus che in questi mesi ha sempre solo resi noti i casi in cui i giocatori sottoposti a test da positivi sono diventati negativi o viceversa. Di conseguenza, sembrano svanire le possibilità' di vedere CR7 sfidare Messi domani sera all'Allianz Stadium.
- di Redazione Sky TG24

Covid: scontri a Roma, fermati alcuni manifestanti

Alcuni manifestanti sono stati fermati dalle forze dell'ordine per gli scontri avvenuti questa sera a Roma. Al momento e' in corso un intervento degli agenti in via Cola di Rienzo, dove si trova ancora un gruppo di contestatori. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Covid: Zampa, era necessario abbattere contatti personali

"C'era la necessita' di abbattere i contatti personali senza fare un lockdown totale". Cosi' il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, nella puntata di Porta a Porta di oggi. "Il Cts e il governo hanno scelto una strada - ha aggiunto - che non valuta qualitativamente l'impatto di ogni settore. Non c'e' una graduatoria in cui si dice che
andare al cinema e' meno pericoloso che andare al ristorante, al bar, in palestra o in piscina. Tutti i settori hanno ottime ragioni perché ognuno di loro ha adempiuto alle prescrizione delle linee guida. A tutti si riconosce questo. La ratio del provvedimento e' che una persona esce per andare a lavoro e per fare la spesa perché non c'è più nessuna occasione di socialità. C'era la necessita' di abbattere i contatti personali senza fare un lockdown totale". 
- di Redazione Sky TG24

Covid: Raggi, inaccettabile guerriglia,violenza non è soluzione

"Cassonetti rovesciati e incendiati, lancio bottiglie e bombe carta, scontri con forze ordine. Guerriglia tra strade Roma non e' accettabile. E' momento delicato e difficile: violenza non e' soluzione. Nessuna tolleranza verso chi vuole soffiare su fuoco disperazione". Lo scrive su Twitter il sindaco di Roma, Virginia Raggi.
 
- di Redazione Sky TG24

Covid: Francia, 523 nuovi decessi, massimo dal 22 aprile

La Francia ha registrato 523 nuovi decessi per coronavirus, il massimo dallo scorso aprile. Sono i dati forniti dal ministero della Salute, che ha contato inoltre 33.417 nuovi casi in 24 ore, con un incremento del 60% rispetto a martedi' scorso. Va precisato che il dato sui decessi non comprende solo le morti segnalate negli ospedali nelle ultime 24 ore ma include anche 253 morti avvenute nelle case di riposo negli ultimi 4 giorni. 
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, scontri a Roma durante la manifestazione a piazza del Popolo

Alle 19 si erano date appuntamento in strada le categorie più colpite dalla crisi Covid per un corteo nel centro della Capitale. Alcune persone hanno lanciato bombe carta e bruciato un cassonetto, la polizia ha risposto con idranti e cariche. LA FOTOGALLERY
- di Maurizio Odor

Le misure del nuovo Dpcm: cosa si può fare e cosa è vietato, prima e dopo le ore 18

Niente cena al ristorante o aperitivo dopo le 18, ma si può continuare a uscire la sera, rispettando l’orario di rientro se previsto da un'ordinanza della propria regione. Nessun limite di orario per chi va o rientra dal lavoro e per chi va a fare jogging.  Incentivati smart working e didattica a distanza. Ecco le regole e gli orari da rispettare previsti dal nuovo decreto per prevenire la diffusone del coronavirus
- di Maurizio Odor

Covid: Galli, lockdown è extrema ratio

"In questi 15 giorni vedremo se con questi provvedimenti invertiremo la rotta sennò dovremmo ancora continuare con il discorso di una chiusura ancora più vasta". Lo ha detto il primario del Sacco Massimo Galli. "Io pavento il lockdown nazionale, mi auguro si riesca ad evitarlo ma - ha sottolineato - ha funzionato, è l'extrema ratio se non riuscissimo a fare altro.
- di Maurizio Odor

Covid, quasi 22mila nuovi contagi. Balzo di decessi e ricoveri in terapia intensiva

Continua ad aumentare il numero di casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute del 27 ottobre, sono in totale 564.778 (+21.994 rispetto a ieri, quando i nuovi positivi erano 17.012). Cresce il numero di tamponi: 174.398 (ieri 124.686). I morti dall’inizio della pandemia sono 37.700, con 221 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 141). I ricoverati con sintomi - sempre nelle ultime ore - sono 13.955 (+958, ieri +991). I pazienti in terapia intensiva sono in tutto 1.411 (+127, ieri +76). TUTTI I DATI E LE GRAFICHE
- di Maurizio Odor

Covid: Gualtieri, pronti a far fronte a qualsiasi scenario

"La finanza pubblica italiana è solida e ci consente di mettere in campo ulteriori interventi come questo. La nostra prospettiva è solida sia per quest'anno che per il prossimo. Nella Nadef abbiamo indicato anche possibili scenari avversi, e siamo pronti a far fronte a qualsiasi tipo di scenario". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.