Decreto ristori, Conte: "Contributi sul conto corrente da metà novembre". Tutte le misure

Dopo l'incontro con le associazioni di categoria il presidente del Consiglio illustra le misure adottate a sostegno dei settori più colpiti dalle restrizioni. "Gli aiuti saranno a fondo perduto. Mille euro ai lavoratori dello spettacolo". Poi aggiunge: "Rispettiamo le nuove misure o c'è rischio di un nuovo lockdown"

1 nuovo post
"I contributi a fondo perduto arriveranno direttamente sul conto corrente delle categorie interessate con bonifico già a metà novembre": così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dopo l'approvazione del dl ristori (cosa prevede). "Se rispettiamo queste misure - ha detto il premier - abbiamo buone possibilità di affrontare dicembre con una certa serenità, senza un sistema sanitario sotto stress. In caso contrario ci troveremo di fronte alla necessità di un lockdown, dobbiamo scongiurarlo". Il dl Ristori, ha detto invece il ministro dell'Economia Gualtieri, "mobilita una massa consistente d risorse, 5,4 miliardi in termini di indebitamento netto, 6,2 miliardi in termini di  saldo netto da finanziare".

Le ultime notizie

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
Il liveblog sulla conferenza stampa di Conte termina qui, per tutti gli aggiornamenti segui la diretta in tempo reale qui
- di Redazione Sky Tg24

Conte, facile fare da contrappunto, dpcm non cambia


"I distinguo del giorno dopo francamente mi sorprendono". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, parlando dei rilievi di Iv al dpcm.  "Il dpcm e' quello. In prospettiva, se vengono elaborate strategie diverse benissimo, ne parliamo, ma e' facile fare da contrappunto. E' piu' difficile offrire misure alternative che riportino al curva sotto controllo".
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Meloni, inadeguato, contributi insufficienti

Nella conferenza stampa sul dl ristori Conte "racconta l'inadeguatezza del provvedimento che si mette in campo". Lo ha detto la leader di FdI, Giorgia Meloni, intervistata dal Tg4. "Il contributo a fondo perduto, checché ne dica, nel corso della prima ondata del virus, e' stato considerato assolutamente insufficiente dalla quasi totalita' degli imprenditori che lo hanno avuto". Lo ha detto la leader di FdI, Giorgia Meloni, intervistata dal Tg4, commentando le misure annunciate dal presidente del Consiglio in conferenza stampa.
 
- di Redazione Sky TG24

Conte, patrimoniale? Lavoriamo per no a nuove tasse


"Il nostro sforzo di tutte le misure che mettiamo in piedi e' di non introdurre nuove tasse, stiamo facendo uno sforzo incredibile per non introdurre nuove tasse, già questo e' un grande risultato. Vogliamo la pace sociale". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi  rispondendo a una domanda siulla possibilita' di introdurre una patrimoniale.
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Gualtieri, mobilitata massa consistente di risorse 

Il decreto, ha spiegato Gualtieri, "vale 5,4 miliardi di indebitamento netto, con 6 miliardi di saldo da finanziare". 
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Patuanelli, 2,4 mld per 460.000 soggetti

Le misure adottate dal governo con il dl ristori coinvolgeranno "460 mila soggetti" per "2,4 miliardi a fondo perduto". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, in conferenza stampa a Palazzo Chigi per presentare il dl ristoro
- di Redazione Sky TG24

Conte: sarò in Parlamento domani e giovedì

L'accelerazione della curva epidemiologica non ha consentito al Governo di presentarsi in Parlamento prima del varo del Dpcm di domenica. "Sarò in Parlamento domani e giovedi' - dice Conte - sabato abbiamo comunque incontrato gli enti locali, i capigruppo di maggioranza e opposizione".
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Patuanelli, 200% a palestre, teatri, cinema

"Per i settori chiusi completamente come palestre, piscine, teatri, cinema, l'importo viene raddoppiato". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli a proposito dei contributi a fondo perduto introdotti con il decreto ristori, in conferenza stampa al termine del Cdm. Molti ristoranti - ha detto - sono aperti solo la sera, perdono molto piu' di meta' del loro introito, anche per questi dopo il confronto con le categorie abbiamo deciso di applicare il coefficiente del 200%. Il 150% andra' a bar pasticcerie, gelaterie".
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Patuanelli, grazie a categorie, anche chi protesta

"Voglio ringraziare le categorie ma anche tutti quelli che ci stanno mandando messaggi dicendo ce la faremo. Ringrazio anche quelli che sono andati in piazza per protestare perché segnalano la voglia degli italiani di continuare a produrre". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, in conferenza stampa dopo
l'approvazione del Dl ristori in Cdm.

- di Redazione Sky TG24

Conte, se escludo lockdown? Lavoriamo per evitarlo

Se escludo il lockdown? "Io ho detto che stiamo lavorando per evitarlo. Per farlo dobbiamo operare adesso, senza ulteriore indugio, delle scelte che sono dolorose". Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa. "Abbiamo cercato di costruire in modo chirurgico una serie di misure con la consapevolezza che avrebbero avuto un impatto negativo", sottolinea.
- di Redazione Sky TG24

Conte: italiani per bene non condividono violenza

"Credo che tutti gli italiani per bene non possono condividere queste violenze, credo che non abbiano voglia di lasciarsi strumentalizzare. Dove vogliamo andare in questa direzione, la violenza genera violenza". Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa.
- di Redazione Sky TG24

Conte: Dpcm rende possibili lockdown territoriali

"Abbiamo fatto un dpcm che li rende possibili". Cosi' il premeir Giuseppe Conte risponde alla eventualita' di lockdown locali.
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Patuanelli, misura rapida efficace ed efficiente

"Riteniamo di aver implementato una misura rapida, efficace ed efficiente". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, in conferenza stampa dopo l'approvazione del Dl ristori in Cdm spiegando che era necessario "trovare subito la modalità di intervenire con ristori che non arrivassero tra qualche mese", bisognava "far arrivare immediatamente sul conto corrente degli imprenditori soldi veri". Per questo motivo, secondo Patuanelli "il fondo perduto era il piu' logico da implementare".
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Patuanelli, fatto massimo per chi fa impresa

"Abbiamo dato in poche ore il massimo del sostegno per queste categorie. Riteniamo di essere stati vicini a chi vuole fare impresa, era nostro obbligo farlo dopo aver dovuto tornare a limitare alcuni settori produttivi". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, in conferenza stampa a Palazzo Chigi per presentare il dl ristoro.
- di Redazione Sky TG24

Patuanelli, 2,4 miliardi ristori per 460mila soggetti


Il decreto ristori stanzia "2,4 miliardi per 460 mila soggetti". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli in conferenza stampa dopo il varo del provvedimento.
- di Redazione Sky TG24

Covid: Salvini, inaccettabile Conte in tv. Usciamo da Aula Senato

"Mentre noi siamo qua a votare il presidente del Consiglio è in televisione: non è normale. Vi domando se ritenete normale che mentre il Senato e la Camera stanno lavorando, il presidente del Consiglio si faccia gli affari suoi in televisione. Non e' accettabile". Cosi' il segretario leghista Matteo Salvini, rivolto ai colleghi senatori, intervenendo in Aula a Palazzo Madama. Salvini si è tolto brevemente la mascherina per scandire bene le parole e poi se l'e' subito rimessa richiamato dalla presidenza. "Noi usciamo da quest'Aula perché il Senato ha ancora una dignita'", ha annunciato.
- di Redazione Sky TG24

Dl ristori: Conte, a metà novembre i primi pagamenti 

Conte prosegue: "Il decreto Ristoro è un decreto che ho firmato all'una di notte, solo quando con i ministri Gualtieri e Patuanelli eravamo sicuri che le risorse c'erano. I contributi arriveranno direttamente nel conto corrente con bonifico dell'Agenzia delle entrate e arriveranno già a metà novembre a chi aveva aderito alla prima edizione
del contributo a fondo perduto, agli altri successivamente".
- di Redazione Sky TG24

Conte, non riteniamo ci siano categorie di serie A e serie B


"Non abbiamo chiuso attività che ritenevamo meno importanti di altre, non ci sono attività di serie A e di serie B". Lo dice il premier Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi.
- di Redazione Sky TG24

Gualtieri, fondi per 2 mln tamponi a novembre-dicembre


Nel decreto ristori ci sono le risorse per "consentire la somministrazione di 2 milioni di tamponi nei mesi di novembre e dicembre". Lo ha detto il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri al termine del Cdm.
- di Redazione Sky TG24

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24