Sanremo 2022, la classifica parziale dopo la terza serata

Musica
©Getty

Mahmood e Blanco in vetta alla classifica provvisoria al termine della terza serata. Co-conduttrice Drusilla Foer. Super ospiti Cesare Cremonini e Roberto Saviano

Terza serata del Festival di Sanremo 2022. Amadeus conduce insieme a Drusilla Foer, alter ego dell'attore fiorentino Gianluca Gori. "Sono un'anziana soubrette" si è definita l'attrice, cantante, scrittrice e star del web. Super ospiti Cesare Cremonini e Roberto Saviano.

 

Sanremo 2022, in attesa della scaletta della quarta serata ecco ospiti e cantanti in gara

Sanremo 2022, la classifica

approfondimento

Sanremo 2022, Mahmood e Blanco tornano in testa alla classifica

Ecco la classifica della terza serata del Festival di Sanremo 2021 (LO SPECIALE), data dalla somma del televoto e della Giuria Demoscopica 1000.

  1. Mahmood e Blanco - Brividi
  2. Elisa – O forse sei tu
  3. Gianni Morandi – Apri tutte le porte
  4. Irama – Ovunque sarai
  5. Sangiovanni – Farfalle
  6. Emma – Ogni volta è così
  7. Massimo Ranieri – Lettera di là dal mare
  8. Fabrizio Moro – Sei tu
  9. La rappresentante di lista – Ciao ciao
  10. Dargen D'Amico – Dove si balla
  11. Michele Bravi – Inverno dei fiori
  12. Ditonellapiaga e Rettore - Chimica
  13. Aka7even – Perfetta così
  14. Achille Lauro – Domenica
  15. Noemi – Ti amo non lo so dire
  16. Rkomi – Insuperabile
  17. Matteo Romano - Virale
  18. Iva Zanicchi – Voglio amarti
  19. Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia
  20. Highsnob&Hu – Abbi cura di te
  21. Giusy Ferreri – Miele
  22. Le vibrazioni - Tantissimo
  23. Yuman – Ora e qui
  24. Ana Mena – Duecentomila ore
  25. Tananai – Sesso occasionale

Sanremo 2022, le esibizioni della terza serata

approfondimento

Le canzoni di Sanremo 2022: tutti i testi

Ad aprire le danze della terza serata del Festival è Giusy Ferreri con Miele, seguita da Highsnob&Hu con Abbi cura di te e Fabrizio Moro con la romantica Sei tu. Ad uscire per quarto è Aka 7even con Perfetta così seguito da Massimo Ranieri con la sua Lettera di là dal mare. Dargen D'Amico ha scatenato l'Ariston con Dove si balla. Settimo in ordine di uscita Irama con Ovunque sarai. Tanta Chimica nel pezzo di Ditonellapiaga e Rettore, intensità ed emozione con Michele Bravi e la sua Inverno dei fiori. Tocca poi a Rkomi con Insuperabile. Mahmood e Blanco sono stati accolti da un grande applauso del pubblico quando sono entrati per cantare Brividi. Un elegantissimo Gianni Morandi ha riproposto Apri tutte le porte. Tredicesimo cantante in gara, Tananai con Sesso occasionale. Con il numero 14 una delle favorite alla vittoria, Elisa con O forse sei tu. La Rappresentante di lista ha dato energia al palco con Ciao Ciao, lasciando poi spazio alla classe di Iva Zanicchi, che ha cantato Voglio amarti. Achille Lauro e l'Harlem Gospel Choir sono i 17esimi con Domenica, poi spazio a Matteo Romano con Virale, Ana Mena e Duecentomila ore, Sangiovanni con Farfalle, Emma con Ogni volta è così. Con il numero 22 Yuman e la sua Ora e qui, seguito da Le Vibrazioni con Tantissimo e Giovanni Truppi che ha riproposto Tuo padre, mia madre, Lucia. Infine Noemi conTi amo non lo so dire a chiudere la lista dei 25 big in gara.

Sanremo 2022, gli ospiti della terza serata

approfondimento

Tutti gli ospiti del Festival di Sanremo 2022, serata per serata. FOTO

Co-conduttrice accanto ad Amadeus, Drusilla Foer. Con i suoi modi da nobildonna toscana, pungente e sarcastica, l'alter ego dell'attore fiorentino Gianluca Gori ha tenuto subito testa ad Amadeus. In abito lungo nero, Drusilla Foer si è presenta al Festival come una concorrente in gara e inizia a intonare la sua canzone ma Amadeus, anzi “Amedeo” come lo ha chiamato lei, l'ha bloccata. "Lei signora non deve cantare". "Non sono in gara? Amedeo sono una grande interprete e voglio cantare, dovrei copresentare con lei? È un inferno, lei è pazzo, mi fa fare la valletta, se lo sapevo mi mettevo qualcosa di scosciato", ha scherzato. Primo super ospite della serata, Cesare Cremonini, per la prima volta sul palco dell'Ariston. Il cantautore bolognese ha iniziato con un medley dei suoi più grandi successi: Nessuno vuole essere Robin, Marmellata #25, Logico, La nuova stella di Broadway, Poetica. Cesare ha anche presentato il suo nuovo singolo, La ragazza del futuro, e ha chiuso poi in bellezza, con l'energica 50 special. A Roberto Saviano è stato affidato uno spazio dedicato alle stragi di Capaci e via D’Amelio del 1992 e del 1994, dove persero la vita i giudici Falcone e Borsellino e diversi uomini delle loro scorte. Ospite anche Anna Valle, per promuovere la serie Rai Lea un nuovo giorno, storia di un'infermiera pediatrica interpretata proprio dall'attrice. E poi la carabiniera Martina Pigliapoco che il 4 ottobre 2021 ha salvato una donna che voleva gettarsi da un ponte tibetano vicino Belluno a causa di problemi economici. In collegamento dalla nave si è esibita Gaia, che ha preso il posto dei Coma_cose, positivi al Covid.

Drusilla si è poi esibita in un monologo sulla diversità. “Meglio l'unicità”, ha detto. “Bisogna entrare in contatto con la propria unicità. Sarà una figata pazzesca”.

Spettacolo: Per te