TUTTI I VIDEO

Video

Tutte le news

LE FOTOGALLERY

I Delitti del BarLume - La Battaglia Navale: Le foto del secondo film


I delitti del Barlume

Tornano I Delitti del BarLume , la serie Tv produzione originale Sky, realizzata da Palomar e ispirata ai bestseller di Marco Malvaldi....

Una serie gialla comedy trasmessa su Sky Cinema Uno e diretta da Roan Johnson, che ha come protagonista Massimo Viviani, barista a Pineta, una immaginaria città di mare toscana.

La serie tv è il frutto del lavoro di squadra tra gli sceneggiatori Davide Lantieri, Ottavia Madeddu e Carlotta Massimi con il regista Johnson.

Basata sul classico impianto del giallo, la serie tv I Delitti del BarLume racconta storie nel solco della commedia all’italiana, arricchite dal classico humor della tradizione toscana e dall’elemento poliziesco. L’impianto “giallo” viene però alleggerito proprio dall’atmosfera da bar, perché tutto ruota attorno al locale di Massimo.

Il Viviani infatti, si trova suo malgrado alle prese con svariati delitti che riesce quasi sempre a risolvere grazie al suo istinto investigativo e all’ispirazione data da quattro anziani frequentatori del suo bar.

Fra partite a carte e chiacchiere da bar, a Pineta succede sempre qualcosa di tragico che coinvolge inevitabilmente tutti i personaggi che ruotano attorno al BarLume.

 

I Delitti del BarLume: i personaggi

I personaggi delle storie de I Delitti del BarLume ruotano tutti attorno al locale di Massimo Viviani interpretato da Filippo Timi. Ad offrirgli una quantomeno bislacca collaborazione sono quattro vecchietti del posto che al BarLume si ritrovano per giocare a carte: Emo, Gino, Aldo e Pilade interpretati rispettivamente da Alessandro Benvenuti, Marello Marziali, Massimo Paganelli e Atos Davini.

Nelle sue indagini segrete, il Viviani inoltre si trova inevitabilmente sempre a fare i conti con le due donne più importanti della sua vita:

·      Vittoria Fusco, commissario di Polizia di Pineta interpretato da Lucia Mascino

·      Tiziana “Tizi” Guazzelli, banconiera del suo BarLume interpretata da Enrica Guidi.

A loro si aggiungono Marco “Marchino” Pardini, ex marito della Tizi e barista del BarLume, interpretato da Paolo Cioni, Mario Aloisi, notaio e sindaco di Pineta interpretato da Sergio Pierattini e gli agenti Cioni, interpretato da Daniele Marmi e Govoni, interpretato da Guglielmo Favilla.

 

I nuovi arrivi

Con la quinta stagione de I Delitti del BarLume ai vecchi e tradizionali protagonisti se ne aggiungeranno di nuovi. Al dialetto toscano si mischierà un po’ di veneto e romano.

Una new entry sarà rappresentata dal logorroico assicuratore di origini venete interpretato niente meno che da Corrado Guzzanti.

Così come a Pineta arriverà anche Giuseppe “Beppe” Battaglia, fratellastro di Massimo, interpretato da Stefano Fresi al quale verranno addirittura cedute le quote del bar del Viviani. E le storie si faranno sempre più complicate e allo stesso tempo divertenti.

 

La trama de I Delitti del Barlume

Ad essere al centro delle vicende e quindi delle indagini per gli omicidi che accadono a Pineta e dintorni, è il barista Massimo Viviani che, suo malgrado, sarà sempre coadiuvato da quattro arzilli vecchietti frequentatori del BarLume: Aldo, Gino, Pilade ed Emo. Per le sue indagini parallele e per niente autorizzate dovrà sempre vedersela con il commissario Vittoria, con la quale avrà anche una storia. Così come sarà coinvolto sentimentalmente anche da Tizi, la sua bellissima barista.

Ma nelle nuove storie in arrivo accadrà qualcosa di inatteso: Viviani scomparirà. Che fine avrà fatto?

Leggi tutto