Ucraina Russia in guerra, news. Razzo cade in Moldavia vicino al confine ucraino

©Ansa

Attacchi missilistici russi in gran parte delle regioni ucraine. In quella di Kiev e in altre quattro tornano da oggi i blackout programmati. Putin visita il ponte in Crimea ricostruito. Fonti d'intelligence parlano intanto di combattimenti che stanno rallentando e di forze russe "sfiduciate". Esplosioni in due aeroporti russi, almeno tre morti

1 nuovo post
Un razzo è caduto sul territorio moldavo a ridosso del confine con l'Ucraina, secondo quanto ha riferito il ministero dell'Interno citato dall'agenzia russa Ria Novosti. Le guardie di frontiera moldave hanno trovato il razzo vicino a Briceni, nel Nord del Paese, nel giorno in cui su gran parte dell'Ucraina sono in corso attacchi missilistici russi, contrastati dai razzi della contraerea di Kiev.
Allarme aereo scattato sulla maggior parte delle regioni dell'Ucraina. In quella di Kiev e in altre quattro tornano da oggi i blackout programmati. Putin fa visita la ponte ricostruito in Crimea. Fonti d'intelligence parlano intanto di combattimenti che stanno rallentando e di forze russe "sfiduciate". Entrati in vigore l'embargo Ue al petrolio russo via mare e il price cap a 60 dollari al barile. Secondo quanto riporta il Guardian, sta circolando alle Nazioni Unite a New York in queste ore una bozza di risoluzione per la creazione di un tribunale in stile Norimberga per ritenere la leadership russa responsabile dei crimini di aggressione in Ucraina. Il Financial Times ha nominato il presidente ucraino Zelensky "persona dell'anno"
Tre morti e sei feriti dopo un'esplosione che si è verificata nell'aeroporto militare russo di Ryazan, 200 chilometri a Sud-est di Mosca. Una seconda esplosione si è inoltre verificata nell'aeroporto di Engels, vicino a Saratov. Il portavoce dell'Aeronautica delle Forze Armate ucraine, Yurii Ihnat, ha confermato in quest'ultimo caso che due bombardieri strategici sono stati danneggiati: "Sono state segnalate vittime". 

Gli approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Embargo al petrolio russo, tutte le incognite

Scattate le nuove sanzioni Ue per tentare di limitare i finanziamenti di Mosca alla guerra in Ucraina. Al divieto di importare via nave il greggio nel Vecchio Continente si aggiunge il tetto al prezzo, valido anche nei Paesi del G7 e Australia. L'Opec per il momento non taglia la produzione ma la crisi economica globale e la frenata della Cina potrebbero far cambiare idea. Anche dai prezzi dell'oro nero dipende il costo dell'energia e l'inflazione.

- di Redazione Sky TG24

Guerra in Ucraina, Grossi (Aiea) a Sky TG24: "A Zaporizhzhia pericolo nucleare imminente"

Il direttore generale dell’Aiea: "Sto lavorando alla creazione di una zona di protezione della centrale nucleare per evitare attacchi e danni". E annuncia che tornerà presto in Russia e in Ucraina per cercare un accordo sulla messa in sicurezza della zona attorno ai reattori. L'INTERVISTA
- di Redazione Sky TG24

Zelensky: firmare accordo con questi terroristi non porta pace

"Con l'attacco missilistico di oggi la Russia ha segnato l'anniversario del memorandum di Budapest. Il destino di questo documento dà risposte a molte domande attuali su Mosca. Firmare semplicemente qualcosa con questi terroristi non porterà la pace. Essi certamente infrangeranno qualsiasi accordo raggiunto con loro. Cedere alla Russia qualsiasi elemento della sicurezza altrui significa una nuova guerra". Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel consueto videomessaggio serale ricordando che il 5 dicembre del 1994 fu firmato un accordo tra Russia, Stati Uniti, Regno Unito e Ucraina, con il quale quest'ultima, aderendo al trattato di non proliferazione nucleare, ufficializzò la rinuncia alle armi nucleari in suo possesso dopo lo scioglimento dell'Urss. Zelensky ha sottolineato che "solo lo smantellamento delle capacità terroristiche russe, la liberazione dei territori ucraini e l'imputazione degli assassini porteranno la pace.
- di Maurizio Odor

Russia, Edward Snowden giura fedeltà e prende il passaporto

L'esperto informatico ed ex consulente dell’Nsa due anni fa ha ottenuto la residenza permanente e tre mesi fa è diventato cittadino russo. Nel 2013 decise di violare le sue consegne professionali e di desecretare migliaia di documenti top secret che rivelarono i programmi di sorveglianza globale delle agenzie d’intelligence. Costretto alla fuga, è di fatto in esilio da allora: con il giuramento alla Federazione russa ha ora di nuovo un passaporto. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

"Ecco perché la Russia rischia di sprofondare nel caos": l'analisi dell’Economist

Dal 24 febbraio Putin ha incassato delusioni e frustrazioni sul campo e ora Mosca rischia di diventare ingovernabile. È quanto sostiene il Russian editor dell’Economist, Arkady Ostrovsky. L'ANALISI
- di Redazione Sky TG24

Putin estende restrizioni a imprenditori occidentali fino a fine 2023

Gli imprenditori occidentali continueranno ad avere bisogno del permesso di Mosca per vendere le loro azioni nelle compagnie russe, specie nel settore bancario e dell'energia. Il relativo provvedimento deciso ad agosto è stato ora esteso al 31 dicembre 1023 con un decreto del presidente russo Vladimir Putin, riferisce l'agenzia stampa Interfax.
La misura prende di mira gli imprenditori di "paesi ostili", ovvero di quelli che hanno varato sanzioni contro la Russia a causa della guerra in Ucraina. La vendita di azioni è stata finora permessa solo se comporta il passaggio di proprietà a imprese di stato russo a prezzi irrisori. Per esempio Nissan e Renault hanno dovuto vendere gli impianti in Russia al prezzo simbolico di un rublo.
- di Redazione Sky TG24

Crimini di guerra della Russia in Ucraina, possibile tribunale stile Norimberga: la bozza all'Onu

Alle Nazioni Unite a New York ore un documento di risoluzione per la creazione di una istituzione per giudicare il comportamento delle truppe russe. Lo riporta il Guardian che scrive di segnali secondo cui l'opposizione degli Stati Uniti alla proposta potrebbe attenuarsi di fronte alle pressioni del presidente ucraino Zelensky.

- di Redazione Sky TG24

Kiev, abbattuti 60 su 70 missili lanciati dalla Russia

L'Ucraina ha abbattuto più di 60 degli oltre 70 missili lanciati dalla Russia lunedì in un massiccio attacco missilistico. Lo ha riferito il comando dell'aeronautica ucraina, secondo quanto riportato dal Guardian. Gli attacchi hanno preso di mira le infrastrutture critiche dell'Ucraina, ha aggiunto l'aviazione di Kiev in un messaggio su Telegram.
- di Redazione Sky TG24

Difesa Gb: "Kiev ha liberato 54% territorio occupato dopo invasione"

L'Ucraina ha liberato circa il 54% del massimo territorio occupato dalle forze russe dopo l'invasione del 24 febbraio. Lo scrive su Twitter il ministero della Difesa britannico, allegando la relativa mappa. La Russia, si legge ancora, controlla circa il 18% del territorio riconosciuto internazionalmente dell'Ucraina, comprese le aree del Donbass e la Crimea sotto il controllo di Mosca dal 2014. 
- di Redazione Sky TG24

Blackout d'emergenza in tutta l'Ucraina per attacchi russi

La società elettrica Ukrenergo ha avvertito che saranno attuati blackout di emergenza in tutte le regioni ucraine a causa della nuova ondata di attacchi russi alle infrastrutture. "A causa delle conseguenze dei bombardamenti... per mantenere l'equilibrio tra la produzione e il consumo di elettricità, sarà introdotto un regime di spegnimento di emergenza in tutte le regioni dell'Ucraina", ha fatto sapere l'operatore ucraino, precisando che la priorità sarà data alle "infrastrutture critiche". "La situazione è difficile, ma sotto controllo", ha aggiunto Ukrenergo, sottolineando però che "alcune centrali elettriche non saranno in grado di funzionare a pieno regime per un certo periodo". I lavori per ripristinare la rete sono in corso.
- di Redazione Sky TG24

Putin visita ponte in Crimea colpito da attentato

Il presidente russo Vladimir Putin ha visitato oggi il ponte che collega la Crimea con il territorio della Federazione, colpito da un attentato nell'ottobre scorso. Il presidente ha attraversato il ponte, che è stato riparato, e ha parlato con alcuni degli operai che vi stanno lavorando, riferisce l'agenzia Tass.
- di Maurizio Odor

Mosca conferma attacchi ucraini con droni a due basi aeree

Il ministero della Difesa russo ha confermato che l'Ucraina ha lanciato attacchi con droni a due base aeree russe. Lo riferiscono le agenzie di Mosca.      
- di Maurizio Odor

Usa: critiche Zelensky a price cap? Per noi è efficace

"Gli Stati Uniti sostengono il price cap, siamo convinti che servirà a limitare Putin e non crediamo avrà un impatto a lungo termine sul prezzo del petrolio". Lo ha detto il portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale americana, John Kirby, in un briefing virtuale con la stampa a proposito delle critiche di Volodymyr Zelensky alla misura imposta dall'Unione europea 
- di stefano.santini

Kiev, sistema energetico intatto dopo gli attacchi russi

Il sistema energetico dell'Ucraina "funziona e rimane intatto" dopo un'ondata di attacchi missilistici russi. Lo ha dichiarato il primo ministro ucraino Denys Shmyhal su Telegram, secondo quanto riportato da Sky News. Shmyhal ha aggiunto che le strutture energetiche nelle tre regioni di Kiev, Vinnytsia e Odessa sono state colpite e che alcune regioni hanno subito "interruzioni di elettricità di emergenza" per "bilanciare il sistema".
- di Redazione Sky TG24

Guerra in Ucraina, un missile è caduto in Moldavia: cosa sappiamo

Le guardie di frontiera moldave hanno trovato il razzo vicino a Briceni, nel Nord del Paese. Attacco con un drone a una base aerea in Russia, danneggiati due bombardieri

- di Redazione Sky TG24

Putin: "La Russia ha un esercito di 21 milioni di volontari"

La Russia a "un enorme esercito" di volontari, composto da 21 milioni di persone. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin, citato dalla Tass.
- di Redazione Sky TG24

Zelensky: "Oggi abbattuta la gran parte dei missili russi"

La difesa antiaerea ucraina ha abbattuto "la maggior parte" dei missili lanciati oggi dai russi. Lo ha detto il presidente Volodymyr Zelensky.
- di Redazione Sky TG24