Covid, news di oggi. Draghi: "Piano vaccinale continua, nessuna incertezza"

©Ansa

L'ultimo bollettino registra un tasso di positività all'1%. Calano le terapie intensive (-9) e i ricoveri ordinari (-113). Secondo il coordinatore della task force vaccini dell'Ema, l'obiettivo è coprire tutti i soggetti a rischio quanto prima. Intanto il ministro della Salute ribadisce la raccomandazione di evitare AstraZeneca e J&J sotto i 60 anni.  Le Regioni dovranno riorganizzare gli Open Day rispettando le indicazioni per fasce di età. Da lunedì, 40 milioni di italiani in zona bianca. 

1 nuovo post
Secondo l'ultimo bollettino, sono 1.390 i nuovi contagi su 134.136 tamponi effettuati, 26 i morti nelle ultime 24 ore. Il rapporto positivi-tamponi è all'1%. I pazienti in terapia intensiva sono 9 in meno, i ricoverati con sintomi calano di 113 unità (BOLLETTINO - GRAFICHEMAPPE).
Cavaleri (Ema) invita a usare tutti i vaccini disponibili perché in tutti, incluso AstraZeneca, il rapporto rischi-benefici è positivo. Intanto il ministro Speranza chiede alle Regioni di attenersi alle indicazioni: "Abbiamo un messaggio chiaro su AstraZeneca, cioè evitare l'uso sotto i 60 anni e questo vale sia per la prima sia per la seconda dose e per questo per la seconda dose si useranno vaccini mRNA. Questa è una posizione chiara, netta delle nostre autorità e chiediamo alle autorità regionali di allinearsi ai piani nelle prossime settimane". Secondo fonti di governo, comunque, non ci saranno rallentamenti nella campagna di vaccinazione dopo lo stop all' uso di AstraZeneca per chi ha meno di 60 anni. Fonti di Palazzo Chigi fanno sapere che sono in arrivo 55 milioni di dosi di Pfizer e Moderna entro settembre. Da domani oltre 40 milioni di italiani saranno in 'zona bianca', senza coprifuoco e quasi alcuna prescrizione. Ieri sera, in molte città, tra cui Roma, ci sono stati assembramenti e violenze contro gli agenti intervenuti per disperdere la folla. A Parigi, per la seconda sera di fila, scontri tra giovani e polizia all'Esplanade des Invalides

Le ultime notizie:

  • Per ricevere le notizie di Sky TG24:

    • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui
    • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
    • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Il liveblog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo liveblog

- di Maurizio Odor

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Maurizio Odor

Covid: Veneto, nessuna vittima nelle ultime 24 ore

Il Veneto non registra alcun decesso di malati Covid nelle ultime 24 ore. Lo riferisce il bollettino della Regione. L'ultima volta che la tabella dei morti aveva segnato zero era stato il 6 agosto 2020. I nuovi contagi da ieri sono 87, per totale di infetti dall'inizio dell'epidemia che sale 424.615. Il dato delle vittime rimane invariato a 11.600.
- di Maurizio Odor

Covid: Ong, in Venezuela situazione "fuori controllo"

La pandemia del Covid-19 in Venezuela è "fuori controllo": l'allarme è stato lanciato dalla Ong Medicos Unidos de Venezuela (Muv) secondo la quale non ci sono certezze nelle informazioni fornite dalle autorità né su quello che succede negli ospedali. "E' sempre più evidente che non c'è controllo delle informazioni. Non c'è controllo della morbilità. Non c'è controllo dei decessi. Questo è un allarme, la pandemia in Venezuela è fuori controllo", ha scritto la Ong sul suo account Twitter. 
- di Maurizio Odor

Zona bianca, regole e coprifuoco: cosa è permesso e cosa non lo è ancora

Continua la corsa delle Regioni italiane verso la fascia a minor rischio Covid-19. Decade automaticamente il coprifuoco, ma restano in vigore l’obbligo di distanziamento interpersonale e l’uso delle mascherine, sia al chiuso che all’aperto. Bar, ristoranti, matrimoni e visite in casa a parenti o amici: tutto quello che serve sapere
- di Maurizio Odor

Lavoro, ecco le lauree più richieste dal mercato nei prossimi 5 anni: lo studio

Una ricerca condotta da Unioncamere e Anpal ha stimato il fabbisogno di laureati nel quinquennio 2021-2025 in vari settori. Al primo posto l'area economica, seguita da quella giuridica. Buon piazzamento anche per medicina, infermieristica e ingegneria, nelle ultime posizioni il chimico-farmaceutico e l'agroalimentare. La classifica
- di Maurizio Odor

Vaccini, Open day: il piano delle Regioni dopo lo stop ad AstraZeneca e J&J agli under 60

Ufficializzato con un decreto ministeriale il divieto di somministrazione dei due vaccini a vettore virale per chi non ha compiuto 60 anni, cambiano anche i piani regionali nella campagna di vaccinazione: nel Lazio Open day con Pfizer per fascia d’età 12-16 anni, in Valle d’Aosta da lunedì ci si può recare in farmacia per la fascia tra il 1961 ed il 1981 che riceverà Moderna. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: da domani il Piemonte in zona bianca

ll presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha firmato un'ordinanza che comprende tutte le riaperture possibili nel territorio regionale e che sara' in vigore da domani con l'avvio della zona bianca e fino al 31 luglio prossimo. Le riaperture consentite comprendono i parchi tematici e di divertimento, anche temporanei (attivita' di spettacolo viaggiante, parchi avventura e centri d'intrattenimento per famiglie), le piscine e i centri natatori in impianti coperti, i centri benessere e termali, i centri culturali, sociali e ricreativi, le sale giochi e scommesse e le sale bingo. L'elenco comprende pure le feste private anche conseguenti a cerimonie civili e/o religiose all'aperto e al chiuso, le sagre e le fiere locali, le grandi manifestazioni fieristiche, i congressi e i convegni, i corsi di formazione, gli eventi sportivi aperti al pubblico che si svolgono al chiuso. Possono riaprire anche le sale da ballo e le discoteche, ma solo per le attivita' di bar e ristorazione, mentre non e' ancora consentito ballare.
 
- di Steno Giulianelli

Vaccini, Marche: prima dose somministrata a metà popolazione

"Poco fa abbiamo raggiunto con la prima dose di vaccino la copertura di meta' dell'intera popolazione marchigiana, anche se la base vaccinabile e' di circa 1,25 milioni". Lo ha annunciato su Facebook l'assessore regionale alla Sanita' Filippo Saltamartini postando lo screenshot del totale di prime dosi inoculate finora che supera quota 753mila (oltre 328mila i richiami) su una popolazione regionale di circa 1,5 milioni.
- di Steno Giulianelli

Vaccin,: Cavaleri (Ema): esame Curevac verso fine estate

Potrebbe essere possibile "verso la fine dell'estate" l'esame del vaccino dell'azienda Curevac da parte dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema). "Stiamo aspettando i dati preliminari dello studio clinico in corso", ha detto all'ANSA il coordinatore della task force vaccini dell'Ema, Marco Cavaleri, a proposito del quinto vaccino anti Covid-19 atteso all'esame dell'ente regolatorio europeo e il terzo basato sulla tecnologia dell'Rna messaggero, dopo quello di Moderna e di Pfizer/BioNTech. "L'intenzione - ha aggiunto - e' di procedere piu' speditamente possibile"
- di Steno Giulianelli

Covid, in Lombardia 257 nuovi casi e 6 morti

In Lombardia nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 257 nuovi casi di coronavirus a seguito di 26.842 tamponi effettuati (0,96%). Sei sono stati i morti, 316 i guariti. I ricoveri nei reparti ordinari sono 628, mentre 114 sono i pazienti in terapia intensiva. 
- di Steno Giulianelli

Covid Campania, De Luca: "No a mix vaccini per seconda dose"

Il presidente ha dichiarato che "per i soggetti sotto i 60 anni (tranne che per chi è alla dodicesima settimana)" non si procederà "alla somministrazione di vaccini diversi dalla prima dose, sulla base di preoccupazioni scientifiche che invieremo al Governo, e rispetto alle quali sollecitiamo risposte di merito, in mancanza delle quali, manterremo la nostra linea di rifiuto del mix vaccinale"
- di Steno Giulianelli

Vaccini, Cavaleri (Ema): si lavora su varianti e terza dose

Sono attesi "entro l'estate" da parte dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema) i primi dati su alcuni dei vaccini finora approvati in Europa nel contrastare le varianti del virus SarsCoV2 e sulla necessita' di somministrare una terza dose di vaccino. Lo ha detto all'ANSA il coordinatore della task force vaccini dell'Ema, Marco Cavaleri. E' un tema "sul quale stiamo gia' lavorando con le aziende produttrici dei quattro vaccini finora approvati". 
- di Steno Giulianelli

Covid, 26 morti in un giorno: è il numero più basso dall'11 ottobre 2020. DATI

Era da otto mesi che non si registrava un numero simile di decessi. Le vittime da inizio pandemia nel nostro Paese sono 127.002. Registrati 1.390 i nuovi contagi in 24 ore. Ancora in calo terapie intensive e ricoveri. I casi totali, intanto, raggiungono quota 4.244.872 
- di Steno Giulianelli

Sostegni bis: emendamenti bipartisan per ecobonus auto

Richieste bipartisan negli emendamenti al Sostegni bis per il ritorno degli incentivi auto, esauriti - per le vetture ibride, a benzina e diesel meno inquinanti - lo scorso aprile. Nella maggioranza Pd, Lega, Iv e FI, e all'opposizione FdI, chiedono di rifinanziare l'ecobonus con risorse tra i 400 e i 500 milioni. La Lega chiede anche agevolazioni per il rinnovo degli autobus privati e contributi per l'installazione di impianti a metano (900 euro) o a Gpl (600 euro) sulle euro 4 e euro 5 a benzina e gasolio. Dello stesso avviso anche Andrea Caso del M5s, mentre Iv propone solo il contributo per il metano. 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Lombardia 257 positivi, calano i ricoveri

Con 26.842 tamponi eseguiti e' di 257 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, con una percentuale in risalita allo 0,9%. Continua invece il calo dei ricoveri: 114 in terapia intensiva (due meno di ieri) e 628 negli altri reparti, in calo di 35. Sono invece sei i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 33.726. Per quanto riguarda le province, 90 casi sono stati segnalati a Milano, 43 a Brescia, 26 a Bergamo, 18 a Monza e Pavia, 13 a Mantova, 10 a Como, 9 a Sondrio, 8 a Lecco, 7 a Lodi 5 a Varese e uno a Cremona.
- di Steno Giulianelli

Covid, in Liguria 10 nuovi casi, in calo i ricoveri

In Liguria sono stati individuati 10 nuovi casi di coronavirus a seguito di 1.785 tamponi molecolari e 933 test antigenici effettuati. Negli ospedali liguri i pazienti Covid sono diminuiti di 3 unita', per un totale aggiornato di 71 ricoverati, di cui 12 in terapia intensiva.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Sicilia 183 i nuovi positivi, cinque le vittime

Sono 183 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 6.797 tamponi processati, con una incidenza al 2,7%. La Regione e' al secondo posto in Italia dietro la Lombardia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 5 e fanno salire il totale a 5.905.  Il numero degli attuali positivi e' di 6.722 con un incremento di 24 casi. I guariti sono 154.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, 61 ricoverati nelle Marche, 9 nelle intensive

Continua a diminuire il numero dei pazienti 'Covid-19' assistiti negli ospedali delle Marche: sono complessivamente 61, 6 in meno rispetto a ieri, tutti ricoverati nei reparti. Lo si apprende dal secondo bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Nelle terapie intensive ci sono 9 pazienti, uno meno di ieri: 3 (-1) a Pesaro, 2 a Torrette, 1 in pediatria ad Ancona, 2 al Covid Hospital di Civitanova Marche e 1 a San Benedetto del Tronto. Nelle aree di semi-intensiva sono assistiti in 18.
- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.