Covid, news. Bollettino: 5741 nuovi casi, 164 morti. Raggiunto accordo sul certificato Ue

La presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen: "Il certificato digitale Covid sarà fondamentale per ripristinare i viaggi agevoli e sicuri". Secondo il ministero, sono stati effettuati 251.037 tamponi e il tasso di positività è del 2,3%. Scendono t. intensive (-99) e ricoveri ordinari (-635).  Approvato in Cdm il dl Sostegni bis. Draghi: "Ora balzo economia, ma per la crescita serve il Pnrr". Pfizer: "Verso ok vaccino bimbi 6 mesi-11 anni a inizi 2022". Si valuta vaccinazione annuale Covid come influenza

1 nuovo post
Intesa raggiunta tra istituzioni europee, la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen: "Il certificato digitale Covid dell'Ue sarà un elemento fondamentale sulla strada per ripristinare i viaggi agevoli e sicuri in tutta l'Unione europea". 
L'ultimo report del ministero della Salute registra 5.741 nuovi contagi a fronte di 251.037 tamponi. I decessi sono 164, il tasso di positività sale al 2,3%  (MAPPEBOLLETTINO - GRAFICHE). Arriva il decreto Sostegni bis, approvato dal Cdm riunito questa mattina. Draghi: "Ora balzo economia, ma per la crescita serve il Pnrr". 
- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui: per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di venerdì 21 maggio

- di Redazione Sky Tg24

In Brasile 2.403 morti e 82 mila contagi in 24 ore

Il Brasile ha registrato 2.403 morti di Covid-19 e 82.039 contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute (Conass).    Il bilancio complessivo dall'inizio della pandemia sale a 444.094 vittime a fronte di 15.894.094 casi accertati.
- di Redazione Sky Tg24

Fedriga: sì a riaperture discoteche con green pass

"Sono più che favorevole ad aprire le discoteche con green pass, condivido le posizione del sottosegretario Sileri e del prof. Bassetti
e condivido quanto detto dal rappresentante delle discoteche: lo scorso anno non sono state le discoteche a far aumentare i
contagi. Sono diventate capro espiatorio, ed è stata data la colpa alle Regioni che le hanno fatto riaprire. I numeri e i tempi oggi ci dicono che non è stato questo. Quindi, impegniamoci a garantire la sicurezza e anche dare respiro ad alcune attività che oggettivamente sono state massacrate". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Fedriga, a Porta a porta.
- di Redazione Sky Tg24

Vaccini, Fedriga: complicato dose in vacanza

"E' complicato vaccinare chi va qualche giorno in villeggiatura. Invece, poter anticipare o posticipare la seconda dose, credo risolva il problema". Lo ha detto il presidente della Conferenza Regioni, Fedriga, intervenendoa Porta a porta. Fedriga ha detto che si è "discusso
oggi in Conferenza e si vagliano ipotesi fattibili". "In zone dove c'è un afflusso di migliaia e migliaia di turisti è molto difficile organizzare" la vaccinazione. Ma per "chi lavora in Lombardia tutto l'anno e poi torna in Friuli Venezia Giulia tre mesi l'anno, è molto più facile e utile ipotizzare di fare la seconda dose nella regione di residenza". 
- di Redazione Sky Tg24

Sostegni bis,1,4 mld a giovani e scuola;1,9 mld enti locali

Sono destinate complessivamente risorse per 1,4 miliardi per i giovani, il sistema scolastico e la ricerca di base: sono previste agevolazioni per i giovani per l'acquisto della prima casa e risorse per l'acquisto di beni e servizi per contenere il rischio Covid in vista dell'anno scolastico 2021-22, per l'adeguamento degli spazi e delle aule e per potenziare i centri estivi diurni. Lo si legge nel comunicato stampa del Cdm sul decreto Sostegni bis. Sono introdotte misure per complessivi 1,9 miliardi "al fine di sostenere gli enti territoriali e le autonomie nella difficile congiuntura economica", si legge inoltre. 
- di Redazione Sky Tg24

Dai maturandi alle farmacie: le date delle prossime prenotazioni nel Lazio

La campagna vaccinale regionale prosegue. Entro una settimana saranno ultimate le prenotazioni degli over 40. Il 21 maggio al via 47-44 anni, il 26 per fascia 43-40 anni. Dal 24 ci si può prenotare per le somministrazioni in farmacia, che partiranno il 1 giugno. Il 27 maggio inizia la prenotazione per i maturandi. LE DATE
- di Chiara Piotto

Come funziona il Green Pass

Istituita dal decreto legge dello scorso 22 aprile, la certificazione verde Covid-19 è stata inserita con delle novità nel testo finale dell’ultimo dl firmato da Roberto Speranza: rivista la durata della validità per chi è già vaccinato, ma ci sono modifiche anche sul rilascio. Ecco chi ne ha diritto e come si può avere. DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Vaccini, apre hub a Taormina: fino a mille dosi al giorno

Almeno 600 somministrazioni al giorno con possibilità di raggiungere quota mille a pieno regime, 60 unità tra medici, infermieri, farmacisti,
amministrativi, volontari con 16 box vaccinali. Sono i numeri dell'hub inaugurato oggi nel pian terreno del parcheggio 'Lumbi', all'ingresso di Taormina, che servirà in particolare i comuni di Santa Teresa, Roccalumera, Letojanni, Giardini Naxos e gli altri che fanno capo al distretto taorminese. Presenti il sindaco di Taormina Mario Bolognari, il commissario ad acta per l'emergenza Covid a Messina Alberto Firenze, il direttore generale facente funzioni dell'Asp Messina Bernardo Alagna, il responsabile dell'hub Giuseppe Smedile, gli ingegneri Bruno
Manfre' e Antonio Sciglio e l'architetto Francesco Giannetto della Protezione civile, i quali hanno contribuito a progettare e realizzare lo spazio, Antonio Fiumefreddo dell'azienda servizi municipalizzata che ha messo la disposizione la struttura.
- di Redazione Sky Tg24

Lopez: certificato dopo doppia dose, libertà su test

"Per avere accesso al certificato Ue occorre aver completato il ciclo di vaccinazione" e dunque aver ricevuto le due dosi o il monodose Johnson & Johnson, mentre "dipende dallo Stato membro decidere quale test accettare" quindi se dare valore o meno anche al risultato di un
esame antigenico rapido. Lo ha detto Juan Fernando Lopez Aguilar, eurodeputato e relatore per il Parlamento europeo del certificato Covid digitale Ue sul quale le istituzioni europee hanno raggiunto nella serata un compromesso.
 
- di Redazione Sky Tg24

Von der Leyen: sistema certificato Ue pronto a giorni

"Vorremmo ringraziare il Parlamento europeo e la presidenza portoghese per la loro dedizione, perseveranza e immenso lavoro a velocità record per trovare un accordo sulla proposta che abbiamo presentato. C'è ancora del lavoro da fare. A livello Ue, il sistema sarà pronto nei
prossimi giorni. E' ora fondamentale che tutti gli Stati membri procedano con l'introduzione dei loro sistemi nazionali per garantire che il sistema possa essere installato e funzionante il prima possibile. Questo è ciò che giustamente si aspettano i cittadini dell'Ue". Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, commenta l'accordo raggiunto tra Parlamento, Consiglio e Commissione sul certificato Covid. "Stiamo mantenendo il nostro impegno di avere il certificato Covid digitale dell'Ue attivo e funzionante prima dell'estate. I
cittadini europei non vedono l'ora di viaggiare di nuovo e l'accordo di oggi significa che saranno in grado di farlo in sicurezza molto presto", aggiunge. "Il certificato Covid digitale dell'Ue è gratuito, sicuro e accessibile a tutti. Coprirà la vaccinazione, i test e la guarigione offrendo diverse opzioni ai cittadini. Rispetta pienamente i diritti fondamentali dei cittadini, compresa la protezione dei dati personali", assicura la presidente dell'esecutivo Ue.
- di Redazione Sky Tg24

Variante indiana individuata nel Bolognese

Un primo caso di variante indiana del Covid è stato isolato a Bologna dal laboratorio di microbiologia del policlinico S.Orsola nell'ambito del
sequenziamento di campioni relativi a persone positive. Secondo l' Ausl Romagna , questa scoperta al momento "non rappresenta una situazione di peggioramento epidemiologico in quanto il virus non ha, allo stato attuale delle conoscenze, dimostrate caratteristiche di maggiore trasmissibilità interumana rispetto alla variante inglese ora predominante in Italia".
- di Redazione Sky Tg24

Austria, Kurz apre vaccinazione a tutte le fasce d'età

Il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz (OeVP), ha annunciato che la vaccinazione contro il Covid-19 è approvata per tutte le fasce d'età ed entro fine giugno i cittadini austriaci avranno la possibilità di essere vaccinati, almeno con la prima dose. L'unica regione che fino ad oggi ha consentito di fissare appuntamenti per la vaccinazione
senza limiti d'età è stata la Bassa Austria. La settimana prossima verrà presa la decisione se far cessare l'obbligatorietà della mascherina. 
- di Redazione Sky TG24

Von der Leyen, con pass Covid Ue tornano i viaggi agevoli

"Il certificato digitale Covid dell'Ue sarà un elemento fondamentale sulla strada per ripristinare i viaggi agevoli e sicuri in tutta l'Unione europea". Lo scrive la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, salutando su Twitter "l'esito positivo" del negoziato tra le istituzioni europee. 
- di Redazione Sky TG24

Ppe, certificato evita quarantena, 100 mln per i test

"Accettando il certificato, gli Stati membri si asterranno dall'imporre ulteriori restrizioni di viaggio, come test aggiuntivi o quarantena, a meno che non siano necessari per salvaguardare la salute pubblica", lo riporta il Ppe in una nota. "Inoltre, la Commissione si è impegnata a mobilitare 100 milioni di euro nell'ambito del meccanismo di sostegno di emergenza per sostenere la disponibilità di test a prezzi accessibili. Se necessario, potrebbero essere mobilitati altri 100 milioni di euro", aggiunge la nota.
- di Redazione Sky TG24

Ue, con il Green pass torna la libertà di movimento 

"Un importante passo verso il ripristino della libera circolazione dei cittadini nella massima sicurezza possibile". Cosi' la commissaria Ue alla Salute Stella Kiriakides ha commentato su Twitter l'intesa raggiunta oggi tra istituzioni europee sul Green pass Ue. L'intesa "fornisce ai nostri cittadini chiarezza e certezza", ha aggiunto la
commissaria. Dal canto suo Didier Reynders, commissario alla giustizia, ha sottolineato come l'accordo sia stato trovato "in tempi da record per salvaguardare la libertà di movimento di tutti i cittadini". 
- di Redazione Sky TG24

Maletto nuova "zona rossa" in Sicilia

Una nuova zona rossa in Sicilia: si tratta del Comune di Maletto, in provincia di Catania. Lo prevede un'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che avrà efficacia da sabato 22 maggio a giovedi' 3 giugno. Il provvedimento, adottato su richiesta del sindaco e vista la relazione sanitaria del commissario per l'emergenza
Covid della provincia etnea, si e' reso necessario per l'eccesivo aumento dei contagi. Con la stessa ordinanza, anche il Comune di Santa Domenica Vittoria, nel Messinese, essendo inferiore ai mille abitanti, viene inserito tra quelli nei quali avverrà la cosiddetta "vaccinazione di massa".
- di Redazione Sky TG24

Brasile, isolato equipaggio nave con variante indiana

Passeggeri di una nave, infettati dal ceppo indiano del coronavirus, sono stati segnalati oggi in Brasile dalle autorità dello Stato nord-orientale di Maranhao. Uno dei pazienti, che a quanto si è appreso sarebbe indiano, è stato ricoverato in un ospedale privato della capitale, Sao Luis, mentre una dozzina di altri contagiati sono rimasti a bordo della nave Shandong da Zhi, arrivata dal Sud Africa, ha riferito la segreteria statale alla Salute. Tre membri dell'equipaggio sono invece stati portati in elicottero all'ospedale pubblico di Sao Luis, dove due di loro sono stati nel frattempo dimessi e riportati sulla nave, mentre il terzo resta ricoverato. La nave è ancorata in alto mare e ha il divieto di avvicinarsi al porto. "Ho contattato il ministro della Salute, Marcelo Queiroga, stamani:  il ministero invierà una squadra sul posto. Voglio informare che sono state prese tutte le misure del caso, l'equipaggio è isolato", ha dichiarato Carlos Lula, titolare del Consiglio nazionale dei segretari alla sanità statali (Conass). 
- di Redazione Sky TG24

Berlusconi: Tajani, in riposo forzato per qualche tempo

"Berlusconi sta passando un momento di riposo forzato perché deve riprendersi dal coronavirus e dal vaccino del coronavirus: starà a riposo per qualche tempo". Così il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani a Dritto e Rovescio, su rete 4. 
- di Redazione Sky TG24

La Tour Eiffel riaprirà il 16 luglio

La Tour Eiffel riaprirà ai visitatori il 16 luglio, ha annunciato la società di gestione. Chiusa durante il lockdown della primavera 2020, poi riaperta ad inizio estate, la Tour è rimasta chiusa ininterrottamente dalla fine di ottobre.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24