Covid, notizie del 12 maggio. Figliuolo alle Regioni: "Dal 17 maggio vaccini agli over 40"

©Ansa

Il Commissario per l'Emergenza ha inviato una lettera per dare il via libera alle prenotazioni anche per i nati fino al 1981. Il bollettino: 7.852 nuovi casi su 306.744 tamponi. 262 morti. Tasso di positività al 2,6%. I ricoverati in terapia intensiva scendono sotto quota 2000: sono 1.992 con un calo di 64 unità. Diminuiscono di 657 i ricoverati nei reparti ordinari. Vertice governo-Regioni sulla rivisitazione dei criteri per i cambi di colore. Lunedì prevista la cabina di regia con Draghi

1 nuovo post
Prosegue la campagna vaccinale. Il commissario straordinario Francesco Figliuolo ha scritto alle Regioni per avviare dal prossimo 17 maggio le inoculazioni agli over 40. Secondo il nuovo bollettino sui contagi da coronavirus, sono 7.852 i nuovi contagi su 306.744 tamponi, i morti in 24 ore sono 262. Il rapporto positivi-tamponi è al 2,6%. Sono 64 in meno i ricoveri in terapia intensiva, mentre scendono di 657 unità i ricoveri ordinari (BOLLETTINOMAPPE).
Centrodestra in pressing per la revisione del coprifuoco e delle riaperture. Vertice tra governo e Regioni sui criteri che determineranno il cambio dei colori. L'Iss lavora a un nuovo modello di valutazione del rischio di contagio. Speranza: "Avranno maggiore centralità indicatori quali l'incidenza e il sovraccarico dei servizi ospedalieri". Lunedì prevista la cabina di regia con Draghi. Sul tema vaccini e riaperture ha risposto il premier Draghi durante il question time: "Approccio graduale del governo sulle riaperture".
Pfizer critica da parte sua il rinvio dei richiami vaccinali anti-Covid. La variante indiana del Covid è stata rilevata dall'Oms in 44 paesi del mondo.

I NUMERI DELLA PANDEMIA: PRIMA PARTE - SECONDA - TERZA
 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di giovedì 13 maggio

- di Daniele Troilo

Muore il numero 2 dell'Ambasciata d'Italia al Cairo

Il numero due dell'Ambasciata d'Italia al Cairo, Antonio Verde, è morto per Covid all'eta' di 60 anni. Lo segnalano da martedì vari media tra cui, nelle ultime ore, i siti Giornale Diplomatico e Diplomazia Italiana. Il decesso è avvenuto al Cairo, dove il vice-capo missione era ricoverato. Napoletano, funzionario delle ambasciate italiane a Tokyo, Mosca e Strasburgo, a Sydney aveva ricoperto per la prima volta la mansione di console. Prima di arrivare in Egitto, Verde era stato anche console generale a Los Angeles.
 
- di Daniele Troilo

Draghi al question time: "Su riaperture approccio graduale, per matrimoni serve pazienza"

Alla Camera, il presidente del Consiglio ha riposto alle interrogazioni sulla ripartenza del wedding e del turismo. Per quanto riguarda i vaccini, "la liberalizzazione dei brevetti di per sé non assicura la loro produzione", ha evidenziato il premier. Dopo il cordoglio per Luana D'Orazio e gli altri morti sul lavoro, Draghi ha annunciato "una strategia di azione nazionale per rafforzare i controlli". LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile.  A partire dal 15 gennaio, insieme ai tamponi molecolari, vengono conteggiati anche i test rapidi antigenici. I DATI
- di Daniele Troilo

Pfizer: "A breve conservazione a 2-8 gradi per vaccino"

A breve potrebbe cambiare la modalità di conservazione del vaccino Pfizer, che una volta scongelato potrebbe essere tenuto in un normale frigo per un mese. Lo ha affermato a Rainews 24 Valentina Marino, direttore medico di Pfizer Italia.  "Stiamo lavorando a formulazioni più maneggevoli abbiamo sottomesso ad Ema la possibilità di conservare il vaccino tra 2 e 8 gradi per un mese una volta uscito dal box di conservazione in cui è trasportato".  In autunno, ha aggiunto Marino, potrebbero arrivare i dati sulla fascia di età 12-15 anni. "I dati sono molto promettenti, con efficacia del 100%, e una copertura superiore alle fasce più alte"
- di Daniele Troilo

Rapporto Lancet: "La pandemia poteva essere evitata"

"Covid-19 deve essere l'ultima pandemia. Se la comunità globale non prende sul serio questo obiettivo, condanneremo il mondo a catastrofi successive". Lo sostiene un rapporto indipendente pubblicato sulla rivista The Lancet e redatto da un team di esperti su richiesta del Direttore generale dell'Oms. LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Vaccini, Biden: "250 milioni di dosi somministrate in Usa"

Gli Stati Uniti nelle prossime ore supereranno 250 milioni di dosi di vaccino somministrate dal 20 gennaio, giorno in cui Joe Biden si è insediato alla Casa Bianca: lo ha annunciato lo stesso presidente americano, parlando di un passo da gigante verso l'obiettivo di avere il 70% della popolazione adulta con almeno una dose e 160 milioni di americani completamente vaccinati entro il 4 luglio, festa dell'Indipendenza. "Siamo sulla strada per avere il 60% con almeno una dose entro la prossima settimana", ha aggiunto Biden.
- di Daniele Troilo

Piemonte, Regione: "Entro fine giugno dose vaccino a tutti 50enni"

È quanto prevede la Regione sulla base della "garanzia data dal generale Figliuolo" che al Piemonte è destinato "almeno un milione di dosi al mese per giugno e luglio". LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Covid, 2.056 ricoverati in terapia intensiva. Continua il calo: -102 in 24 ore. I DATI

Secondo il bollettino dell’11 maggio, in Italia si registrano 6.946 nuovi casi su 286.428 tamponi giornalieri effettuati. La percentuale dei positivi è al 2,4%. Le vittime sono 123.282 in totale, con 251 decessi nell’ultimo giorno. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 100 i nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. I DATI
- di Daniele Troilo

Basilicata, un altro comune in zona rossa

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha firmato in serata una nuova ordinanza sull'emergenza coronavirus con la quale è stata disposta la zona rossa per il comune di Acerenza (Potenza) da domani al 16 maggio. Salgono così a sei i comuni della Basilicata (che è in zona gialla dallo scorso 10 maggio) in zona rossa fino al 16 maggio: gli altri sono Balvano, Rionero in Vulture, Ripacandida (Potenza), Garaguso e Rotondella (Matera).
- di Daniele Troilo

Sostegni bis, Orlando: "Al lavoro su incentivi assunzioni"

"Nel Dl Sostegni stiamo mettendo in piedi incentivi in termini di decontribuzione per chi riprende le persone dalla cig, stiamo lavorando per incentivare nuove assunzioni, stiamo prevedendo meccanismi che accompagnino le ristrutturazioni delle imprese che vogliono conservare capacità produttiva, come ad esempio i contratti di solidarietà; ci sono i contratti di espansione; stiamo pensando a misure specifiche per rendere meno costoso e più conveniente il lavoro nei settori più colpiti. Fino alla fine dell'anno non ci sarà più il decalage della Naspi, non diminuirà l'indennità di disoccupazione". Lo dice Andrea Orlando a Otto e mezzo.
- di Daniele Troilo

Usa, ok advisor Cdc a vaccino Pfizer per giovani 12-15 anni

Il panel di advisor dei Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) ha raccomandato il vaccino Pfizer anche per i giovani tra i 12 e i 15 anni. Il direttore dei Cdc, Rochelle Walenski, dovrebbe firmare a breve la raccomandazione approvata con 14 voti a favore e zero contrari. Le vaccinazioni per questa fascia di età negli Stati Uniti dovrebbero iniziare immediatamente. Il via libera dell'Fda all'uso emergenziale del vaccino Pfizer anche per i giovani tra i 12 e i 15 anni era arrivato lunedì.
- di Daniele Troilo

Covid, ecco come torneremo a volare in aereo: tutte le misure allo studio

Dalla disinfezione delle cabine ai tamponi rapidi prima dell’imbarco: ecco come si stanno organizzando compagnie aeree e operatori del turismo per provare a garantire la massima sicurezza ai viaggiatori. IL FOCUS

- di Daniele Troilo

Astrazeneca, D'Amato: nei primi richiami nessun evento avverso

"Nei primi due giorni dei richiami di Astrazeneca rivolti principalmente al personale scolastico e delle forze dell'ordine sono state somministrate oltre 8mila dosi. Zero rinunce e nessuna segnalazione di evento avverso. Nell'intero mese di maggio sono previsti circa 160mila richiami per completare il percorso vaccinale Astrazeneca". Lo dichiara in una nota l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.
- di Daniele Troilo

Appello ministra spagnola contro nuovi assembramenti

"Facciamo sì che immagini come quelle che abbiamo visto nell'ultimo weekend non si ripetano": è l'appello lanciato in conferenza stampa dalla ministra della Sanità spagnola, Carolina Darias, in riferimento alle feste e assembramenti notturni visti nella notte fra sabato e domenica, la prima senza coprifuoco in gran parte del Paese iberico. "Sono stata anche io giovane", ha detto, "ma non si può passare da tutto a niente". E ha insistito: "È finito lo stato d'emergenza, ma non la pandemia". Intanto, l'incidenza dei contagi registrati nelle ultime settimane scende ancora: oggi si attesta sui 173,78 ogni 100.000 abitanti, mentre ieri era di 180,69. La previsione del ministero, ha detto Darias, è che i contagi continuino a scendere. "Ma dipende anche da noi", ha ricordato. 
- di Daniele Troilo

Sicilia, due zone rosse e proroga per altri Comuni

Due nuove zone rosse in Sicilia e proroga per altre sette. Restrizioni dal 14 e fino al 26 maggio, decise per i Comuni di Gagliano Castelferrato, nell'ennese, e San Biagio Platani, in provincia di Agrigento. A disporlo è l'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, sentite le amministrazioni comunali e a seguito delle relazioni delle Asp che registrano un aumento dei positivi. Proroga fino al 19 maggio delle zone rosse per i Comuni di Tortorici e Nizza di Sicilia, nel Messinese, Santa Cristina di Gela e San Cipirello (in provincia di Palermo), Ravanusa (provincia di Agrigento), Mineo (provincia di Catania) e Gela, nel Nisseno. Dal 14 al 19 maggio vigeranno le restrizioni nei centri di Caltavuturo e Polizzi Generosa, nel palermitano, quale reiterazione della precedente ordinanza che ha interessato i comuni della Città metropolitana di Palermo. 
- di Daniele Troilo

Orlando: "Riaperture possibili perché abbiamo atteso"

"Le attività chiedono di riaprire velocemente e in sicurezza e se oggi possono riaprire è perché non abbiamo seguito i consigli sbagliati di chi voleva farlo quando i dati non lo consentivano". Così il ministro del Lavoro Andrea Orlando, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.
 
- di Daniele Troilo

Orlando: "Su coprifuoco discussione fuori luogo"

"Sul coprifuoco penso che la discussione sia demenziale, per chi la agita costantemente. Perché riaprire con gradualità significa che si prenderà la decisione sulla base dei dati. Nessuno vuole tenere chiuso per arbitrio o vuole tenere il coprifuoco a prescindere. Non è stato introdotto per fare un dispetto alle attività economiche ma per limitare le occasioni di incontro. Anche noi pensiamo che vada tolto un minuto prima di quando i dati lo consentiranno. Ma finché non lo sappiamo, è una discussione fuori luogo. Molti miei colleghi sono diventati esperti, io mi affido al Cts" così il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7. 
- di Daniele Troilo

Vaccini: in Abruzzo richiamo Pfizer tra 21 e 42 giorni

In Abruzzo il richiamo del vaccino Pfizer viene effettuato tra il 21esimo e il 42esimo giorno dalla prima dose e quello del vaccino Moderna tra il 28esimo e il 42esimo giorno. Lo spiega all'ANSA il coordinatore regionale della campagna vaccinale, Maurizio Brucchi, aggiungendo che saranno le quattro Asl abruzzesi, sulla base degli aspetti organizzativi e logistici, a stabilire le tempistiche del richiamo. Di fatto c'è una finestra piuttosto ampia per le seconde dosi e saranno le singole aziende sanitarie, in base alle esigenze, a decidere come muoversi: i tempi minimi per il richiamo sono quelli indicati dalle aziende farmaceutiche, mentre i massimi sono quelli indicati dalla circolare ministeriale. 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.