Covid, le news del 22 aprile. Il bollettino: 16.232 contagi su 364.804 test, 360 decessi

I dati del ministero della Salute registrano un calo delle terapie intensive (-55) e dei ricoveri ordinari (-690). Il tasso di positività è al 4,4%. Il nuovo dl divide il Governo: scontro con la Lega sul coprifuoco. Tensione tra l'esecutivo e le Regioni, invece, sulla scuola. Sul fronte vaccini, oggi le prime inoculazioni del monodose J&J, mentre ieri sono state distribuite alle regioni altre 1,5 milioni di dosi Pfizer

1 nuovo post
Secondo l'ultimo bollettino, sono 16.232 i nuovi casi su 364.804 tamponi, i morti nelle ultime 24 ore sono 360. Il rapporto positivi-tamponi è al 4,4%. Sono 55 in meno i posti occupati in terapia intensiva (con 174 ingressi giornalieri), mentre scendono di 690 unità i ricoveri nei reparti ordinari (BOLLETTINO - GRAFICHEMAPPE).
Nel frattempo l'approvazione del nuovo dl Covid divide il Governo: è scontro con la Lega sul coprifuoco, un provvedimento che Matteo Salvini critica aspramente ai microfoni di Sky TG24: "Rinnovare il coprifuoco non ha senso ed è devastante". Tensione tra l'esecutivo e le Regioni, invece, sulla riapertura della scuola e sulle difficoltà dei trasporti nel sostenere il maggior afflusso di persone.
Per la presidente della Bce Lagarde "il protrarsi della pandemia, inclusa la diffusione di mutazioni del virus, e le sue implicazioni per le condizioni economiche e finanziarie continuano ad essere fonti di rischi al ribasso". 
 

I numeri della pandemia del 22 aprile 2021: prima parte - seconda parte - terza parte
 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
    - di Chiara Piotto
    - di Daniele Troilo

    Il Canada sospende per 30 giorni voli da India e Pakistan

    Il Canada ha sospeso tutti i voli passeggeri provenienti da India e Pakistan per 30 giorni allo scopo di evitare la diffusione di una nuova variante del Covid-19 emersa nel subcontinente. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti di Ottawa, Omar Alghabra.
    - di Daniele Troilo

    In Brasile si registrano altre 2.027 vittime per il Covid

    - di Daniele Troilo

    Dl riaperture pubblicato in Gazzetta

    Il decreto legge per le parziali riaperture da lunedì 26 aprile è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale. Entra in vigore a mezzanotte.
    - di Daniele Troilo

    Patuanelli: nessun rilievo da Lega a governo su coprifuoco

    "Non c'è stata mai nessuna discussione nel governo sul coprifuoco: ne ha parlato solo Salvini sulla stampa. L'unica discussione che abbiamo avuto è stata sul fatto che la Lega chiedeva di riaprire tutto in zona gialla il 19. Sul coprifuoco Giorgetti non ha detto niente e la stessa cosa è successa ieri in Cdm, nessuno ne ha parlato. Poi hanno detto che non potevano partecipare al voto. Ma non c'è stato nessun tavolo o discussione. Solo Salvini che 'spara' sui giornali". Lo ha detto il ministro per le Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, parlando all'assemblea dei deputati M5s riunita per discutere del tema delle riaperture.
    - di Daniele Troilo

    Possibili nuovi colori dal 26 aprile: puntano al giallo 13 regioni

    Col ritorno della fascia con minori restrizioni sono previste anche le aperture serali di bar e ristoranti e il riavvio di cinema e teatri, malgrado rimanga il divieto di uscita notturna (che resta a partire dalle 22). Ecco qual è la situazione in tutte le regioni del Paese, in attesa del consueto monitoraggio settimanale del venerdì. IL PUNTO

    - di Daniele Troilo

    Covid Lazio, Ama: snellito l'iter burocratico per le cremazioni

    "Snellito" l'iter burocratico delle cremazioni per abbreviare i tempi. A renderlo noto l'Ama spiegando: "D'intesa e in coordinamento con Roma Capitale, da ‪lunedì 26 aprile‬ le pratiche amministrative propedeutiche alla cremazione in impianti di altri territori saranno gestite e autorizzate direttamente dal Dipartimento Servizi Delegati capitolino, con un unico passaggio". "In questo modo - prosegue l'Ama - gli utenti potranno presentare tutta la documentazione richiesta presso gli sportelli dello stesso Dipartimento, abbreviando notevolmente i tempi di attesa per questa tipologia di operazione per la quale già da dicembre, Roma Capitale ha provveduto alla sospensione, fino a cessate esigenze, della tassa prevista. La misura permetterà, contemporaneamente, di alleggerire la giacenza in camera mortuaria e di abbreviare i tempi anche per le cremazioni da svolgere nel crematorio di Prima Porta".
    - di Redazione Sky TG24

    AstraZeneca: 168 casi di coaguli in Gb su 21,2 mln, 32 fatali

    Su 21,2 milioni di cittadini britannici che hanno ricevuto il vaccino contro il coronavirus di AstraZeneca sono stati segnalati 168 casi di coaguli, 32 dei quali fatali, in 93 donne e 75 uomini. Sono i dati pubblicati dall'Mhra, l'agenzia del farmaco britannica, la quale ha sottolineato che da queste informazioni emerge che "i benefici del vaccino superano ancora i rischi nella maggior parte delle persone".
    - di Daniele Troilo

    Covid Sicilia, consegnate chiavi Sciacca dal sindaco a Fauci

    "Ringrazio il sindaco di Sciacca (Ag) Francesca Valenti per l'illustre onore che simbolicamente da lei ricevo delle chiavi della sua città; sono profondamente commosso nell'accettarle, lo faccio a nome dei miei nonni paterni Antonino e Calogera, che all'alba del Novecento, proprio da questo comune emigrarono negli Stati Uniti". Sono state queste le parole pronunciate oggi pomeriggio in videoconferenza dall'immunologo statunitense Anthony Fauci in occasione dell'apertura dell 23° convegno nazionale della Siaip (Società italiana di allergologia e immunologia pediatrica). In collegamento da Sciacca, invitata appositamente dagli organizzatori del convegno medico, anche la prima cittadina, che ha conferito al professor Fauci la cittadinanza onoraria, rimandando naturalmente alla fine della pandemia la cerimonia ufficiale da tenersi al comune, alla presenza fisica dell'illustre neoconcittadino. "E io - ha detto Fauci - non vedo l'ora di venire a Sciacca, non appena questo sarà possibile". Lo scienziato si è detto orgoglioso delle sue origini siciliane, aggiungendo di avere concentrato nella scienza medica tutti i suoi sforzi, attribuendo a questi lo spirito di gratitudine per i valori trasmessi dai nonni ai suoi genitori e da questi a lui.
    - di Redazione Sky TG24

    Vaccini Gelmini: somministrato 90% delle dosi disponibili

    "Se le big pharma rispetteranno gli impegni presi con l'Unione europea, le Regioni italiane sono in grado di somministrare tutti i vaccini che avranno a disposizione. Il commissario Figliuolo sta facendo un grande lavoro, e la stessa cosa posso dirla per il capo della protezione civile Curcio. La macchina funziona. Ad oggi le Regioni hanno somministrato il 90% delle dosi disponibili, e sono pronte ad accelerare ulteriormente". Lo ha detto la ministra Maria Stella Gelmini a Porta a porta.
    - di Redazione Sky TG24

    Vaccini, in Spagna superati i 10 milioni con una dose

    Sono adesso più di 10 milioni le persone con almeno una dose di un vaccino anti-covid in Spagna, secondo il Ministero della Sanità. SI tratta del 21,4% della popolazione totale. Le persone con due dosi sono invece più di 3,7 milioni (il 7,9%). "Continuiamo ad avanzare nel processo di vaccinazione", ha commentato la ministra della Sanità Carolina Darias, "con un ritmo sempre più alto". Otto regioni hanno già iniziato a iniettare il vaccino monodose di Johnson & Johnson a persone tra i 70 e i 79 anni, secondo l'agenzia di stampa Efe.
    - di Redazione Sky TG24

    Speranza: 19,7 mld da Recovery,programmare sanità del futuro

    "Siamo in una fase decisiva nella battaglia contro il Covid" ma siamo anche in un momento che "ritengo cruciale per il Servizio sanitario nazionale". In questa fase "abbiamo anche una grande opportunità" perchè attraverso i fondi europei che stiamo pianificando in queste ore, "e domani ci sarà un Consiglio dei ministri importante, possiamo provare a progettare la sanità del futuro" grazie a "risorse senza precedenti: 19,7 miliardi, una cifra assolutamente significativa per programmare la sanità del futuro". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto al webinar organizzato dal Consiglio nazionale dell'Ordine degli psicologi (Cnop), sul tema 'Giovani e psicopandemia: quali risposte?'. Un lavoro che ha bisogno di uno sforzo "collettivo" in cui rientra anche la realtà rappresentata dal Consiglio nazionale degli Ordini degli psicologi, con le sue esperienze e quello che ha vissuto in questi mesi difficili. La situazione richiede ancora "la massima attenzione", dice Speranza, ma la campagna di vaccinazione "ci permette di programmare settimane diverse da quelle che abbiamo conosciuto". "La parola chiave che ho in mente per il rilancio del Servizio sanitario nazionale è prossimità - aggiunge il ministro della Salute - un Ssn che sia vicino alle persone, alle esigenze e in grado di dare risposte".
    - di Redazione Sky TG24

    Covid Spagna, incidenza contagi rimane sui 230 da lunedì

    L'incidenza dei contagi di covid in Spagna è rimasta in una situazione pressoché stabile negli ultimi 4 giorni, dopo diverse settimane di ascesa quasi ininterrotta. Secondo l'ultimo aggiornamento del Ministero della Sanità, oggi l'incidenza negli ultimi 14 giorni è di 232,55 ogni 100.000 abitanti. Si tratta di un incremento di 2,9 punti rispetto a ieri. Martedì, l'incidenza registrata è stata invece di 230,95, e il giorno prima di 230,54. L'evoluzione della trasmissibilità del virus varia tuttavia molto da regione a regione: a Madrid è di 398,74, nella Comunità Valenciana è di 40,1. I contagi registrati dall'inizio della pandemia sono più di 3,4 milioni e le morti 77.496.
    - di Redazione Sky TG24

    Covid Lazio, Zingaretti: da lunedì regione in giallo, risultato comunità

    "Da lunedì 26 aprile torniamo di nuovo in zona gialla. Bene, il Lazio è una delle Regioni rimaste per più tempo in giallo. Un altro risultato della nostra comunità che ora non deve più chiudere". Così il presidente della Regione Nicola Zingaretti in un post su Facebook. "Riapriamo ma non al covid, e riprendiamoci la vita - ha sottolineato- Abbiamo una missione: vaccinare e riaccendere l'economia e il lavoro. Ora stringiamo i denti per non richiudere più: serve la collaborazione di tutti. Soldi per sostenere l'economia, vaccini per bloccare il virus, responsabilità nel seguire le regole e limitare la curva del contagio. Grazie alla responsabilità vinceremo noi, non il virus".
    - di Redazione Sky TG24

    Varianti Covid, dall'inglese all'indiana: quali sono le sorvegliate speciali

    Da subito hanno destato maggiori preoccupazioni l’inglese, la sudafricana e la brasiliana. A queste si stanno affiancando anche nuove versioni del virus Sars-CoV-2 che preoccupano, come la variante indiana, californiana e quella della Tanzania. Gli scienziati studiano il livello di trasmissibilità e anche se queste mutazioni possano avere effetti sull'efficacia dei vaccini
    - di Steno Giulianelli

    Covid,in Sicilia altre 2 nuove "zone rosse" e tre proroghe

    Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci ha istituito due nuove "zone rosse" a Fiumedinisi, in provincia di Messina, e Troina, nell'Ennese. L'efficacia del provvedimento inizierà sabato 24 per terminare mercoledì 5 maggio. Prorogata, inoltre, la "zona rossa", fino a mercoledì 28, anche per Biancavilla, in provincia di Catania, Centuripe e Pietraperzia, nell'Ennese. Per Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento, è stata prorogata la "zona rossa" fino al 28 aprile. Non si tratta quindi, a differenza di quanto comunicato in precedenza, dell'istituzione di una nuova restrizione con efficacia dal 24 aprile al 5 maggio.
    - di Redazione Sky TG24

    Recovery, Fonti Lega: aggiungere progetti chiesti da territori

    La Lega intende aggiungere alcuni progetti al Recovery Plan facendo tra trait union con quelle che sono le richieste che vengono dai territori, i Comuni e le Regioni, in particolare nel reparto infrastrutture. Lo rende noto il partito di Matteo Salvini. 
    - di Steno Giulianelli

    Calano le terapie intensive: le regioni ancora sopra la soglia d'allerta. I DATI

    I posti occupati in rianimazione in Italia da malati Covid sono 3.021 (-55). Ma alcune aree del Paese sono ancora sopra ai livelli d'allarme.  Sono 16.232 i nuovi contagi, a fronte di 364.804 tamponi giornalieri effettuati. La percentuale di positivi è al 4,4% (ieri 3,9%)
    - di Steno Giulianelli

    Covid, possibili nuovi colori dal 26 aprile: puntano al giallo 13 regioni

    Col ritorno della fascia con minori restrizioni sono previste anche le aperture serali di bar e ristoranti e il riavvio di cinema e teatri, malgrado rimanga il divieto di uscita notturna (che resta a partire dalle 22). Ecco qual è la situazione in tutte le regioni del Paese, in attesa del consueto monitoraggio settimanale del venerdì
    - di Steno Giulianelli

    Cronaca: i più letti

    Arriva sempre primo

    Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

    Hai attivato le notifiche di sky tg24

    Fai login per ottenere il meglio subito

    Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.