Covid, ultime news. Bollettino di oggi: 17.221 casi su 362.162 tamponi, 487 morti

Secondo il nuovo report, il rapporto positivi-tamponi è al 4,75%. Le terapie intensive calano di 20 unità; 465 in meno i posti occupati nei reparti ordinari. Piano vaccinazioni, Draghi: "Con che coscienza le persone saltano la lista vaccini? Prima anziani e fragili. Sulle riaperture non ho una data". Inviata a Regioni, istituzioni ed associazioni la nuova circolare con cui il ministero della Salute ha aggiornato le raccomandazioni sul vaccino di AstraZeneca agli over 60

1 nuovo post
Secondo l'ultimo bollettino sul coronavirus, sono 17.221 i nuovi contagi su 362.162 tamponi, 487 i morti in 24 ore. Il rapporto positivi-tamponi è al 4,75%. Le terapie intensive calano di 20 unità; 465 in meno i posti occupati nei reparti ordinari (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE).
Mario Draghi in conferenza stampa ha affrontato diversi temi legati alla pandemia, in primis la campagna vaccinale: "Con che coscienza le persone saltano la lista dei vaccini? Prima anziani e fragili. I vaccini ci sono, non ho dubbi sul raggiungimento degli obiettivi. Bisogna seguire le linee guida del ministero e del Cts". E sulle riaperture: "Lavoriamo per quello: non ho una data, dipende dall'andamento dei contagi e delle vaccinazioni. Capisco la rabbia e il senso di smarrimento di chi protesta" (VACCINI E RIAPERTURE, ECCO LE MOSSE DI DRAGHIRILEGGI LA DIRETTA).
L'Italia raccomanda l'uso di AstraZeneca solo per chi ha più di 60 anni, sebbene non ci siano elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose per quanti avessero già avuto la prima. Dunque cambia ancora il piano vaccinale: prenotazioni fissate fino a maggio da rinviare o cancellare, richiami per 2,3 milioni di italiani da gestire, categorie prioritarie e fasce di età da rivedere. Il nostro liveblog finisce qui. Per altri aggiornamenti in tempo reale seguite le notizie in livestreaming 
I numeri della pandemia dell'8 aprile: prima parte - seconda parte

LE ULTIME NOTIZIE:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Draghi, dai vaccini alle riaperture: ecco le prossime mosse del premier

Il presidente del Consiglio, in conferenza stampa, sulle riaperture spiega: "Voglio vedere nelle prossime settimane di riaprire in sicurezza". Ma sottolinea di non avere ancora una data precisa. Mentre sulle vaccinazioni garantisce: "Rispetteremo l'obiettivo dei 500mila vaccini al giorno"
- di Steno Giulianelli

Vaccino AstraZeneca, fasce d'età e seconda dose: la circolare del Ministero della Salute

Dopo il riscontro indicato come "plausibile" del nesso tra il farmaco e alcuni rari casi di trombosi, il dicastero fa il punto su quello che sarà il futuro utilizzo del preparato in Italia: cosa prevede il documento
- di Steno Giulianelli

Un morto in Trentino, calano ricoveri in rianimazione


Un decesso per Covid in Trentino nelle ultime 24 ore (1.372 in totale), riporta il bollettino dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari. Migliora la situazione dei ricoveri ospedalieri: ieri le dimissioni sono state 24, mentre i nuovi ingressi si sono fermati a 13. Al momento i pazienti ricoverati sono 203 (11 in meno di ieri), di cui 46 in rianimazione (2 in meno di ieri). Su 2.200 tamponi molecolari analizzati ieri sono 106 i casi positivi individuati, con la conferma di 54 positivita' intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Altri 1.278 tamponi rapidi antigenici hanno fatto emergere altri 58 nuovi positivi. Dei nuovi positivi 37 sono bambini o ragazzi in eta' scolare, 5 hanno tra 0-2 anni, 6 tra 3-5 anni, 8 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 14 tra 14-19 anni. Ci sono poi 26 contagi nella fascia 60-69 anni, 9 tra 70 ed i 79 anni e 4 oltre gli 80 anni. Sul fronte della campagna vaccinale, stamattina la cifra totale e' arrivata a 110.155 somministrazioni, comprese 36.526 seconde dosi. Ai cittadini ultra ottantenni sono state somministrate 49.224 dosi, mentre nella fascia 70-79 anni le somministrazioni sono pari a 16.170.
- di Redazione Sky TG24

Di Maio (Iv): con Draghi Italia in mani sicure

"La conferenza stampa del presidente Draghi conferma che l'Italia e' oggi in mani sicure e capaci. Un premier che parla il linguaggio della verita', senza illudere e spiegando come stanno veramente le cose.  Avanti con pragmatismo per sconfiggere il virus e preparare le riaperture". Lo scrive su Twitter Marco Di Maio, vice-presidente del gruppo di Iv alla Camera. 
- di Redazione Sky TG24

Boldrini: su cure domiciliari ora applicazione omogenea
 

"E' molto positivo che in Senato le forze politiche siano arrivate a firmare, a partire da mozioni distinte, un ordine del giorno unitario che impegna il governo ad aggiornare le linee guida per la presa in carico domiciliare dei pazienti Covid-19. E' un segnale importante per i cittadini, che vogliono la certezza di ricevere le cure appropriate in qualunque regione, da nord a sud. Dobbiamo pero' essere consapevoli che anche il lavoro del Parlamento non termina qui, perche' la sfida maggiore resta l'applicazione omogenea dei protocolli nazionali su tutto il territorio, stante l'autonomia delle Regioni in materia di sanita'". Lo dice la senatrice del Pd, Paola Boldrini, vicepresidente della commissione Sanita' di Palazzo Madama.
   "Come sappiamo, ci sono esempi di eccellenza ma anche di disorganizzazione. Bene dunque che l'ordine del giorno preveda anche l'istituzione di un Tavolo di monitoraggio ministeriale, in cui siano rappresentate tutti i professionisti impegnati sul campo". 

- di Redazione Sky TG24

Vaccini, entro sabato dose a tutti gli over 80 della BAT

Entro sabato 10 aprile tutti gli over 80 della Asl Bt che hanno prenotato la vaccinazione otterranno la prima dose del siero Pfizer. La azienda sanitaria del Nord Barese ha riorganizzato la campagna anticipando le prenotazioni per completare entro sabato tutti i cittadini ultra 80enni. Ai 9.771 gia' vaccinati, se ne aggiungeranno in tre giorni, da oggi a sabato, altri 2.100 (700 al giorno). Le vaccinazioni sono in corso nel PalaDisfida di Barletta. La Asl, inoltre, invita i cittadini che per diverse ragioni non sono state contattate, a chiamare il numero verde 800.550177, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.
- di Redazione Sky TG24

AstraZeneca, Italia raccomanda uso preferenziale a over 60. Come cambia il piano vaccini

Per il farmaco anglo-svedese raccomandato l’uso preferenziale nei soggetti oltre i 60 anni di età, anche se chi ha fatto la prima dose dovrebbe ricevere la seconda. “Il piano che dà priorità ai più anziani non cambia", dice Speranza. Anche Figliuolo dice: "A fine mese dobbiamo arrivare a 500mila dosi giornaliere". Probabilmente saranno da rinviare alcune prenotazioni fissate fino a maggio. Poi ci saranno i richiami da gestire. Bisognerà decidere come vaccinare gli under60 e come rimodulare l’uso degli altri vaccini
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia, il bollettino dell'8 aprile: 17.221 nuovi casi, i morti sono 487. TUTTI I DATI SUL COVID DI OGGI

I tamponi sono 362.162, compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 4,75% (era al 4). I decessi totali arrivano a 112.861. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 3.717.602. I guariti sono 3.060.411. Le persone in terapia intensiva sono 3.663 (-20)
- di Steno Giulianelli

Covid, 2 giorni di calo per intensive e ricoveri: le regioni ancora sopra soglia allerta per gli ospedali

Scende, per il secondo giorno di fila, il numero delle persone positive al coronavirus ricoverate in rianimazione: in totale, all'8 aprile, sono 3.663 (-20). In calo anche i ricoveri nei reparti ordinari: sono 28.851 (-465). A livello nazionale, però, sia le terapie intensive che i ricoveri negli altri reparti rimangono sopra le rispettive soglie d'allerta
- di Steno Giulianelli

Covid, Florida fa causa a Washington: riaprire le crociere

La Florida fa causa al governo di Joe Biden per chiedere la ripresa della crociere, un'industria da cui dipendono migliaia di posti di lavoro nello stato. "Abbiamo fatto causa per chiedere la riapertura immediata. Non riteniamo che il governo federale abbi il diritto di fermare un'industria per un anno sulla base di dati limitati", dice il governatore Ron DeSantis, il repubblicano che potrebbe puntare a candidarsi per la Casa Bianca nel 2024. L'azione legale mostra le differenze fra i democratici e i repubblicani sulla riapertura dell'economia dopo il Covid. 
- di Steno Giulianelli

Presidente Argentina: non fare politica con pandemia


Il presidente argentino Alberto Fernandez ha rivolto oggi un appello a "non fare politica con la pandemia" da Covid-19, criticando quanti hanno messo in discussione le misure restrittive da lui annunciate per contenere la nuova ondata che colpisce il Paese. "Qualcuno pensa che chi governa un Paese puo' vincere facendo politica con il numero di persone contagiate", ha detto in una intervista con Radio Con Vos di Buenos Aires, aggiungendo che "chi dice questo o e' sciocco o una persona molto cattiva". Fernandez ha detto che ieri, dopo aver annunciato le nuove misure restrittive, c'e' chi lo ha definito un 'dittatore'. "E che sarebbe dittatura? - si e' chiesto ironicamente - Prendersi cura della gente? Si guardino i numeri, Gli oltre 20.000 contagi giornalieri che abbiamo, non li ho inventati io".
  Il cao dello Stato ha anche eccepito nei confronti di quanti hanno suggerito che le misure restrittive sono state annunciate per evitare le previste elezioni primarie (PASO). "Ma come si puo' pronunciare una simile oscenita'", ha proseguito, sostenendo che "quando si scrivera' la storia della pandemia, voglio che mi si metta dalla parte di coloro che si sono presi cura degli argentini. E e se devo perdere un'elezione a causa di questo , la perdero', ma dormiro' in pace ". 
- di Redazione Sky TG24

Toti: 7,48% popolazione Liguria con seconda dose vaccino


"Oggi in Liguria abbiamo somministrato quasi 14 mila vaccini, superando la soglia richiesta dal Commissario per l'emergenza, generale Figliuolo: il 7,48% della popolazione ligure ha ricevuto entrambe le dosi, contro una media nazionale del 6%". Lo scrive il governatore della Liguria giovanni Toti sui social. "Negli ultimi 7 giorni la nostra regione e' stata la quarta nel Paese per percentuale di somministrazioni per abitante - ha sottolineato Toti -. L'hub alla Fiera del Mare, gli accordi firmati per primi con sanita' privata e farmacie e ora anche il primo centro vaccini italiano aperto di notte ci hanno permesso di essere la regione che piu' ha saputo accelerare la sua campagna vaccinale". 

- di Redazione Sky TG24

Marocco chiude gli aeroporti fino al 10 maggio

Il Marocco chiude gli aeroporti e si blinda contro una possibile nuova ondata di Covid-19.  Fino al 10 maggio nessun aereo potra' decollare o atterrare con la sola esclusione dei sorvoli, dei voli medici e dei voli cargo. I voli speciali dovranno avere l'autorizzazione della Dta, la direzione del trasporto aereo via ministro degli Esteri e su richiesta del governo del Paese di partenza. Il divieto si estende fino al 21 maggio per un elenco di Paesi che include anche l'Italia. Non solo: i passeggeri in arrivo' da questi paesi non potranno entrare in Marocco, neanche se fanno scalo in altro Paese.  Oltre all'Italia, la lista include Francia, Spagna, Regno Unito, Danimarca, Sud Africa, Australia, Belgio, Austria, Portogallo, Svezia, Repubblica ceca, Ucraina, Germania, Olanda, Svizzera e Turchia. E ancora, Brasile, Irlanda, Nuova Zelanda, Egitto, Algeria, Congo , Mali, Guinea Conakry, Polonia, Norvegia, Finlandia, Grecia, Libano e Kuwait. Sono coinvolti anche Argentina, Bosnia, Botswana, Camerun, Mozambico e Croazia.
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, ok Regione Abruzzo a cabina regia con i sindaci


"E' stata una riunione positiva, in cui c'e' stata parte di tutti la percezione della necessita' di un coordinamento istituzionale centrale stabile e permanente e nel quale e' stata accolta la richiesta dell'Anci dell'istituzione di una cabina di regia istituzionale con Regione, Protezione Civile, il sistema sanitario territoriale e i sindaci". Cosi' il presidente Anci Abruzzo e sindaco di Teramo Gianguido D'Alberto al termine dell'incontro del direttivo Anci con l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Veri', con il responsabile regionale per le vaccinazioni, Maurizio Brucchi, e con il direttore della Protezione civile Mauro Casinghini. "Come sindaci lo abbiamo chiesto perche' riteniamo fondamentale che ci sia un coordinamento istituzionale - ha continuato D'Alberto - e questo anche per la necessita' di superare la difformita' che si e' registrata fino a oggi tra i vari territori nella gestione della campagna vaccinale. La cabina di regia, in quest'ottica, dovra' essere il punto di partenza per l'adozione di una serie di linee guida che dovranno essere appllicate come modello unico su tutto il territorio regionale". Per il presidente Anci Abruzzo l'istituzionalizzazione del coinvolgimento dei sindaci e delle amministrazioni locali nella campagna vaccinale e' inoltre fondamentale per ottenere non solo le risorse finanziarie e umane ma anche le adeguate copertura normative, a partire da quelle sulla gestione dei dati sensibili. "Questo anche in rapporto al nuovo sistema di prenotazione della vaccinazione, con il passaggio alla piattaforma di Poste Italiane - ha aggiunto - con la fase di transizione tra i due sistemi che sara' particolarmente importante. Un altro tema che abbiamo affrontato e' stato quello dei piccoli comuni e delle aree interne, che meritano un'attenzione particolare, cosi' come il potenziamento della campagna vaccinale con la messa a sistema dei medici di base". 

- di Redazione Sky TG24

Piemonte, dimissioni protette pazienti via guarigione


Per contribuire a decongestionare i posti letto negli ospedali, la giunta regionale del Piemonte emanera' una delibera (Dgr) per consentire le dimissioni assistite e protette dei pazienti in via di guarigione che continueranno a essere curati, sempre a carico del Servizio sanitario regionale, nelle Rsa o al domicilio. Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Sanita', Luigi Genesio Icardi, nel corso dell'informativa svolta oggi in Consiglio regionale.
 

- di Redazione Sky TG24

In Turchia virus corre, oltre 55 mila casi in 24 h


E' sempre piu' allarmante la diffusione del Covid in Turchia. Il ministero della Salute di Ankara ha registrato stasera il nuovo record di 55.941 contagi in 24 ore. Le nuove vittime sono invece 258. Dall'inizio della pandemia, i casi totali salgono a oltre 3,6 milioni, i decessi a 33.201. Questa nuova ondata del virus sta colpendo il Paese in maniera drammatica, nonostante l'avanzata della campagna vaccinale. Le dosi somministrate, quasi tutte del siero cinese Sinovac, sono oltre 18,2 milioni, di cui quasi 7 milioni e mezzo di richiami. 

- di Redazione Sky TG24

Vaccino, Mulè: con arrivi di oggi Regioni hanno 4,3 mln dosi

"Con l'arrivo di oggi di un milione e mezzo di dosi di vaccino Pfizer le regioni avranno circa 4 milioni e 300 mila dosi complessive a disposizione per andare avanti con la campagna". Intervenendo ad "Agora'" su Raitre, il sottosegretario alla Difesa Giorgio Mule' fa il punto sulle forniture. "Ad oggi - ricorda Mule' - sono state somministrate 11 milioni e mezzo di dosi su un totale di oltre 14 milioni consegnate. IL 19 aprile dovrebbero arrivare le prime dosi di Johnson&Johnson, cui poi andranno ad aggiungersi altri milioni di dosi di altri vaccini in modo tale da raggiungere il traguardo fissato di 500 mila vaccinazioni al giorno".
- di Redazione Sky TG24

In Umbria mille disdette al giorno per AstraZeneca


In Umbria "negli ultimi giorni, a partire da lunedi', mediamente le persone che hanno disdetto la prenotazione per la somministrazione del vaccino AstraZeneca sono mille al giorno". Lo ha reso noto l'assessore alla Sanita' della Regione Luca Coletto.  "Ad oggi, abbiamo superato le 5 mila disdette" ha aggiunto. "Gli operatori del Nus, Numero unico sanita', che ricevono solitamente intorno alle 4 mila chiamate quotidiane - ha spiegato ancora Coletto -, si sono trovati a gestire in questa settimana circa 22 mila telefonate per ogni giornata, con richiesta di chiarimenti". 

- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.