Coronavirus in Italia, ultime news: 282 casi e 9 decessi in 24 ore

©Ansa

Tornano le mascherine obbligatorie in alcune parti d'Europa - da Capri alla Francia - mentre i Paesi combattono contro nuovi focolai. Johns Hopkins University: nel mondo superati i 15 milioni di casi. Negli Usa oltre mille morti in 24 ore, Donald Trump invita gli americani a indossare la mascherina: "La pandemia - ha detto - probabilmente peggiorerà prima di migliorare"

1 nuovo post
Il bollettino del 22 luglio: in Italia 282 nuovi casi (ieri 129) e 9 morti (ieri 15) in 24 ore. Sono 48 i pazienti in terapia intensiva (GRAFICHE - MAPPE). Resta alta l'allerta per i focolai in Europa: preoccupano Spagna, Francia e Gran Bretagna. Johns Hopkins University: al mondo superati i 15 milioni di casi. Il vaccino in fase di studio tra Pomezia e Oxford sarà disponibile in milioni di dosi entro fine anno, se la fase 3 sarà positiva. Oms: vaccino non sarà pronto prima del 2021. Il Consiglio europeo trova l'accordo sul Recovery Fund: ecco cosa prevede.

Tutti gli aggiornamenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

- di Chiara Piotto

Il liveblog termina qui: per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live del 23 luglio

- di Redazione Sky TG24

In Brasile 67.860 nuovi contagi in 24 ore, è record

Il Brasile questo mercoledì ha registrato ulteriori 1.284 decessi e un record di 67.860 nuovi contagi nelle ultime 24 ore per il coronavirus: lo hanno comunicato il Consiglio nazionale dei segretari sanitari e il ministero della Sanità. Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese è dunque salito a 2.227.514, mentre il totale delle vittime dall'inizio della pandemia ha raggiunto quota 82.771. Il tasso di letalità (ovvero la percentuale di decessi rispetto al numero di malati) è nel frattempo sceso dal 4% al 3,7%, mentre quello di mortalità è pari a 39,4 persone ogni 100 mila abitanti.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Europa, aumentano i casi in Spagna e nei Balcani

Gli ultimi dati della Johns Hopkins University parlano intanto di oltre 15 milioni di casi di Covid-19 nel mondo.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, da Trento alla Campania preoccupano i nuovi focolai

Mentre i contagi in Italia registrano un'impennata nelle ultime 24 ore - da 129 nuovi positivi a 282 -, a preoccupare sono i nuovi focolai sparsi in tutto il Paese, da Trento alla Campania. Intanto, stasera il Consiglio dei ministri decide sulla proroga dello stato di emergenza sanitaria, con tutte le ipotesi ancora sul tavolo, dal 31 ottobre al 31 dicembre.
- di Redazione Sky TG24

Carceri, capo Gom: in fase Covid no cellulari a 41 bis

"Nessuno ha avuto cellulari al 41 bis, nessuno ha avuto telefonini, le due telefonate al mese sono state fatte da telefono fisso". Lo ha riferito il generale di brigata Mauro D'Amico, direttore del Gom sentito dalla Commissione Antimafia, parlando dei contatti telefonici tra detenuti in regime differenziato con i familiari durante l'emergenza Covid, quando erano state sospese le visite in carcere e i colloqui in presenza. "Non abbiamo avuto problemi", ha aggiunto, spiegando che le telefonate in quel periodo "sono state 1.240", effettuate "dalla sezione detentiva a un istituto penitenziario o a una caserma vicina ai familiari, per la sicurezza della telefonata".
- di Redazione Sky TG24

Oms: vaccino non sarà pronto prima del 2021

Sul vaccino contro il coronavirus i ricercatori stanno facendo progressi ma "realisticamente" non sarà pronto e disponibile prima dell'inizio del 2021. Lo sostiene Mike Ryan, il direttore del programma emergenze dell'Oms. "Dobbiamo poter guardare le nostre comunità negli occhi e assicurarle che abbiamo preso tutte le precauzioni possibili affinché il vaccino sia sicuro ed efficace prima di poterlo distribuire", ha detto. "Anche se questo significa rallentare" il processo di sviluppo dell'antidoto anti-Covid19. "Realisticamente dovremo aspettare i primi mesi del 2021 per vedere le persone vaccinarsi", ha detto Ryan.
- di Redazione Sky TG24

Governo verso scostamento bilancio di 25 miliardi

Lo scostamento di bilancio che il governo chiedera' alle Camere dovrebbe essere di 25 miliardi. E' quanto spiegano fonti di maggioranza mentre, a Palazzo Chigi, e' ancora in corso il vertice dei capidelegazione e dei responsabili economici di Pd, M5S, Iv e Leu con il premier Giuseppe Conte. La richiesta di nuovo deficit, che sara' ufficializzata nel Cdm di questa sera potrebbe salire da 20 a 25 miliardi. Buona parte dei fondi sara' destinato alla Cig Covid, agli enti locali e agli incentivi alle imprese per le assunzioni.
- di Steno Giulianelli

Oms: vaccino non sarà pronto prima del 2021

Sul vaccino contro il coronavirus i ricercatori stanno facendo progressi ma "realisticamente" non sara' pronto e disponibile prima dell'inizio del 2021. Lo sostiene Mike Ryan, il direttore del programma emergenze dell'Oms. "Dobbiamo poter guardare le nostre comunita' negli occhi e assicurarle che abbiamo preso tutte le precauzioni possibili affinche' il vaccino sia sicuro ed efficace prima di poterlo distribuire", ha detto. "Anche se questo significa rallentare" il processo di sviluppo dell'antidoto anti-Covid19. "Realisticamente dovremo aspettare i primi mesi del 2021 per vedere le persone vaccinarsi", ha detto Ryan.
- di Steno Giulianelli

Coronavirus Austria, quarantena obbligatoria da Paesi a rischio

Da venerdì 24 luglio, chi vorrà entrare in Austria proveniente da Paesi e aree classificate ad alto rischio sarà obbligato ad esibire un documento che attesti la negatività al Covid-19 e comunque dovrà rispettare una quarantena domiciliare obbligatoria di 14 giorni. E' quanto annunciato dal ministero della Sanità dell'Austria. Si tratta di una delle misure attuate a seguito dell'incremento di casi di coronavirus registrato nelle ultime settimane su tutto il territorio austriaco (I dieci Paesi più colpiti dal virus in 24 ore).
- di Redazione Sky TG24

Recovery Fund, Conte in Parlamento: "Con intesa, Ue ad altezza della sua storia"

Dopo il Consiglio europeo di Bruxelles, il premier Giuseppe Conte ha riferito alle Camere sull'esito del vertice sul Recovery Fund. Qui le sue parole.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, Vaia (Spallanzani): a breve verifica tamponi rapidi

"Lo Spallanzani è stato incaricato anche da un'altra regione, il Veneto, di verificare l'attendibilità dei test rapidi. Nel giro di una settimana il direttore del nostro laboratorio investirà la rete di coronet in cui si farà pool balance di quelli che sono i test rapidi con i test molecolari tradizionali. La prossima settimana saremo in grado di dare i risultati". Lo ha detto il direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani, Francesco Vaia, nel corso della presentazione della nuova campagna di test sierologici nel Lazio (Il bollettino del 22 luglio).
- di Redazione Sky TG24

Calcio, Giulini: riaprire gli stadi ai tifosi

Basta porte chiuse per Covid-19: il presidente del Cagliari Tommaso Giulini torna a chiedere la riapertura della Sardegna Arena. Aveva già lanciato appelli e proposte, ora ribadisce il concetto con un tweet: "I tifosi sono il calcio, negli stadi senza tifosi non c'è vero calcio. Ognuno deve fare subito la sua parte per aprire di nuovo gli stadi al popolo del calcio". Il Cagliari ha ospitato calcio a porte aperte sino allo scorso 1 marzo: l'ultima occasione di vedere il pubblico sugli spalti risale alla sfida pre-lockdown contro la Roma (Il bollettino del 22 luglio).
- di Redazione Sky TG24

De Luca: "Milano non si ferma, poi si sono fermati a contare i morti"

"Abbiamo preso decisioni in anticipo di 20 giorni rispetto ad altre regioni. Quando noi chiudevamo altrove si facevano iniziative pubbliche, si diceva 'Milano non si ferma', 'Bergamo non si ferma', 'Brescia non si ferma', poi si sono fermati a contare migliaia di morti, migliaia non centinaia". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parlando dell'emergenza Covid-19 nel corso della sua visita all'ospedale di Sapri (Salerno).
- di Redazione Sky TG24

La situazione della pandemia in Italia: le mappe

- di Redazione Sky TG24

Il bollettino del 22 luglio in grafiche

Secondo il bollettino diffuso sul sito del ministero della Salute, aggiornato al 22 luglio, nelle ultime 24 ore si sono registrati 282 nuovi casi, 197 guariti e 9 vittime in più. Sono 48 i malati ricoverati in terapia intensiva, uno in meno del giorno precedente.
- di Redazione Sky TG24

Arcuri: "Non è il momento di fare polemiche, serve sforzo di tutti"

"Non è questo il momento di fare polemiche o alimentare divisioni: l'apertura delle scuole in sicurezza è un obiettivo fondamentale per l'intero paese" ed è per questo "necessario lo sforzo di tutti e un forte senso di responsabilità per permettere ai nostri ragazzi, agli insegnanti e al personale non docente di riprendere le attività". Così l'ufficio del Commissario per l'emergenza Domenico Arcuri replica alle aziende italiane del settore che hanno definito "un'impresa impossibile" consegnare 3 milioni di banchi scolastici entro il 31 di agosto (Il bollettino di oggi, 22 luglio).
- di Redazione Sky TG24

Vaccino contro il coronavirus, ecco quando sarà disponibile

Quello sviluppato dall'Università di Oxford è il primo sperimentale, tra i tanti in fase di sviluppo, ad entrare nella fase 3 ed è quello di cui l’Italia ha prenotato 30 milioni di dosi. Per saperne di più.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Spagna, 224 focolai con oltre 2.600 contagi. FOTO

In Spagna sono 23 i contagiati in più rispetto all'altro ieri, e la maggior parte dei nuovi positivi sono collegati ad attività di raccolta della frutta. In tutto il Paese si contano ora 266.194 casi e 28.424 morti.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Spagna, allerta a Barcellona: limitati gli accessi alle spiagge. FOTO

Nonostante gli ultimi dati dei contagi a livello nazionale siano leggermente in calo, resta alta la tensione in Catalogna, la regione con il quadro più preoccupante. Nel tentativo di limitare il diffondersi della nuova ondata di Covid-19.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24