[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus Italia, ultime news. Il bollettino: 276 contagi e 12 morti in 24 ore

©Ansa

 Il totale dei contagiati in Italia è 242.639, i deceduti sono 34.938. Il governo verso la proroga dello stato d'emergenza fino al 31 dicembre, ma Conte precisa: "Non ho detto che il governo ha deciso, ma è un tema che dobbiamo affrontare. Sarà una decisione collegiale del governo nel debito confronto con il Parlamento". Nuovo focolaio alla Tnt di Bologna. Istat: produzione industriale a maggio -20% su base annua

1 nuovo post
Il bollettino del 10 luglio: in risalita i nuovi contagi (276, di cui 135 in Lombardia), 12 morti (stesso dato di ieri). Il totale dei contagiati in Italia è 242.639, i deceduti sono 34.938. Quattro le regioni ad aumento zero: Sicilia, Valle d'Aosta, Molise e Basilicata (MAPPA DEL CONTAGIO - GRAFICHE). Sulla proroga al 31 dicembre dello stato d'emergenza per l'Italia (PER CAPIRE COS'È), il presidente del Consiglio Conte chiarisce: "Non ho detto che il governo ha deciso di prorogarlo, ma che è un tema che dobbiamo affrontare. Sarà una decisione collegiale del governo nel debito confronto con il Parlamento".

Tutti gli aggiornamenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

- di Maurizio Odor

Per tutti gli aggiornamenti segui il liveblog di oggi

- di Steno Giulianelli

Coronavirus, dall'isolamento all’autodichiarazione: le regole per i viaggi in Italia. FOTO

Uno dei maggiori rischi di nuovi focolai sono i contagi da rientro. Per questo sono state stabilite norme precise per chi vuole entrare nel nostro Paese, che comprendono misure tra cui l’obbligo di comunicare l’ingresso all’Asl e quello di sorveglianza sanitaria. Vietato l'accesso dai Paesi extra Schengen salvo alcune eccezioni come comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza, motivi di salute o ragioni di studio
- di Steno Giulianelli

Coronavirus, proseguono test su almeno 190 vaccini: dove vengono sviluppati e a che punto sono. FOTO

I numerosi progetti in corso, i problemi legati alle sperimentazioni, i rischi per la sicurezza connessi a una ricerca e a un percorso di sviluppo troppo affrettati: ecco dove siamo arrivati nella corsa al vaccino contro il virus. Sono almeno 190, sparsi dagli Usa alla Cina, dall'Europa all'India, i prodotti in fase di test
- di Steno Giulianelli

Cos'è lo stato di emergenza nazionale, chi può deliberarlo e cosa prevede. FOTO

Il governo Conte ha dichiarato lo stato d'emergenza il 31 gennaio 2020 per affrontare l’arrivo del coronavirus in Italia, e ora - non senza polemiche - sta pensando di prolungarlo fino al 31 dicembre. Ecco tutto quello che c'è da sapere sullo strumento previsto per gestire, insieme alla Protezione civile, eventi che richiedono "immediatezza d'intervento, mezzi e poteri straordinari.
- di Steno Giulianelli

Monitoraggio Iss: indice Rt superiore a 1 in cinque Regioni, troppi focolai

In Veneto, Lazio, Toscana, Piemonte ed Emilia-Romagna la circolazione del virus è ancora rilevante. L'Istituto Superiore di Sanità invita alla cautela. Rezza: "Serve rafforzare le misure di distanziamento sociale"
- di Steno Giulianelli

A rischio contagio 6,5 mln lavoratori: donne e giovani i più esposti. FOTO

Sono 6,5 milioni i lavoratori ad "elevato rischio contagio" da coronavirus, in Italia, secondo una ricerca realizzata dalla Fondazione studi dei consulenti del lavoro. Maggiormente a rischio sarebbero donne, under35 e coloro che esercitano professioni per le quali occorre una laurea, tra cui innanzitutto medici ed infermieri.
- di Steno Giulianelli

Estate 2020, ecco dieci spiagge italiane chiuse al pubblico

Nessuno può accedervi perché pericolanti o a causa delle nuove disposizioni per l’emergenza coronavirus, come a Sirmione. In Italia tanti angoli di paradiso restano vietati (o con accessi limitati) in attesa di essere rimessi in sicurezza. .
- di Steno Giulianelli

Decreto rilancio approvato alla Camera: superbonus, incentivi e congedi

Il Dl rilancio è passato con la fiducia a Montecitorio (318 voti a favore, 231 contrari e 2 astenuti). Atteso il via libera definitivo al Senato la prossima settimana. In campo interventi per 55 miliardi di euro per limitare l’impatto dell’emergenza coronavirus su imprese, lavoratori e famiglie. Ecco quali.
- di Steno Giulianelli

Conte: decisione su proroga emergenza nazionale non è presa

"Non ho detto che il governo ha deciso di prorogare lo stato di emergenza. Ho detto che e' un tema ed e' una decisione collegiale con il governo e il Parlamento. Non ho mai detto che e' stata presa una decisione". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al
termine della sua missione all'Aja, dove ha incontrato il premier olandese, Mark Rutte.  "Non c'e' dubbio che discussioni  del genere debbano essere portate in parlamento. Come abbiamo sempre fatto", ha aggiunto Conte.
 
- di Steno Giulianelli

Recovery fund, Conte: non imbrigliare in regole burocrazia

"L'Italia ha gia' iniziato a lavorare in una prospettiva di riforme strutturali e investimenti che portino a una ripresa. Non c'e' dubbio che dobbiamo fare in modo che il Recovery plan sia effettivo e reale perche' se lo infittissimo di condizionamenti che avrebbero effetto di rallentare la ripresa potrebbero diventare inefficaci ma non e' questo lo spirito di questo progetto. Dobbiamo evitare di farci imbrigliare in una burocrazia che lo renda meno effettivo, quando tutti i Paesi lavorano per tagliare la burocrazia". Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando con i giornalisti all'Aja dopo l'incontro con il premier olandese Mark Rutte.
 
- di Steno Giulianelli

Fase 3, Conte: mai detto decisa proroga stato emergenza

- di Steno Giulianelli

Conte: con il primo ministro olandese Rutte non piena convergenza, ma ottimo clima

- di Steno Giulianelli

Brasile, 70 mila morti e 1,8 mln contagi

Il Brasile questo venerdi' ha registrato ulteriori 1.214 decessi e 45.048 contagi nelle ultime 24 ore: lo hanno comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari sanitari (Conass) e il ministero della Sanita'. Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese è dunque salito a 1.800.827, mentre il totale delle vittime dall'inizio della pandemia ha raggiunto quota 70.398. 

- di Steno Giulianelli

Bonus vacanze 2020, è valido per pacchetto-spiaggia e capodanno

L’Agenzia delle Entrate chiarisce alcuni dettagli sul bonus partito il primo luglio. Può essere usato per pagare tramite agenzia di viaggio e tour operator e nel conto potrà essere inserito anche il costo dei servizi in spiaggia come l'ombrellone e i lettini. Vale per soggiorni di cui almeno un giorno ricada nel 2020, quindi anche per capodanno. 
- di Steno Giulianelli

Lombardia, da domani via libera al calcetto

La nuova ordinanza firmata dal governatore Attilio Fontana autorizza da sabato 11 luglio gli sport di squadra, di contatto e individuali, "solo in assenza di segni/sintomi". Confermata da oggi la riapertura di discoteche e sale da ballo ma solo negli spazi all'aperto. Qui per saperne di più.
- di Steno Giulianelli

Il bollettino del 10 luglio: i nuovi contagi e le vittime

In ulteriore risalita i nuovi contagiati da Covid-19: sono 276 nelle ultime 24 ore (erano stati 229 ieri). Quasi la metà (135) in Lombardia, il 48,9%. Sono 53 in Emilia Romagna e 23 nel Lazio. Il totale dei contagiati in Italia è 242.639. Quattro le regioni senza nuovi casi: Sicilia, Valle d'Aosta, Molise e Basilicata. I morti sono stati 12, così come ieri. Complessivamente le vittime sono così diventate 34.938. Sono i dati forniti oggi dal ministero della Salute.
- di Steno Giulianelli

Fitch conferma il rating italiano: BBB- con outlook stabile

L'agenzia di rating conferma il giudizio sull'affidabilità dell'Italia, nonostante il periodo molto difficile per l'economia del Paese
- di Steno Giulianelli

Test su vaccini: dove vengono sviluppati e a che punto sono

I numerosi progetti in corso, i problemi legati alle sperimentazioni, i rischi per la sicurezza connessi a una ricerca e a un percorso di sviluppo troppo affrettati: ecco dove siamo arrivati nella corsa al vaccino contro il virus. GUARDA LA GALLERY
- di Redazione Sky TG24

Belgrado, nuovi scontri durante i cortei per contestare la politica sanitaria

In serata davanti al parlamento a Belgrado sono scoppiati nuovi scontri fra polizia e dimostranti antigovernativi, che hanno cercato con la forza di raggiungere l'ingresso dell'edificio, inizialmente non presidiato dagli agenti. Con la tensione tornata a salire, massicci reparti di polizia in assetto antisommossa, che si erano mantenuti sul retro dell'edificio, sono intervenuti, e dai dimostranti più violenti è partito un fitto lancio di pietre, bottiglie, petardi e fumogeni. La manifestazione nella capitale - tenuta per contestare l'operato delle autorità nell'emergenza sanitaria nonostante il divieto di assembramento - era cominciata pacificamente, ma la presenza di gruppi di estremisti e ultranazionalisti sta facendo degenerare nuovamente la situazione. Non è escluso che agli scontri partecipino gruppi di hooligans delle tifoserie di calcio violente, protagonisti di ripetuti incidenti negli stadi e fuori. Si sentono infatti cori organizzati tipici delle tifoserie più accese. Si sono registrati anche attacchi a giornalisti e troupe televisive. GUARDA LA GALLERY: Belgrado scontri contro nuove restrizioni
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.