Coronavirus Lombardia, da domani via libera al calcetto

Lombardia

La nuova ordinanza firmata dal governatore Attilio Fontana autorizza da sabato 11 luglio gli sport di squadra, di contatto e individuali, "solo in assenza di segni/sintomi". Confermata da oggi la riapertura di discoteche e sale da ballo ma solo negli spazi all'aperto

Via libera da domani al calcetto in Lombardia. Lo conferma la nuova ordinanza firmata dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che autorizza da sabato 11 luglio gli sport di squadra, di contatto e individuali, "solo in assenza di segni/sintomi" e se "all'accesso nella struttura", la temperatura non sarà superiore a 37,5° C. "La misura – si legge nell'ordinanza – potrà essere rimodulata in funzione dell'evoluzione dello scenario epidemiologico". La Regione conferma da oggi la riapertura di discoteche e sale da ballo, già prevista nell'ordinanza del 29 giugno, ma solo negli spazi all'aperto. (DIRETTAGLI AGGIORNAMENTI IN LOMBARDIA)

Le regole da seguire

In base alle linee guida del Governo condivise dalla Conferenza delle regioni, gli impianti sportivi dovranno garantire una "corretta prassi igienica individuale (ad esempio, frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti e la non condivisione di borracce, bottiglie, bicchieri)" e una "regolare e frequente pulizia e disinfezione di aree comuni, spogliatoi, docce, servizi igienici, attrezzature e macchine utilizzate per l'esercizio fisico" mentre "tutti gli indumenti e oggetti personali devono essere riposti dentro la borsa personale, anche qualora depositati negli appositi armadietti". Per ogni disciplina sportiva si rimanda poi agli indirizzi approvati dalle singole Federazioni.

Le regole in discoteca

In discoteca, invece, gli ingressi dovranno essere contingentati per mantenere almeno un metro di distanza tra le persone e di due metri per chi accede alla pista da ballo. Nei locali si potrà ballare soltanto negli spazi esterni, con i 'buttafuori' a sorvegliare sul rispetto del distanziamento, mentre al chiuso sarà obbligatorio indossare la mascherina. I drink non potranno essere consumati al bancone ed è fortemente raccomandata la misurazione della temperatura all'ingresso per i clienti. Necessario, tra le precauzioni, garantire anche gel disinfettanti, sanificazione e frequenti ricambi d'aria negli ambienti al chiuso.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24