Governo Meloni, news. Giorgetti: non condividiamo pessimismo Fmi. Tasse scenderanno

©Ansa

Per il ministro c'è una fase di "riorientamento" dell'economia e forte inflazione, ma ha notato fattori positivi fra cui "l'andamento dell'occupazione". La premier: "Su grandi voci manovra no critiche da Bankitalia- Sul Pnrr siamo in linea con Mattarella". Il capo dello Stato aveva detto che al Piano "è legato il futuro del Paese".  Nordio sul tema intercettazioni: "Proporremo una profonda revisione della disciplina e vigileremo su ogni diffusione". Il deputato Pd Guerini  eletto presidente Copasir

1 nuovo post
Il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, durante un'audizione alle commissioni riunite Finanze di Camera e Senato sulle linee programmatiche del Mef, ha affermato: "Non condividiamo il pessimismo sulle prospettive dell'economia internazionale e italiana", inclusa "la contrazione dello 0,2% prevista dal Fmi" per il 2023.E sulla pressione fiscale: "Scenderà al 43,2%"
La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ridimensiona la osservazioni di Bankitalia sulla Legge di Bilancio: "Niente critiche sulle grandi voci". Poi aggiunge "Sul Pnrr siamo in linea con Mattarella". Il capo dello Stato aveva detto che al Piano "è legato il futuro del Paese ben oltre il termine di attuazione, fissato al 2026". Mercoledì è programmata la scadenza per gli emendamenti, ne sono attesi ben oltre i 400 concordati. Nel mirino, la norma sul Pos, il tetto al contante, le pensioni e la flat tax. Verso l'eliminazione della clausola sui figli da Opzione donna. Il governo è pronto allo stop sullo scudo per le società di calcio. Atteso per la prossima settimana il giudizio dell'Ue. La premier ha partecipato anche al vertice Ue-Balcani di Tirana, dove ha detto: "Il controllo dei flussi di migranti è una priorità per l'Europa 'come mai prima' . E su Macron: "Non l'ho incontrato, lo vedrò al vertice di Alicante e poi al Consiglio europeo. Ma l'approccio verso i migranti non può essere un tema solo italiano. Si deve passare dalla redistribuzione presunta ai nuovi decreti sui flussi', ha aggiunto. Il ministro della Giustizia Nordio interviene sul tema intercettazioni e annuncia: "Proporremo una profonda revisione della disciplina e vigileremo in modo rigoroso su ogni diffusione che sia arbitraria e impropria". Il deputato del Pd Lorenzo Guerini è stato eletto presidente del Copasir.

Gli approfondimenti: 

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Mattarella: "Onorare impegni Pnrr con Ue. Autonomia? Garantire diritti sociali"

l presidente della Repubblica al Festival delle Regioni e delle Province autonome: "E' un momento straordinario di potenziale sviluppo del nostro Paese". LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Nordio: "Intercettazioni usate per delegittimare, interverremo"

Secondo il ministro della Giustizia, che è intervenuto in audizione al Senato, le intercettazioni attraverso la "diffusione selezionata e pilotata" sono diventate "strumento micidiale di delegittimazione personale e spesso politica". LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Manovra, ipotesi aumento delle pensioni minime a 600 euro in base all’età e all’Isee

Allo studio dell’esecutivo c’è la possibilità di alzare i trattamenti pensionistici più bassi fino a 570 euro già nell’attuale Legge di Bilancio. I partiti della maggioranza sono però convinti che si possa arrivare anche più in alto, nonostante le esigue risorse messe a disposizione dal Tesoro. Da valutare, invece, Opzione donna. COSA SAPPIAMO
- di Redazione Sky TG24

Renzi: sostenere Meloni? Assolutamente no

"Noi non sosterremo la Meloni nel modo piu' categorico. Il miglior sostenitore della Meloni finora e' stato Enrico Letta coi suoi errori. Ci accontenteremmo di vedere Letta smettere di sostenerla a sua insaputa". Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, a Cartabianca su Rai3
- di stefano.santini

Copasir, Guerini eletto presidente. Donzelli vicepresidente

Deputato dem moderato, europeista e atlantista, è stato ministro della Difesa nei governi Conte II e Draghi, gestendo l’invio di armi all’Ucraina. Aveva già guidato il comitato sull’intelligence tra il 2018 e il 2019 avviando l’indagine sul 5G. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Renzi: con Calenda divisi i ruoli, lui leader federazione

"Io e Calenda ci siamo divisi i ruoli. Tutti voi scommettevate sul fatto che io e Calenda avremmo litigato" e invece no. "Il leader della federazione sarà Calenda". Lo dice il leader di Iv Matteo Renzi a Carta Bianca su Rai 3. "Pure essendo alleati io ogni tanto gli staccherei twitter - ha detto ironicamente Renzi commentando una foto sui social di Carlo Calenda -, gli dico 'te lo buco sto twitter"
- di stefano.santini

Fazzolari: solidarietà alla Meloni per gravissime minacce

"Vicinanza e solidarietà al premier Giorgia Meloni per le gravissime minacce di morte indirizzate via social a lei e alla sua famiglia da presunti percettori di reddito di cittadinanza. Questo episodio inqualificabile è il prodotto del clima di odio fomentato dalla narrazione falsa di chi sul disagio sociale cerca di lucrare facili consensi. Violenze e minacce non fermeranno una donna coraggiosa come lei, impegnata a risollevare l'Italia dopo anni di pessimi governi". Così il sottosegretario all'Attuazione del programma di Governo Giovanbattista Fazzolari, riportando la notizia di minacce di morte alla premier Giorgia Meloni sul web
- di stefano.santini

Manovra 2023, misure per mamme: da Opzione Donna al congedo

Dalle pensioni al congedo parentale, ecco cosa cambia. VOICE DI MARIANGELA PIRA
- di Redazione Sky TG24

Istat: in Italia Pil a +3,9% nel 2022, ma nel 2023 è prevista una frenata

Nel report sulle prospettive dell'economia nazionale previsione ridotta a +0,4% per l'anno a venire. Crescita dell'occupazione superiore a quella del Prodotto interno lordo, con un aumento accentuato nel primo anno del biennio preso in esame. TUTTI I DATI
- di Redazione Sky TG24

Lega, Bossi: "Comitato Nord è vento di rinascita per il partito"

Così il fondatore del Carroccio ha risposto alla Camera a chi gli chiedeva se la nuova formazione politica sia una corrente del partito guidato da Salvini. Intanto in via Bellerio si preparano i prossimi congressi provinciali. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Obbligo Pos 60 euro, in Italia conviene davvero il contante? Il punto

C'è chi dice che i costi delle transazioni digitali che devono essere sostenuti dai commercianti sono troppo alti. Dai dati riportati da Global Data, si tratta però di cifre in linea con il resto d'Europa. Tra agevolazioni sull'acquisto dei Pos e offerte dei circuiti di pagamento sulle mini-transazioni, il contante in alcuni casi non sembra più così conveniente. IL FOCUS
- di Redazione Sky TG24

Smart working, governo studia proroga per fragili e genitori under 14 oltre il 31 dicembre

L'intenzione dell'esecutivo è stata confermata dal sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, a Il Messaggero. Non è ancora chiaro di quanto tempo si parlerebbe, ma sembra che il limite potrebbe essere fissato alla fine dell'inverno. La norma dovrebbe arrivare con il decreto Milleproroghe. IL PUNTO
- di Redazione Sky TG24

Superbonus, niente proroga. A lavoro sui crediti

Il governo chiude a qualsiasi ipotesi di riaprire i termini per presentare la comunicazione di inizio lavori, la Cilas: chi non ha presentato la documentazione necessaria entro il 25 novembre non potrà contare sul 110% nel 2023. Si dovrà fermare al 90%. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Giorgetti: la pressione fiscale scenderà al 43,2%

La pressione fiscale, rispetto a una previsione della Nadef che stimava un rapporto del 43,4% rispetto al Pil, attraverso le misure di sgravio scenderebbe "di oltre 0,2 punti al 43,2% del Pil". Lo ha detto il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti durante un'audizione alle commissioni riunite Finanze di Camera e Senato.
- di Redazione Sky TG24

Giorgetti: estenderemo aiuti anche al secondo trimestre

L'Italia è tra i Paesi Ue che nel 2023 avrà la percentuale di misure mirate contro il caro-energia "superiore ad altre", avranno "carattere temporaneo" e saranno estese oltre il primo trimestre. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti. "Voglio anticipare le critiche sul fatto che abbiamo previsto misure solo per il primo trimestre: è un orientamento dato dalla Commissione Ue che chiede di continuare ad aggiornare, rispetto all'evoluzione, il tipo di intervento che non può essere previsto in modo indefinito. Ma ahimè sarà necessario estenderlo ulteriormente", ha aggiunto.
- di Redazione Sky TG24

Lavoro, Giorgetti: andamento occupazione nettamente positivo

"Nettamente positivo l'andamento dell'occupazione, che secondo l'indagine mensile sulle forze di lavoro dell'Istat nei primi dieci mesi dell'anno è risultata superiore del 2,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2021". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, nella sua audizione sulle linee programmatiche alle Commissione Bilancio congiunte di Camera e Senato. "Inoltre, come segnalato sia dall'indagine Istat sia dagli indici PMI, dopo i cali - ha aggiunto - registrati durante i mesi estivi e all'inizio dell'autunno, la fiducia dei consumatori e delle imprese ha recuperato a novembre". 
- di Redazione Sky TG24

Minacce, Crosetto: ministro, non me le aspettavo per il mio ruolo

"Non mi aspettavo di arrivare al punto di essere minacciato per il fatto di essere ministro della Difesa e servire il mio Paese...". Lo ha detto Guido Crosetto, durante un intervento alla presentazione di un libro a Roma, a proposito delle parole pronunciate da un manifestante pacifista sabato scorso, episodio di cui si è avuta notizia ieri sera durante un talk tv. 
 
- di Redazione Sky TG24