Governo, news. Manovra: Dpb arrivato a Bruxelles, si avvia esame

©Ansa

Il Dpb sarà sottoposto all'esame della Commissione Ue. Il presidente Meloni interviene all'assemblea dell'Anci: "Sulla manovra stiamo lavorando alla massima velocità". "E' inutile dire che stiamo attraversando una fase di severa difficoltà a livello economico e sociale e di grande incertezza riguardo al contesto geopolitico", scrive il ministro dell'economia Giorgetti nella premessa al documento appena pubblicato. "Le risorse di bilancio siano spese in modo oculato", aggiunge

1 nuovo post
La manovra è arrivata a Bruxelles per essere sottoposta all'esame della Commissione. Il presidente Meloni interviene all'assemblea dell'Anci: "Sulla manovra stiamo lavorando alla massima velocità". "E' inutile dire che stiamo attraversando una fase di severa difficoltà a livello economico e sociale e di grande incertezza riguardo al contesto geopolitico", scrive il ministro dell'economia Giancarlo Giorgetti nella premessa al Documento programmatico di bilancio appena pubblicato. "Le risorse di bilancio siano spese in modo oculato", aggiunge. (COS'È LA LEGGE DI BILANCIO). 
Il segretario di Azione Calenda, dopo aver incassato la disponibilità della premier a discutere di contenuti precisa: per votare la manovra "non credo che siamo pronti noi né se lo aspetta la premier". La fase costituente del Pd si intreccia con la "discussione sulla manovra, una legge iniqua. Faremo la nostra battaglia in Parlamento e nel paese", ha affermato il leader del Pd Letta. Il Consiglio dei ministri ha deliberato i funerali di Stato per Roberto Maroni 

Gli approfondimenti​:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky TG24

- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Manovra, Calenda ringrazia Meloni per la disponibilità a un confronto

Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, la prossima settimana incontrerà il leader di Azione, Carlo Calenda. "Chiediamo un incontro a Meloni", ha detto ieri Calenda, parlando di una "manovra estremamente lacunosa" e aggiungendo che la premier è nuova" nel ruolo e "credo vada aiutata, non solo contestata. Noi siamo disponibili". Oggi il leader di Azione ha fatto sapere che l'incontro, accettato da Meloni, ci sarà. La manovra  economica, che vede stanziati 35 miliardi, è stata varata il 21 novembre
- di Redazione Sky TG24

Manovra, Letta: "Legge di bilancio inadeguata, rischio recessione"

In apertura della direzione del Pd, Enrico Letta ha affrontato la questione della manovra di bilancio presentata dal governo Meloni. “Qualcuno ci ha criticato perché eccessivamente critici sulla legge di bilancio perché in fondo avrebbero potuto fare peggio. È un non argomento. Noi siamo in un momento cruciale, raramente ci si trova nella vita di un Paese così in bilico rispetto alla possibilità che arrivi una recessione. Ed ecco perché è assolutamente necessario che ci siano le scelte giuste e che queste scelte siano anche ambiziose. Ecco perché è una manovra inadeguata". Con queste parole il segretario uscente ha dato il via ai lavori della direzione del partito alla sede del Nazareno.
- di Redazione Sky TG24

Soumahoro, Mimmo Lucano: "Su sua onestà metto mano sul fuoco"

"Sull’onestà di Aboubakar Soumahoro metto la mano sul fuoco. Ha la mia solidarietà totale. Come faccio a dire il contrario di uno che ha dedicato la propria esistenza al riscatto di chi viene sfruttato nei campi, ha legato il suo impegno al riscatto di chi non ha mai avuto diritti, sfruttati dai ‘caporali’ e da imprenditori senza scrupoli? Questo è l’Aboubakar che conosco” ha dichiarato Mimmo Lucano all’AdnKronos riguardo alla vicenda che ha coinvolto il parlamentare.
- di Redazione Sky TG24

Giorgia Meloni, il discorso per la Giornata contro la violenza sulle donne. VIDEO

Emergenza femminicidio: alla vigilia del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l'allarme parte oggi dalla sala Zuccari del Senato dove è stata presentata la relazione della commissione monocamerale d'inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, istituita nella scorsa legislatura. Alla presentazione hanno partecipato il premier Giorgia Meloni e il presidente del Senato Ignazio La Russa. Madrina dell'iniziativa l'ex presidente della commissione Valeria Valente (Pd).
- di Redazione Sky TG24

Manovra: Renzi, né carne né pesce ma aspettiamo

"Stiamo cercando di cambiare le regole del gioco. Abbiamo fatto un elenco di proposte e abbiamo detto alla Meloni se qualcuna di queste proposte va bene. E' una finanziaria né carne né pesce, si poteva fare meglio ma diamogli tempo". Lo ha detto il leader di Italia viva Matteo Renzi a Dritto e rovescio su Rete 4. 
- di Redazione Sky TG24

Reddito: Renzi, Pd fece ostruzionismo oggi è sesta stella M5s

"Quando nel 2018 il governo Conte fece il reddito di cittadinanza il Pd fece ostruzionismo. Oggi il Pd è diventata la sesta stella, perché va in piazza col M5s per difendere il reddito di cittadinanza". Lo ha detto il leader di Italia viva Matteo Renzi a Dritto e rovescio su Rete 4.
 
- di Redazione Sky TG24

Daniela Santanché ha venduto le sue quote del Twiga di Forte dei Marmi

In un’intervista concessa al quotidiano “La Stampa”, Daniela Santanchè, ministra del Turismo nel governo Meloni, ha rivelato di aver venduto le proprie quote del Twiga, lo stabilimento di lusso di Flavio Briatore in Versilia. “Ho firmato dal notaio una decina di giorni fa”, ha spiegato, senza precisare a favore di chi. “Questo non vi riguarda, ma l’ho fatto”, ha ribadito.
- di Redazione Sky TG24

Manovra: Urso, reintroduzione voucher agricoltura necessario

La reintroduzione dei voucher per l'agricoltura e per il settore turistico e dei servizi è "un provvedimento assolutamente necessario". Lo ha detto il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso a margine del Forum della Coldiretti spiegando che "è importante per consentire alle imprese agricole di poter realizzare i loro obiettivi di raccolta". 
- di Redazione Sky TG24

Dpb, stop aiuti quando prezzo energia in linea con pre-crisi

Gli interventi della manovra "si connotano per un approccio mirato e temporaneo" e il governo "assume l'impegno a ridurre e poi eliminare gli aiuti e i tagli alle imposte non appena i prezzi del gas naturale, dell'energia e dei carburanti rientreranno verso livelli in linea con il periodo pre-crisi". Si legge nel Dpb. "A fine marzo, in vista del Programma di Stabilità 2023, il governo rivaluterà la situazione e, se necessario, attuerà nuove misure di contrasto al caro energia utilizzando prioritariamente eventuali entrate aggiuntive e risparmi di spesa che si manifestassero nei primi mesi dell'anno". 
- di Redazione Sky TG24

Manovra: Giorgetti, graduale riduzione indebitamento netto

"Il nuovo quadro programmatico prefigura una graduale riduzione dell'indebitamento netto (deficit) della Pubblica amministrazione, dal 5,6 per cento del PIL stimato per quest'anno, al 4,5 per cento nel 2023, al 3,7 per cento nel 2024 e quindi al 3,0 per cento del PIL nel 2025". Lo scrive il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, nella
introduzione della manovra economica, inviata oggi alla Ue. "In presenza di pagamenti per interessi che si prevede oscillino intorno al 4 per cento del PIL, la riduzione del deficit - prosegue - sarà conseguita grazie a un miglioramento del saldo primario (al netto degli interessi) tale a ricondurlo a valori positivi dal 2024 in poi. In tale scenario, il rapporto tra debito pubblico lordo e il PIL diminuirà di circa nove punti percentuali, dal 150,3 per cento registrato nel 2021 fino al 141,2 per cento nel 2025". 
- di Redazione Sky TG24

Pnrr: Giorgetti, ostacoli ma massimo impegno per attuazione

"Fin dal suo insediamento, il Governo ha dedicato il massimo impegno per assicurare che l'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)  acceleri pur in presenza di ostacoli quali il rialzo dei prezzi dei materiali e delle  opere pubbliche. Nella manovra di bilancio saranno stanziate specifiche risorse  destinate a tale finalità. La messa a terra del PNRR darà un forte impulso alla  crescita quantitativa e qualitativa dell'economia italiana, contribuendo anche a  migliorare la sostenibilità del debito pubblico". Così il ministro dell'economia Giancarlo Giorgetti nella premessa al Documento programmatico di bilancio appena pubblicato. 
- di Redazione Sky TG24

Giorgetti: fase severa difficoltà, aiuti più mirati

"E' inutile dire che stiamo attraversando una fase di severa difficoltà a livello economico e sociale e di grande incertezza riguardo al contesto geopolitico". Così il ministro dell'economia Giancarlo Giorgetti nella premessa al Documento programmatico di bilancio appena pubblicato. Di fronte al caro-energia che colpisce le imprese e al rialzo dell'inflazione che colpisce le famiglie, "si impone una continuazione e un rafforzamento degli aiuti a imprese e famiglie, rendendoli ancor più mirati, incisivi e differenziati", spiega. Ciò anche "affinché le risorse di bilancio siano spese in modo oculato". 
- di stefano.santini

Manovra, Dpb consegnato a Parlamento e Commissione Ue

Fonti della Commissione europea confermano la ricezione del documento di bilancio. Verra' pubblicato domani sul sito dell'esecutivo Ue. Ora a Bruxelles comincera' la valutazione del documento italiano (quelli degli altri Paesi sono stati gia' valutati, esclusa la Lettonia che risulta ritardataria). Il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, aveva anticipato martedi' che l'Ue si esprimera' in merito al bilancio italiano a dicembre
- di stefano.santini

Manovra arrivata a Bruxelles, si avvia esame        

Il Documento programmatico di bilancio per il 2023 (Dpb) è arrivato sui tavoli della Commissione europea. I funzionari dell'esecutivo Ue avvieranno ora l'esame del documento per consentire alla Commissione di esprimere la sua valutazione così come previsto dalla procedura del semestre europeo  
- di stefano.santini

Manovra, Landini: taglio cuneo fiscale sia di 5 punti

Chiediamo che il taglio del cuneo fiscale sul lavoro dipendente non sia di due punti ma di cinque, così come serve intervenire in modo strutturale su una riforma fiscale degna di questo nome e detassare gli aumenti dei contratti nazionali di lavoro. Ma non siamo stati ascoltati. Siamo per l'eliminazione dei voucher e una vera riforma fiscale in grado di aumentare il netto in busta paga". Lo dichiara il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini
- di Maurizio Odor

Manovra, Landini: giudizio negativo, penalizza i più poveri

"Il nostro giudizio sulla manovra è negativo, in un contesto difficile penalizza i più poveri, aumenta la precarietà introducendo i voucher, premia gli evasori con tante forme di condono, con la flat tax penalizza i lavoratori dipendenti. Inoltre non aumenta adeguatamente il salario, non si riforma la legge Fornero e c'è un'operazione che modifica la rivalutazione tagliando e non tutelando tutte le pensioni". Lo dichiara il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. "Abbiamo fatto proposte nell'unico incontro col governo, ma non ci ascolta - ha detto - e non abbiamo tavoli dove fare questa discussione".
- di Maurizio Odor

Consiglio ministri: ok funerali Stato per Maroni

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di concedere i funerali di Stato per le esequie di domani di Roberto Maroni. Lo si apprende da fonti ministeriali, al termine del Cdm.
- di Maurizio Odor