Risultati elezioni politiche 2022, Meloni vede Tajani. Lega: fondamentali nel governo

©Ansa

La leader di Fratelli d'Italia al lavoro sulla squadra per palazzo Chigi. Incontro con il coordinatore nazionale di Forza Italia: "Sento Meloni cento volte al giorno, lavoriamo per il Paese", ha detto l'azzurro. Nota del Corroccio dopo il consiglio federale: "Saremo parte fondamentale del governo di centrodestra". Il governatore del Friuli-Venezia Giulia Fedriga: "Con Salvini tutto bene"

1 nuovo post
La vincitrice delle elezioni Giorgia Meloni incontra il coordinatore di Forza Italia Tajani e lavora alla squadra per palazzo Chigi. Non ne parla ancora esplicitamente ma circolano già i primi nomi per il totoministri. Si allontana la possibilità per Matteo Salvini di ottenere nuovamente il Viminale. Nota della Lega dopo il consiglio federale: "Saremo parte fondamentale del governo di centrodestra". Fonti del Carroccio fanno sapere che nessuno discute la segreteria. Ma l'ombra della crisi per il partito si allunga perfino su Umberto Bossi: come altri ex parlamentari, dopo 35 anni in Parlamento il "senatur" non è stato rieletto in un collegio che si pensava blindato. Anche nel Pd si guarda al futuro, dopo l'annuncio dell'addio di Letta in vista del prossimo Congresso: da Bonaccini a Elly Schlein, i primi nomi dei candidati a sostituirlo iniziano già a circolare. Dopo la vittoria alle regionali in Sicilia, il neo presidente Schifani parla a Sky TG24: "Ogni partito è stato importante per vincere, anche la Lega. Spero ci sia un ministero per il Sud" (LO SPECIALE ELEZIONI - IL SEGGIOMETRO - LA MAPPA INTERATTIVA - I DATI PER REGIONE E PER COMUNE).

Gli approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Meloni a Fiala: "Rafforzare lavoro comune per Europa migliore"

Giorgia Meloni ha ringraziato su Twitter il premier ceco Petr Fiala per le congratulazioni formulate per
la vittoria elettorale. "Sarà un onore rafforzare il nostro lavoro comune per un'Europa migliore", aggiunge la leader FdI. LA STORIA DELLA LEADER
 
- di Redazione Sky TG24

Giorgia Meloni ringrazia Truss, Fiala e Morawiecki 

- di stefano.santini

Nadef, C.destra al Mef: interlocuzione in vista legge Bilancio

Interlocuzione tra l'esecutivo uscente e la coalizione che guiderà il prossimo governo in vista della legge di bilancio. Oggi pomeriggio c'è stata una riunione al ministero dell'Economia nella quale gli 'sherpa' di tutti i partiti del centrodestra hanno potuto visionare i numeri della Nadef che il premier Draghi e il ministro dell'Economia Franco porteranno in Consiglio dei ministri giovedì. Sulla base di questi numeri il prossimo esecutivo potrà approntare la legge di bilancio. IL TOTOMINISTRI DEL NUOVO GOVERNO
- di Redazione Sky TG24

Zelensky: "Congratulazioni a Meloni, contiamo su proficua collaborazione"

"Congratulazioni a Giorgia Meloni e al suo partito per la vittoria alle elezioni. Apprezziamo il sostegno costante dell’Italia all'Ucraina nella lotta contro l'aggressione russa. Contiamo su una proficua collaborazione con il nuovo governo italiano". Così Volodymyr Zelensky, presidente dell'Ucraina, su Twitter.
- di Redazione Sky TG24

Chi sono i parlamentari del Pd eletti alla Camera e al Senato. FOTO

Il Partito democratico ha conquistato circa un centinaio di seggi tra deputati e senatori alle elezioni politiche del 25 settembre. Tra uninominali e proporzionali di Palazzo Madama e Montecitorio avranno un seggio nella prossima legislatura molti big dei dem: dal segretario Enrico Letta ai ministri uscenti come Franceschini, Speranza e Orlando. Ci saranno il virologo Andrea Crisanti e Pier Ferdinando Casini
- di Steno Giulianelli

Calenda a Meloni: pronto a consigli su emergenze

"Alla Meloni ho inviato un messaggio oggi. Saremo sempre all'opposizione ma saro' pronto a dare qualsiasi consiglio sulle emergenze senza problemi, perche' questo e' il mio modo di fare politica. Lo ho fatto anche con Di Maio sulle crisi aziendali". Lo ha detto il leader del Terzo Polo, Carlo Calenda, a Porta a Porta in onda stasera.
 
- di stefano.santini

Ecco nuova mappa M5S, 'salta' Vassallo, entra fedelissimo Grillo Pirondini

Ottantanove: cinquantuno alla Camera e ventotto al Senato. E' la nuova pattuglia M5S in Parlamento secondo il Viminale. Numeri in gran parte inattesi solo qualche settimana fa. A scorrere l’elenco dei nuovi parlamentari non ci sono esclusi eccellenti: la tagliola per loro è arrivata a luglio, quando Beppe Grillo ha deciso di stoppare eventuali deroghe al tetto dei due mandati, chiudendo anzitempo la carriera parlamentare di diversi big, da Roberto Fico a Paola Taverna, da Vito Crimi ad Alfonso Bonafede. Chi sono i parlamentari del M5S eletti alla Camera e al Senato
- di stefano.santini

Lega, Molinari: "Consiglio federale chiede ministero di peso per Salvini"

"La richiesta di tutto il direttivo federale è che il nostro segretario Matteo Salvini sia protagonista nella prossima compagine di governo, un ministro di peso". Lo ha detto il capogruppo alla Camera della Lega, Riccardo Molinari, al termine del consiglio federale in via Bellerio, a Milano. Quale ministero? "Si deciderà con gli altri partiti - ha sottolineato Molinari - ma la posizione della Lega che esce dal direttivo federale è che il miglior modo per rilanciare la nostra azione politica è che il nostro segretario abbia un ministero di peso". LEGGI L'ARTICOLO
- di stefano.santini

Lega: priorità bollette e Quota 41. Autonomia nel primo Cdm

"Tra le priorita' del partito: provvedimenti contro il caro-bollette, autonomia regionale e
Quota41. In particolare, la Lega chiedera' di inserire il tema dell'Autonomia nel primo Consiglio dei Ministri". Lo fanno sapere dalla Lega al termine del Consiglio federale.
- di stefano.santini

Lega: 'piena fiducia in Salvini, avrà ruolo fondamentale'

"La Lega potrà recuperare il consenso grazie ai risultati che otterrà nel governo di centrodestra - e Matteo Salvini avrà un ruolo fondamentale - ripartendo anche dall'ascolto del territorio e dalla valorizzazione dei tanti amministratori a partire dai governatori". Lo rende noto la Lega, al termine del consiglio federale della Lega - durato quasi 4 ore in via Bellerio a Milano - che ha confermato piena fiducia a Salvini. LEGGI L'ARTICOLO
- di stefano.santini

Lega: fiducia unanime a Matteo Salvini dal consiglio di via Bellerio

Dal consiglio federale milanese le reazioni degli esponenti del Carroccio; "Rammarico per le percentuali, pagata la convivenza con Pd e 5 Stelle", confermata la leadership del numero uno leghista. LEGGI L'ARTICOLO
- di stefano.santini

Umberto Bossi dopo 35 anni esce dall'Aula del Parlamento

credit: Ansa
- di stefano.santini

Azione: Calenda nomina nuova segreteria, entrano Carfagna e Gelmini

Il Segretario di Azione, Carlo Calenda, ha nominato la nuova segreteria. Matteo Richetti (Presidente), Emma Fattorini (Vice Presidente), Giulia Pastorella (Vice Presidente), Andrea Mazziotti (Vice Segretario con delega ai Rapporti Politici), Enrico Costa (Vice segretario con delega alla Giustizia), Mara Carfagna (Responsabile del Programma), Maria Stella Gelmini (Responsabile Gruppi Parlamentari e Riforme), Gianluca Susta (Responsabile Europa) Osvaldo Napoli (Responsabile Trasporti e Infrastrutture). Ed ancora: Giuseppe Zollino (Responsabile Energia e Ambiente) Marcello Pittella (Responsabile Regioni)Vincenzo Camporini (Responsabile Difesa e Sicurezza) Mario Raffaelli (Responsabile dello Sviluppo della Rete e Politica Estera) Barbara Masini (Responsabile per i Diritti) Francesco Italia (Responsabile Comuni) Marco Lombardo (Responsabile per il PNRR) Giacomo Leonelli (Responsabile per la P.A.) Paolo Russo (Responsabile per il Mezzogiorno) Mariasole Mascia (Responsabile per il Terzo Settore). Infine, Alberto Baban (Responsabile per lo Sviluppo Economico) Andrea Moltrasio (Responsabile per il Credito) Giangiacomo Palazzolo (Responsabile per la Legalità) Carlo Pasqualetto (Responsabile per la Transizione Digitale) Walter Ricciardi (Responsabile per la Sanità) Giulio Cesare Sottanelli (Responsabile Enti locali e Mobilitazione). 
- di stefano.santini

Terzo polo, Calenda: obiettivo 10 ma in 1 solo mese raggiunto 8%

"Mi ero dato l'obiettivo del 10 per cento e non l'ho raggiunto ma e' il primo caso nella storia della Repubblica di un partito nato in un mese che ha preso l'8 per cento". Lo ha detto il leader del Terzo Polo, Carlo Calenda, a Porta a Porta in onda stasera. La mappa del voto al Nord, al Centro e al Sud
- di stefano.santini

Lega, Fedriga: con Salvini tutto bene. Discusso di congressi 

"Tutto bene, abbiamo discusso dei congressi. E' andato tutto bene". Cosi' il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga al termine del consiglio federale. Salvini si' o no? "Salvini si", ha risposto ai cronisti. LEGGI L'ARTICOLO
 
credit: Ansa
- di stefano.santini

Lega, Fontana: consiglio federale è andato benissimo          

"Com'è andata? Benissimo...". Lasciando via Bellerio, quartier generale milanese della Lega, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha risposto così sui lavori del Consiglio federale del partito. LEGGI L'ARTICOLO
- di stefano.santini

Consiglio federale Lega: rammarico per percentuale

Rammarico per la percentuale raggiunta, che si sperava migliore e che molti hanno spiegato con la convivenza forzata con Pd e 5Stelle, ma soddisfazione per i 95 parlamentari eletti, che Matteo Salvini riunirà giovedì pomeriggio a Roma. E' l'analisi del voto fatta dal Consiglio federale della Lega, in corso da circa due ore. In apertura - si legge in una nota del partito - è stato sottolineato il calendario di tutti i congressi da celebrare nelle città entro la fine di ottobre: ad oggi sono già stati rinnovati ed eletti 767 segretari cittadini sui 1.367 totali (quasi il 60%), a seguire verranno rinnovati anche tutti i segretari provinciali e, a seguire, quelli regionali. Già fissata per domenica 20 novembre l'assemblea di tutti gli iscritti della provincia di Bergamo (dove sono stati già rinnovati tutti i segretari cittadini) con l'elezione del nuovo segretario provinciale alla presenza del segretario Matteo Salvini
- di stefano.santini

Elezioni, chi sono i parlamentari del M5S eletti alla Camera e al Senato. FOTO

I pentastellati hanno ottenuto 52 seggi a Montecitorio (42 nel proporzionale, tra cui 1 nella circoscrizione Estero, 10 nell'uninominale) e 28 a Palazzo Madama (23 nel proporzionale e 5 nell'uninominale). Alcuni candidati sono stati eletti in più di un collegio e devono scegliere quale seggio mantenere (nell’altro si scala al secondo della lista). Ecco i nomi già ufficiali
- di stefano.santini