Covid, le news. Il bollettino: in 7 giorni 221.154 casi (-2,7%) e 686 morti (+8%)

©Ansa

In lieve calo la curva epidemica in Italia, a fronte però di un aumento dei decessi. Lo rileva il bollettino settimanale del ministero della Salute. Tasso di positività al 17,6% (+0,4%). Secondo l'Iss 5 regioni sono a rischio alto, 10 a rischio moderato, 6 basso. La Francia è in piena nona ondata dell'epidemia di Covid, associata a un aumento dei ricoveri e dei decessi, mentre stanno aumentando anche i casi di influenza e bronchiolite

1 nuovo post
Si conferma in lieve calo la curva epidemica in Italia, a fronte però di un aumento dei decessi. Lo rileva il bollettino settimanale del ministero della Salute (IL BOLLETTINO). Nella settimana 2-8 dicembre si registrano 221.154 nuovi casi positivi, con una variazione di -2,8% rispetto alla settimana precedente (227.440). I deceduti sono 686, con una variazione di 8,0% rispetto alla settimana precedente (635). Lieve aumento del tasso di positività Covid in Italia nell'ultima settimana. E' al 17,6%, con una variazione di +0,4% rispetto a 7 giorni fa (17,2%). "A seguito dell'autorizzazione da parte di Ema e Aifa", le agenzie europea e italiana del farmaco, "nell'ambito della campagna di vaccinazione anti Sars-CoV-2/Covid-19 è ora disponibile anche la formulazione bivalente original/Omicron BA.4-5 del vaccino Spikevax-" di Moderna. Ad annunciarlo è una circolare del ministero della Salute. Esteso l'utilizzo del vaccino anti-Covid di Pfizer/BioNTech anche ai bambini di 6 mesi-4 anni. La Francia è in piena nona ondata dell'epidemia di Covid, associata a un aumento dei ricoveri e dei decessi, mentre stanno aumentando anche i casi di influenza e bronchiolite. Un mix di tre epidemie che sta stressando il sistema sanitario d'Oltralpe. Considerando la maggior parte degli indicatori e il ricorso alle cure, "l'epidemia è ancora in aumento", ha rilevato l'agenzia Santé publique France in un rapporto sulla settimana conclusasi il 4 dicembre. I ricoveri ospedalieri sono aumentati per la terza settimana consecutiva, anche se il tasso di nuovi ricoveri sembra rallentare (+7%, rispetto al +13% della settimana precedente). E i decessi, negli ospedali e nelle strutture medico-sociali, hanno ricominciato a salire, "dopo diverse settimane di calo".

Gli ultimi approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Covid, Pregliasco: "Picco ancora non raggiunto, rischio alto anche a Natale"

In Italia nell'ultima settimana risultano in lieve calo l'incidenza dei casi di Covid e l'indice di trasmissibilità Rt, seppur sempre sopra la soglia epidemica dell'unità (1,10). Ma, nonostante i "segnali positivi", secondo il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'Irccs Galeazzi di Milano, "la curva non è ancora arrivata al picco". "Siamo probabilmente al plateau di un'onda che continuerà a evidenziarsi", ha riferito in un'intervista all'Adnkronos Salute il docente di Igiene dell'Università Statale di Milano, commentando i dati emersi dal consueto monitoraggio settimanale curato dall’Istituto superiore di sanità e dal ministero della Salute.
- di Redazione Sky TG24

Dalla guerra in Ucraina alla pandemia da Covid-19, il 2022 raccontato dalle immagini Getty

I lockdown di massa in Cina, il cambiamento climatico, la morte della regina Elisabetta. Molto è successo nel corso dell'anno che volge al termine. L’agenzia fotografica statunitense ha provato a ripercorrere i momenti principali, raccontandoli attraverso una selezione di alcune foto simbolo
- di Redazione Sky TG24

Long Covid, i sintomi possono cambiare nel tempo

Secondo un nuovo studio condotto dagli scienziati dell'University College di Londra, il long Covid potrebbe presentarsi con sintomi diversi nei ragazzi e nei bambini a distanza di un certo periodo dall’infezione. LO STUDIO
- di Redazione Sky TG24

Influenza australiana, quali sono i sintomi, quanto dura e quando sarà il picco?

Gli italiani a casa con febbre, raffreddore e altri sintomi sono tantissimi: secondo il virologo Pregliasco “il picco è previsto a Natale, quando ci saranno 250mila casi al giorno”. Ad essere più colpiti sembrano essere i giovani lavoratori, ma per tutti la soluzione è solo una: fare il vaccino antinfluenzale. LE FAQ
- di Redazione Sky TG24

Speranza: "Commissione sul Covid? No a tribunali politici"

Commissione parlamentare sul Covid? "Credo che chiunque abbia avuto responsabilità durante la pandemia, dal capo dell'Oms all'ultimo sindaco, deve essere disponibile e pronto a rendere conto. Altra cosa è pensare a tribunali politici fatti in Parlamento ad arte". Lo ha detto il deputato e segretario di Articolo Uno, Roberto Speranza, a Zapping, su Radio Rai Uno
- di Redazione Sky TG24

Cina, stop test negativo per uffici e supermercati in alcune città: ecco quali

A Pechino, Shanghai, Hangzhou, Urumqi, Wuhan, Shandong e Zhengzhou le misure sono state allentate. Il Covid si sta indebolendo, e potrebbe essere declassato da malattia di categoria A, a malattia di categoria C. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Medici, Fnomceo: in 100mila in fuga da Ssn nei prossimi 5 anni

"Per la politica, i medici sono invisibili". È la denuncia avanzata dalla nuova campagna "invisibili" lanciata oggi dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici, in affissione e con uno spot che varrà diffuso sui social media e proiettato nelle sale cinematografiche. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Covid Marche: 7070 casi e 13 vittime in ultima settimana

Nell'ultima settimana sono stati individuati nelle Marche 7.070 casi di Covid-19, con 11.954 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positività al 59,1% (rispetto al 58% della scorsa settimana, con 7.318 casi rilevati); l'incidenza cumulativa su 100 mila abitanti è scesa, passando da 486,57 a 470,08. Sono complessivamente 242 (+50 in una settimana) i pazienti assistiti negli ospedali delle Marche e 28 (+8 rispetto alla scorsa settimana) nei pronto soccorso. Nelle terapie intensive ci sono 6 pazienti (-3 rispetto a venerdì scorso) e il tasso di occupazione dei posti letto è al 2,6%; ci sono 2 pazienti (+1) in area di semi intensiva e 234 (+52) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 24%. Nell'ultima settimana sono state registrate 13 vittime correlate al Covid-19 e il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è di 4.226 morti. Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale.
- di Redazione Sky TG24

Covid, in Italia ancora troppi morti: come si potrebbero ridurre i numeri

Gli anziani sono i più colpiti dalla pandemia da Covid-19. L'Italia fa registrare ancora un alto tasso di decessi alla settimana, come ridurre questi numeri? L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Rezza: "I dati mostrano una tendenza alla stabilizzazione"

I dati del monitoraggio settimanale dell'Iss sull'epidemia di Covid "mostrano una tendenza alla stabilizzazione con lievi oscillazioni". A dirlo il direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza. L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

Covid, uno spray nasale potrebbe ridurre i giorni di positività

Secondo uno studio prospettico controllato open-label, uno spray nasale a base di soluzione salina sarebbe in grado di ridurre di 2 giorni la positività al tampone. La ricerca è stata condotta da Luca Cegolon dell'Università di Trieste, e da Giuseppe Mastrangelo dell'Università di Padova. LO STUDIO
- di Redazione Sky TG24

Kyriakides: "Vaccinare, pandemia non è finita"

"Anche se non siamo al picco di un'ondata, la pandemia di Covid-19 non è finita e dobbiamo continuare a vaccinare i cittadini, perché è la nostra migliore protezione" contro la malattia. Lo dice la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides, in conferenza stampa al termine del Consiglio Salute a Bruxelles. 
 
- di Redazione Sky TG24

Influenza, è boom di contagi tra i più piccoli: quali sono i sintomi e le cure

I dati del monitoraggio InfluNet dell'Istituto Superiore di Sanità segnalano un'incidenza del virus pari a 40,8 casi ogni mille persone in età al di sotto dei cinque anni. La forte circolazione è dovuta a più cause, come l'arrivo di nuove forme influenzali e sistemi immunitari indeboliti dalle limitazioni dovute al Covid-19. La sintomatologia è più o meno la stessa che per gli adulti: febbre, tosse, malessere generale. Si consiglia di stare a riposo e di mantenersi idratati. IL FOCUS
- di Redazione Sky TG24

Covid, un anno di Omicron: è la variante più longeva

È trascorso oltre un anno dal 26 novembre del 2021, giorno in cui l'Organizzazione mondiale della sanità aveva annunciato la scoperta di questa nuova variante. Ecco come si è evoluta nel tempo. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Vaccini: Ue, al lavoro per cambiare i contratti d'acquisto

"I contratti" per la fornitura dei vaccini anti-Covid "devono prendere in considerazione l'attuale situazione, le aziende dovrebbero mostrare flessibilità. Ho informato i ministri che li appoggio al 100% nel loro desiderio di modificare" gli accordi. Lo ha detto la commissaria Ue per la Salute, Stella Kyriakides, indicando che i contatti con le case farmaceutiche sono in corso. "La strategia Ue è stata un successo riconosciuto da tutti i ministri, ma non siamo più nel picco della pandemia e questo impatta direttamente la richiesta di vaccini", ha evidenziato, ricordando tuttavia che "la pandemia non è finita". 
- di Redazione Sky TG24

Covid e influenza, come riconoscerli: sintomi, differenze e punti in comune

Se febbre, mal di testa, disturbi respiratori e dolori muscolari accomunano le due infezioni, nausea e vomito potrebbero invece far capire che si tratta di coronavirus. Anche l’incubazione è diversa: più breve per l’influenza e più lunga per il Covid. Le autorità sanitarie spingono per le vaccinazioni contro entrambe, soprattutto per i più fragili. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Covid, scoperto il meccanismo del virus per evadere il sistema immunitario

Un nuovo studio italiano ha svelato il meccanismo che permette al Covid di raggirare il sistema immunitario. La ricerca, frutto di una collaborazione tra l'Università di Siena e il Biotecnopolo di Siena, è stata pubblicata sulla rivista scientifica 'The Journal of Experimental Medicine'. LA RICERCA
- di Redazione Sky TG24