Covid, news di oggi. Bollettino: 1.901 contagi su 217.610 tamponi, 69 i decessi

©LaPresse

Il tasso di positività allo 0,9%. Calano terapie intensive (-29) e ricoveri ordinari (-277). Speranza: stop ad Astrazeneca per chi ha meno di 60 anni. Il vaccino è fortemente raccomandato per gli over 60 mentre chi ne ha di meno e ha già fatto una dose farà la seconda con Pfizer o Moderna. Figliuolo: "Impatto sul piano vaccinale". Scende l'incidenza dei casi di Covid ogni 100 mila abitanti. La 18enne morta per trombosi dopo essere stata vaccinata con AZ il 25 maggio aveva malattia autoimmune

1 nuovo post
1.901 nuovi casi di contagio a fronte di 217.610 tamponi. Sono questi i dati diffusi dal ministero e relativi alle ultime 24 ore. I decessi sono 69. Scendono le terapie intensive (-29) e i ricoveri ordinari (-277). Il tasso di positività è allo 0,9%(BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Secondo il parere del Cts, il vaccino Astrazeneca è fortemente raccomandato per gli over 60 mentre chi ha meno di sessant'anni e ha già fatto una dose del siero a vettore virale farà la seconda con Pfizer o Moderna. 
Intanto scende ancora il valore medio nazionale dell'incidenza dei casi di Covid ogni 100 mila abitanti che passa a 26 rispetto al 32 della scorsa settimana. Fermo invece l'Rt nazionale allo stesso valore di 7 giorni fa: 0,68. Sono, secondo quanto si apprende, i dati contenuti nella bozza di monitoraggio Iss-Ministero della Salute, ora all'esame della cabina di regia, che saranno presentati oggi. 
GUARDA LA PUNTATA DELL'11 GIUGNO DE "I NUMERI DELLA PANDEMIA": PRIMA PARTE - SECONDA PARTE
- di Daniele Troilo

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Covid e vaccini: il confronto tra l'Italia e gli altri Paesi. I DATI

Nel nostro Paese il 45% della popolazione ha già ricevuto la prima dose del farmaco anti-coronavirus. Si tratta di una percentuale maggiore di quelle di Spagna e Francia, ma inferiore rispetto a quella della Germania. Intanto, oggi, secondo il bollettino del ministero della Salute, sono 1.901 i nuovi casi registrati e 69 i decessi. LE GRAFICHE
- di Redazione Sky TG24

Vaccino AstraZeneca, Cts: somministrare solo a over 60. Pfizer o Moderna per seconda dose

Dopo alcuni episodi verificatisi nei giorni scorsi, è arrivato il parere del Comitato tecnico-scientifico che ha "fortemente raccomandato" l'utilizzo del farmaco anglo-svedese per gli over 60. Il ministro della Salute Speranza: "Indicazioni del Cts saranno perentorie". Locatelli: per gli under 60 preferire la vaccinazione eterologa. LE NUOVE DISPOSIZIONI
- di Redazione Sky TG24

Covid, quali regioni passano in zona bianca dal 14 giugno

La mappa dei colori dell’Italia cambia ancora: secondo quanto confermato dal ministro Speranza, lunedì prossimo Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia-Romagna e Provincia di Trento diventano bianche. Il 7 giugno sono entrate in bianco anche Liguria, Veneto, Umbria e Abruzzo, mentre già dal 31 maggio sono nella fascia di minor rischio Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise. LA MAPPA DEI COLORI
- di Redazione Sky TG24

Zona bianca, regole e coprifuoco: cosa è permesso e cosa non lo è ancora

Continua la corsa delle Regioni italiane verso la fascia a minor rischio Covid-19. Decade automaticamente il coprifuoco, ma restano in vigore l’obbligo di distanziamento interpersonale e l’uso delle mascherine, sia al chiuso che all’aperto. Bar, ristoranti, matrimoni e visite in casa a parenti o amici: tutto quello che serve sapere. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Torna il redditometro, il Mef avvia il confronto sul decreto: ecco su cosa si baserà

Dalle spese per il mutuo a quelle per l'affitto, per la gestione di un'auto, per i medicinali, per i figli a scuola e per l'università, così come bollette, consumi telefonici e abbonamenti alla pay tv: il governo punta alla riattivazione del Redditometro. Previste 55 diverse tipologie di famiglie tipo, ma c'è chi non è d'accordo. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Covid, monitoraggio Iss: scende incidenza, Rt fermo a 0,68. Sempre meno ricoveri

Migliora l'andamento dell'epidemia da coronavirus in Italia. Rilevati 26 casi ogni 100mila abitanti, contro i 32 di sette giorni fa. Tutte le Regioni a rischio basso tranne la Sardegna. Soglia di occupazione delle terapie intensive e dei ricoveri ordinari sotto la soglia d'allerta. Da lunedì 14 passano in zona bianca Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e PA Trento. COSA DICE IL REPORT
- di Redazione Sky TG24

Vaccino AstraZeneca, le linee guida per fasce d’età nel mondo. Dall'Europa all'India

Le regole non sono uguali in tutti i Paesi. In Italia il Cts ha indicato di somministrare il farmaco solo agli over 60. Anche Spagna, Germania e Portogallo raccomandano la somministrazione per gli over 60. Il Regno Unito, invece, lo consiglia  per tutti gli over 30, mentre a Malta è somministrabile dai 18 ai 70 anni. Nessuna autorizzazione all'uso negli Stati Uniti, sospesa la somministrazione per gli under 55 in Canada. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Tecnologia, la pandemia fa crescere il divario digitale tra nord e sud del mondo

Secondo quanto emerge da un rapporto Onu, durante l'emergenza sanitaria le vendite dei dispositivi elettronici è calata del 30% nei Paesi a medio e basso reddito, mentre nei Paesi ad alto reddito la flessione è stata solo del 5%. Gli acquisti di computer portatili, smartphone, console si sono ridotte nei Paesi meno ricchi, mentre sono cresciute in quelli più ricchi. LO STUDIO ONU
- di Redazione Sky TG24

Covid Toscana, vaccinati con soluzione fisiologica invece Pfizer: 6 casi

A sei persone oggi pomeriggio nel centro vaccinale San Biagio di Pistoia è stata somministrata soluzione fisiologica invece di Pfizer. L'errore, spiega la Asl, è stato scoperto quando i sanitari si sono accorti di aver utilizzato una fiala in meno rispetto a quelle che sarebbero state necessarie per vaccinare le persone fino a quel momento registrate nel box, in tutto 36. Di queste sono ora da individuare le 6 che hanno ricevuto solo la fisiologica, per gli altri 30 la somministrazione è stata regolare: sarà a tutti proposto un prelievo ematico per avere la certezza nell'individuazione dei non vaccinati. Chi ha ricevuto la soluzione fisiologica, spiega la Asl, non corre alcun rischio né hanno subito alcun danno. L'Asl attiverà anche il team di rischio clinico per compiere audit sulla dinamica della seduta e per analizzare eventuali punti deboli in merito alla attuazione della procedura vaccinale.
- di Redazione Sky TG24

Dl Riaperture, via libera dalla Camera. Dal coprifuoco al Green pass, ecco cosa prevede

Dopo l'ok dall'Aula di Montecitorio, il testo passa al Senato. Il provvedimento proroga lo stato di emergenza al 31 luglio e illustra le nuove regole anti-contagio. Abolisce, inoltre, le limitazioni notturne in zona gialla dal prossimo 21 giugno e definisce i nuovi parametri per la definizione del colore delle Regioni. I DETTAGLI
- di Redazione Sky TG24

Assegno unico per i figli, a chi spetta e quanto vale: tutto quello che c'è da sapere

La misura prenderà il via dall’1 luglio 2021. Si tratta di un assegno temporaneo, una misura ponte, in vigore fino 31 dicembre 2021. Dalle cifre che verranno corrisposte a chi ne avrà diritto, fino alle tempistiche e alle modalità di erogazione: ecco i dettagli da conoscere prima di fare domanda. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Vaccini Covid, report Aifa: 1 caso di trombosi ogni 100mila dosi Astrazeneca

Il quinto Rapporto di Farmacovigilanza sulle vaccinazioni svela 66.258 segnalazioni su oltre 32milioni di dosi somministrate. Fra gli eventi avversi, il 90% non sono ritenuti gravi. La maggior parte delle segnalazioni riguarda Comirnaty di BioNTech/Pfizer (71,8%), che è anche il più usato. Seguono Vaxzevria (24% delle segnalazioni), Moderna (3,9%) e Janssen (0,3%). Il report ha analizzato la finestra di tempo tra il 27 dicembre 2020 e il 26 maggio 2021. IL REPORT
- di Redazione Sky TG24

Covid, vaccini in vacanza: c'è l'ok di Figliuolo. Ma "solo per necessità": il piano

Il commissario straordinario ha dato il via libera con una nota inviata a tutti i presidenti di Regione, ma ha precisato alcuni paletti: sarà possibile redistribuire le dosi tra le Regioni, che però dovranno informarlo con "congruo anticipo", e la somministrazione in vacanza della seconda dose dovrebbe avvenire "per eccezionali motivi". Piemonte e Liguria hanno già annunciato un accordo. LE COSE DA SAPERE
- di Redazione Sky TG24

Birra, cannabis, lotterie: incentivi per vaccinarsi contro il Covid, dagli Usa a Hong Kong

Gelati, birre e marijuana gratis, ma anche cene e biglietti della lotteria con premi allettanti che vanno da grosse cifre alla possibilità di vincere macchine da sogno. Sono queste alcune delle idee più originali messe in campo da diversi Paesi in tutto il mondo per convincere le persone - soprattutto i più giovani - a vaccinarsi. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Green pass europeo: via libera definitivo del Parlamento Ue. Ecco come funziona

Gli eurodeputati hanno completato il lavoro legislativo sul documento per facilitare gli spostamenti all'interno dell'Unione e contribuire alla ripresa economica. Il testo dovrà ora essere formalmente adottato dal Consiglio e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, per l'entrata in vigore e l'applicazione immediata dal primo luglio 2021. Il certificato sarà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali e sarà disponibile in formato digitale o cartaceo con un codice QR
- di Redazione Sky TG24

Bonus smart working da 516 euro, ecco come funziona

Tra gli emendamenti approvati relativi al Decreto sostegni c’è la proroga a tutto il 2021 dell’aumento destinato allo strumento che consente ai datori di lavoro di cedere ai propri dipendenti un importo da spendere in beni e servizi per l’ufficio in casa. Assoufficio: "Buon incentivo". LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Vaccino Covid, le indicazioni del Garante Privacy sui dati condivisi nei luoghi di lavoro

A febbraio il Garante è intervenuto per chiarire alcuni dubbi, pubblicando le FAQ sul tema della condivisione di informazioni sanitarie tra colleghi di lavoro e tra datori e dipendenti. Diversi i limiti imposti: il datore non può chiedere ai propri dipendenti di fornire informazioni sul proprio stato vaccinale o copia di documenti che comprovino l’avvenuta vaccinazione anti Covid-19. IL FOCUS
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.