Covid, news del 12 aprile. Europa supera 1 milione di morti. Tensione a Roma, Uk riapre

In Italia 9.789 nuovi positivi e 358 vittime nelle ultime 24 ore. Cala ancora il tasso di positività (5,1%), ma salgono di 78 unità i ricoveri nei reparti ordinari, di 8 quelli in terapia intensiva. A Roma tensione per la manifestazione di ristoratori e gestori di attività scesi in piazza per protestare. In arrivo domani 360mila dosi di vaccino nell'hub della Difesa a Pratica di Mare. Nel Regno Unito prove di normalità: riaperti pub, palestre e parrucchieri

1 nuovo post
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 9.789 nuovi casi e 358 morti. Sono 190.635 tamponi molecolari e antigenici (ieri i test erano stati 253.100). Il tasso di positività è del  5,1%, in calo di 1,1 punti rispetto a ieri quando era stato del 6,2%. Salgono i ricoveri ordinari, +78, e le terapie intensive, +8 (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Oggi a Roma manifestazione non autorizzata di ristoratori e commercianti tra imponenti misure di sicurezza. Momenti di tensione e cariche della polizia su alcuni manifestanti. Nel Regno Unito, invece, prove di ritorno alla normalità con la riapertura di tutti gli esercizi non essenziali, le palestre, gli zoo e i parchi a tema, e soprattutto, i ristoranti e pub all’aperto (qui il racconto della corrispondente a Londra).

I NUMERI DELLA PANDEMIA: PRIMA PARTE - SECONDA - TERZA
 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti, segui il nuovo live di martedì 13 aprile

- di Daniele Troilo

Gb, raggiunto obiettivo prima dose vaccino a tutti over 50

Il Regno Unito ha raggiunto oggi, in leggero anticipo, l'obiettivo di offrire entro metà aprile almeno la prima dose di vaccino anti-Covid a tutte le persone con più di 50 anni e alle persone vulnerabili o esposte. Lo ha annunciato in serata il governo britannico. "Abbiamo superato una tappa altamente significativa nel nostro programma di vaccinazione proponendo vaccini a tutti coloro che si trovano nei 9 gruppi ad alto rischio", ha dichiarato il premier Boris Johnson in un comunicato. Oltre 32 milioni di persone (su 66 milioni di abitanti) hanno ricevuto almeno una dose di vaccino nel Regno (dove il Covid-19 ha causato oltre 127 mila morti), che ha mantenuto l'obiettivo di somministrare la prima dose a tutti gli adulti entro fine luglio.
- di Daniele Troilo

Brasile, 1.480 morti e 35 mila contagi in 24 ore

Il Brasile ha registrato 1.480 morti di Covid-19 e 35.785 contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie dei salute (Conass). Il bilancio totale sale a 354.617 vittime a fronte di 13.517.808 casi accertati.
- di Daniele Troilo

Vaccino: casi aumentano, Turchia attende 30 mln dosi Pfizer

La Turchia sta vivendo la quarta ondata di Covid e aspetta a Giugno circa 30 milioni di dosi di Pfizer Biontech. Lo ha annunciato il ministro della Salute turco, Fahrettin Koca, che ha reso noto che in Turchia sono 7,5 milioni i vaccinati, dato che pone il Paese al sesto posto al mondo per vaccinazioni anti Covid, effettuate fino ad ora prevalentemente con le prime 26 milioni di dosi ricevute, su un totale di 100 milioni di dosi ordinate dalla Cina. "Siamo in un periodo difficilissimo, anche se non ci sono problemi con le terapie intensiva", ha detto Koca  che ha poi ribadito che l'85% del totale dei casi attivi nel Paese sono della cosiddetta variante inglese. 
- di Daniele Troilo

Vaccini Veneto, seconda dose al 6,6% della popolazione

In Veneto risulta immunizzato con la seconda dose di vaccino il 6,6% della popolazione, pari a 323.178 residenti, e le dosi somministrate in tutto sono 1.178.496, pari al 93,1% delle forniture. Il dato emerge dal report regionale, aggiornato alla mezzanotte. La popolazione oltre gli 80 anni risulta coperta per l'84,3% con almeno una dose di vaccino. Nelle ultime 24 ore sono state effettuate 21.574 somministrazioni, di cui 15.215 prime dosi e 6.359 richiami. La settimana appena conclusa - dal 5 all'11 aprile - è quella in cui è stato eseguito il maggior numero di vaccinazioni, con 190.322 iniezioni, e una media di 55,8 ogni 10 mila abitanti. 
- di Daniele Troilo

Vaccini, Cile difende efficacia del cinese Sinovac

Il ministro cileno delle Scienze e della tecnologia, Andre's Couve, ha difeso l'efficacia del vaccino cinese Sinovac evidenziando i risultati di alcuni studi, compresi quelli effettuati in Cile. "Per quanto riguarda i dubbi che gli articoli di stampa hanno sollevato sul vaccino Sinovac, ribadiamo l'importanza di inquadrare la discussione nelle prove disponibili. Abbiamo studi scientifici con i più alti standard per valutarne la sicurezza e l'efficacia", ha detto il funzionario su Twitter. La dichiarazione di Couve giunge dopo che ieri le autorità di Pechino hanno ammesso che l'efficacia dei vaccini anti-Covid sviluppati dalla Cina è bassa. Nello specifico, il capo del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, Gao Fu, ha riferito che il Paese sta esaminando due opzioni "per risolvere il problema che non è alta l'efficacia dei vaccini esistenti".
 
- di Daniele Troilo

Marche: 11 decessi in 24 ore, anche donna di 50 anni

Undici decessi legati al Covid nelle ultime 24 ore fanno salire il totale delle vittime nelle Marche a 2.792 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Tra gli 11 (otto dei quali della provincia di Ancona)  anche una 50enne di Matelica. Secondo i dati del Servizio Sanità della Regione sono morti 3 uomini e 8 donne, tra 50 e 96 anni, tutti alle prese con patologie pregresse. 
- di Daniele Troilo

Vaccini e varianti: cosa dicono gli ultimi studi

In Israele da un’indagine (non sottoposta ancora a revisione paritaria) è emerso che la variante sudafricana appare quella più in grado di aggirare Pfizer. Ma in precedenza la società produttrice del preparato si è espressa in maniera opposta. Per Fauci la ricerca di Tel Aviv è "ingannevole". L’Iss: "I vaccini sembrano essere pienamente efficaci sulla variante inglese, mentre per quella sudafricana e quella brasiliana potrebbe esserci una diminuzione nell’efficacia". LA GALLERY
- di Daniele Troilo

Usa, somministrate quasi 190 milioni di dosi

Negli Stati Uniti sono state somministrate quasi 190 milioni di dosi di vaccino contro il Covid. Lo riporta l'agenzia federale dei Centers for Disease Control and Prevention. Sono 189.692.045, che equivalgono all'80 per cento delle 237 milioni di dosi distribuite. Negli ultimi giorni la media delle somministrazioni è stata di 3,2 milioni al giorno. In quasi 121 milioni hanno ricevuto almeno una dose, di questi 74 milioni sono completamente vaccinati. In undici Stati più del 50 per cento degli adulti ha avuto il vaccino. Sono: New Hampshire, New Mexico, Connecticut, South Dakota, Massachusetts, New Jersey, Maine, Vermont, Minnesota, Wisconsin e Rhode Island. 
- di Daniele Troilo

Riaperture anticipate, la roadmap e tutte le ipotesi allo studio del governo

La data per la ripartenza completa ancora non c'è, ma se il miglioramento della situazione epidemiologica sarà confermato dai dati dei prossimi giorni, l'esecutivo potrebbe anticipare alcune scelte prima della fine di aprile. Speranza però sottolinea: "Non sarà un liberi tutti", ripartenza non prima di maggio. Intanto le regioni guardano alla stagione estiva. Il ministro del Turismo Garavaglia punta al 2 giugno. Ma è scontro sull'ipotesi delle isole Covid-free. LA GALLERY
- di Daniele Troilo

Vaccini, Emilia-Romagna: oltre 100.000 prenotazioni per over 70 in un giorno

In serata, sono complessivamente oltre 100mila i cittadini tra i 70 e i 74 anni che nella prima giornata di apertura delle prenotazioni per questa fascia di età in tutta l'Emilia Romagna, da Piacenza a Rimini, hanno deciso di sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid-19. "Registriamo con soddisfazione che in un solo giorno - afferma l'assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini - abbiamo raggiunto un'adesione molto alta un po' ovunque sul territorio. Una buona notizia, dunque, perché significa che la campagna vaccinale, se verranno rispettati i tempi di consegna delle dosi, andrà avanti sempre più speditamente. Vaccinando anziani e fragili - conclude - potremo avere un significativo calo delle vittime, e questo è già di per sé un risultato straordinario". 
- di Daniele Troilo

Calabria, zona rossa per cinque comuni

Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha emanato una nuova ordinanza che dispone la "zona rossa" per i Comuni di Acri, Altomonte, Crosia e San Giovanni in Fiore e Cutro (Crotone). L'ordinanza ha validità dalle ore 5 del 13 aprile a tutto il 26 aprile.
 
- di Daniele Troilo

La giornata di tensione a Roma con la protesta "Io Apro"

Tafferugli al sit-in non autorizzato dalla Questura. Oltre a ristoratori, titolari di palestre e di attività chiuse per via dell'emergenza Covid, anche esponenti di Casapound. Identificate oltre 50 persone che si stavano recando al corteo.IL FOTORACCONTO

- di Daniele Troilo

In Slovenia AstraZeneca per tutti, tranne a malati cronici

La Slovenia ha deciso di abolire le restrizioni sull'utilizzo del vaccino anticovid AstraZeneca, che sarà somministrato a tutti indipendentemente da età e sesso, ad eccezione di persone con malattie croniche. Come riferiscono i media regionali, il governo ha preso tale decisione su proposta degli specialisti dell'unità di crisi per la lotta al covid-19. Finora in Slovenia il vaccino AstraZeneca era stato somministrato a persone fra i 60 e i 65 anni.
- di Daniele Troilo

Il meccanismo Covax non funziona come dovrebbe

Tra conflitti geopolitici e ritardi nella produzione, l'iniziativa internazionale per distribuire i vaccini ai Paesi a basso reddito stenta a decollare. Il problema ci riguarda più da vicino di quanto immaginiamo. Qui l’approfondimento di Upday Italia
- di Daniele Troilo

In Europa oltre un milione di morti a causa del Covid

L'Europa ha superato la soglia del milione di morti nella pandemia di Covid-19, secondo il conteggio tenuto da Afp.
- di Daniele Troilo

In Europa oltre un milione di morti per il Covid

Più di un milione di morti in Europa per il Covid: è il tragico bilancio finora secondo un conteggio della France Presse. 
- di Daniele Troilo

Vaccini, De Luca a Figliuolo: "In Campania non procederemo per fasce d'età"

"Dedicheremo la struttura pubblica a curare i fragili e le persone anziane - ha spiegato il governatore campano -, ma lavoreremo anche sui settori economici perché se decidiamo di andare avanti solo per fasce di età, quando avremo finito le fasce di età l'economia italiana sarà morta". Figliuolo ha replicato che campagna di vaccinazione "deve proseguire in modo uniforme a livello nazionale, senza deroghe ai principi che lo regolano, facendo riferimento all'ordinanza che indica le categorie prioritarie". LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Spagna, aumento dei casi: 'effetto Settimana Santa'

Continua la tendenza ascendente dei contagi di coronavirus in Spagna: l'incidenza registrata negli ultimi 14 giorni è di 199 casi positivi ogni 100.000 abitanti, una crescita di quasi 17 punti rispetto a venerdì, secondo i dati del Ministero della Sanità. Fernando Simon, responsabile del team di risposta nazionale alla pandemia, ha detto in conferenza stampa che si tratta dei contagi che risalgono "più o meno al periodo della Settimana Santa". Simon ha aggiunto che "non si può frenare quello che è già successo", ma "ciò che può succedere di qui in poi". Nonostante ciò, la sua previsione è che i casi positivi continuino ad aumentare "fino alla prossima settimana". Secondo quanto osservato, ha detto ancora Simon, la trasmissione del virus attualmente è "più lenta", grazie all'effetto dei vaccini e di alcune misure restrittive.
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.