Coronavirus, news. Bollettino di oggi: 29.003 casi su 232.711 tamponi, 822 morti

Secondo l'ultimo report, sono 3.846 le persone in terapia intensiva, numero in calo per la prima volta da diverse settimane di due unità; sono 34.038 i ricoverati con sintomi totali, numero in calo di 275 unità. Governo al lavoro per il Dpcm con misure anti-Covid per Natale e Capodanno. Polemica Fontana-governo sul "colore" della Lombardia, poi la telefonata di chiarimento con Speranza: "Lombardia sarà arancione", dice il governatore

1 nuovo post
I dati del bollettino del ministero della Salute registrano 29.003 nuovi contagi a fronte di 232.711 tamponi effettuati. I decessi in un giorno sono 822. Le terapie intensive diminuiscono di due unità (in totale sono 3.846) mentre i ricoveri in regime ordinario scendono di 275 (in totale sono 34.038). La percentuale positivi-tamponi è del 12,4% (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE). 
Governo al lavoro per il prossimo dpcm con le misure anti-Covid per Natale e Capodanno. Incontro tra governo, regioni ed enti locali su zone gialle, arancioni e rosse. Polemica tra Fontana e il governo sul colore della Lombardia, poi la telefonata con Speranza: "Lombardia arancione, d'accordo col ministro", dice il governatore.
Previsti controlli per chi rientra dall'estero, spostamenti limitati in tutta Italia e regole per evitare assembramenti durante lo shopping. Si attendono poi indicazioni Ue sullo sci, con Berlino che chiede lo stop fino al 10 gennaio e l'Ue che precisa "Riaperture impianti sono di competenza autorità nazionali". Speranza presenterà in Parlamento il 2 dicembre il piano strategico dei vaccini.

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui. Segui tutti gli aggiornamenti nel nuovo live di venerdì 27 novembre

- di Steno Giulianelli

Telefonata Speranza-Fontana su Lombardia zona rossa.  I DETTAGLI

"Ho avuto, qualche minuto fa, un confronto schietto e diretto con il ministro Speranza. Entrambi condividiamo che, secondo il modello delle 'zone' predisposto dal Governo, la Lombardia abbia tutti i requisiti per passare da quella rossa a quella arancione. Ci siamo lasciati con l'impegno di riaggiornarci molto presto per verificare quella che realmente può essere la data giusta per allentare le misure restrittive nella nostra regione. Com'è nel nostro modo ormai consolidato di rapportarci, ci siamo parlati senza tatticismi politici o retropensieri, ma con il solo intento di far prevalere il bene comune per i nostri cittadini. Sia per quanto attiene alla loro salute, sia per ciò che concerne la situazione economica". Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando una telefonata avvenuta stasera con il ministro della Salute, Roberto Speranza.
- di Steno Giulianelli

Dpcm Natale, la richiesta delle regioni: via a scuola il 7 gennaio. I DETTAGLI 

Governo e Regioni discutono le misure da attuare. Sul tavolo del confronto, tanti temi: dalla scuola allo sci, fino alle messe di mezzanotte. Sul ritorno tra i banchi scolastici, i presidenti di regione hanno chiesto di prolungare la didattica a distanza per i licei fino a gennaio. Boccia: "Impianti sciistici riaprono quando epidemia sarà raffreddata". Fontana: "Governo ci lascia in zona rossa fino al 3 dicembre". 
- di Steno Giulianelli

Dl Covid, testo approvato. Dallo stato di emergenza alle cartelle esattoriali: le novità

Dopo il primo sì di Palazzo Madama, anche Montecitorio ha dato il via libera definitivo al disegno di legge, approvato con 252 voti a favore e 203 contrari. Prevede nuove normative che vanno dalla proroga dello stato di emergenza al rinvio delle elezioni amministrative, ma ci sono novità anche per Regioni e Comuni
- di Steno Giulianelli

Vaccino anti-Covid, AstraZeneca: "Servono analisi ulteriori". Leggi di più

Lo ha riconosciuto in un’intervista a Bloomberg, Pascal Soriot, l’amministratore delegato dell’azienda farmaceutica, in seguito ai dubbi sollevati dalla comunità scientifica dopo la pubblicazione dei risultati dei test di fase 3 del candidato vaccino, che suggerivano un'efficacia compresa fra il 62 e il 90% a seconda dei tipi di dosaggio 
- di Steno Giulianelli

In Brasile 37.614 nuovi casi, 691 morti nelle ultime 24 ore

I contagi da coronavirus nel Paese sono 6.204.220 dall'inizio della pandemia, i morti sono 171.460.
 

- di Steno Giulianelli

Spagna, 12.289 casi e 337 morti in 24 ore

Nelle ultime 24 ore la Spagna ha registrato 12.289 nuovi casi di coronavirus e 337 nuovi decessi. Il totale sale cosi' a un milione e 617.335 infezioni e 44.374 decessi. L'incidenza accumulata e' pari a 325 casi ogni 100 mila abitanti. La pressione ospedaliera legata al Covid e' pari al 12,30% mentre i posti in terapia intensiva occupati da pazienti Covid sono il 28,64% del totale. 
- di Steno Giulianelli

Fontana: Lombardia arancione, d'accordo con Speranza

"Ho avuto, qualche minuto fa, un confronto schietto e diretto con il ministro Speranza. Entrambi condividiamo che, secondo il modello delle 'zone' predisposto dal Governo, la Lombardia abbia tutti i requisiti per passare da quella rossa a quella arancione. Ci siamo lasciati con l'impegno di riaggiornarci molto presto per verificare quella che realmente puo' essere la data giusta per allentare le misure restrittive nella nostra regione". E' quanto afferma in una nota diffusa in serata il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 
- di Steno Giulianelli

Telefonata Speranza-Fontana su Lombardia zona rossa

"Ho avuto, qualche minuto fa, un confronto schietto e diretto con il ministro Speranza. Entrambi condividiamo che, secondo il modello delle 'zone' predisposto dal Governo, la Lombardia abbia tutti i requisiti per passare da quella rossa a quella arancione. Ci siamo lasciati con l'impegno di riaggiornarci molto presto per verificare quella che realmente può essere la data giusta per allentare le misure restrittive nella nostra regione. Com'è nel nostro modo ormai consolidato di rapportarci, ci siamo parlati senza tatticismi politici o retropensieri, ma con il solo intento di far prevalere il bene comune per i nostri cittadini. Sia per quanto attiene alla loro salute, sia per ciò che concerne la situazione economica". Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando una telefonata avvenuta stasera con il ministro della Salute, Roberto Speranza. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Dl Ristori, Inps: domande fino a 18 dicembre

Inps comunica che "è in corso di pubblicazione la circolare sulle indennità onnicomprensiva previste dal decreto Ristori che, tra l'altro, posticipa al 18 dicembre il termine di presentazione delle domande inizialmente stabilito al 30 novembre e amplia le platee dei beneficiari nell'ambito delle stesse categorie individuate dal decreto agosto. Il tracciato di domanda - spiega in una nota - sarà pubblicato a breve e ne sara' data comunicazione tempestiva sia sul sito dell'Istituto che ai patronati".
- di Chiara Piotto

Dpcm Natale, regioni chiedono via a scuola il 7 gennaio

Governo e Regioni discutono le misure da attuare. Sul tavolo del confronto, tanti temi: dalla scuola allo sci, fino alle messe di mezzanotte. Sul ritorno tra i banchi scolastici, i presidenti di regione hanno chiesto di prolungare la didattica a distanza per i licei fino a gennaio. Boccia: "Impianti sciistici riaprono quando epidemia sarà raffreddata". Fontana: "Governo ci lascia in zona rossa fino al 3 dicembre". I DETTAGLI DELL'INCONTRO
- di Chiara Piotto

Conte: Domani mi aspetto RT a 1

"Domani è una giornata importante: mi aspetto un RT che è arrivato all'1, sarebbe un segnale importante della riduzione del contagio. E mi aspetto anche che molte regioni che ora sono rosse diventino arancioni o gialle. Sarebbe un bel segnale". Lo ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte al Tg5. "Sarà un Natale diverso o ci esponiamo a una terza ondata a
gennaio, con il rischio di un alto numero di decessi", ha aggiunto.
- di Chiara Piotto

Lombardia, Fontana contro Governo: "Vogliono lasciarci in zona rossa"

"Nonostante la mia opposizione, il Governo intende mantenere in vigore fino al 3 dicembre le attuali misure restrittive e, quindi, lasciare la Lombardia in zona rossa". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, secondo cui "restare in zona rossa significa non fotografare la realtà dei fatti e non considerare i grandi sacrifici dei lombardi". 
- di Chiara Piotto

Vaccino anti-Covid, AstraZeneca: "Servono analisi ulteriori". Leggi di più

Lo ha riconosciuto in un’intervista a Bloomberg, Pascal Soriot, l’amministratore delegato dell’azienda farmaceutica, in seguito ai dubbi sollevati dalla comunità scientifica dopo la pubblicazione dei risultati dei test di fase 3 del candidato vaccino, che suggerivano un'efficacia compresa fra il 62 e il 90% a seconda dei tipi di dosaggio 
- di Steno Giulianelli

Boccia: Impianti da sci riapriranno quando epidemia sarà raffreddata

"Gli impianti da sci e il sistema vacanze invernali che sono fondamentali per la nostra economia riapriranno quando l'epidemia si sara' raffreddata, speriamo nel giro di un mese, un mese e mezzo. I ristori saranno garantiti per tutte le attivita' che non potranno aprire". E' quanto avrebbe detto il ministro Boccia alle Regioni, secondo quanto si apprende.
- di Chiara Piotto

AstraZeneca: "Servono analisi ulteriori"

Lo ha riconosciuto in un’intervista a Bloomberg, Pascal Soriot, l’amministratore delegato dell’azienda farmaceutica, in seguito ai dubbi sollevati dalla comunità scientifica dopo la pubblicazione dei risultati dei test di fase 3 del candidato vaccino, che suggerivano un'efficacia compresa fra il 62 e il 90% a seconda dei tipi di dosaggio. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Arcuri: Evitare future recrudescenze

"Tenere chiuse le scuole per noi è motivo di dolore. Oggi prendiamo atto che le misure stanno portando i risultati auspicati, nelle prossime settimane ci sarà tempo di discutere su una riapertura ma sapendo sempre che vogliamo evitare un'ulteriore recrudescenza". Lo ha detto il Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, nel corso della conferenza stampa per fare il punto sulle attività per il contrasto e il contenimento dell'epidemia (IL DISCORSO).
- di Chiara Piotto

Arcuri: Curva contagi si sta raffreddando

"La curva dei contagi si sta finalmente raffreddando se non congelando". Lo ha detto il Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, nel corso della conferenza stampa per fare il punto sulle attività per il contrasto e il contenimento dell'epidemia. (IL DISCORSO)
- di Chiara Piotto

207 decessi ma calo terapie intensive in Lombardia

Sono 207 i decessi per Covid in Lombardia, dove il numero delle vittime da inizio pandemia sale a 21.212. Diminuiscono di 8 i ricoveri in terapia intensiva, che sono 934 in totale, e di 118 quelli in altri reparti, arrivati a 7.996. Sono 5.697 i nuovi positivi e sono stati effettuati 44.231 tamponi, con un rapporto del 12,8% tra contagi ed esami. Sono 3118 i guariti o dimessi. A Milano i nuovi casi sono oltre 2000, 2060, di cui 1.020 in città. Nella provincia di Monza e Brianza sono 666; a Varese 559, a Como 464. LE NOTIZIE SU COVID LOMBARDIA
- di Chiara Piotto

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.