Coronavirus, ultime news. Il bollettino: 40.902 casi su 254.908 tamponi, 550 morti

Le terapia intensive aumentano di 60 (ora 3.230), i ricoveri ordinari di 1.041 (ora 30.914). Rapporto positivi/tamponi al 16%. Da domenica 15 novembre passano in zona rossa Campania e Toscana, mentre diventano arancioni Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Marche. Monitoraggio Iss: "Rt scende a 1.43, ma aumenta la pressione sugli ospedali. Solo il Molise a rischio moderato". Il premier Conte: "Il 2021 sarà l'anno della riforma del fisco e delle politiche del lavoro"

1 nuovo post

Bozza Manovra, ok a lotteria scontrini ma solo con carte e app

Cambia ancora prima di partire la lotteria degli scontrini: la bozza della manovra conferma il via da gennaio ma prevede che i premi possano essere assegnati solo tra chi effettua pagamenti tracciabili, con carte, bancomat o anche le app per i pagamenti digitali. La scelta si inserisce, come spiega la relazione che accompagna la norma, nel piano per ridurre il contante: si vuole "assicurare le conseguenti sinergie con altre iniziative poste in essere per incentivare l'utilizzo di strumenti di pagamento elettronici all'interno del piano Italia cashless".
- di Redazione Sky TG24

Iss: Regioni realizzino analisi continue del rischio

"Si invitano le Regioni/PA a realizzare una continua analisi del rischio, anche a livello sub-regionale. E' necessario mantenere e/o rafforzare le misure di mitigazione in base al livello di rischio identificato". E' quanto si legge nel monitoraggio dell'Iss.

- di Redazione Sky TG24

Bozza manovra, 30 milioni l'anno per trasporto ferroviario

Per sostenere le imprese che effettuano servizi di trasporto ferroviario di passeggeri e merci "non soggette a obblighi di servizio pubblico", la manovra stanzia 30 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2021 al 2034. E' quanto previsto nella bozza della legge di bilancio. Viene inoltre disposta la spesa di 20 milioni di euro per il 2021 e di 10 milioni l'anno dal 2022 al 2034 a favore di Rfi per ridurre il canone per l'utilizzo della rete.
- di Redazione Sky TG24

Iss: forte incremento dei casi, 684 su 100mila abitanti

Questa settimana si osserva un ulteriore forte incremento dei casi che porta l'incidenza negli ultimi 14 giorni a 648,33 per 100.000 abitanti nel periodo 26/10/2020-08/11/2020 (contro 523,74 nel periodo 19/10/2020-01/11/2020). L'aumento di casi è diffuso in tutto il Paese. Lo rileva il monitoraggio Iss-ministero Salute.
- di Redazione Sky TG24

Iss: criticità per occupazione ospedali in tutta Italia 

Emergono "forti criticità dei servizi territoriali e il raggiungimento attuale o imminente, in un numero crescente di Regioni/PA, delle soglie critiche di occupazione dei servizi ospedalieri. Ciò interessa l'intero territorio nazionale. 12 regioni all'11/11/2020 avevano superato almeno una soglia critica in area medica o Terapia intensiva. Nel caso si mantenga l'attuale trasmissibilità, quasi tutte le Regioni/PA hanno una probabilità maggiore del 50% di superare almeno una di queste soglie entro il prossimo mese". Lo rileva il monitoraggio Iss-ministero Salute.
- di Redazione Sky TG24

Fvg in zona arancione, Fedriga: "Incomprensibile"

Una decisione "incomprensibile". Così il governatore Fvg, Massimiliano Fedriga, ha definito la scelta del Governo di dichiarare il Friuli Venezia Giulia zona arancione (da gialla). Lo ha dichiarato in un video diffuso in serata. Parlando dei parametri presi in considerazione per giungere alla decisione, Fedriga ha sottolineato: "Non possiamo sapere questo algoritmo e non possiamo sapere come vengono calcolati questi parametri", mentre si sa che "sono parametri decisamente non determinanti nella lotta alla pandemia". Inoltre, ha proseguito, "abbiamo migliorato molti altri parametri". 
- di Redazione Sky TG24

Iss: 20 Regioni a rischio alto trasmissione incontrollata

Venti Regioni/PA sono classificate a rischio alto con una probabilità elevata di progredire a rischio alto nel prossimo mese configurando di fatto su tutto il territorio nazionale un rischio elevato di epidemia. Lo rileva il monitoraggio Iss-ministero Salute.
- di Redazione Sky TG24

Bozza manovra, 100 milioni per bonus mobilità

Arrivano 100 milioni nel 2021 per il rifinanziamento del bonus mobilità, destinato all'acquisto di biciclette elettriche e non, monopattini e hoverboard. Lo si legge nella bozza della manovra in cui si spiega che le risorse a oggi disponibili non sarebbero sufficienti a coprire le richieste. La misura è finanziata con parte dei proventi delle
aste delle quote di emissione di CO2.
- di Redazione Sky TG24

Iss: evitare contatti fuori dal nucleo abitativo

"Necessaria una drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone in modo da alleggerire la pressione sui servizi sanitari. E' fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e di rimanere a casa il più possibile". E' quanto
stabilisce il consueto monitoraggio dell'Iss analizzando i dati epidemiologici della settimana. "Si ribadisce la necessita' di rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie compresi i provvedimenti quarantenari dei contatti stretti dei
casi accertati e di isolamento dei casi stessi"
- di Redazione Sky TG24

Iss: sale impatto su ospedali ma lieve riduzione epidemia

L'epidemia in Italia, seppur intensificandosi per gravità a causa di un aumentato impatto sui servizi assistenziali, mostra una lieve riduzione nella trasmissibilità rispetto alla settimana precedente che, sebbene ancora molto elevata, potrebbe costituire un segnale precoce di impatto delle misure di mitigazione. Lo rileva il monitoraggio
Iss-ministero della Salute relativo al 2-8 novembre aggiornato all'11 novembre.
- di Redazione Sky TG24

Iss: Rt su sintomatici a 1,43

Nel periodo 22 ottobre-4 novembre 2020, l'indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è pari a 1,43. Si riscontrano valori medi di Rt superiori a 1,25 nella maggior parte delle Regioni/PA italiane e superiori a uno in tutte le Regioni/PA. Lo rileva il monitoraggio Iss-ministero della Salute.
- di Redazione Sky TG24

Toscana in zona rossa, Giani: "Sorpresa e amarezza"

"Ho avuto comunicazione dal ministro Speranza che la Toscana è in zona rossa. Provo sorpresa e di amarezza perché vedevo che negli ultimi giorni i dati tendevano a un lieve miglioramento. Sono uomo delle istituzioni e rispetterò quanto deciso dal governo. Sono sorpreso e amareggiato perché i dati valutati dal Cts vanno dall'1 all'8 di novembre. Oggi la Toscana si trova davanti una situazione di lieve miglioramento. Sono convinto che ce l'avremmo potuta fare anche senza dover passare a zona rossa". Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani su Facebook.
- di Redazione Sky TG24

Bozza manovra, bonus bebè resta per nati nel 2021

Il bonus bebè resta in vigore nonostante l'arrivo a partire da luglio prossimo dell'assegno unico. E' quanto si legge nella bozza della manovra. Il bonus (calcolato in base all'Isee e per un importo minimo di 960 euro annui) verrà riconosciuto a tutti i bambini nati o adottati da primo gennaio al 31 dicembre 2021. L'onere è valutato in 340 milioni di euro per il 2021 e in 400 milioni di euro per il 2022.
- di Redazione Sky TG24

Speranza: "Mesi non facili ma la luce in fondo al tunnel si vede"

"Saranno mesi non facili ma la luce in fondo al tunnel si vede". Lo ha detto al Tg1 il ministro della Salute Roberto Speranza. "Presto la scienza ci offrirà vaccini efficaci e sicuri, cure nuove, e nel giro di qualche mese saremo nelle condizioni di provare a programmare un'uscita da questa stagione così difficile, però - ha avvertito - sono
mesi di resistenza".
- di Redazione Sky TG24

Covid, in Trentino 202 casi, 12 decessi e record tamponi

Giornata decisamente funesta in Trentino per quanto concerne il numero dei nuovi decessi, ben 12 per un totale di 505 dall'inizio della pandemia. Le persone decedute avevano tutte un'eta' superiore agli 80 anni. Su un numero record di tamponi molecolari esaminati, 4.782, le nuove positivita' sono state 202, una riferita ad un bimbo sotto i 5 anni e 81 di persone sopra i 70 anni. I ricoveri covid sono 383, 30 sono i pazienti in terapia intensiva. 
- di Steno Giulianelli

Scala: almeno 50 positivi in quarantena e alcuni ricoverati

Continua lo screening al teatro alla Scala di Milano e aumentano i casi di covid. "Ad oggi, 13 novembre, si registrano ancora almeno 50 positivi in quarantena con contagi anche in ambito familiare e alcuni recenti ricoveri, rendendo evidentemente impossibile l'eventuale ripresa dell'attivita". E' quanto si legge in un comunicato diffuso al termine della riunione del confronto sindacale avvenuto questo pomeriggio. "Come previsto dal protocollo di sicurezza anti Covid -19, in tutto il periodo sono stati eseguiti sul personale artistico 4 tamponi per un totale di circa 1200 tamponi, l'ultimo dei quali ha indicato circa 20 positivi nel coro e 10 nell'orchestra, piu altri nei vari reparti del teatro". Conseguentemente all'esito dei tamponi l'ATS Milano ha disposto la quarantena per tutti i lavoratori dei due complessi artistici (orchestra e coro). Una decisione che ha reso impossibile la rappresentazione della prima della stagione il 7 dicembre con la Lucia di Lammermoor di Donizetti che lascia il palco a un concerto che sara' trasmesso in streaming, senza pubblico in sala. 
- di Steno Giulianelli

Calabria, ok a 300 assunzioni tra medici e infermieri

La Regione Calabria autorizza l'ulteriore reclutamento di 150 medici e 150 Infermieri professionali l'assistenza ai pazienti affetti da Covid-19. Il presidente facente funzioni della Giunta regionale, Nino Spirli', ha firmato una nuova ordinanza (la n. 86) per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus. Con il provvedimento, il presidente dispone, per tutte le aziende del Servizio sanitario regionale, "il completamento delle assunzioni autorizzate con la Circolare del 31/03/2020 - prot. 124025". Viene dunque autorizzato "l'ulteriore reclutamento di 150 medici e 150 Infermieri professionali, da assegnare alle singole aziende del Servizio sanitario regionale, per l'assistenza ai pazienti affetti da Covid-19, in relazione alla dotazione complessiva dei posti letto attivati nelle diverse strutture ospedaliere". 
- di Steno Giulianelli

Speranza: misure non sono pagelle sulle Regioni

"Il tentativo e' di provare a costruire misure che siano adeguate rispetto alla situazione di ciascun territorio, quindi non un'unica misura nazionale uguale per tutti ma una fotografia che cambia a seconda della situazione dei territori. Ma queste non sono pagelle sulle Regioni: ciascuno sta facendo tutto il possibile ma c'e' bisogno ancora di misure significative per piegare questa curva". Lo ha detto al Tg1 il ministro della Salute Roberto Speranza. 
- di Steno Giulianelli

Scuola, Cts: ricadute psicologiche forti se chiusura prolungata

"La situazione della scuola e' monitorata molto attentamente e non dimostra segnali di allarme particolari". Lo ha affermato al Tg3 Luca Richeldi, membro del Comitato tecnico scientifico, che oggi pomeriggio ha incontrato per circa un'ora la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina. A quanto si apprende, la ministra ha posto al Cts una serie di domande sia sui rischi di contagio nella popolazione scolastica, sia sulle conseguenze per gli studenti in caso di chiusure. Il Cts ha spiegato che le attuali evidenze confermerebbero un'incidenza piu' bassa nelle fasce di eta' piu' giovani. Ha inoltre affermato che la chiusura prolungata delle scuole rischia di comportare ricadute psicologiche molto forti negli studenti. 
- di Steno Giulianelli

Covid, segnali di stabilizzazione della pandemia in Spagna

L'ondata pandemica di Covid-19 mostra segni di stabilizzazione in Spagna: l'incidenza cumulativa e' scesa per il quinto giorno consecutivo ed e' inferiore a 500 casi per 100mila abitanti per la prima volta in due settimane. Sono lievemente diminuite anche l'occupazione dei posti letto in terapia intensiva e la pressione ospedaliera. Il ministero della Salute ha reso noto che ci sono stati 308 decessi e 21.371 nuovi positivi, 8.775 casi diagnosticati nelle ultime 24 ore. Con cio', il numero totale di contagi dall'inizio della pandemia sale a 1.498.591 e il numero di morti a 40.769, di cui 1.315 con data di morte negli ultimi sette giorni. L'occupazione nelle unita' di terapia intensiva e' scesa leggermente al 31,75%, mentre la pressione ospedaliera e' scesa per il quinto giorno consecutivo al 16,5%. 
- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti