Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile: 346 nuovi casi e altri 55 decessi

©Ansa

Il bollettino della Protezione civile del 13 giugno: 236.651 casi totali, 49.750 i tamponi fatti nell'ultima giornata. Il ministro della Salute Speranza annuncia un accordo europeo con Astrazeneca per 400 milioni di dosi di vaccino

1 nuovo post

Il bollettino della Protezione civile di domenica 13 giugno:  i nuovi casi di positività al coronavirus sono 346 con il totale che sale a 236.651 da inizio epidemia. Stabile il numero dei decessi, 55 oggi contro i 56 di ieri, anche se oggi per un recupero di notifiche di marzo e aprile il Lazio segna 23 decessi in più (mentre nelle ultime 24 ore sono solo 2), quindi in tabella ne risultano 78. Il totale dei decessi sale a 34.301. Buono il numero dei guariti che sono 1.780 in un giorno. Gli attuali malati scendono a 27.485. Sono stati effettuati 49.750 tamponi.

Tutti gli aggiornamenti
 

  • Il ministro Speranza ha firmato un accordo per 400 milioni di dosi di vaccino, risultato arriverà entro fine anno da studi di Oxford con il contributo dell'Italia

  • Il pm di Bergamo ha sentito il premier Giuseppe Conte come persona informata sui fatti in merito all'inchiesta sulla mancata zona rossa ad Alzano Lombardo e Nembro. I magistrati vogliono capire se spettava istituirla spettava al Governo o alla Regione o a entrambi, se ci siano o meno responsabilità penali e se il non aver isolato i due Comuni sia stata una delle cause che ha portato all'alto numero di morti in Val Seriana e nelle sue Rsa

  • Lunedì riapriranno le attività ludiche per i bambini e i centri estivi anche per la fascia da zero a tre anni, oltre alle sale scommesse. In Puglia al via le feste di matrimonio
  • Per il calcetto e gli sport da contatto, la ripresa slitta al 25 giugno
  • In America Latina i casi hanno superato ormai il milione e mezzo. Il Paese più colpito è il Brasile che ha superato gli 800.000 casi e i 40.000 morti
     

Per ricevere le news di Sky Tg24
 

- di Redazione Sky TG24

Questa diretta finisce qui per tutti gli aggiornamenti vai al nuovo liveblog di domenica 14 giugno

- di Maurizio Odor

Coronavirus Lombardia, Fontana: “Obbligo mascherine fino al 30 giugno”

Una decisione difficile ma supportata da evidenze scientifiche", ha spiegato il presidente della Regione citando uno studio coordinato dal premio Nobel per la chimica Mario J. Molina dell'Università della California, secondo il quale "grazie all'uso delle mascherine sono stati evitati 78.000 contagi". Per saperne di più
- di Maurizio Odor

Campania, oggi 5.624 tamponi, un caso positivo

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che nella giornata di oggi sono stati esaminati 5.624 tamponi di cui uno è risultato positivo. A oggi il totale di casi positivi nella regione è pari a 4.609; i tamponi finora effettuati sono 240.290. 
 
- di Maurizio Odor

Gardaland riapre, è il primo Parco Giochi a riaccendere la gioia

Gardaland è il primo Parco Divertimenti italiano a riaprire i cancelli dopo il lockdown, facendo così da apripista per le altre realtà del settore. Prenotazione obbligatoria e divertimento in sicurezza
- di Maurizio Odor

Coronavirus, nel mondo superati i 427.000 morti

La pandemia di Covid-19 ha ucciso oltre 427 mila persone nel mondo da quando è apparsa in Cina. Il numero totale di persone decedute e' arrivato a 427.495. I contagi accertati finora sono 7.711.490 in 196 Paesi e territori nel mondo. 
 
- di Maurizio Odor

Coronavirus, dopo 105 giorni zero decessi a Brescia

Per la prima volta dopo 105 giorni non si registrano morti per Covid a Brescia. Ats Brescia e Ats della Montagna non hanno dichiarato decessi ed è la prima volta dal 29 febbraio quando a Cigole, in provincia, venne dichiarato il primo decesso per Coronavirus. Ad oggi in tutta la provincia bresciana i morti di Covid sono 2.714.
 
- di Maurizio Odor

Coppa Italia: 1 minuto di silenzio per le vittime Covid, applausi per medici

Napoli e Inter sono entrate in campo da due ingressi separati per la semifinale di Coppa Italia. I nerazzurri sono entrati dalle scale che dagli spogliatoio portano direttamente alle spalle di una delle due porte, l'ingresso che veniva usato fino a qualche anno fa. Il Napoli e' invece entrato in campo dal tunnel sotto la tribuna Posillipo. Le due squadre si sono incontrate a centrocampo e c'e' stato il saluto tra Gattuso e Conte. Tre medici dell'ospedale Cotugno si sono sistemati al centro del campo con le squadre intorno a loro. Cosi' e' stato osservato il minuto di silenzio allo stadio San Paolo prima di Napoli-Inter SEGUI LA PARTITA IN DIRETTA
- di Maurizio Odor

Coronavirus, Usa: altri 22 mila casi e 711 morti in 24 ore

Sono aumentati di 22.317 i casi confermati di coronavirus negli Usa nelle ultime 24 ore, portando il totale a 2.038.344. Sono stati registrati altri 711 morti per un totale di 114.625 persone decedute.
- di Maurizio Odor

Coronavirus, Turchia: contagi raddoppiati in una settimana

Risalgono i contagi in Turchia, dove nelle ultime 24 ore 1.459 pazienti sono risultati positivi al coronavirus, il doppio di una settimana fa. A renderlo noto il ministro della salute turco, Fahrettin Koca, che ha aggiornato il bilancio dell'epidemia ancora in corso in Turchia, con 14 pazienti che hanno perso la vita nelle ultime 24 ore (15 ieri), mentre è stabile sui 21 mila il numero dei casi attivi.
 
- di Maurizio Odor

Coronavirus, Spadafora a Sky Tg24: “Si parte dai giovani per ricostruire il Paese”

Il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport: “Apriremo cantieri di iniziative sociali, culturali e imprenditoriali dei giovani”. E sulla ripartenza con la Coppa Italia: “Ieri sera ha funzionato tutto bene, però ci siamo arrivati con un percorso molto complicato e difficile perché noi abbiamo sempre ricordato che lo sport non è soltanto il calcio”.
- di Maurizio Odor

Fase 3: Sicilia, da lunedì aprono discoteche e sale giochi

In Sicilia via libera, da lunedì, a tante altre attività economiche e sociali. Lo prevede una nuova ordinanza firmata dal governatore Nello Musumeci: apriranno sale giochi, sale scommesse e sale bingo, sale da ballo, discoteche e locali assimilati all'aperto o al chiuso, fiere e congressi, centri benessere, centri termali  centri culturali e centri sociali, comprensori sciistici, servizi ristorazione, attività dei servizi alla persona, stabilimenti balneari e spiagge di libero accesso.
- di Maurizio Odor

Coronavirus: prima volta sotto i 100 ricoveri in ospedali della Liguria

Scende per la prima volta sotto quota 100 il numero dei pazienti Covid ricoverati negli ospedali della Liguria. E' quanto emerge dal bollettino emesso dalla Regione: sono 94 i ricoverati, 12 in meno di ieri. Di questi, 3 sono in terapia intensiva.
- di Maurizio Odor

Coronavirus, matrimoni in Puglia dal 15 giugno: ecco quali sono le regole da seguire

Vietati i buffet a self service, tavoli lontani almeno due metri, mascherina non obbligatoria a patto di rispettare il distanziamento interpersonale di un metro tra soggetti non conviventi, mentre dovranno indossarla i fotografi. Sono alcune delle linee guida per sposarsi contenute nell’ordinanza del governatore Michele Emiliano
- di Maurizio Odor

Coronavirus Roma, focolaio al San Raffaele Pisana: 104 casi e 5 morti

Dei 16 casi positivi registrati oggi nel Lazio, 5 sono riferibili al cluster dell’Istituto. L’assessore D’Amato rassicura: "Il focolaio è sotto controllo e sembra rallentare". Chiuso il cluster alla Garbatella. Per saperne di più
- di Maurizio Odor

Oggi 30.000 tamponi in meno, percentuale contagi aumenta

E' drasticamente diminuita rispetto a ieri la quantità di tamponi per il Covid effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, ma i contagi variano molto poco rispetto al giorno precedente: il dato evidenzia quindi un aumento del trend di contagi. I numeri odierni segnalano infatti l'esecuzione di 49.750 tamponi, mentre ieri erano stati 70.620. Il numero dei contagiati di oggi ha invece fatto registrare un incremento di 346 casi, contro i 393 di ieri. Dal dato si evidenzia che la percentuale di persone positive al virus, apparentemente stabile e in lieve calo rispetto a ieri, e' invece notevolmente aumentata considerando il più basso numero di tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.
- di Maurizio Odor

Coronavirus: a New York ieri 32 morti, è il dato più basso

"Ieri abbiamo perso 32 newyorkesi per il coronavirus. E' il dato più basso da quando è cominciata la pandemia. Abbiamo registrato anche il numero più basso di ricoveri totali da marzo". Lo ha annunciato su Twitter il governatore dello stato di New York, Andrew Cuomo. Il numero dei decessi nello stato sale 30.758, di cui quasi 22 mila nella sola New York City.
- di Maurizio Odor

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

- di Maurizio Odor

Data del primo giorno di scuola, le Regioni: allo studio sedi alternative per i seggi

Il ministero dell'Istruzione proporrà alle Regioni l'avvio delle lezioni del nuovo anno scolastico il 14 settembre, ha precisato lo stesso Miur. "Se sarà confermata la data del 20 settembre per 'l'election day', la cosa migliore sarebbe trovare delle sedi alternative per il voto", ci ha detto Cristina Grieco, coordinatrice della commissione Istruzione della Conferenza delle Regioni
- di Maurizio Odor

Coronavirus, in Italia 236.651 casi totali: 34.301 deceduti e 174.865 guariti. I dati aggiornati del contagio

- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.