Usa, Donald e Melania Trump positivi al coronavirus

Mondo
©Getty

Il presidente statunitense è in isolamento insieme alla first lady. La coppia si è sottoposta al test dopo che la stretta collaboratrice Hope Hicks è risultata positiva. Il medico di Trump conferma: "Sono positivi, stanno bene", Donald continuerà a portare avanti i suoi compiti "senza alcuna interruzione". Messaggi di capi di Stato da tutto il mondo. Conte: "I miei migliori auguri a Donald Trump e a Melania per una veloce guarigione"

Il presidente statunitense e la first lady, Donald e Melania Trump, sono positivi al coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE). La notizia è stata data dallo stesso tycoon su Twitter. "La First Lady e io siamo risultati positivi al Covid-19. Iniziamo subito la quarantena e il processo di guarigione. INSIEME ce la faremo!", ha scritto il capo della Casa Bianca. La coppia ha effettuato il test dopo che Hope Hicks, una delle più strette consigliere del presidente, è risultata positiva. Nancy Pelosi: sia un'opportunità per prendere un "approccio più sensato". Conte: "I miei migliori auguri a Donald Trump e a Melania per una veloce guarigione". Messaggi anche da parte di Mattarella e Berlusconi. Dopo la notizia Wall Street apre negativa e poi riduce le perdite. Il Dow Jones perde lo 0,58% a 27.665,61 punti, il Nasdaq cede l'1,08% a 11.203,75 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,64% a 3.359,26 punti.

 

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU DONALD E MELANIA TRUMP SEGUI IL LIVEBLOG

Melania Trump: "Siamo in quarantena, ci sentiamo bene"

approfondimento

Coronavirus, tutti i politici risultati positivi. FOTO

Anche Melania Trump, su Twitter, ha confermato la notizia della positività. "Come troppi americani hanno fatto quest'anno, anch'io e il presidente degli Stati Uniti siamo in quarantena a casa dopo essere risultati positivi al test sul Covid-19. Ci sentiamo bene e io ho posticipato tutti gli impegni previsti. Fate in modo di stare al sicuro e ne usciremo insieme", ha twittato sul suo account la First Lady Usa. Alla coppia presidenziale è arrivata, sempre via social, la solidarietà del  vice presidente Usa, Mike Pence. "Ci uniamo a milioni di persone che in tutta America stanno pregando per la piena e pronta guarigione", ha scritto su Twitter.

Medico Trump conferma virus: "Stanno bene"

vedi anche

Elezioni Usa 2020, il primo dibattito tra Trump e Biden. VIDEO

La notizia è stata confermata anche dal medico del presidente statunitense, che ha assicurato che marito e moglie stanno bene: Donald continuerà a portare avanti i suoi compiti "senza alcuna interruzione". La Casa Bianca fa sapere che il tycoon ha annullato il viaggio in Florida previsto per oggi, nell'ambito della sua campagna elettorale.

Gli auguri di Pence e della portavoce 

leggi anche

Usa 2020, Pence contro Biden: cavallo di Troia della sinistra radicale

"Ci uniamo a milioni di persone che in tutta America stanno pregando per la piena e pronta guarigione. Dio li benedica", ha scritto su Twitter il vice presidente Usa,
Mike Pence, inviando con la moglie Karen "affetto e preghiere" alla coppia presidenziale definendola "cari amici". "La forza dell'intero Paese è col presidente Donald Trump e con la first lady. L'America è unita. Il nostro Paese rimane forte. Il vostro presidente continuerà a mettere al primo posto la gente", ha twittato la portavoce della Casa Bianca, Kayleigh McEnany.

Pelosi: "Grande tristezza, speriamo serva per un approccio più sensato"

"Abbiamo tutti ricevuto la notizia con grande tristezza", ha detto la speaker della Camera, Nancy Pelosi, in un'intervista a Msnbc, augurandosi che questo momento sia un'opportunità per prendere un "approccio più sensato" per contenere la diffusione del virus. La grande avversaria di Trump ha poi anche osservato che il comportamento del presidente nelle ultime settimane, con comizi senza mascherina, è stato un "invito" al coronavirus.

Il tweet di Kamala Harris

Più istituzionale invece il commento della senatrice democratica candidata alla vicepresidenza Kamala Harris, che ha twittato: "Io e Doug ci uniamo a Joe Biden e sua moglie Jill nell'augurare al presidente Trump e alla First Lady una piena e veloce ripresa".

La consigliera positiva

approfondimento

Hope Hicks, chi è l'ex modella e consigliera di Donald Trump

La coppia presidenziale si è sottoposta al test dopo che Hope Hicks, una delle più strette consigliere del presidente, è risultata positiva. "Non solo è risultata positiva al coronavirus, ma ci hanno anche detto che ha i sintomi. Sta male", scrive il corrispondente dalla Casa Bianca dell'emittente Usa Abc. Hicks era “piena" di coronavirus quando ha viaggiato in elicottero e sull'Air Force One questa settimana con Trump, ha riferito alla Cnn l'analista medico Jonathan Reiner. Secondo Reiner, il presidente e il suo staff sono stati a stretto contatto in un momento in cui quelli che tra loro sono risultati positivi erano potenzialmente "molto contagiosi". "Pensiamo che probabilmente un soggetto sia più contagioso nel giorno in cui sviluppa i sintomi. Mercoledì, quando Hicks sembra aver sviluppato i sintomi, non era il momento di stare su un piccolo elicottero o in una piccola sala conferenze sull'Air Force One con un sacco di persone", ha sottolineato Reiner. Anche secondo Cnbc, Hicks ha iniziato a sviluppare i sintomi mercoledì sera, quando ha accompagnato il presidente e altri collaboratori a un evento elettorale in Minnesota.

I dubbi sulla gestione dell'emergenza

La donna si è messa in quarantena già sull’Air Force One nel viaggio di ritorno ed è risultata positiva ieri, ricorda Cnbc. Il presidente si è comunque recato, sempre ieri, in New Jersey per un appuntamento di raccolta fondi e subito dopo, in serata, si è messo in quarantena con la moglie e ha cancellato l'evento elettorale previsto per oggi in Florida. La vicenda ha sollevato dubbi negli Usa sulla gestione dell'emergenza alla Casa Bianca, visto che - secondo Cnn - un gruppo di funzionari sapeva già ieri mattina della positività di Hicks ma non è stato annullato il viaggio in New Jersey, né la conferenza stampa - senza mascherina - della portavoce Kayleigh McEnany. Avere un accesso costante ai tamponi come Trump, ha avvertito il dottor Reiner, non evita il contagio. "È impossibile testare tutti ogni singolo giorno con il numero di persone che lavora alla Casa Bianca", ha aggiunto.

Conte e Mattarella: "I migliori auguri a Trump e Melania"

vedi anche

Boris Johnson, un anno da premier tra Brexit e coronavirus. FOTO

"I miei migliori auguri a Donald Trump e a Melania per una veloce guarigione. Mi auguro che entrambi possiate stare presto bene!". Così su Twitter il premier Giuseppe Conte fa gli auguri al presidente degli Stati Uniti e alla moglie. Anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio a Trump: "Desidero formulare con amicizia a Lei e a Sua moglie Melania, a nome di tutti gli italiani e mio personale, i migliori e più calorosi auguri per una pronta guarigione".

Berlusconi: "La mia solidarietà va al presidente e a tutto il popolo americano"

"Voglio rivolgere al Presidente Trump, alla sua consorte, ai suoi collaboratori, a tutte le vittime del Covid-19 i miei più affettuosi auguri - ha scritto invece Silvio Berlusconi su Facebook - Conosco per esperienza diretta questa malattia, che può manifestarsi anche in modo insidioso, ma può essere superata con un comportamento corretto e coraggioso. La mia solidarietà va al Presidente e a tutto il popolo americano, severamente colpito dal Coronavirus, ribadendo l'amicizia e la gratitudine che ci lega agli Stati Uniti, la più grande democrazia del mondo, il più grande Paese libero, il nostro più importante e fondamentale alleato. Auguro al Presidente Trump e a alla sua consorte una pronta e completa guarigione".

Gli auguri del governo britannico e del presidente Ue

A Donald e Melania Trump sono arrivati anche gli auguri di “pronta guarigione” del governo britannico. "Tutti noi vogliamo inviare i nostri migliori auguri di pronta guarigione al presidente Trump, alla first lady e alla famiglia Trump tutta", ha dichiarato a Sky il ministro dell'Edilizia abitativa Robert Jenrick. "Sappiamo cosa vuol dire", ha aggiunto, "noi abbiamo avuto  il premier positivo al Covid. Mettendo da parte la politica, tutti noi vogliamo vedere lui e sua moglie riprendersi presto". Nei mesi scorsi, a Londra era risultato positivo e poi ricoverato in terapia intensiva Boris Johnson. Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha inviato un augurio di "pronta guarigione". 

Putin a Trump: "Tua energia ti aiuterà contro virus"

leggi anche

Russia, Navalny: "C'è Putin dietro il mio avvelenamento"

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha inviato un telegramma a Trump per augurare a lui e alla first lady "pronta guarigione” dal Covid-19 ed esprimergli "il suo sincero sostegno in questo momento difficile". Lo ha riferito l'ufficio stampa del Cremlino, rendendo noto il contenuto del messaggio. "Sono fiducioso che la tua energia vitale, il tuo buon umore e ottimismo ti aiuteranno a lottare contro il virus”.

Il messaggio del segretario generale dell'Oms

Anche il segretario generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha augurato con un tweet una "piena e pronta guarigione" a Donald e Melania Trump. Lo scorso maggio Trump aveva definito Tedros un "burattino della Cina" e l'Oms un'organizzazione "sino-centrica, per dire il minimo", accusando l'agenzia dell'Onu di aver minimizzato o addirittura coperto i dati reali sulla diffusione del virus.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24