Covid, ultime news. Bollettino: 15.085 casi e 103 morti, tasso di positività al 2,6%

©Ansa

Nel bollettino del 1 dicembre processati 573.775 tamponi. Aumentano i ricoveri ordinari (+21, 5.248) e le terapie intensive (+3, 686). Via libera dell'Aifa al vaccino tra i 5 e gli 11 anni. La presidente della Commissione europea von der Leyen: "Ue unita per contrastare la variante Omicron. Non ne sappiamo molto ma abbastanza per essere preoccupati". La nuova mutazione rilevata in più di 40 pazienti in Europa e per la prima volta negli Usa, ma Israele rassicura: "La terza dose protegge"

1 nuovo post
Sono 15.085 i nuovi casi di coronavirus in Italia, con 103 morti e tasso di positività 2,6%. Ricoveri in lieve aumento: +3 terapie intensive, +21 ricoveri ordinari (DATI - GRAFICHE - MAPPE). Via libera dell'Aifa al vaccino anti-Covid tra i 5 e gli 11 anni. La presidente della Commissione europea von der Leyen: "Ue unita per contrastare la variante Omicron. Non ne sappiamo molto ma abbastanza per essere preoccupati". La nuova mutazione rilevata in più di 40 pazienti in Europa, ma Israele rassicura: "La terza dose protegge".

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

- di Costanza Ruggeri
- di Chiara Piotto

Vaccino ai bambini dai 5 agli 11 anni: via libera dell'Aifa

Durante la prima giornata di riunione la Commissione tecnico scientifica (Cts) dell'Agenzia italiana del farmaco ha dato parere positivo alla somministrazione del vaccino ai più piccoli. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Super: cosa cambia dal 6 dicembre

Sanzioni fino a mille euro per chi entra in ristoranti, bar o altri luoghi pubblici senza il certificato verde rafforzato oppure per chi sale su bus, treni o aerei. Dal 15 dicembre entra in vigore l’obbligo vaccinale per docenti, sanitari e forze di polizia. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Morto di Covid negli Usa evangelista no vax

In Usa, è morto per complicazioni legate al Covid-19 Marcus Lamb, televangelista e fondatore di Daystar, la rete televisiva cristiana seconda per grandezza nel mondo. Durante la pandemia, Daystar ha diffuso continuamente messaggi negazionisti ed è stata molto attiva nell'alimentare lo scetticismo sui vaccini. Lamb, che aveva 64 anni, ha ospitato sulla sua rete interviste quotidiane con scettici che parlavano di presunte forze nascoste e pericolose che sponsorizzano i vaccini e depredano i valori dei cristiani.
- di Chiara Piotto

Facebook rimuove rete No Vax in Italia: "molestie di massa"

Il gruppo ha avuto origine in Italia e in Francia e ha preso di mira medici, giornalisti e politici con "molestie di massa" e "brigading", squadrismo. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Primo caso di variante Omicron negli Usa

Fauci: "Si tratta di un uomo con sintomi lievi, tra un paio di settimane sapremo qualcosa di più sulla trasmissibilità della variante". LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Von der Leyen: "Tempo di discutere dell'obbligo vaccinale"

Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in una conferenza stampa sull'emergenza Covid. "L'Oms considera Omicron ad alto rischio, non conosciamo tutto di Omicron, ma sappiamo abbastanza da essere preoccupati. È una corsa contro il tempo", ha aggiunto. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Omicron negli Usa, effetto su Wall Street

Il primo caso della nuova variante del Covid Omicron riscontrato negli Stati Uniti fa precipitare i principali listini di Wall Street nella prima sessione di dicembre, che era iniziata in rally. Alla fine delle contrattazioni, il Dow Jones cede l'1,34% a 34.022,07 punti, lo S&P 500 perde l'1,27% a 4.509 punti e il Nasdaq scende dell'1,83% a 15.254,1 punti.
- di Chiara Piotto

La variante Omicron "buca" i vaccini? Ecco cosa significa

Saranno necessarie almeno un paio di settimane per avere informazioni più attendibili sull'efficacia degli attuali vaccini e sulla pericolosità della variante. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Oms: "Lockdown a Natale? Bisogna avere pazienza"

Lo ha dichiarato il direttore esecutivo dell'Agenzia dell'Onu, Michael Ryan. "Nel mondo abbiamo un mix tossico di bassa copertura vaccinale e molti pochi test, che continuerà a generare varianti a meno che non si trovi una soluzione", ha aggiunto il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Ospedali, le regioni che superano le soglie critiche

Cresce la pressione sulle strutture ospedaliere italiane, anche se i numeri sono molto diversi da quelli di un anno fa. Le regioni che al momento oltrepassano la soglia critica del 10% in terapia intensiva sono tre: Friuli-Venezia Giulia, Provincia autonoma di Bolzano e Umbria. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Covid e obbligo vaccinale, i Paesi dell’Ue a favore

Alcuni Stati europei, probabilmente preoccupati anche dalla diffusione della variante Omicron, si muovono verso l'immunizzazione prevista per legge. La Grecia introdurrà una sanzione di 100 euro al mese per gli over 60 che non si adegueranno, Vienna prevede multe fino a 7.200 euro. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Prefetto Taranto: Controlli a campione e ravvicinati

"Una intensificazione dei controlli sul rispetto delle misure anti Covid" è stata decisa questa sera dal comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Taranto, Demetrio Martino. Vi hanno preso parte forze di polizia, Comune e Provincia di Taranto, aziende di trasporto pubblico e organizzazioni del commercio. L'aumento dei controlli riguarderà sia Taranto che la provincia e terrà presenti tre aspetti: le esigenze del contesto territoriale; l'effettiva consistenza numerica degli organici delle forze di polizia; i "numerosi e rilevanti impegni che è necessario mantenere sul territorio". 
- di Chiara Piotto

Vaccino, Moderna: dose contro Omicron possibile a marzo

Moderna potrebbe avere a marzo la dose di richiamo del vaccino contro la variante Omicron del Covid-19, testata e pronta per la domanda di autorizzazione all'uso negli Stati Uniti. Lo ha annunciato il presidente della società farmaceutica americana, Stephen Hose, parlando con la Reuters. "I booster specifici per la Omicron, realisticamente, non ci saranno prima di marzo e forse più nel secondo trimestre" dell'anno, ha sottolineato Hoge, a meno che la Food and Drug Administration non cambi le linee guida sui dati richiesti per concedere l'autorizzazione. 
- di Redazione Sky TG24

Facebook rimuove rete No Vax in Italia: "Molestie di massa"


Il gruppo ha avuto origine in Italia e in Francia e ha preso di mira medici, giornalisti e politici con "molestie di massa" e "brigading", squadrismo. (LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO)

- di Redazione Sky TG24

Roma, nuova ordinanza per obbligo mascherine all'aperto dal 4 dicembre


L'ordinanza varrà dal 4 al 31 dicembre, nelle vie dello shopping individuate dalla Questura e sottoposte a misure straordinarie di controllo, oltre che in tutti i luoghi in cui non è possibile garantire il distanziamento interpersonale. (LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO)

- di Redazione Sky TG24

Gualtieri: su mascherine in campo controlli efficaci


"La mascherina è uno strumento fondamentale di prevenzione dei contagi. Per questo ne abbiamo disposto l'obbligo all'aperto nelle zone identificate dalla Questura e sottoposte a misure di contingentamento, ma anche in tutte le altre vie dello shopping e luoghi di aggregazione in cui l'alto afflusso di persone rende necessario indossarla sempre per prevenire la possibilità di trovarsi a contatto con altre persone sprovvisti di questa protezione. Grazie alla Prefettura, alla Questura e alla Polizia Locale sapremo mettere in campo efficaci meccanismi di controllo". Lo dichiara il sindaco di Roma Roberto Gualtieri. "Spetta però innanzitutto alle romane e ai romani con i loro comportamenti garantire l'applicazione di questa e delle altre fondamentali regole di sicurezza proteggendo se stessi e gli altri. Valuteremo gli effetti dell'ordinanza e l'andamento della curva dei contagi, e siamo pronti, se sarà necessario, a rafforzare il provvedimento con un obbligo generalizzato", conclude.  

- di Redazione Sky TG24

Casa Bianca: vigilanza continua, ma no panico per primo caso Usa variante Omicron


"Questa nuova variante è causa di continua vigilanza, no al panico". E' quanto ha dichiarato il coordinatore per la risposta al Covid della Casa Bianca, Jeff Zients, dopo il primo caso confermato negli Stati Uniti di variante Omicron. "Sappiamo cosa serve per limitare la diffusione del covid - ha sottolineato in una nota - Vaccinarsi, fare il richiamo e prendere misure di sanità pubblica, come la mascherina ed il distanziamento". 

- di Redazione Sky TG24

Trentino, 188 nuovi casi su 8.597 tamponi; 3 decessi

In Trentino il primo bollettino del mese di dicembre si apre con un bilancio pesante, tre decessi per coronavirus ed un elevato numero di casi. Le tre vittime che fanno salire a 1.455 le totali da inizio pandemia, sono due donne ed un uomo di età media 77 anni non vaccinati. Nella giornata di ieri anche 188 contagi sui 8.597 tamponi processati. Dei nuovi positivi, 77 sono emersi su 984 tamponi molecolari esaminati e 111 su 7.613 al test antigenico. I pazienti ricoverati in ospedale sono 51, di cui 6 in rianimazione. In Trentino dal 4 all'8 dicembre è in programma la campagna straordinaria.
- di Chiara Piotto

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24