Covid, news. Bollettino: 5.144 nuovi casi e 44 decessi. Tasso positività 2,1%

Crescono le terapie intensive (+17) e i ricoveri ordinari (+161). Il presidente del Friuli-Venezia Giulia Fedriga: “Noi verso la zona gialla, vaccinati non paghino prezzo chiusure”. Intanto il sottosegretario Costa: “Utile prorogare lo stato di emergenza” ma la situazione in vista del Natale “è sotto controllo”. Positivo assessore regionale delle Marche, l'intera Giunta in isolamento

1 nuovo post
Nell'ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute si registrano 5.144 nuovi casi e 44 morti. I tamponi processati sono 248.825 e il tasso di positività sale al 2,1%. Aumentano le terapie intensive, +17, e i ricoveri ordinari, +161 (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE). 
Intanto una nuova ordinanza di Ministero della Salute e Mims prescrive anche le regole e raccomanda i comportamenti da tenere in viaggio: nelle grandi stazioni con gate di accesso ai binari (Milano Centrale, Firenze S.M.N., Roma Termini) "è preferibile che il controllo della certificazione verde sia svolto a terra, prima della salita sul mezzo". I criteri per l'assegnazione del Green pass invece non cambiano, secondo quanto dice il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, aggiungendo che la situazione epidemiologica è sotto controllo in vista del Natale e che l'estensione dello stato d'emergenza sarà decisa a ridosso della scadenza.  Perquisizioni nei confronti di 17 no vax che su Telegram invitavano a usare le armi e a compiere gravi illeciti contro le più alte cariche istituzionali, tra cui il premier Draghi.
GUARDA LA PUNTATA: I NUMERI DELLA PANDEMIA

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky Tg24

Covid: 32 casi locali in Cina continentale

Ieri in Cina continentale sono stati segnalati 32 nuovi casi a trasmissione locale di Covid-19. Lo ha reso noto oggi la Commissione Sanitaria Nazionale nel consueto bollettino quotidiano.Di questi, 25 sono emersi nel Liaoning, 3 nell'Henan, 2 nell' Heilongjiang e uno per provincia nell'Hebei e nello Yunnan. La commissione ha inoltre riferito di 20 nuovi casi importati.
 
- di Redazione Sky Tg24

Possibili restrizioni per Natale se la curva peggiora: le ipotesi sul tavolo

Secondo fonti di governo, potrebbero venire contingentati gli ingressi alle vie dello shopping, così come ai mercatini natalizi. E qualche limitazione potrebbe esserci anche per pranzi e cenoni. LE IPOTESI
- di Daniele Troilo

Un riconoscimento per il medico che curò il paziente 1

Un gesto di vicinanza da parte dei Carabinieri di Pavia per non dimenticare quanto è stato fatto per fronteggiare il Covid-19 e ringraziare chi, sin dal primo giorno della pandemia, è stato in prima linea per curare i pazienti. Con questa motivazione oggi alla sede del Comando provinciale dell'Arma, a Pavia, è stata consegnata la tessera dell'Associazione Nazionale Carabinieri al professor Raffaele Bruno, direttore del dipartimento di Scienze Mediche e Malattie Infettive del Policlinico San Matteo, il medico che curò il "paziente uno".
- di Daniele Troilo

Afd ricorre contro esclusione vaccinati in Baviera

L'ultradestra tedesca di Afd ha annunciato un ricorso alla Corte costituzionale contro la decisione del Land della Baviera di escludere i non vaccinati dai locali pubblici e dagli eventi pubblici, a causa dell'esplosione pandemica nel Land e delle forti difficoltà del sistema sanitario locale.
- di Daniele Troilo

Nuove regole per chi viaggia su mezzi pubblici, taxi e Ncc. Cosa cambia

Il ministro della Salute Roberto Speranza e quello del Lavoro Enrico Giovannini hanno firmato una nuova ordinanza. Oltre al Green pass obbligatorio per chi viaggia sui mezzi a rotaia (nelle Grandi Stazioni sarà controllato prima di salire), è previsto lo stop delle corse anche di metro, bus e tram in caso di casi positivi sospetti e di regole e misure di sicurezza non rispettate. Il documento parla anche di taxi e Ncc: possono essere trasportate al massimo 2 persone, eccezione solo per le famiglie. TUTTE LE NOVITA'

- di Daniele Troilo

Costa: “Situazione sotto controllo in vista del Natale”

Il periodo del Natale è piuttosto delicato dal punto di vista dell’emergenza Covid-19, ma secondo Andrea Costa, il sottosegretario alla Salute, quest’anno la situazione epidemiologica sarà sotto controllo. “Non dobbiamo veicolare messaggi di allarme o di troppa preoccupazione: gli italiani si sono in gran parte vaccinati, negli ospedali la situazione è sotto controllo. Dobbiamo guardare alle prossime settimane con fiducia, tenendo però a mente che non siamo ancora usciti dalla pandemia. Abbiamo bisogno di una grande unità istituzionale e politica”. GUARDA QUI
- di Redazione Sky TG24

Covid: tornano a salire casi in Gb, non ricoveri e morti

Tornano a salire verso quota 40.000 (39.705) nelle ultime 24 ore censite i contagi da Covid nel Regno Unito, dopo un graduale calo progressivo rilevato fra il 12 novembre e ieri e un'indicazione su base settimanale verso la contrazione delle infezioni stimate confermata nelle elaborazioni valide fino all'8 novembre dall'Office for National Statistics (Ons). Lo attestano i dati ufficiali diffusi oggi dal governo, che tornano a mostrare una curva settimanale di nuovi casi al rialzo - in rosso -  per la prima volta dall'inizio del mese. Restano invece in verde - ossia con tendenza settimanale al calo - sia i decessi giornalieri (oggi fermi a 47, seppure alleggeriti dal consueto ritardo statistico di parte dei dati del weekend sulla mortalità) sia il totale dei ricoveri negli ospedali, tornati stabilmente sotto i 9000 da una decina di giorni circa. Parallelamente si avvicina alla soglia dei 13 milioni il totale delle terze dosi vaccinali di rinforzo (booster) somministrate sull'isola, in attesa dell'annunciato ampliamento della platea da tutti gli over 50 agli over 40; accanto a 50,6 milioni di prime dosi e a oltre 46 milioni di seconde (pari all'80% dell'intera popolazione sopra i 12 anni e al 90% degli adulti). 
- di Redazione Sky TG24

Austria, premier: il lockdown dei no-vax funziona 

"Solidarietà al popolo britannico per il vile attacco terroristico di Liverpool. Preoccupa il fatto che nell’Occidente dormiente simili stragi di deriva islamica non facciano più notizia". Così il deputato Lorenzo Fontana, vicesegretario della Lega e responsabile del Dipartimento esteri del carroccio.
- di Redazione Sky TG24

Piemonte, oggi oltre 15.350 vaccini, le terze dosi sono 9.930

Sono 15.358 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 4.012 è stata somministrata la seconda dose, a 9.930 la terza dose. Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 339 i 12-15enni, 1.033 i 16-29enni, 867 i trentenni, 797 i quarantenni, 671 i cinquantenni, 965 i sessantenni, 990i settantenni, 3.214 gli estremamente vulnerabili e 3.214 gli over80.
Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.740.363dosi, di cui 3.014.030 come seconde e 375.826come terze, corrispondenti al 94% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.
- di Redazione Sky TG24

Israele autorizza i vaccini per i bambini tra i 5 e gli 11 anni

Dopo gli Stati Uniti anche Israele ha dato il via libera alla vaccinazione dei bambini dai 5 agli 11 anni con dosi Pfizer/BioNtech nella speranza di arginare la pandemia di Covid-19. "La maggior parte degli esperti ha ritenuto che i benefici di questa vaccinazione per i bambini sarebbero stati maggiori dei rischi, il che ha portato alla decisione di autorizzare il vaccino per queste età", ha spiegato il ministero della Salute in una nota. Le autorità intanto già in estate avevano lanciato, in anticipo sugli altri paesi, una nuova campagna per la terza dose ed avevano anche iniziato a vaccinare gli adolescenti tra i 12 e i 17 anni. LEGGI DI PIU'
- di Redazione Sky TG24

Vaccini: terze dosi superano quota 3 milioni

Hanno superato oggi quota tre milioni le terze dosi di vaccino anti-Covid somministrate: sono 3.071.045, secondo la rilevazione della struttura del Commissario all'emergenza Francesco Figliuolo. Del totale 2.573.933 sono richiami (booster), mentre 497.112 sono dosi aggiuntive. Complessivamente gli italiani ad aver completato il ciclo vaccinale sono 45.466.253, pari al 76,73% della popolazione (l'84,2% se si considera la platea dei vaccinabili, gli over 12).
- di Redazione Sky TG24

Francia, 70 morti, incidenza oltre 100 casi

Cresce l'incidenza dei casi di covid in Francia, superando i 100 casi ogni centomila abitanti per la prima volta dopo due mesi. Il bollettino di oggi, registra 70 morti nelle ultime 24 ore e 7.361 malati attualmente  ricoverati, di cui 1.257 in terapia intensiva. Ieri i pazienti covid in ospedale erano in tutto 7.111, con 1.210 in terapia intensiva.
Il tasso d'incidenza nell'ultima settimana, scrive 'Le Parisien', è cresciuto del 40% rispetto ai sette giorni precedenti. Oggi l'incidenza su 100mila abitanti ha superato i 100 casi. Una stima del suo valore reale, tenendo conto del ribasso fisiologico di casi registrati dopo il weekend, arriva a 117,2 casi su 100mila abitanti.  Più di un terzo dei dipartimenti ha un tasso d'incidenza superiore a 100, mentre la quasi totalità supera i 50. 
- di Redazione Sky TG24

A Kiev raddoppiano le cremazioni

Raddoppiano le cremazioni a Kiev, in Ucraina, costretta a fare i conti con una fase critica di diffusione del Covid nel Paese. "A oggi, rispetto al periodo estivo, il numero di cremazioni è duplicato", riferisce Andriy Yashchenko, un portavoce dei crematori della città: "Prima la media era di 60 al giorno, ora siamo tra le 100 e le 120". 
- di Redazione Sky TG24

Covid, il sindaco di Aprilia: “A breve ordinanza per l'obbligo di mascherine all'aperto”

La situazione della città preoccupa la Asl e le istituzioni ormai da diversi giorni visto il numero di contagi, al momento oltre 400, registrati in meno di due settimane. LA NOTIZIA
- di Redazione Sky TG24

Fauci, resterò al mio posto sino a fine emergenza

"Resterò alla guida dell' Istituto nazionale delle malattie infettive Usa sino a che il virus del covid-19 sarà lontano, nello specchietto retrovisore": Anthony Fauci ha usato questa metafora per sottolineare senza ombra di dubbio la sua intenzione di continuare tenere le redini dell'istituzione scientifica e di ricerca piu' potente negli Usa
per la lotta alla pandemia. In una lunga intervista alla Cbs, il top immunologo ha detto di ignorare gli attacchi politici contro di lui: "Sono fabbricazioni dovute alla divisione politica del Paese" e di non avere alcun interesse ad andare in pensione. Fra poche settimane Fauci compirà infatti 81 anni, ma ha precisato: "L'Istituto che dirigo ha giocato un ruolo primario nello sviluppo di un vaccino contro il Sars-Cov2 che ha salvato e salva milioni di vite ed è stato impegnato nella ricerca di base che porterà allo sviluppo di farmaci contro  il covid - ha detto - e questo è ciò che continuerò a fare qualsiasi cosa possa essere detta contro di me".
- di Redazione Sky TG24

In Spagna 9.798 casi in 24 ore, a Valencia mai così tanti da agosto

Il ministero della Salute spagnolo ha confermato 9.798 nuovi contagi e 43 morti per complicanze legate al coronavirus nelle ultime 24 ore. Inoltre sale a 82 casi ogni 100mila abitanti negli ultimi 14 giorni l'incidenza del Covid-19 in Spagna. La comunità con il più alto tasso di casi è quella di Navarra, seguita dai Paesi Baschi e dalla Aragona. A essere maggiormente contagiati sono ora i bambini che hanno meno di 11 anni e per i quali non sono ancora stati autorizzati i vaccini. In ospedale sono ricoverati per Covid 2.180 pazienti, 234 in più rispetto a venerdì. El Paìs segnala il caso della comunità valenciana, dove sono stati superati i mille contagi da Covid per la prima volta dal 30 agosto. Si tratta di 1.164 casi, come riferito dal ministero della Salute, e un morto. Rispetto a lunedì scorso sono stati registrati 315 casi in più.
- di Redazione Sky TG24

Campana (Bambino Gesù), 'trend casi bimbi in crescita ma no allarmi'

"Assistiamo ad un trend in crescita di casi Covid tra i bambini. Oggi sono ricoverati al Centro Covid del Bambino Gesù 8 piccoli pazienti e tre genitori. Con questa frequenza, arriveremo a fine mese con circa 55 pazienti ricoverati. Ma nessun allarme, la nostra media mensile è stata di 40-50 bambini. C'è però un abbassamento dell'età dei piccoli, questo perché sotto i 12 anni non abbiamo il vaccino. Personalmente non vedo l'ora che l'Ema e poi l'Aifa diano l'ok per il vaccino tra 5-11 anni: questo vuol dire mettere in sicurezza anche questa fascia di popolazione che oggi è più a rischio". Così Andrea Campana, responsabile del Centro Covid di Palidoro dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, fa il punto con l'Adnkronos Salute sulla situazione epidemiologica. 
- di Redazione Sky TG24

A Bolzano in una settimana + 10 casi al giorno

Nella settimana dal 7 al 13 novembre, la media settimanale dei contagi da Covid-19 a Bolzano è stata di 28,71 contagi giornalieri, mentre nella settimana precedente, dal 31 ottobre al 6 novembre, era di 19,57. Lo ha riferito il sindaco del capoluogo altoatesino, Renzo Caramaschi. Il balzo è avvenuto rispetto alla settimana dal 24 al 30 ottobre quando si è registrata una media di 8 contagi al giorno. Procedendo a ritroso, la media dal 17 al 23 ottobre era di 7,28 contagi giornalieri, dal 10 al 16 ottobre di 6,14 e dal 3 al 9 ottobre di 7,14 contagi giornalieri.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24