Covid, Israele autorizza i vaccini per i bambini tra i 5 e gli 11 anni

Mondo

Israele ha dato il via libera alla somministrazione del vaccino Pfizer/BioNtech ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. In Europa il parere dell'Ema è atteso nelle prossime settimane

Dopo gli Stati Uniti anche Israele ha dato il via libera alla vaccinazione dei bambini dai 5 agli 11 anni con dosi Pfizer/BioNtech nella speranza di arginare la pandemia di Covid-19. "La maggior parte degli esperti ha ritenuto che i benefici di questa vaccinazione per i bambini sarebbero stati maggiori dei rischi, il che ha portato alla decisione di autorizzare il vaccino per queste età", ha spiegato il ministero della Salute in una nota. Le autorità intanto già in estate avevano lanciato, in anticipo sugli altri paesi, una nuova campagna per la terza dose ed avevano anche iniziato a vaccinare gli adolescenti tra i 12 e i 17 anni.

La situazione nel paese

Israele è stato uno dei primi paesi a lanciare, già nel dicembre 2020, una vasta campagna di vaccinazione grazie a un accordo con il colosso farmaceutico Pfizer che gli ha dato un rapido accesso a milioni di dosi in cambio di una condivisione dei dati. La campagna ha portato alla doppia vaccinazione di 5,7 milioni dei circa 9 milioni di israeliani, di cui più dell'80% adulti. Ora alla luce degli studi clinici di Pfizer, della campagna di vaccinazione avviata dagli Stati Uniti e delle raccomandazioni di un panel di scienziati israeliani, le autorità del paese hanno deciso di abbassare a 5 anni l'età per il vaccino. Secondo studi clinici condotti da Pfizer su migliaia di bambini, il vaccino si è dimostrato efficace al 90,7% contro le forme sintomatiche della malattia.

Le vaccinazioni dei bambini negli altri paesi

Il 9 novembre negli Stati Uniti sono iniziate le somministrazioni del vaccino ai bambini dai 5 agli 11 anni.  In Europa invece il 18 ottobre L’Agenzia europea del farmaco (EMA) ha avviato la valutazione della richiesta di estensione dell’uso di Comirnaty, il vaccino COVID-19 di Pfizer/ BioNTech, nei bambini con più di 5 anni. Il parere è atteso nelle prossime settimane. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24