Covid, news. Min. Salute: ok somministrazione vaccini anti-Covid e antinfluenzale

Via libera alla somministrazione concomitante del vaccino Covid-19 e del vaccino antinfluenzale. Lo prevede la bozza di circolare 'Intervallo temporale tra la somministrazione dei vaccini anti-SARS-CoV-2/COVID-19 e altri vaccini' inviata a enti e Regioni dal ministero della Salute. Il bollettino di sabato registra 3.312 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia a fronte di 355.896 tamponi giornalieri effettuati. I decessi sono 25

1 nuovo post

Il bollettino di oggi: 355.896 tamponi processati. Tasso di positività allo 0,9%

Sono 355.896 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 293.469. Il tasso di positività è in calo allo 0,93%. TUTTI I DATI
- di Maurizio Odor

Il bollettino di oggi: 3.312 nuovi contagi e 25 decessi

Sono 3.312 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.405. Sono invece 25 le vittime in un giorno, ieri (52). TUTTI I DATI
- di Maurizio Odor

Regno Unito: 30.301 nuovi contagi e 121 morti nelle ultime 24 ore

- di Maurizio Odor

Covid: Campania; nessuna nuova vittima, incidenza 1,59%

Sono 303 i nuovi positivi al Covid in Campania su 19.052 test esaminati: il tasso di positività è dell'1,59 %, in lieve calo rispetto all'1,84 di ieri. Nel bollettino odierno dell'Unità di crisi non si segnalano nuove vittime. I posti occupati in terapia intensiva salgono a quota 22 (+1), quelli in degenza calano a 206 (-6).
- di Maurizio Odor

Covid: Emilia-Romagna, 277 nuovi positivi (0,7%) e nessun decesso

Nessun decesso e 277 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 35.863 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (0,7%, età media 37,1 anni).   I casi attivi, cioéi malati effettivi, oggi sono 14.340 (+42). Di questi, le persone in isolamento a casa, sono complessivamente 13.924 (+42), il 97% del totale dei casi attivi. Invariati, rispetto a ieri, il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (46) e di quelli negli altri reparti Covid. Questi i principali dati sul covid registrati alle 12 di oggi in Emilia Romagna.
- di Maurizio Odor

Covid: Lazio, in calo ricoveri e terapie intensive

Nel Lazio su 9.487 tamponi molecolari e 15.265 tamponi antigenici per un totale di 24.752 tamponi, si registrano 346 nuovi casi positivi (+57), 3 i decessi ( = ), 363 i ricoverati (-20), 53 le terapie intensive (-1) e 328 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,3%. I casi a Roma città sono a quota 161. In calo i ricoveri e le terapie intensive. 
- di Maurizio Odor

Covid: 138 casi e un decesso in Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 138 casi su 14.228 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dello 0,96%. Una persona è deceduta. I nuovi positivi sono 37 in provincia di Bari, 29 nel Leccese, 28 nel Tarantino, 19 nella provincia Bat, 17 nel Foggiano, 8 nel Brindisino. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 3.704.421 test e sono 2.566 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 268.950 e sono 259.589 i pazienti guariti. 
- di Maurizio Odor

Covid: Marche, 57 nuovi casi e una vittima nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 57 nuovi casi di Covid-19, il 3,1% rispetto ai 1.855 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato del 5,3%, con 94 casi su 1.762 tamponi); il tasso di incidenza cumulativo su 100 mila abitanti è' leggermente sceso, ora è a 31,30 (ieri era a 31,60). Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 114.008. Gli ultimi casi sono stati individuati 13 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Macerata, 14 in quella di Pesaro-Urbino, 1 nel Fermano, 9 nel Piceno e 7 fuori regione. Questi casi comprendono 12 soggetti sintomatici, 15 contatti stretti con positivi, 18 contatti domestici, 2 rilevati in ambienti scolastici, 1 in ambiente di lavoro e 2 extra-regione; sono 7 i casi oggetto di approfondimento epidemiologico. Dall'inizio della crisi  pandemica sono stati individuati 25.494 casi in provincia di Pesaro-Urbino, 35.232 in provincia di Ancona, 24.059 in quella di Macerata, 11.651 nel Fermano e 12.574 nel Piceno. (AGI)
- di Maurizio Odor

Covid: nel Lazio 346 casi e 3 decessi, 161 contagi a Roma

Oggi nel Lazio su 9.487 tamponi molecolari e 15.265 tamponi antigenici per un totale di 24.752 tamponi, si registrano 346 nuovi casi positivi (+57), 3 i decessi (=), 363 i ricoverati (-20), 53 le terapie intensive (-1) e 328 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,3%. I casi a Roma città sono a quota 161. In calo i ricoveri e le terapie intensive. Lo rende noto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato.
- di Maurizio Odor

Covid: psichiatri, vaccino rassicura, calo ansia e depressione

La pandemia ha aumentato le disuguaglianze che rischiano di rendere sempre più fragile la salute mentale già precaria delle fasce sociali più svantaggiate, ma i vaccini contro il Covid, secondo gli psichiatri, iniziano a ridurre ansia e disagio psichico. "La pandemia ha comportato fin da subito un inasprimento delle disparità già esistenti, con maggiore incidenza ed esiti della malattia nelle fasce più deboli - dichiarano Massimo di Giannantonio ed Enrico Zanalda, copresidenti della Società Italiana di Psichiatria - Le diseguaglianze generate dalle conseguenze del lockdown hanno avuto riflessi anche sulla salute mentale, aumentando il disagio psichico soprattutto tra le fasce più fragili della popolazione, con minor accesso alle cure e ai servizi di cui tuttora si avvertono i contraccolpi". 
- di Maurizio Odor

Covid: nel Lazio 9.469 casi positivi, 53 in terapia intensiva

Sono 9.469 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 363 ricoverati, 53 in terapia intensiva e 9.053 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 367.052 e i morti 8.661, su un totale di 385.182 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio
- di Maurizio Odor
- di Maurizio Odor

Covid: positivi organizzano festa in casa a Lecce, 4 denunce

Quattro positivi al Covid hanno organizzato una festa privata ma, scoperti, sono stati denunciati dalla Polizia. E' accaduto a Lecce. Gli indagati, due uomini e due donne tra i 25 e i 40 anni, sono conviventi nella stessa abitazione e considerati gli organizzatori della festa: per loro sono scattate, oltre alla denuncia, anche le previste sanzioni amministrative. Una segnalazione è giunta sul numero di pronto intervento e quando gli agenti delle Volanti sono arrivati al palazzo indicato, hanno notato che un gruppo di persone si allontanava sbrigativamente dall'edificio; una volta entrati nell'appartamento, hanno trovato tracce della festa e degli altri partecipanti. I poliziotti hanno scoperto poi come nell'appartamento abitasse anche una quinta persona, sottoposta a quarantena fiduciaria con sorveglianza attiva in quanto coabitante con soggetti positivi ma che, al momento del controllo, non è stata trovata in casa.
 
- di Maurizio Odor

Covid: Fauci, 'in 15-30% pazienti sintomi a lungo, non del tutto spiegabili'

Dopo il virus la sfida si chiama Long Covid, e tocca una quota di pazienti che si portano dietro anche per mesi sintomi persistenti, "non completamente spiegabili". Un numero crescente di casi, con cui i servizi sanitari dovranno confrontarsi a ogni latitudine. Ad accendere i riflettori sul problema è stato l'immunologo e consigliere scientifico della Casa Bianca, Anthony Fauci, al Congresso di Firenze dei medici internisti ospedalieri di Fadoi (Federazione delle associazioni dei dirigenti ospedalieri internisti), che gli hanno conferito il premio 'Internal Medicine Research Award 2021'.  Ci sono anche condizioni post Covid-19 - ha spiegato, secondo quanto riportato in una nota diffusa da Fadoi - spiegabili con la disfunzione residua degli organi, dovuta al danno, come quello polmonare, che porta ad anomalie della funzione. Tuttavia, dal 15 al 30% circa di individui ha una persistenza di segni e sintomi, da settimane a mesi, che non sono completamente spiegabili
- di Maurizio Odor

In Sardegna +36 casi e 1 morto; +4 ricoveri nelle intensive

In Sardegna si registrano oggi 36 nuovi casi di Covid, su 2.001 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 6042 test, secondo l'ultimo aggiornamento della Regione, che segnala anche una nuova vittima, un uomo di 74 anni dell'Oristanese. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 15, quattro in più rispetto a ieri, mentre quelli in area medica sono 111, dieci in meno. Sono 1.879 le persone in isolamento domiciliare, 65 in meno rispetto a ieri.
- di Costanza Ruggeri

Meloni: "Cosa fa magistratura su scandalo mascherine?"

"Sugli scandali dei 100milioni di euro di mascherine comprate a 1,5 euro, pure fallate, dalla Cina attraverso una società olandese, mentre le normali istituzioni le stesse mascherine le pagavano 30 centesimi, si può sapere dove sta la Magistratura? La Magistratura così attenta su tutto il resto dov'è?". Lo ha detto la leader di FdI, Giorgia Meloni, dal palco a sostegno del candidato del centrodestra al comune di Vittoria.
- di Costanza Ruggeri

Roma, allo Spallanzani 52 ricoverati, 13 in terapia intensiva

Sono 52, uno in meno di ieri, le persone ricoverate nell'ospedale 'Spallanzani' a causa del Covid-19. per due di loro sono comunque in corso le pratiche di dimissioni dal nosocomio. In terapia intensiva sono in 13, una unità in meno rispetto a ieri. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono finora 3.199. Lo riferisce la direzione sanitaria dell'Istituto nazionale per le malattie infettive.
- di Costanza Ruggeri

Pregliasco: "Anche con 80% vaccinati a settembre no immunità gregge"

Il traguardo dell'80% di over 12 vaccinati contro Covid entro il 30 settembre è stato mancato? "In ogni caso non avremmo avuto l'immunità di gregge" nel senso pieno della parola. "Solo se dovessimo andare sopra il 90% di popolazione generalizzata", bambini compresi dunque, "coperta col vaccino, allora magari si arriverebbe a uno spegnimento del virus Sars-CoV-2. Ma senza quello no. E non credo che ci si arriverà a questi valori". A spiegarlo all'Adnkronos Salute è il virologo Fabrizio Pregliasco.
 
- di Costanza Ruggeri

In Puglia 138 nuovi casi e un decesso

Oggi in Puglia sono stati registrati 14.228 test per l'infezione da Covid-19 e 138 casi positivi: 37 in provincia di Bari, 19 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 8 in provincia di Brindisi, 17 in provincia di Foggia, 29 in provincia di Lecce, 28 in provincia di Taranto. Inoltre è stato registrato un decesso. Attualmente sono 2.566 le persone positive, 143 sono ricoverate in area non critica e 15 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 268.950 a fronte di 3.704.421 test eseguiti, 259.589 sono le persone guarite e 6.795 quelle decedute.
 
- di Costanza Ruggeri

Iss: lieve aumento casi al 2,7% tra operatori sanitari

Il numero di casi di Covid-19 tra gli operatori sanitari "e' stabile anche se, a causa della spiccata diminuzione dei casi nella popolazione generale, la proporzione di casi tra gli operatori sanitari risulta in lieve aumento rispetto alla settimana precedente: 2,7% rispetto al 2,1%". E' quanto rileva il Report esteso di sorveglianza dell'Istituto superiore di sanita', che completa il monitoraggio settimanale.
 
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24