Covid, news di oggi. Dl sostegni, ok dal Senato con 207 sì. Ora passa alla Camera

Palazzo Madama ha confermato la fiducia al governo sul decreto. Per l'approvazione definitiva il provvedimento, che scade il 21 maggio, dovrà passare a Montecitorio il 17 maggio. Il bollettino: 11.807 casi su 324.640 test. Il tasso di positività è al 3,6%. Scendono terapie intensive (-60) e ricoveri ordinari (-653). Per il premier Mario Draghi "è prioritario abbattere gli ostacoli che limitano le campagne vaccinali". Svolta del presidente degli Usa Biden, favorevole alla revoca dei brevetti. No di Pfizer

1 nuovo post
L'aula del Senato ha confermato la fiducia al governo sul decreto Sostegni, con 207 voti favorevoli, 28 contrari e 5 astensioni. Per il via libero definitivo il provvedimento, che scade il 21 maggio, dovrà passare alla Camera. Come deciso dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio, l'esame slitterà al 17 maggio (inizialmente previsto il 12) e anche in questo caso il governo porrà la fiducia. Nel frattempo il ministro Speranza proroga lo stop agli ingressi da India, Sri Lanka e Bangladesh.
Secondo l'ultimo report del ministero della Salute i nuovi contagi sono 11.807 a fronte di 324.640 tamponi (tasso di positività al 3,6%). -653 i ricoveri ordinari, scendono anche le terapie intensive (-60). I decessi sono 258. (IL BOLLETTINO COMPLETO - LE GRAFICHELE MAPPE).
Per la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, a inizio pandemia l'Italia ha fatto bene a chiedere l'intervento dell'Europa. Il presidente degli Stati Uniti Biden favorevole alla revoca dei brevetti per accelerare produzione e distribuzione, frenano le case farmaceutiche.
Il governo lavora per un'estate 'covid-free', con il pass verde per i viaggi, valido anche per i turisti extra-Ue, e le isole minori tutte immunizzate. Il ministero della Salute suggerisce di posticipare la seconda somministrazione di Pfizer e Moderna a 6 settimane dalla prima. Nessuna controindicazione al richiamo con AstraZeneca. Accordo Cio-Pfizer-Biontech, il vaccino sarà disponibile per gli atleti e le delegazioni di tutti i Paesi partecipanti alle Olimpiadi di Tokyo. 
I NUMERI DELLA PANDEMIA DEL 6 MAGGIO - prima parte - seconda parte - terza parte

Le ultime notizie: 

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Steno Giulianelli

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Palestre e piscine, le regole per le riaperture e la ripresa in sicurezza dello sport

Nel nuovo protocollo attuativo delle linee guida "per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere” vengono indicate le misure da adottare per la ripartenza delle attività sportive. Le piscine possono tornare attive - con restrizioni - dal 15 maggio, le palestre devono attendere l’1 giugno. Tra le indicazioni: misurazione della temperatura all'ingresso, distanza di 7 mq in vasca e 10mq per ombrellone.
- di Redazione Sky TG24

Dal coprifuoco alle 23 alle riaperture: ecco cosa potrebbe cambiare

La  prossima settimana il governo tornerà a riunirsi per valutare la situazione epidemiologica e decidere quando e come allentare le restrizioni. E se alcuni punti sono già stati definiti con il Decreto Riaperture, rimangono ancora dei nodi da sciogliere: dal coprifuoco alla ripartenza del settore dei matrimoni.
- di Steno Giulianelli

Vaccini anti-Covid, ipotesi sospensione brevetti. No di Pfizer. Draghi: abbattere ostacoli

Il presidente Biden, chiedendo la revoca delle tutele di proprietà intellettuale per i vaccini, vuole accelerare la fine della pandemia. Il premier italiano: "Sono un bene comune globale. È prioritario aumentare la loro produzione". Prime aperture anche dai leader europei, ma Merkel è scettica. Frenano le case farmaceutiche.

- di Steno Giulianelli

Vaccini Covid, in Lombardia prenotazioni per 50-59enni. La situazione nelle altre Regioni

Dato l'imminente arrivo di 2,5 milioni di dosi, in tutta Italia si accelera sulla campagna vaccinale. In Campania e Sicilia previste inoculazioni di massa per gli abitanti delle isole minori. Secondo l'Osservatorio malattie rare (Omar), ci sono però "notevoli discrepanze" da zona a zona per la copertura di soggetti fragili e caregiver.
- di Steno Giulianelli

Covid, calano i ricoveri nei reparti non critici: le regioni ancora sopra soglia d’allerta

Secondo il bollettino del 6 maggio, diminuiscono i positivi nei reparti ordinari: sono 16.867 (-653). Due regioni, però, superano ancora la soglia d’allarme del 40% di posti letto occupati. In calo anche i pazienti in terapia intensiva: sono 2.308 (-60, 127 ingressi del giorno). Nelle ultime 24 ore sono stati 11.807 i nuovi casi, su 324.640 tamponi (ieri 10.585 casi su 327.169 test). La percentuale di positivi è al 3,6% (era al 3,2
- di Steno Giulianelli

Covid, Oms: pochi vaccini, l'Africa rischia una nuova ondata

L'Organizzazione mondiale della sanità ha avvertito che c'è il rischio di una nuova ondata di infezioni da Covid-19 in Africa a causa del ritardo nella fornitura di vaccini e delle nuove varianti. "Il ritardo nella consegna delle dosi di vaccino da parte del Serum Institute of India destinate all'Africa, il ritardo nella distribuzione dei vaccini e l'emergere di nuove varianti portano al rischio molto alto di una nuova ondata di infezioni in Africa", afferma l'ufficio regionale dell'Oms, aggiungendo che nuove varianti come quelle emerse in India e Sud Africa potrebbero scatenare una "terza ondata" nel continente. Alcuni paesi africani sono stati esemplari nella distribuzione dei vaccini, ha detto l'Oms, senza nominarli. Ma ha aggiunto che, nonostante ciò, solo poco meno "delle 37 milioni di dosi ricevute in Africa sono state somministrate finora". Le prime consegne di vaccini a 41 paesi africani nell'ambito del programma Covax sono iniziate a marzo, ma finora nove paesi hanno somministrato solo un quarto delle dosi ricevute, mentre 15 paesi hanno utilizzato meno della metà delle loro assegnazioni. Il tasso di vaccinazione in Africa è il più basso al mondo. A livello globale sono state somministrate in media 150 dosi di vaccino per 1.000 persone, ma nell'Africa subsahariana sono appena otto dosi per 1.000, stima l'Oms.
- di Redazione Sky TG24

Covid, in Abruzzo resta in zona rossa un solo comune

In Abruzzo resta in zona rossa un solo comune. Si tratta di Celano, dove le maggiori restrizioni saranno in vigore a partire da sabato, per una settimana, a causa dell'aumento dei contagi. Dalla mezzanotte, invece, cessano le maggiori restrizioni a San Pio delle Camere e Barisciano. Questo quanto deciso dall'Unità di crisi regionale che si è svolta nel pomeriggio, presieduta dal governatore Marco Marsilio. Al termine del vertice, il presidente di Regione fa sapere che in attesa di conoscere il dato ufficiale relativo all'indice Rt, che potrebbe salire di pochi centesimi di unità, si registra una situazione pandemica sotto controllo, con isolamento dei focolai che sono stati evidenziati. Una settimana dove la pressione ospedaliera è scesa ulteriormente segnando un miglioramento di carattere generale.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Georgieva (Fmi): 'Crisi non finita, ora parte più difficile'

"La crisi economica legata alla pandemia non è finita, e non credo che la fase che abbiamo davanti sia la più facile": lo ha affermato la direttrice generale del Fondo monetario internazionale Kristalina Georgieva, intervenendo allo State of the Union 2021. Georgieva ha sottolineato in particolare come per avere una vera crescita dopo questa crisi sarà fondamentale l'azione degli stati e delle istituzioni nell'attuare una exit strategy e nel mettere in campo politiche per uscire dalla misure di sostegno varate. La numero uno del Fondo ha in particolare sottolineato "i rischi legati a tassi di interesse bassi per troppo tempo, soprattutto nei Paesi ad alto debito"
- di Redazione Sky TG24

Covid, Germania, il ministro Esteri Maas si impegnerà per vacanze tedeschi all'estero

"Se riusciamo a fare in modo che venga vaccinato un milione di persone al giorno, mi impegnerò perché si possano fare il più possibile le vacanze, anche all'estero". È quello che ha detto il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas, oggi a Berlino, in vista delle vacanze estive. In Germania la campagna vaccinale sta procedendo più speditamente, toccando record giornalieri di oltre un milione di somministrazioni al giorno.
- di Redazione Sky TG24

Covid Abruzzo, Marsilio: situazione pandemica sotto controllo

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha presieduto la riunione dell'Unità di Crisi, che si è svolta a Pescara, per analizzare le misure da adottare, dopo l'analisi dell'andamento epidemiologico settimanale. In attesa di conoscere il dato ufficiale relativo all'indice RT, che potrebbe salire di pochi centesimi di unità, si registra una situazione pandemica sotto controllo, con isolamento dei focolai che sono stati evidenziati. Una settimana dove la pressione ospedaliera è scesa ulteriormente segnando un miglioramento di carattere generale. 
- di Redazione Sky TG24

Covid, focolaio in centro migranti del Siracusano,75 trasferiti

Saranno trasferiti nelle prossime ore tutti i 75 migranti ospiti del centro di accoglienza di Priolo (Siracusa) dove e' scoppiato un focolaio. Lo ha deciso il prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto, al termine del vertice, in videoconferenza, del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Nelle ore scorse, sono risultate positive 50 persone, tra operatori e stranieri, ma dopo l'esito di altri tamponi il numero e' salito a 60.  "Si tratta di una decisione presa alla luce - dice il sindaco di Priolo, Pippo Gianni - del perdurare delle condizioni di profonda criticita' emerse a seguito dell'accertato contagio di 60 migranti presenti nel centro di accoglienza e della possibile estensione agli altri 15 migranti".  Dopo il trasferimento dei migranti, il centro sara' sottoposto agli interventi di sanificazione. 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Trentino 69 nuovi casi su 2.076 tamponi; nessun decesso

In Trentino sono 69 i nuovi casi di Covid-19 su 2.076 tamponi processati nella giornata di ieri. Per il terzo giorno consecutivo nel bollettino covid dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari non viene riportato alcun decesso per un dato che resta fermo a 1.411 vittime da inizio pandemia (961 da ottobre). Le nuove positivita' sono 42 su 1.069 tamponi molecolari esaminati e 27 su 1.007 tamponi rapidi. Continua a migliorare la situazione negli ospedali trentini: i pazienti covid ricoverati sono 83 con 16 persone che hanno bisogno delle cure della terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri). 
- di Steno Giulianelli

Vaccino, Vaia: da marzo 300mila dosi da Uscar e medici base Lazio

 "Da marzo sono oltre 120mila le vaccinazioni effettuate dalle Uscar del Lazio e oltre 190mila dalla medicina del territorio". Lo rende noto il direttore dello Spallanzani e coordinatore delle Uscar, Francesco Vaia, al termine di una riunione all'Istituto. "Questi dati - osserva - ci dicono due cose: l'indispensabilita' della medicina generale e del territorio, il ruolo prezioso delle Uscar e la grande sintonia e sinergia di tutti gli attori
medici ai quali si aggiungono gli infermieri e gli operatori sanitari e socio sanitari in generale. Se il Lazio sta esprimendo una grande prova lo deve anche alla omogeneita' e coesione del sistema", prosegue Vaia sottolineando che "andiamo avanti nella campagna di vaccinazione, ormai senza piu' distinzione di eta', fino alla meta finale della sconfitta del virus". 
- di Steno Giulianelli

Speranza proroga stop ingresso da India, Sri Lanka, Bangladesh

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha prorogato al 30 maggio l'ordinanza che sancisce il divieto di ingresso da India, Sri Lanka e Bangladesh fatta eccezione per i cittadini italiani. 
- di Steno Giulianelli

Dl sostegni, ok aula Senato con 207 sì, passa alla Camera

L'aula del Senato ha confermato la fiducia al governo sul decreto Sostegni, con 207 voti favorevoli, 28 contrari e 5 astensioni. Per il via libero definitivo il provvedimento, che scade il 21 maggio, dovrà passare alla Camera. Come deciso dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio, l'esame slitterà al 17 maggio (inizialmente previsto il 12) e anche in questo caso il governo porrà la fiducia.
- di Redazione Sky TG24

Pensioni, le ipotesi: età flessibile da 62 anni, anticipo per donne e tutele per giovani

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, durante il vertice a Palazzo Chigi sul Pnrr, hanno continuato il pressing sul presidente del Consiglio Mario Draghi per aprire una trattativa sulla riforma delle pensioni, in particolare nella fase post Quota 100. LEGGI QUI
- di Maurizio Odor

Vaccini Covid, in Lombardia prenotazioni per 50-59enni. La situazione nelle altre Regioni

Dato l'imminente arrivo di 2,5 milioni di dosi, in tutta Italia si accelera sulla campagna vaccinale. In Campania e Sicilia previste inoculazioni di massa per gli abitanti delle isole minori. Secondo l'Osservatorio malattie rare (Omar), ci sono però "notevoli discrepanze" da zona a zona per la copertura di soggetti fragili e caregiver. LEGGI QUI
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.