Covid, news. Bollettino del 2 febbraio: 9.660 nuovi casi su 244.429 tamponi, 499 decessi

©Ansa

Secondo i nuovi dati del ministero della Salute il tasso positivi/test scende al 3,9%. Aumentano i ricoveri ordinari (+57) ma calano le terapie intensive (-38). Tornano a pieno ritmo le forniture all'Ue: la scorsa settimana Pfizer ha assicurato il 100% delle dosi e nel secondo trimestre dell'anno ne fornirà ulteriori 75 milioni. Bruxelles assicura: "Entro l'estate possiamo raggiungere il 70% di vaccinati". Riunione straordinaria dell'Aifa sugli anticorpi monoclonali. Istat: "Nel 2020 calo dell'8,8% del Pil"

1 nuovo post
Sono 9.660 i nuovi casi positivi da coronavirus su 244.429 tamponi, con un netto calo del tasso di positività complessivo, che scende al 3,9% (IL BOLLETTINO - LE MAPPE - LE GRAFICHE). Salgono di 57 unità i ricoveri ordinari per Covid, calano di 38 quelli in terapia intensiva. Torna a salire, invece, il numero dei morti registrati nelle ultime 24 ore: 499. Attesa per il bollettino del ministero della Salute. Superati i 2 milioni di vaccini somministrati in Italia. Tornano a pieno ritmo le forniture all'Ue: la scorsa settimana Pfizer ha assicurato il 100% delle dosi e nel secondo trimestre dell'anno ne fornirà ulteriori 75 milioni tanto che Bruxelles assicura: "Entro l'estate possiamo raggiungere il 70% di vaccinati". Per Aifa via libera al vaccino AstraZeneca anche per gli over-55 senza fattori di rischio. Convocata una riunione straordinaria dell'Aifa sugli anticorpi monoclonali. Bertolaso: "A fine giugno vaccinati tutti i Lombardi".
 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di mercoledì 3 febbraio

- di Daniele Troilo

Oltre 600mila decessi in America Latina

Sono oltre 600mila i decessi dovuti al Covid-19 registrati finora nei Paesi dell'America latina: è la stima dell'Afp basata sui dati ufficiali forniti dai governi. I 34 Paesi della regione hanno registrato in tutto 601.256 vittime e 19.057.391 casi confermati. I morti in Europa sono finora 747.887 e nel Nord America (Usa e Canada)  464.204; in Asia 241.391. Il Brasile e il Messico concentrano oltre la metà dei decessi dell'area; in particolare, per numero di vittime il Brasile è il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Usa, con 226.309 morti e circa 9,3 milioni di casi. In Messico, il numero totale è di 159.100 per 1,9 milioni di casi registrati. A livello mondiale, i morti per Covid sono finora oltre 2,2 milioni mentre i contagi ammontano a 103 milioni. 
- di Daniele Troilo

Dal primo caso alla pandemia globale: le tappe. FOTO

Il virus compare a Wuhan a dicembre 2019: l'11 gennaio 2020 è confermata la prima vittima nel Paese e il 13 il primo decesso fuori confine, in Thailandia. Poi si registrano casi in Usa ed Europa. Il 30 gennaio l'Oms dichiara l'emergenza globale e l'11 marzo la pandemia. Tutto il pianeta si ferma per lockdown e chiusure. In autunno la seconda ondata ma a fine anno arriva la speranza dei vaccini. LA GALLERY

- di Daniele Troilo

Francia, Macron: "Tutti vaccinati entro estate, essere responsabili"

Il presidente francese Emmanuel Macron ha assicurato che entro l'estate "tutti i Francesi che lo vorranno saranno vaccinati" contro il Covid, ma li ha invitati a rimanere "straordinariamente responsabili" per evitare misure più drastiche di "confinamento". In una dichiarazione televisiva al termine di una riunione con i produttori dei vaccini, il capo dello Stato ha anche annunciato che, fra la fine del mese e l'inizio di marzo, 4 stabilimenti farmaceutici francesi cominceranno a produrre vaccini. Quanto all'Unione europea, ha detto, ha assicurato che ci sarà una fornitura di 2,3 miliardi di dosi. All'inizio di marzo, ha aggiunto, "l'80% degli ospiti delle case di riposo avrò ricevuto il vaccino, circa 500mila persone. Ma, ha sottolineato ancora il presidente, "non è la nostra strategia di vaccinazione che permetterà di evitare a breve termine un riconfinamento", ha detto. Solo "la mobilitazione di tutti noi, la nostra capacità di mantenere i 'gesti-barriera' e di agire collettivamente per essere straordinariamente responsabili" può evitare misure più restrittive. Intanto, nelle ultime 24 ore, 404 malati di Covid-19 sono deceduti negli ospedali francesi (456 nel giorno precedente): il totale dei decessi dall'inizio della pandemia è giunto a 76.659; in ospedale sono ricoverati ora 28.029 malati di Covid-19, di cui 2.189 nuovi ingressi nelle 24 ore; 3.270 si trovano in terapia intensiva. In entrambi i casi, i numeri sono in aumento. In tutto, finora i contagiati sono 3,260 milioni. Quanto ai vaccini, almeno una dose e' stata finora somministrata a 1,54 milioni di persone. 
- di Daniele Troilo

I vaccini Covid per gli over 80 slittano in molte Regioni: ecco le nuove date

Al via la campagna per immunizzare la fascia di popolazione più anziana. L'Alto Adige è già partito, mentre Campania, Abruzzo, Lazio e provincia autonoma di Trento hanno aperto le prenotazioni. In diverse regioni le prime dosi verranno iniettate a partire da metà febbraio, la Lombardia da fine mese. Alcune Regioni, invece, non hanno ancora comunicato una data. LA GALLERY
- di Daniele Troilo

Pregliasco: "Con 20-30% vaccinati riduzione 70% decessi"

Con il 20-30% di copertura vaccinale, incentrata sulle categorie più a rischio, secondo i modelli matematici ci sarà un calo del 30% dei ricoveri e addirittura del 70% della mortalità da Covid. Queste le previsioni del virologo Fabrizio Pregliasco, intervenuto stasera al congresso scientifico multidisciplinare 'Contagio' promosso in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale milanese. Quando poi si raggiungerà la quota di vaccinazioni del 70-80%, secondo il direttore sanitario del Galeazzi, si avra' finalmente "non un azzeramento ma una convivenza civile con il virus". Pregliasco ha sottolineato che "è fondamentale la vaccinazione" e che finora si sono registrati "piccoli dati di eventi avversi assolutamente irrisori".
- di Daniele Troilo

Piano vaccini, priorità agli insegnanti dopo gli anziani

Nelle vaccinazioni anti-Covid, priorita' verra' data alla categoria degli insegnanti subito dopo l'immunizzazione degli anziani. E' quanto apprende l'ANSA in merito alla rimodulazione del piano vaccinale. Gli insegnanti saranno dunque tra le categorie prioritarie per la vaccinazione. Si tratta di una bozza che potrebbe tuttavia subire ancora delle modifiche e che dovrebbe essere discussa domani con le regioni.
- di Redazione Sky TG24

Macron: vaccino a chi vuole entro l'estate


"Saremo in grado di proporre un vaccino entro fine estate a tutti gli adulti che lo vorranno": lo ha detto Emmanuel Macron intervenendo questa sera al telegiornale di TF1. Per il presidente francese, inoltre, "bisogna riuscire a mobilitare tutti i laboratori che consentono di produrre vaccini per acquisire il piu' rapidamente possibile un massimo di dosi". E quattro aziende francesi faranno la loro parte in questo senso. "Al livello europeo - ha precisato Macron - abbiamo messo in sicurezza circa 2,3 miliardi di (dosi di,ndr.) vaccini. Speriamo ancora di piu' se riusciamo ad accelerare ed omologare nuovi vaccini".

- di Redazione Sky TG24

Record di morti in Spagna e Irlanda

La Spagna nelle ultime 24 ore ha registrato 724 morti per coronavirus, mai così tanti dall'inizio dell'epidemia, portando il bilancio totale a sfiorare quota 60mila. Record di decessi anche in Irlanda, che per la prima volta ha superato i cento morti per Covid (101); all'inizio di gennaio l'isola aveva il più alto tasso di contagio pro capite al mondo. 
 
- di Daniele Troilo

Tajani: "Bertolaso in Lombardia ottima scelta"

"Guido Bertolaso responsabile per i vaccini in Lombardia rappresenta un'ottima scelta. Un interlocutore serio e preparato con cui collaborare. Consegneremo anche a lui il piano nazionale di vaccinazione elaborato da FI. Per sconfiggere il Covid ci vogliono esperienza e competenza". Lo scrive su Twitter  Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia. 
- di Daniele Troilo

Piano vaccini, avanti tutta con anziani poi i servizi

Operatori sanitari e sociosanitari, residenti e personale dei presidi residenziali per anziani (già raggiunti in questo primi mese di vaccinazioni) e avanti tutta, ora, con le persone di età avanzata. A seguire i servizi essenziali: insegnanti ed il personale scolastico, forze dell'ordine, personale delle carceri e dei luoghi di comunità. Resta confermata, secondo quanto si apprende, la lista delle priorità indicate a dicembre nel "Piano strategico". Domani nell'incontro del governo con le regioni si analizzerà l'interpretazione delle indicazioni del vaccino AstraZeneza fino ai 55 anni. 
- di Daniele Troilo

Galli: "Cautela è d'obbligo, rischioso il liberi tutti"

"Il giallo è un bel colore ma se interpretato come un liberi tutti e' rischioso" ha ammonito Massimo Galli, primario infettivologo dell'ospedale Sacco di Milano, intervenendo al congresso scientifico multidisciplinare 'Contagio' promosso in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale milanese. "In ospedale stiamo meglio ma non c'è un trend chiaro - ha detto Galli - i nervi distesi non li abbiamo ancora, soprattutto vedendo cosa succede quando si entra in zona gialla". Galli ha notato che diverse Regioni sono oltre la soglia considerata critica del 30% di occupazione delle terapie intensive. 
- di Daniele Troilo

Usa, governo Biden fornisce vaccini a farmacie

L'amministrazione Biden comincerà a fornire i vaccini anti Covid alle farmacie americane, come parte del suo piano per accelerare le vaccinazioni mentre cominciano a diffondersi varianti più gravi del virus. Lo ha annunciato la Casa Bianca. Il programma prevede che dalla prossima settimana circa 6500 farmacie nel Paese riceveranno un milione di dosi.
- di Daniele Troilo

Liguria, cluster ospedale Imperia: isolato reparto medicina

Nuovo cluster di Covid-19 all'ospedale di Imperia. Lo conferma Asl1. "A seguito dello screening effettuato su tutto l'ospedale (pazienti e personale) sono stati individuati 11 pazienti positivi nel reparto di medicina. I pazienti sono stati trasferiti e il reparto isolato e sottoposto a controlli seriati. La situazione - si legge nella nota - è costantemente monitorata e sotto controllo". Asl1 ma messo in campo "tutti gli accorgimenti necessari per limitare il contagio del virus". Infatti il reparto di Medicina è stato isolato "e i pazienti sono costantemente monitorati dal personale sanitario dell'ospedale di Imperia. Nel frattempo in tutto l'ospedale proseguono gli screening per pazienti e personale sanitario, oltre alla chiusura precauzionale e temporanea dell'ambulatorio di medicina e chirurgia". 
- di Daniele Troilo

Vaccino, Von der Leyen: "Dosi Russia Cina? Nessuna preclusione"

"Non c'è nessuna preclusione" nei confronti dei vaccini russo e cinese "ma - come per gli altri vaccini - devono essere autorizzati dall'Ema" al fine di "garantire l'accesso ai dati dei trials condotti". Lo ha detto la presidente della commissione europea, Ursula von der Leyen, secondo quanto riferito all'AGI da una fonte parlamentare del Partito popolare europeo (Ppe), nell'incontro tra gli eurodeputati del gruppo e la presidente della Commissione. Von der Leyen, pur aprendo alle dosi russe e cinesi, "ha fatto notare che il vaccino Pfizer è stato autorizzato in più di 50 Stati, quello cinese è stato autorizzato solo in 5 Paesi". Quindi "il nodo dell'autorizzazione sara' determinante", ha aggiunto la stessa fonte.
- di Daniele Troilo

Guidesi: "Speranza ascolti Guidesi su ristoranti"

"Il ministro Speranza dia subito seguito alle parole del vice ministro Sileri e permetta agli esercenti di poter svolgere la loro attività fino alle 22 così che non abbiano ulteriori danni". Lo dichiara l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi, in merito alla possibilità per i ristoranti di poter svolgere il loro lavoro fino alle ore 22. "Si tratta - ha concluso l'assessore - di decisione di assoluto buon senso che noi chiediamo da tempo". 
- di Daniele Troilo

Grecia: impennata di casi ad Atene, "gente stremata da divieti"

Le autorità sanitarie in Grecia hanno annunciato un'impennata nei contagi di coronavirus ad Atene, con 652 nuove infezioni in 24 ore nella capitale e dintorni. Si tratta di un aumento del 50% in una settimana, riferisce il Guardian. "È un'impennata notevole che ha meno a che fare con le nuove varianti in circolazione e più con la stanchezza dei cittadini nell'osservare le restrizioni", ha detto al Guardian il virologo Gkikas Magiorkinis. 
- di Daniele Troilo

Vaccini, Galli: "Più ci si vaccina meno probabili varianti"

"Piu' gente si vaccina tutta quanta assieme, meno il virus può circolare e meno è probabile che vengano messe in piedi varianti resistenti". Così a Timeline, su Sky TG24 Massimo Galli, primario infettivologo dell'ospedale Sacco di Milano. "Le varianti - ha spiegato Galli - sono una delle caratteristiche di un virus come questo, a Rna. Tutte le volte che si riproduce determina nella sequenza figlia qualcosa di diverso dalla sequenza madre. Se salta fuori una mutazione per noi sbagliata che diventa giusta per il virus è un problema serio. Potrebbe determinare una maggiore aggressività, una maggiore capacità di diffusione, una capacità di sfuggire agli anticorpi neutralizzanti che ci vengono fatti produrre dal vaccino. C'è la possibilità che arrivi, ma mi auguro di no, il mutante resistente anche al vaccino. È uno dei motivi per cui si sottolinea l'importanza di provvedere a una vaccinazione rapida". 
- di Daniele Troilo

Cluster in rsa Santo Stefano al Mare

Un nuovo cluster covid è stato isolato in una residenza sanitaria assistenziale di Santo Stefano al Mare (Imperia) con 13 positivi tra ospiti e personale, un altro in una rsa di Latte (Ventimiglia) con 2 positivi. Lo ha riferito il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stasera a Genova nel punto stampa sulla pandemia di coronavirus. 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.