Coronavirus, le notizie del 25 luglio: 275 nuovi positivi e 5 decessi in 24 ore

©Ansa

Nessuna vittima in Lombardia per il secondo giorno consecutivo. Numeri in aumento in Europa: in Romania 1.284 contagi da ieri

1 nuovo post

Coronavirus: positivo prende bus, denunciato

Positivo al Covid ha preso il bus violando l'isolamento ed è stato denunciato. Protagonista un bengalese che ha fatto scattare l'allarme a Priverno (Latina) e anche l'indagine epidemiologica: la Regione Lazio per recuperare tutti i contatti del bengalese ha avviato l'indagine epidemiologica anche chiedendo al Cotral, l'azienda che si occupa del trasporto regionale, le immagini girate sul bus dove ha viaggiato l'uomo. "Si stanno in queste ore rintracciando tutti i contatti degli spostamenti del cittadino del Bangladesh positivo. Chiesto l'ausilio del Cotral per reperire immagini video utili ai fini dell'indagine epidemiologica. Ho contattato la sindaca di Priverno per informarla della situazione, che resta costantemente monitorata", spiega l'assessore alla Sanita' della Regione Lazio Alessio D'Amato. "La sindaca mi ha informato che tutti i ragazzi che viaggiavano sugli stessi mezzi della persona positiva indossavano la mascherina di protezione. La Asl di Latina sta eseguendo il contact tracing -aggiunge l'assessore-  La scelta di non rispettare l'isolamento è molto grave". Esemplare invece il comportamento di un connazionale del bengalese che ha prontamente denunciato l'accaduto. "È importante contattare la Asl di Latina o il numero verde 800.118.800. Voglio ribadire l'importanza di indossare correttamente la mascherina e le altre misure di prevenzione al covid-19", ha concluso D'Amato. Lo dichiara l'Assessore alla Sanita' della Regione Lazio, Alessio D'Amato. IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: Gb, quarantena 14 giorni per chi viene da Spagna

A partire da questa mezzanotte tutti i turisti di rientro dalla Spagna in Gran Bretagna dovranno sottoporsi ad una quarantena di 14 giorni. È quanto riferiscono vari media britannici, tra cui il Sunday Times e il Daily Telegraph. È atteso un annuncio ufficiale del governo in merito. Per la Spagna, che ha visto nelle ultime settimane un aumento dei nuovi contagi in varie zone del Paese, la misura rappresenterebbe un duro colpo per il turismo, dato che de facto verrebbe cancellata dalla lista dei Paesi 'sicuri'.
- di Redazione Sky TG24

Cile, superate 9000 vittime e 350 mila contagi

Con 106 nuovi decessi in 24 ore, è cresciuto a 9020 il numero delle vittime da coronavirus in Cile. Lo ha annunciato il ministero della Salute del Paese sudamericano, secondo il quale sono 2.287 i nuovi contagi, portando il bilancio complessivo delle infezioni da Covid-19 a 343.592 casi. Dei nuovi casi di infezione registrati nelle ultime 24 ore, 1.752 avevano sintomi, 399 erano asintomatici e 136 pazienti non erano stati segnalati. Le autorità hanno anche riferito che ci sono 1.612 pazienti ricoverati in unità di terapia intensiva, di cui 1.312 collegati alla ventilazione meccanica e 245 sono in condizioni critiche. Nelle ultime ventiquattr'ore sono stati eseguiti 19.133 tamponi, con una positività pari all'11,95%.
 
- di Daniele Troilo

D'Amato: "Priverno monitorata, bengalese denunciato"

"La vicenda di Priverno è costantemente monitorata e il cittadino del Bangladesh che non ha rispettato l'isolamento domiciliare è stato denunciato. Si stanno in queste ore rintracciando tutti i contatti degli spostamenti del cittadino del Bangladesh positivo". Così l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Chiesto l'ausilio del Cotral per reperire immagini video utili ai fini dell'indagine epidemiologica - prosegue - ho contattato la sindaca di Priverno per informarla della situazione, che resta costantemente monitorata. La sindaca mi ha informato che tutti i ragazzi che viaggiavano sugli stessi mezzi della persona positiva indossavano la mascherina di protezione. La Asl di Latina sta eseguendo il contact tracing".
- di Daniele Troilo

Regno Unito, quarantena ai cittadini che arrivano dalla Spagna

La Gran Bretagna ha deciso di imporre due settimane di quarantena ai cittadini che rientreranno dalla Spagna, dove nelle ultime settimane c'è stato un aumento di casi di coronavirus. Lo apprende il quotidiano Daily Telegraph da fonti del ministero dei Trasporti. Dalla mezzanotte di oggi, chiunque arriverà in Gran Bretagna dalla Spagna dovrà restare in isolamento per  14 giorni. Chi è rientrato negli ultimi giorni sarà sottoposto al test per il Covid-19. 
- di Daniele Troilo

Coronavirus: sindaco Pesche, situazione sotto controllo

"La situazione a Pesche (Isernia) è sotto controllo, non c'è un cluster si tratta di una famiglia rientrata dal Kosovo che dal 12 luglio stava rispettando le misure previste". Lo ha detto all'Ansa il sindaco Ido De Vincenzi. La famiglia kosovara, residente a Pesche da diversi anni, è composta da quattro persone: padre, madre e due bambini, che avevano comunicato il loro rientro al medico di famiglia e rispettato il protocollo previsto. "Il capofamiglia - ha raccontato il sindaco - si è sentito male e sono stati tutti sottoposti ai controlli. Sono risultati positivi anche la moglie e uno dei figli". L'uomo è ricoverato al 'Cardarelli' di Campobasso, mentre la donna e il bambino sono asintomatici e in quarantena nella loro abitazione. 
- di Daniele Troilo

Migranti:subito test covid per profughi in arrivo a Pozzallo

I test sui 108 migranti che a breve arriveranno al porto di Pozzallo (Ragusa) saranno eseguiti immediatamente dopo lo sbarco. Lo rende noto il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, che aveva richiesto lo screening immediato e l"accertamento delle condizioni sanitarie dei migranti prima del loro trasferimento al centro di accoglienza. "Ringrazio il prefetto e l'autorità sanitaria che hanno accolto con estrema celerità la mia richiesta - dice - e mi sento quindi di tranquillizzare i miei concittadini sulla sicurezza delle operazioni di sbarco e sulla gestione successiva dei migranti".
 
- di Daniele Troilo

Coronavirus: assessore Sardegna, nessun caso autoctono

"In Sardegna non abbiamo casi autoctoni di contagio di Coronavirus e possiamo stare tranquilli". Lo dice l'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, commentando i numeri relativi agli ultimi tre positivi  al Covid. Secondo quanto appreso, si tratta di persone che vengono da fuori dell'Isola: due sono piemontesi arrivati per una vacanza e l'altro è un tecnico Eni arrivato dal Kazakistan. "Le possibili catene di contagio sono sotto controllo - conclude l'assessore - il sistema di prevenzione sta funzionando perfettamente". (IL BOLLETTINO)

- di Daniele Troilo

Coronavirus: Rio de Janeiro cancella capodanno di Copacabana

Il sindaco di Rio de Janeiro ha annunciato che sarà annullata la tradizionale festa di capodanno sulla spiaggia di Copacabana, poiché prevede che a quel punto non ci sarà più alcun vaccino per il coronavirus. "Non è possibile in questo scenario di pandemia, senza l'esistenza di un vaccino", ha spiegato l'ufficio del sindaco in merito alla decisione di sospendere quest'anno una festa che ogni anno riunisce al lungomare di Copacabana quasi 3 milioni di persone. In alternativa, l'ufficio del sindaco studierà la possibilità di organizzare una "festa virtuale, senza la presenza diretta del pubblico" e che il tradizionale lancio di fuochi d'artificio venga comunque eseguito e trasmesso in televisione e sulle piattaforme digitali.
- di Daniele Troilo

Usa: immunologo Fauci, "Ho ricevuto minacce di morte"

L'immunologo Anthony Fauci, membro della task force della Casa Bianca sul Covid-19, ha confessato di aver ricevuto minacce di morte, che hanno riguardato anche la famiglia. "Ho visto un lato della società un po' disturbante - ha detto in un'intervista alla Cnn - Quando mi occupai di Hiv ricevetti critiche per posta. Chi mi chiamò gay, chi mi chiese di occuparmi di altre cose, ma le archiviai come frasi stupide dette da persone stupide".
 
- di Daniele Troilo

Sicilia, del Catanese 9 dei 13 nuovi casi positivi

Sono quasi tutti asintomatici i 13 pazienti risultati positivi al coronavirus in Sicilia sul totale di 181, così come riportato nel report quotidiano trasmesso dalla Regione siciliana al ministero della Salute. Si tratta di nove persone individuate nel Catanese grazie alle azioni di conctat tracing condotte dai sanitari dell'Asp: otto sono riconducibili al cluster dell'hinterland etneo, mentre uno è un cittadino che ha manifestato una leggera perdita dell'olfatto ed ha, giustamente, ritenuto di farsi visitare. È l'unico soggetto (tra i 13 dell'intero territorio siciliano) che presenta dei sintomi lievi.
- di Daniele Troilo

Lampedusa, negativi primi 10 tamponi su 25 migranti

Nell'hotspot di Lampedusa sono in atto le analisi previste dal protocollo anti Covid: 25 migranti sono risultati positivi al test sierologici. Per i pazienti è scattata la verifica attraverso l'esame del tampone, i primi dieci test sono risultati negativi: "L'approfondimento diagnostico, a cura del personale sanitario preposto, va avanti", afferma l'assessorato alla Salute. Migranti, il sindaco di Lampedusa pronto a dichiarare lo stato d'emergenza
- di Daniele Troilo

Coronavirus Usa, mille morti al giorno dalla “riapertura” di aprile

Dal 24 aprile ad oggi, dopo l’allentamento del lockdown, negli Stati Uniti si sono registrate 91mila vittime contagiate dal Covid-19 in 92 giorni, con una media di 989 morti al giorno, rispetto ai 692 di media registrati prima della riapertura. Un incremento del 68%. Nei 78 giorni dal primo caso accertato, il 6 febbraio, alla fine dell'isolamento", a fine aprile, i morti erano stati 54mila.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: in Piemonte 14 guariti, 16 contagi e 2 decessi

I pazienti guariti dal coronavirus in Piemonte sono 26.007 (+14 rispetto a ieri): 3193 (+4) Alessandria, 1574 (invariati) Asti, 841 (+1) Biella, 2435 (+3) Cuneo, 2343 (invariati) Novara, 13.403 (+5) Torino, 1093 (invariati) Vercelli, 959 (+1) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 166 (invariati) provenienti da altre regioni. Altri 670 sono "in via di guarigione", ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell'esito del secondo. Sono due i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall'Unita' di Crisi della regione Piemonte, di questi nessuno nella giornata di oggi. Il totale è di 4125 deceduti risultati positivi al virus.  IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: Brescia, nuovi positivi raddoppiano con un più 16

L'altalena dei numeri dei contagi non si ferma e continua ad oscillare in provincia di Brescia facendo segnare un nuovo record settimanale di contagiati: i positivi contati nelle ultime 24 ore sono 16, più del doppio rispetto a quelli di venerdì. Rimangono invariati gli isolamenti domiciliari fermi a 264 mentre i guariti con doppio tampone negativo sono saliti di 15 unita' arrivando a 10970. Nessuna nuova croce in provincia con la conta dei decessi ferma a 2530 nel bresciano. IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO
- di Redazione Sky TG24

Covid-19: 'positive superfici', stop attività terme Caramanico

Positività al coronavirus di due superfici dell'hotel Terme Maiella, all'interno dello storico hotel dello stabilimento termale di Caramanico Terme. La positività è emersa dai tamponi ambientali svolti in autocontrollo nelle terme e nei locali dell'albergo. La Società delle Terme Srl, al fine di "prevenire e limitare la diffusione del coronavirus", fa sapere, "sospende ogni tipo di attività per un tempo che al momento non e' possibile definire". Auspicando che si possa trattare di pochi giorni - la struttura ha riaperto il 13 luglio scorso - la società fa sapere che sono in corso i test diagnostici su tutti i dipendenti ed esorta il personale a non presentarsi a lavoro fino a nuova disposizione. IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: in Campania 21 nuovi casi, zero decessi e 12 guariti

In Campania ci sono 21 nuovi casi di contagio da Covid 19 su 2.434 tamponi processati. Il dato è dell'Unità di crisi regionale, e porta a il totale dei positivi dall'inizio della pandemia a 4.901 su 322.294 tamponi. Per il quarto giorno consecutivo non ci sono decessi, e il dato relativo resta a quota 434. Sono poi 12 i guariti, e portano il totale a 4.126.  IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: In Sicilia 181 positivi, 13 casi in più

In Sicilia 181 positivi al coronavirus, 13 in più rispetto a ieri. Emerge dal report del ministero della Salute. Quindici sono ricoverati con sintomi, 2 in terapia intensiva e 164 in isolamento domiciliare. In totale i contagiati sono stati 3.179. Si registra, inoltre, un incremento di 2.208 tamponi effettuati. Sono 283 i deceduti. IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: Campania, 21 nuovi positivi e 12 guariti

Sono ventuno i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Campania, su 2.434 tamponi eseguiti. Il bollettino giornaliero dell'Unita' di crisi segnala che non si sono verificati decessi (il numero delle vittime resta a 434) e che ci sono state dodici guarigioni, portando il totale complessivo a 4.126. IL BOLLETTINO DEL 25 LUGLIO.

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: in Gb altri 767 casi e 61 morti

La Gran Bretagna registra nelle ultime 24 ore altri 61 decessi legati al coronavirus, per un totale di 45.738 vittime. Accertati anche 767 nuovi casi di contagio, per un totale di 298.681.  Le news sulla pandemia nel mondo.

- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24