Coronavirus Italia, 223.096 casi totali: 262 morti in 24 ore, 111 solo in Lombardia

Bollettino della Protezione civile: le persone guarite dall’inizio della pandemia sono 115.288, con un incremento di 2.747 nelle ultime 24 ore. Le persone attualmente positive sono 76.440, i decessi in totale 31.368. I nuovi contagi restano stabili, le vittime di giornata tornano sopra le 260. Gli ultimi dati fanno segnare un netto incremento di casi e di morti in Lombardia. Convocato oggi un CdM: sul tavolo le aperture del 18 maggio

1 nuovo post
Sono 223.096 i casi totali di coronavirus mentre le persone morte, nelle ultime 24 ore, sono state 262. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino della Protezione civile. I decessi in totale sono 31.368. Le persone guarite dall’inizio della pandemia sono invece 115.288, con un incremento di 2.747 nelle ultime 24 ore. Tutti i dati.

Le ultime novità

Il liveblog si chiude qui per tutti gli aggiornamenti seguite lo streaming in diretta di Sky TG24

- di Maurizio Odor
Il liveblog si chiude qui per tutti gli aggiornamenti seguite lo streaming in diretta di Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Pelosi: focus Trump su Cina "diversivo interessante"

La Speaker della Camera Usa Nancy Pelosi definisce "un diversivo interessante" il focus del presidente Donald Trump sulla Cina, volto a "mascherare" l'inadeguata risposta dell'amministrazione Usa al coronavirus. "Dovremmo puttosto utilizzare la nostra energia - ha detto parlando a Capitol Hill con i cronisti - per decidere come andare avanti" e quindi, "invece di distrarre l'attenzione rispetto agli errori, dovremmo mettere tutto da parte per andare avanti lavorando insieme per il bene del popolo americano".
- di Redazione Sky TG24

Sanofi: vaccino prima agli Usa. Ma poi corregge

Il gigante farmaceutico francese Sanofi non distribuirà prioritariamente negli Usa un eventuale vaccino contro Covid-19, come dichiarato ieri - suscitando un' ondata di polemiche - dal suo dg. Sanofi ha però sottolineato che non darà preferenza agli Usa se l'Unione Europea si mostrerà "altrettanto efficace" nel finanziare lo sviluppo del vaccino. "In questo periodo gli americani sono efficaci - ha detto a BFM-TV il presidente di Sanofi France, Olivier Bogillot - anche l'Ue deve esserlo altrettanto, aiutandoci a mettere a disposizione molto rapidamente il vaccino". Ieri, Sanofi, attraverso il dg Paul Hudson, aveva fatto sapere che distribuirà agli Usa, prima che agli altri Paesi, un eventuale vaccino, poiché le autorità americane hanno investito finanziariamente per sostenere le ricerche del gruppo farmaceutico. Hudson aveva precisato che l'anticipo potrebbe essere di qualche giorno o di qualche settimana. L'annuncio era stato definito "inaccettabile" dalla sottosegretaria all'Economia francese, Agne's Pannier-Runacher.
- di Redazione Sky TG24

Bonaccini: alcuni ministeri dovrebbero lavorare di più

"Conte ha gestito molto bene la 'Fase 1' dell'emergenza. Adesso dobbiamo vederlo su cosa farà con quella della ripartenza perché non è del tutto banale. A mio parere è sintonia con gran parte di questo Paese". Lo sostiene il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, intervistato su La7 durante 'Piazzapulita'. "Servirebbe che nella compagine di governo avesse una mano superiore da alcuni ministri - aggiunge - perché ci sono alcuni ministeri che obiettivamente servirebbe lavorassero un po' di più e un po' meglio".
- di Redazione Sky TG24

Landini: aziende devono applicare protocollo sicurezza

Sulle preoccupazioni legate alla responsabilità dei datori di lavori in caso di contagio da Covid-19 di un dipendente, il presidente della Confindustria Bonomi "sta facendo esagerazioni". Lo ha affermato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, rispondendo ad una domanda nel corso della trasmissione Piazzapulita su La7. Landini ha ricordato che associazioni delle imprese e sindacati hanno sottoscritto un protocollo sulla sicurezza e "l'impegno delle imprese è rispettare e applicare il protocollo, non ci sono altre cose, altre cose rischiano di essere inventate". "Abbiamo fatto un accordo - ha insistito - l'obbligo di imprese e organizzazioni dei lavoratori è applicare le regole sulla sicurezza. Laddove non avviene, allora è necessario che ci sia una responsabilità. Chi rispetta le regole non deve avere paura di nulla". 
 
- di Redazione Sky TG24

Gentiloni: all'inizio Italia sola, inaccettabile

Il commissario Ue agli affari economici, Paolo Gentiloni, definisce "inaccettabile" l'atteggiamento iniziale dei partner europei nei confronti dell'Italia, primo paese ad essere colpito dall'epidemia di coronavirus nel vecchio continente. "Non credo ci siano stati atteggiamenti pregiudiziali ma chiusure inaccettabili. Ricordo i divieti alle esportazioni di mascherine, ventilatori e apparati medici, blocchi alle frontiere con lunghe code di camion", ha detto.
- di Redazione Sky TG24

Quattro giocatori della Sampdoria positivi sono guariti

La società ligure comunica con una nota sul suo sito la notizia che quattro dei suoi giocatori risultati positivi sono ora negativi. "L’U.C. Sampdoria comunica che i quattro calciatori, precedentemente risultati positivi al Coronavirus-COVID-19, sono stati sottoposti come da prassi ai due tamponi ravvicinati e sono al momento risultati negativi", si legge.
- di Redazione Sky TG24

ArcelorMittal, Fiom: azienda mette in Cig altre 1000 persone con casuale Covid 19

"In queste ore ArcelorMittal, in maniera del tutto piratesca e provocatoria, sta inviando, attraverso il proprio portale digitale, le lettere di collocazione in cassa integrazione con causale Covid 19 per ulteriori circa 1000 lavoratori". Lo dichiara la Fiom Cgil di Taranto. "Tale scelta - spiega il segretario Francesco Brigati - avviene senza il coinvolgimento del sindacato nonostante oggi ci sia stato un incontro tra organizzazioni sindacali e multinazionale per comunicare la fermata di alcuni impianti".
- di Redazione Sky TG24

Gentiloni: da esterno prova Italia straordinaria

"Sono passato dall'Italia l'ultima volta all'inizio di marzo e dall'esterno posso dire che l'Italia ha dato una straordinaria dimostrazione durante il lockdown". Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici Paolo Gentiloni durante un'intervista di Corrado Formigli a Piazza Pulita, su La7. "L'Italia è apparsa dall'esterno come un paese che ha dovuto fare le cose per primo ed è stato seguito da tutti. Ma ci è riuscita con un livello di coesione interna e di adesione alle richieste da parte dei cittadini che è sorprendente, se si considera che ci siamo detti per decenni che gli italiani non collaborano, sono diffidenti delle regole. Ora dopo aver dato questa prova straordinaria, gli italiani meritano una gestione il più possibile ordinata e coordinata dell'uscita da questa situazione", ha aggiunto. 
- di Redazione Sky TG24

Annullato il Palio di Siena

Il sindaco: "Decisione molto sofferta".  Nella storia della manifestazione senese ci sono stati periodi in cui la corsa non è stata disputata. L'ultimo nel periodo dell'ultima guerra quando le corse non furono effettuate dal 1940 al 1944 per riprendere nel 1945. LEGGI L'ARTICOLO

- di Redazione Sky TG24

Fase 2, spiagge e ombrelloni: le nuove indicazioni per l’estate 2020

Le linee guida, ancora non definitive, sono contenute in un documento tecnico sul settore della balneazione pubblicato sul sito dell'Inail, realizzato in collaborazione con l'Istituto superiore di sanità. Tra gli ombrelloni la distanza dovrà essere di cinque metri, mentre tra i lettini di due. Si potrà prendere il sole senza mascherina.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, presentato il braccialetto Iit che monitora la distanza di sicurezza

Nel corso di un’intervista a Sky TG24, Giovanni Toti, il presidente della Regione Liguria, ha parlato di “iFeel-You”, il braccialetto smart in grado di monitorare la distanza dalle altre persone che indossano il medesimo dispositivo. 
- di Redazione Sky TG24

Le linee guida dell'Ue per la ripresa del turismo

Dalla riapertura delle frontiere tra Paesi con sviluppi epidemiologici simili alle misure di sicurezza da adottare negli aeroporti, la Commissione europea ha divulgato una serie di raccomandazioni per sostenere il turismo.
- di Redazione Sky TG24

"Da casa si lavora in media tre giorni in più": il sondaggio

Il 46% degli italiani afferma di sentirsi più ansioso e stressato per il proprio lavoro rispetto a prima, ma anche di lavorare di più, con il 48% degli intervistati che ammette di lavorare almeno un'ora in più al giorno - il che equivale ad almeno 20 ore (quasi 3 giorni) in più al mese. Sono i dati emersi dalla ricerca commissionata da LinkedIn, che ha coinvolto oltre 2.000 lavoratori italiani che al momento stanno lavorando da casa a causa del Coronavirus.
- di Redazione Sky TG24

Bonaccini: se epidemia rimbalza si richiuderà qualcosa

"Noi presidenti dobbiamo mandare 21 dati al ministero della Salute attraverso i quali il governo indicherà qual è la percentuale di rischio. Dobbiamo continuamente monitorare la situazione perché di fronte a un rimbalzo dell'epidemia bisognerà tornare a chiudere qualcosa". Lo afferma Stefano Bonaccini, presidente dell'Emilia-Romagna parlando della Fase 2 e delle riaperture.
- di Redazione Sky TG24

In Italia scende il numero dei malati

Il tasso positivi/tamponi a 1,38%, il più basso di sempre. Il totale dei casi sale a 223.096, con un aumento di 992 nelle ultime 24 ore. Oggi 262 decessi (195 ieri), 31.368 totali. I DATI LE GRAFICHE 
 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino, bufera su Sanofi: "Priorità agli Usa". Poi frena

Il governo francese contesta all'azienda transalpina una clausola di favore per gli States. Macron: "Sui beni pubblici non vale la legge di mercato" (VIDEO). Ema frena gli ottimismi: se va bene avremo il vaccino fra un anno.
 
- di Redazione Sky TG24

Milano, segnaletica nelle chiese per la riapertura

Le chiese si preparano a riaccogliere i fedeli per le messe e i momenti di preghiera. All'interno gli spazi sono stati organizzati per permettere il distanziamento sociale: cartelli e adesivi indicano a sacerdoti e cittadini dove posizionarsi per non creare assembramenti -  LE FOTO
- di Redazione Sky TG24

Positiva al Covid-19 la figlia dell'attore Matt Damon

Alexia, figlia di Luciana Barroso, moglie di Matt Damon, è risultata positiva al Coronavirus. La notizia è stata lanciata direttamente dall’attore quarantanovenne, al momento fermo in Irlanda poiché bloccato dalla pandemia nel corso delle riprese per la nuova pellicola The Last Duel di Ridley Scott. - LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti