Elezioni 2020 e referendum, i dati definitivi sull'affluenza

Politica
©Ansa

Per  il voto sul referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari l'affluenza definitiva è del 53,84%. Sono 962 i Comuni italiani dove si è votato per i nuovi sindaci e consiglieri comunali. Di questi, 18 sono capoluoghi di provincia e 3 di Regione. Voto anche in Veneto, Campania, Puglia, Toscana, Liguria e Marche per il nuovo governatore, mentre in Valle d'Aosta si è votato solo per il rinnovo del consiglio regionale. Ecco tutti i dati delle varie affluenze

L'Italia è andata alle urne per il referendum costituzionale. Gli italiani sono stati chiamati a rispondere al quesito sul taglio dei parlamentari. L'affluenza definitiva è del 53,84%. Alle ore alle 23 di domenica era al 39,38%, alle 19 del 29,71%, mentre alle 12 era stata del 12,25% (TUTTI I NUMERI). In 7 Regioni italiane si è poi votato per le elezioni regionali, mentre in circa 900 Comuni per le amministrative (LO SPECIALE). Tra questi, 18 capoluoghi di provincia e tre capoluoghi di Regione (Aosta, Trento e Venezia). Ecco tutti i dati relativi alle affluenze (GLI AGGIORNAMENTI SUL VOTO IN DIRETTA).

Il referendum costituzionale

approfondimento

Referendum, dal primo nel 1946 al 4 dicembre 2016: tutti i precedenti

In tutte le città italiane si è votato per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Referendum che non aveva bisogno di raggiungere il quorum del 50% più uno, comunque superato. Il dato definitivo dopo la chiusura, comprensivo di Italia e voto dall'estero, dice infatti 53,84%. Alle ore 23 del 20 il dato era al 39,38%, mentre alle 19 aveva votato il 29,68% degli aventi diritto.

Le elezioni regionali

approfondimento

Elezioni regionali 2020, alle urne in 7 Regioni: come e quando si vota

Per quanto riguarda il voto per scegliere i governatori e i consigli regionali, questi i dati di affluenza definitivi nelle singole regioni dopo la chiusura del 21 settembre: in Liguria 53,46%, in Puglia 56,43%, in Campania 55,53%, in Toscana 62,61%%, in Veneto 61,14% nelle Marche 59,74 % e in Valle d'Aosta 68.38%.

Le elezioni comunali

approfondimento

Elezioni comunali 2020: come e quando si vota

Questi i dati di affluenza definitivi dopo la chiusura delle urne nei principali comuni che hanno votato per il nuovo sindaco e consiglio comunale: Venezia 62,24%, Matera 70,92%, Trani 68,24%, Fermo 67,91%, Reggio Calabria 67,03%, Chieti 67,86%, Andria 66,08%, Crotone 67,64%, Macerata 65,35%, Arezzo 66.96%.

Politica: I più letti