Afghanistan, accordo Usa-Uk per G7. Stoltenberg (Nato): i leader afghani hanno fallito

Biden e Johnson hanno deciso di tenere la prossima settimana un summit online del Gruppo dei Sette, per "discutere una strategia comune". Il premier britannico non esclude di dare legittimità ai talebani, ma solo in caso di "rispetto dei diritti umani". Parlano i miliziani dopo la caduta di Kabul: "Non vogliamo nemici. Donne al governo ma secondo le regole della Sharia. Amnistia per gli ex funzionari". Colloquio Draghi-Merkel sulla questione rifugiati, il presidente del Consiglio: "L'Europa sarà all'altezza"

1 nuovo post
Dall'Afghanistan, caduta in mano ai talebani, arrivano le prime aperture a una transizione pacifica (LO SPECIALE). Samangani, membro della commissione Cultura degli insorti, spiega che le donne faranno parte del nuovo governo ma secondo i dettami della Sharia. Annunciata anche l'amnistia per i funzionari del vecchio esecutivo. Gli fa eco il portavoce dei miliziani Mujahid: "Non vogliamo nemici, abbiamo perdonato tutti". Intanto, fanno sapere gli Stati Uniti, l'aeroporto di Kabul è tornato "pienamente operativo" e i talebani si dicono "pronti a proteggere" l'accesso allo scalo dei civili evacuati dagli americani. Il consigliere per la Sicurezza nazionale Sullivan ha riferito che il presidente Biden "si assumerà tutte le conseguenze" del ritiro. E proprio l'inquilino della Casa Bianca si è accordato con il premier britannico Johnson per un G7 online la prossima settimana, per "discutere una strategia comune".

Le reazioni internazionali

Sulla cooperazione per l'accoglienza dei rifugiati, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha assicurato che "l'Ue sarà all'altezza". È fondamentale, ha spiegato, "proteggere le donne e chi ha collaborato con i governi europei". E in proposito il premier ha avuto un colloquio con la cancelliera tedesca Merkel. Al contrario del Canada, il Regno Unito non esclude a priori un riconoscimento del nuovo governo, ma lo condiziona "al rispetto dei diritti umani e dell'inclusione". Secondo il segretario generale della Nato Stoltenberg, la caduta di Kabul è stata "un collasso militare e politico non prevedibile" dovuto al fallimento politico dei leader politici afghani.

Gli approfondimenti:

​​Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Maurizio Odor

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky TG24

- di Redazione Sky TG24

​​Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Gli approfondimenti sulla crisi in Afghanistan:

- di Redazione Sky TG24

Cosa è successo in giornata

Dall'Afghanistan, caduta in mano ai talebani, arrivano le prime aperture a una transizione pacifica (LO SPECIALE). Samangani, membro della commissione Cultura degli insorti, spiega che le donne faranno parte del nuovo governo ma secondo i dettami della Sharia. Annunciata anche l'amnistia per i funzionari del vecchio esecutivo. Gli fa eco il portavoce dei miliziani Mujahid: "Non vogliamo nemici, abbiamo perdonato tutti". Intanto, fanno sapere gli Stati Uniti, l'aeroporto di Kabul è tornato "pienamente operativo" e i talebani si dicono "pronti a proteggere" l'accesso allo scalo dei civili evacuati dagli americani. Il consigliere per la Sicurezza nazionale Sullivan ha riferito che il presidente Biden "si assumerà tutte le conseguenze" del ritiro. E proprio l'inquilino della Casa Bianca si è accordato con il premier britannico Johnson per un G7 online la prossima settimana, per "discutere una strategia comune".
- di Redazione Sky TG24

Biden-Johnson, G7 online prossima settimana

Il presidente Usa, Joe Biden e il premier britannico, Boris Johnson, organizzeranno un vertice virtuale del G7 sull'Afghanistan la prossima settimana. Lo riferisce la Casa Bianca. Biden e Johnson "hanno deciso di tenere una riunione virtuale dei leader del G7 la prossima settimana per discutere un riavvicinamento e una strategia comune", si legge in una nota.
- di Redazione Sky TG24

Telefonata Biden-Johnson, sì al G7 virtuale sulla questione Afghanistan

- di Redazione Sky TG24

Toti: mettere in salvo chi ha collaborato con noi

"Leggo che sono oltre 3.500 i cittadini afghani che hanno collaborato con la nostra missione e ora rischiano la vita. E' stato un gravissimo errore far rientrare i nostri militari e addirittura il nostro ambasciatore (ma non dovrebbe essere l'ultimo a partire portando con sé la nostra bandiera?) prima di averli messi tutti in salvo. La credibilità di uno Stato è tutto. Se una sola di quelle persone verrà lasciata indietro l'Italia perderà credibilità e dignità. Andiamo a prenderli, senza se e senza ma. Abbiamo forza e mezzi per farlo. Abbiamo anche il coraggio?". Lo scrive il cofondatore di Coraggio Italia Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook.
- di Redazione Sky TG24

Onu: talebani onorino promesse sul rispetto dei diritti

"Chiediamo ai talebani di onorare le rassicuranti promesse verbali fatte sul rispetto dei diritti umani", ha dichiarato oggi a Ginevra il portavoce dell'Alto commissariato Onu sui diritti umani.
- di Redazione Sky TG24

Borrell: priorità è assicurare evacuazione staff e locali

"La conclusione" del Consiglio affari esteri "è che il primo obiettivo è assicurare l'evacuazione del nostro staff, di quello afghano che ha lavorato per noi, e di chi vuole lasciare il Paese, non possiamo abbandonarli, faremo tutto il possibile per dargli riparo": lo ha detto l'alto  rappresentante della politica estera della Ue, Josep Borrell, che ha ringraziato l'Italia per il corridoio aereo, la Francia per la sicurezza militare sul campo, e gli altri Paesi Ue che hanno fornito i visti per i 400 lavoratori afghani delle istituzioni Ue.
- di Redazione Sky TG24

Lo speciale Afghanistan di Sky TG24: gli approfondimenti

- di Redazione Sky TG24

Berna: ancora 28 i cittadini svizzeri nel Paese

Sono 28 i cittadini elvetici che si trovano ancora in Afghanistan. Lo ha confermato oggi il Dipartimento federale degli affari esteri all'agenzia Keystone-Ats. Ieri era stato comunicato che il numero di cittadini svizzeri registrati era 26, invitando coloro che desideravano un aiuto per lasciare il Paese a contattare "immediatamente l'ambasciata di Svizzera a Islamabad".
- di Redazione Sky TG24

Fuga da Kabul, la foto che fa il giro del mondo: centinaia di afghani stipati su un aereo

Seicentoquaranta civili sono partiti per il Qatar a bordo del C-17 Globemaster, velivolo militare Usa, superando di cinque volte la capienza massima del mezzo. Migliaia di persone hanno invaso l'aeroporto della capitale nel tentativo di fuggire dal Paese ora in mano ai talebani. Un ufficiale americano: "Abbiamo deciso di partire"

- di Redazione Sky TG24

Usa: talebani in possesso di buona quantità di nostro materiale militare

I talebani sono entrati in possesso di una "buona quantità" di materiale militare americano. A riconoscerlo è stato il consigliere per la sicurezza nazionale dell'amministrazione Washington, Jake Sullivan. "E naturalmente non abbiamo l'impressione che ce lo renderanno volentieri", ha aggiunto nel corso di una conferenza stampa alla Casa Bianca.
- di Redazione Sky TG24

Sullivan: "Biden non ha ancora parlato con altri leader"

Il presidente americano Joe Biden non ha ancora parlato con gli altri leader internazionali dalla caduta di Kabul. A renderlo noto è stato il Consigliere per la sicurezza nazionale americano, Jake Sullivan. 
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, migliaia in piazza in Germania per chiedere di accelerare evacuazioni

Migliaia di dimostranti hanno preso parte a diverse manifestazioni che si sono svolte oggi in numerose città della Germania per chiedere il rafforzamento delle operazioni del governo per evacuare i cittadini a rischio in Afghanistan. La più imponente delle manifestazioni si è svolta a Berlino, davanti al Reichstag, il sito del parlamento. Un migliaio di manifestanti è sceso in strada a Colonia.
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, il premio Nobel Malala: "Molte donne forzate a sposarsi"

L'attivista per i diritti delle donne ha espresso la sua preoccupazione per la situazione nel Paese in un'intervista alla Bbc: "Temono di non poter più studiare. A molte di loro è stato chiesto di sposarsi a 12 o 15 anni". L'appello: "I Paesi aprano ai rifugiati". GUARDA IL VIDEO

- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, no comment Sullivan su permanenza soldati

Il consigliere Usa per la sicurezza nazionale, Jake Sullivan non ha risposto alla domanda su cosa faranno i soldati americani se, allo scadere del 31 agosto, ci saranno ancora cittadini Usa e afghani a rischio rimasti nel Paese. Sullivan ha detto che "non farà commenti su ipotesi", per poi aggiungere che l'obiettivo attuale è "concentrarsi sul trasferire il maggior numero di persone possibile". Il presidente Joe Biden aveva detto che tutti i soldati americani lasceranno l'Afghanistan alla fine di agosto, ma nel frattempo l'amministrazione ha inviato migliaia di altri soldati a Kabul.

 
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, il reportage di Sky TG24 da Kabul: parlano i leader talebani

Le immagini esclusive dalla capitale. Il governatore: “La gente che prova a fuggire all’aeroporto non rispetta né la cultura né i valori afghani. Dovrebbero stare qui, nessuno farà loro del male”. La soddisfazione dei miliziani per le strade di Kabul. “Sono molto felice perché siamo entrati senza sparare un solo colpo”, dice uno. “Abbiamo sconfitto l’impero americano”, commenta un altro, nel reportage di Filippo Rossi. GUARDA IL VIDEO
- di Redazione Sky TG24

Premier pachistano incontra leader politici afghani 

Il primo ministro pachistano Imran Khan ha tenuto un incontro con una delegazione di leader politici dell'Afghanistan e ha espresso un forte sostegno e solidarietà per il popolo afghano. Khan ha detto alla delegazione afghana che l'Afghanistan è legato al popolo del Pakistan attraverso immutabili legami di fede, storia, geografia, cultura e parentela. Il primo ministro ha sottolineato che il suo Paese è desideroso di pace e stabilità in Afghanistan. Nella situazione attuale, i leader afgani hanno la grande responsabilità di lavorare insieme per guidare l'Afghanistan sulla strada della pace, della stabilità e dello sviluppo sostenibili. La leadership politica anti-talebana dell'Afghanistan è in Pakistan per una visita di tre giorni.
- di Redazione Sky TG24

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24